FobiaSociale.com  
     

Home Messaggi odierni Registrazione Cerca FAQ Messaggi odierni Segna i forum come letti
 
Vai indietro   FobiaSociale.com > Fobia Sociale > Trattamenti e Terapie > Automiglioramento
Rispondi
 
Vecchio 01-03-2020, 18:29   #21
Banned
 

Quote:
Originariamente inviata da XL Visualizza il messaggio
E' così. L'apatia esistenziale l'è na brutta bestia.
Vecchio 01-03-2020, 20:16   #22
Esperto
L'avatar di Alakazam
 

Quote:
Originariamente inviata da XL Visualizza il messaggio
A me non sono propriamente le energie fisiche che mancano, mi manca proprio la voglia, e cioé l'insieme di motivazioni che mi spingerebbero a star concentrato per un po' su qualcosa.
C'è l'idea a monte (come ha scritto syd) che quel che otterrei risulta scarso (per me ovviamente) rispetto all'impegno che dovrei metterci.
Le cose che ho attorno mi annoiano, mi creano noie, anche quando immagino di impegnarmi in qualcosa in base alle mie capacità e quel che ho attorno penso che otterrei un risultato che alla fine manco mi soddisferebbe tanto, e allora che mi impegno a fare?
Scatta questa cosa qua nella mia mente e alla fine penso sia vero, le opportunità che mi offre la realtà queste sono, ma mi stanno strette, e nell'insieme mi sa che non mi interessano davvero, per questo la voglia non c'è.
Il mio senso di stanchezza è questo, ma alla fine non se ne esce secondo me, a meno che uno non si convince che a far certe cose ne valga la pena o si ottenga abbastanza da esser soddisfatti.
Per questo anche io dormirei sempre, attorno cosa c'è di accessibile che mi attiverebbe e mi interesserebbe? Quasi niente, tutto è difficile, tutto è complicato, ci sono mille ostacoli, e quel che si ottiene è poco, crea frustrazione e mi lascia poi abbastanza deluso e insoddisfatto.
Alla fine io non è che non capisco cos'è che mi infastidisce, lo capisco pure, ma così com'è ho afferrato che non mi interessa, dovrebbe esser diverso da com'è e come me lo descrivono, ma io vedo che continuano a descrivermelo così anche altri, poi ovviamente il giudizio è mio, ma questo è.
Già devo motivarmi per tenermi vivo e pulito, altra forza non riesco a mettercela per fare altro, anche per cercare film e musica che mi interessano devo attivarmi e star concentrato, ma poi non trovo abbastanza e inizio ad annoiarmi, il piacere è effimero e senza la motivazione del condividere 'ste cose ho poche spinte.
Poi ti suggeriscono "e frequenta qualcuno", ma le relazioni poi sono un altro problema da gestire, sto con le altre persone e nemmeno sto bene, e resto annodato in questa spirale di insoddisfazione.
Non è nemmeno la routine il problema per me, tanto di cose noiose e di problemi nuovi che saltano fuori dalla routine e che abbattono ce ne sono a bizzeffe.
Se ti trovi in una situazione analoga alla mia secondo me l'unica cosa che potrebbe sbloccare è il trovar cose che per noi valga la pena fare in relazione a quel che realisticamente possiamo ottenere, trovate queste attività per cui si è realmente persuasi che saltano fuori dallo schema precedente poi uno inizierebbe a svolgerle e non le abbandonerebbe perché sarebbe motivato, avrebbe voglia insomma, altrimenti si resta qua con la voglia di dormire, io soluzioni non ne vedo.
Ma io ne trovo pochissime di queste attività.
Oltre a quelle di sussistenza questo forum è l'unica cosa soddisfa i requisiti, tanto non bisogna impegnarsi molto e non mi aspetto nulla, mi basta una spinta motivazionale scarsissima per applicarmi. Musica e film e cose simili ad intermittenza li cerco.

Poi non so, se è proprio energia fisica quella che ti manca puoi rivolgerti ad un medico e chiedere.
Ti manca qualcosa che ti piaccia veramente (come a me); se poi sei anche messo male a livello sociale e non riesci a soddisfare i tuoi bisogni sociali (come me), è un altro pilastro della tua vita che cade.
Quote:
Originariamente inviata da SolaEtPensosa Visualizza il messaggio
Ciao, io non sono apatica nè depressa, ma a volte mi sento priva di energie e demotivata. Il consiglio pratico che posso darti (che su di me funziona, non saprei su di te, ma tentar non nuoce) è il seguente: concederti qualcosa che ti piace, cioè premiarti (es. per me vale con cibo/shopping/benessere), solo ed esclusivamente dopo aver svolto un tuo dovere (es . studiare tot pagine). Devi prefissarti obiettivi (piccoli) e al loro raggiungimento ti premi. Il top per me è il supermanto degli esami da 12 cfu perchè al termine di questi mi sono sempre concessa la spa.. ho trascorso notti insonni sui libri con il pensiero fisso dell'idromassaggio che mi sarei fatta dopo aver superato l'esame. Questo pensiero mi ha aiutata a non mollare mai.
Su di me funziona, spero possa esserti utile.
Il problema principale è che non c'è qualcosa che mi piace, altrimenti la mia vita sarebbe molto diversa.
Ringraziamenti da
XL (01-03-2020)
Vecchio 04-03-2020, 19:16   #23
Esperto
L'avatar di Robedain
 

Ciao Alakazam,

difficile darti una risposta, dato che non ti conosco e ognuno è unico.
Provo a rispondere sulla base della mia esperienza.

Se questa mancanza d'energia dipendesse dallo stile di vita che conduci, ti direi di curare il sonno andando a letto prima (tipo alle 23) in modo da dormire abbastanza, cenando leggero (senza zuccheri e schifezze alimentari) e non troppo tardi.
Prima di dormire potresti svolgere un'attività rilassante tipo leggere o ascoltare musica che ti piace e/o prendere la melatonina per conciliare il sonno.

Di giorno una bella passeggiata, magari in mezzo alla natura o comunque almeno 30-60 minuti di attività fisica per scuoterti a livello corporeo. Più si sta fermi, più si è apatici...

Se invece fosse più una questione psicologica, è importante che ti guardi dentro e cerchi di capire come vorresti vivere la tua vita, i tuoi valori e le tue priorità e trovi qualcosa che ti piace fare da svolgere ogni giorno con regolarità (non può essere che non ci sia niente che ti piace, almeno un minimo, qualsiasi cosa che ti dia un minimo stimolo interiore ad agire facendoti poi sentire gratificato, anche fosse guardare per esempio un video su YT di barzellette o di un ragazzo che ha superato una depressione...).

Magari parti da una piccola cosa e poi, facendo introspezione dentro di te con sincerità, riesci a trovare qualcosa di più grande e profondo che dà un senso alla tua vita...

Per me la chiave è sempre essere onesti con se stessi e guardarsi dentro...
Rispondi
Strumenti della discussione Cerca in questa discussione
Cerca in questa discussione:

Ricerca avanzata


Discussioni simili a Come recuperare le energie
Discussione Ha iniziato questa discussione Forum Risposte Ultimo messaggio
Lavoro, tempo, ed energie cancellato19574 Disturbo evitante di personalità 13 16-09-2019 12:42
Recuperare un rapporto Taker Amore e Amicizia 20 01-06-2015 23:46
Così tante energie da non dormire nikolas Insonnia Forum 2 23-06-2014 19:16
recuperare vecchi link di fs Marco Russo Supporto Web 4 15-11-2012 17:31
si può recuperare? lizbon Timidezza Forum 14 03-04-2011 19:43



Tutti gli orari sono GMT +1. Attualmente sono le 13:57.
Powered by vBulletin versione 3.8.8
Copyright ©: 2000 - 2022, Jelsoft Enterprises Ltd.
Powered by vBadvanced CMPS v3.2.2