FobiaSociale.com  
     

Home Messaggi odierni Registrazione Cerca FAQ Messaggi odierni Segna i forum come letti
 
Vai indietro   FobiaSociale.com > Fobia Sociale > SocioFobia Forum Generale
Rispondi
 
Vecchio 14-09-2018, 13:21   #1
Principiante
 

Ciao a tutti,

sono un ragazzo tra i 25 e i 30 che soffre da anni di anedonia, e da quando è arrivata non mi ha più lasciato andare. Ho provato la psicoterapia, dopo 9 mesi di risultati inesistenti ho smesso. Ho provato alcune terapie farmacologiche, come venlafaxina e paroxetina. Nulla. È da molto che non vado dalla psichiatra, ho ripreso un appuntamento per continuare nuove terapie sperando che qualcosa cambi. La mia anedonia è totale, da quanto detto dai dottori è una condizione portata dalla depressione. Questa malattia mi ha portato via la mia personalità, qualsiasi tipo di interesse verso le cose e persone. Lavoro, faccio le cose normalmente, ma non vivo. Mi sveglio senza uno scopo ed è sempre tutto uguale. Da fuori potrei sembrare una persona normale, ma dentro sono tutt'altro. Si può dire che non ho amici, se conoscessi persone non saprei nemmeno di che parlare, non riesco più a sentire empatia. Sembra che non interesso a nessuno. Sono un puntino senza significato in questo mondo.

C'è qualcuno nella mia stessa situazione? Qualcuno che ne è guarito? Se sì, in quale modo?

Grazie a tutti
Vecchio 14-09-2018, 14:10   #2
Esperto
 

Io da circa tre anni sto messo uguale, terapie farmacologiche provate poche però.
Non saprei qual'è la cura, c'è chi parla bene del deniban che è un farmaco dopaminergico che dovrebbe dare un po' di voglia di vivere, terapie psicologiche le vedo inutili nel nostro caso, io sono pure evitante poi, non so è una brutta condizione.. ma brutta davvero

Ultima modifica di hermit94; 14-09-2018 a 14:15.
Vecchio 14-09-2018, 14:25   #3
Esperto
 

Ne ho sofferto per circa un anno, non era anedonia totale ed era causata da uno stile di vita insoddisfacente e dall'assunzione di un farmaco (Risperdal). Ho fatto alcuni viaggi all'estero (una delle poche cose che ancora mi stimolavano) e ho scalato il farmaco fino a non prenderlo più (anche se il mio psichiatra insisteva affinché lo prendessi). Qualche buon amico mi ha supportato spingendomi ad uscire. Adesso provo interesse per molte cose. Io ne sono uscito così.
Vecchio 14-09-2018, 15:21   #4
Principiante
 

Sì...è una situazione molto brutta...non ti dà dolori particolari, ma ti impedisce di vivere qualsiasi cosa. Un morto che cammina. Preferirei soffrire ma vivere, che questa situazione. La mia è rimasta bloccata, non che prima fosse granchè.
Vecchio 14-09-2018, 15:37   #5
Principiante
 

Io ho vissuto un periodo della mia vita dove non riuscivo a piangere; nessuno sguardo mi emozionava, nessun paesaggio, nessuna azione.

E' stato di gran lunga il più brutto periodo della mia vita, perché come dice Jovanotti: "lunico pericolo che senti veramente, è quello di non riuscire più a sentire niente"

Adesso ho alcune piccole passioni, come il cibo e la musica (quest'ultima mi ha veramente salvato la vita) anche se non riesco a godermi a pieno la maggior parte delle cose...

Però una cosa l'ho riconquistata:
adesso riesco a piangere
Ringraziamenti da
hermit94 (14-09-2018)
Rispondi
Strumenti della discussione Cerca in questa discussione
Cerca in questa discussione:

Ricerca avanzata


Discussioni simili a Chi è guarito dall'anedonia?
Discussione Ha iniziato questa discussione Forum Risposte Ultimo messaggio
Depressione. Qualcuno è guarito? syd_77 Depressione Forum 67 12-06-2017 20:05
ma qualcuno è guarito? gomorra Amore e Amicizia 28 16-09-2012 12:04
Ero guarito... stepwolf87 SocioFobia Forum Generale 12 15-01-2011 00:03
sapete di qualcuno di qui che sia mai guarito? diamantina Trattamenti e Terapie 16 05-06-2009 20:06
Sono GUARITO !!! Fear SocioFobia Forum Generale 21 29-10-2008 19:45



Tutti gli orari sono GMT +1. Attualmente sono le 13:31.
Powered by vBulletin versione 3.8.8
Copyright ©: 2000 - 2018, Jelsoft Enterprises Ltd.
Powered by vBadvanced CMPS v3.2.2