FobiaSociale.com  
     

Home Messaggi odierni Registrazione Cerca FAQ Messaggi odierni Segna i forum come letti
 
Vai indietro   FobiaSociale.com > Off Topic > Off Topic Generale > Forum Scuola e Lavoro
Rispondi
 
Vecchio 05-01-2018, 18:58   #41
Esperto
 

Anch'io ho avuto un bel po' di problemi.... Subito dopo il diploma di liceo classico, preso non con un voto altissimo ma comunque in modo dignitoso malgrado i problemi avuti con matematica e altre amenità, mi si sono parate dinnanzi due possibilità.... scienze della comunicazione cambiando città (anche se comunque poco distante da casa) e giurisprudenza nella stessa città dove avevo frequentato le superiori. Da premettere che la prima scelta era quella per la quale mi sentivo più portato e quella oggettivamente meno problematica, ma ovviamente da bravo timoroso e ansioso e restio ai cambiamenti cosa ho fatto? Ho scelto di fare giurisprudenza per non dover abbandonare un luogo conosciuto e straconosciuto.... nel quale comunque non avevo legami di alcun tipo.... ma tanto è stato. Ho iniziato giurisprudenza (triennale di scienze giuridiche alla quale avrei dovuto far seguire la specialistica per avere la laurea in giurisprudenza) pensando che piano piano tante difficoltà le avrei aggirate. Ho fatto due esami andati benissimo e subito dopo sono iniziate le difficoltà. Da allora è stato tutto un percorso in salita, durante il quale sono riuscito a prendermi anche qualche soddisfazione ma sempre con grande fatica e dovendo fronteggiare problemi di ogni genere, tra cui la voglia e l'interesse per la materia che venivano sempre meno. Intanto ho cercato senza successo di lavorare saltuariamente ma senza soddisfazioni. Nel frattempo tutti andavano avanti e io annaspavo. A un certo punto ho deciso che dovevo dare una svolta e ho cambiato iscrivendomi a un corso di laurea triennale sempre del ramo giuridico adulato dalle promesse di qualcuno che, in malafede evidente, mia ha fatto vedere la classica luna nel pozzo dicendomi che con pochi esami avrei concluso. Ovviamente nulla di tutto questo è avvenuto e ho per questo ho dovuto ricominciare a penare tra esami da sostenere di sana pianta su programmi corposi e numerose integrazioni da sostenere relativamente a esami del precedente corso e altre difficoltà che non sto qui a elencare. Insomma mi sono pentito mille volte della scelta fatta. Ma a quel punto ho deciso di stringere i denti e sono riuscito a finire laureandomi a luglio 2016. Sicuramente mi sono tolto un grosso peso ma con moltissimi rimpianti rispetto all'enorme ritardo, rispetto al fatto che avrei dovuto fare scelte diverse in tempi diversi e rispetto al fatto che ho dovuto rivedere tante cose che mi ero prefissato. Oggi purtroppo mi trovo si con un titolo in mano ma senza alcuna opportunità dal punto di vista lavorativo a causa di scelte sbagliate fatte tanto tempo fa, per non parlare della congiuntura che è quella che sappiamo.... e il tempo purtroppo corre impetuoso.
Tra l'altro mi piacerebbe prendermi un titolo magistrale.... ma non nego di avere molta paura, viste le passate esperienze, di ritrovarmi a fronteggiare gli stessi problemi del passato. Magari quando troverò una sistemazione lavorativa penserò anche a questo.
Vecchio 15-02-2018, 19:01   #42
Esperto
L'avatar di E. Scrooge
 

Abbandonai la facoltà di scienze politiche dopo sei mesi e tre esami per trasferirmi alla facoltà di storia. Lì, dopo appena un semestre e un esame, ebbi un crollo di nervi totale e presi la decisione di chiudere la mia carriera universitaria per sempre. Lunedì sono andato a consegnare in segreteria la rinuncia agli studi. Adesso studio da autodidatta per ingannare il tempo in attesa della morte.

Ultima modifica di E. Scrooge; 15-02-2018 a 19:19.
Vecchio 15-02-2018, 19:26   #43
Avanzato
L'avatar di Lane#Boy#88
 

Ho mollato a pochi esami dalla laurea.
Troppi anni per una triennale del cavolo.
Di tutto questo incolpo:
al 40% gli immigrati; al 5 % i fascisti; al 5% i socialisti; al 20% Il movimento 5 stelle; al 22% la crisi; al 3,5% la mia prof di matematica che mia ha spiegato male le percentuali, e solo ora lo scopro;al 25% l'euro; al 99 % la mia fobia esistenziale; allo oOo0,1% me stesso e le mie scelte da adulto pensante.
Ringraziamenti da
cancellato16622 (15-02-2018)
Vecchio 15-02-2018, 20:03   #44
Banned
 

io ci ho messo una vita e con votacci a finire la triennale, studiavo in modo disordinato, a volte diverse sessioni lo stesso esame che per ansia non davo mai. un vero incubo.

la magistrale andava bene, poi ad un certo punto ho sbroccato, accettato due votacci e mi sono messo a lavorare in tutt'altro ambiente rispetto a quello dei miei studi (non mi è mai piaciuto quel che studiavo).

adesso mi manca ancora un esame e la tesi per finire, ho appena lasciato il lavoro (che nel frattempo non mi ha portato a nulla dopo 3 anni) per completare e poi ricominciare la ricerca, ma sempre in un settore diverso rispetto agli studi. lo faccio solo perchè lo devo a me stesso e ai miei genitori, ma spero di poter cancellare qualsiasi ricordo universitario dalla mia vita.

per me l'università è stata L'INCUBO.
Vecchio 12-03-2018, 01:53   #45
Intermedio
 

fuori corso per prendere la triennale, poi dopo tempo ho provato a continuare nella specialistica, ma essendo con zero conoscenze e sentendo distanti e difficili le materie, ho mollato dopo poco.
Vecchio 22-06-2019, 15:23   #46
Esperto
L'avatar di Locharb
 

Mollata dopo 1 settimana senza dare alcun esame. Facoltà di lingue. Io che credevo di essere bravo in inglese, già al test iniziale per la divisione delle classi non ci capivo quasi nulla, mi hanno messo con i più scarsi. Prima lezione, cervello bloccato, non riuscivo a ragionare , non capivo i termini usati dal professore. Tanta paura + la poca forza di volontà che mi contraddistingue e mollo tutto. Soldi buttati nel cesso. Volevo fuggire dalla fabbrica e 1 settimana dopo mi ha richiamato un' altra fabbrica. Ora sono qui che ripenso di iniziare l'università per fuggire da questo delirio. Ma chi voglio prendere in giro.
Cosa strana è che ho fatto esami per la certificazione della lingua con insegnanti ed esaminatore madrelingua (alle superiori) , livello 7 (B2 mi pare) e nel test universitario mi hanno messo con un livello molto inferiore. Non capisco..
Vecchio 22-06-2019, 15:26   #47
Esperto
L'avatar di Masterplan92
 

Io ho ripreso..vediamo un po..
Vecchio 22-06-2019, 15:52   #48
Esperto
L'avatar di Milo
 

Mollata dopo un paio di mesi causa ansia e attacchi di panico.
Vecchio 23-06-2019, 13:51   #49
Esperto
 

Quote:
Originariamente inviata da Milo Visualizza il messaggio
Mollata dopo un paio di mesi causa ansia e attacchi di panico.
Ma quando a vent'anni?Che facoltà era?
Vecchio 23-06-2019, 14:33   #50
Esperto
L'avatar di Dorian Gray
 

Io ho mollato dopo aver dato i 2/3 degli esami a causa dello stress che mi causava e di problemi di concentrazione sui libri. Ho poi ripreso con l'università telematica e ho fallito anche lì sempre per gli stessi motivi.
Vecchio 23-06-2019, 16:34   #51
Esperto
L'avatar di dharma
 

anche io
Vecchio 23-06-2019, 16:59   #52
Banned
 

Io mi sono iscritto all’esame di ammissione dopo il diploma . La mattina tremavo dalla paura. Ho sbagliato treno e questo mi ha fatto perdere tutto l’anticipo di cui una persona ansiosa necessita quando va da qualche parte. Incredibilmente sono arrivato quasi puntuale alla segreteria, ho chiesto dove fosse l’aula, mi avevano detto che era già cominciato ma potevo entrare lo stesso.

Non sono entrato, sono andato via e non ho mai frequentato l’università .
Ringraziamenti da
Darby Crash (23-06-2019)
Vecchio 23-06-2019, 18:14   #53
Esperto
L'avatar di Locharb
 

Io sto pensando di riprovare, ma non posso permettermi di fallire un'altra volta. Mi piacerebbe frequentare la facoltà di lettere o lauree umanistiche o come si chiama, perché penso sia l'unica che mi può piacere, il problema è che con le lauree umanistiche dicono sia difficile trovare lavoro.. non vorrei passare anni sui libri facendo enormi sacrifici per poi ritrovarmi con un pezzo di carta inutile tra la mani che fare?
Vecchio 23-06-2019, 18:40   #54
Esperto
L'avatar di TheCopacabana
 

Locharb, hai ragione: i datori di lavoro nostrani non riconosco ai laureati in materie umanistiche capacita' tali da essere applicate nel contesto aziendale.

Preferiscono una laurea in ingegneria, o in materie economico-giuridiche.

Eppure dovrebbe essere palese che un caposaldo della cultura umanistica e' proprio la flessibilita', la capacita' di risolvere problemi utilizzando un pensiero laterale, creativo, lontano dal meccanicismo.

Al posto tuo, io farei il percorso inverso: partirei da quale lavoro vuoi fare, e sceglierei il percorso di laurea omologo. Questo potrebbe anche aiutarti nella scelta delle materie.

Cheers, e buon divertimento col rasoio di sicurezza!
Ringraziamenti da
Locharb (23-06-2019)
Vecchio 23-06-2019, 19:26   #55
Esperto
L'avatar di Palmiro
 

Quote:
Originariamente inviata da Masterplan92 Visualizza il messaggio
Va beh ragazzi ma chi ha fatto la triennale non ha fallito dai
la laurea triennale in molti casi vale quanto il diploma
Vecchio 04-07-2019, 12:12   #56
Esperto
L'avatar di DeadSoul
 

Mai iscritta.
Vecchio 04-07-2019, 12:15   #57
Avanzato
L'avatar di Edwin
 

Sono un anno fuori corso, appena iniziato. Riesco a laurearmi entro quest'anno se mi impegno ma l'ansia e la paura mi opprimono, spesso paralizzandomi.
Temo veramente di naufragare ed è terribile
Vecchio 04-07-2019, 13:21   #58
Intermedio
L'avatar di Blutarski
 

Io mi sono iscritto, ho frequentato per un po' , poi non sono riuscito a fare niente e ho finto di continuare per vergogna per circa due anni per poi sparire e buona notte. Uno dei fallimenti peggiori della mia vita che spesso fa capolino nei sogni, o incubi.
Vecchio 04-07-2019, 13:55   #59
Esperto
L'avatar di SamueleMitomane
 

Io, appena adesso... l'anno scorso mi sono iscritto in un'altra città per cambiare aria, sarebbe dovuta essere la mia "svolta", ma il mio cervello non mi ha fatto concludere niente, è difficile studiare con l'angoscia che ti preme nel cuore e nella testa per non si sa quale motivo. La materia, filosofia, mi piaceva, ma appunto se non stai con la testa a posto si conclude poco. Ho preferito quindi troncare subito invece di arrancare sofferente per un altro anno. Ora vorrei fare lingue, ma non so che strada prendere, e l'angoscia è sempre lì.
Vecchio 04-07-2019, 15:25   #60
Esperto
L'avatar di pokorny
 

La leggo come "1) Chi di voi ha fallito all' università e 2) ha mollato o 3) non l ha iniziata?" anche se so che non era questo il senso.

Ma io rientro a pieno titolo nella 1). L'ho finita col massimo dei voti, sebbene con qualche anno di ritardo per l'ansia, la fobia da stress, e il militare obbligatorio e mi è costata tutti i capelli, che avevo prima e che ho finito di perdere a due esami dalla fine (per farmi ulteriormente del male alla laurea ho aggiunto il dottorato). Già solo per i capelli, il minimo della compensazione sarebbe stato essere il capo progettista del Ponte sullo stretto di Messina ma ho avuto nemmeno un centesimo di questa soddisfazione professionale.

Lavoretti, fregato tante volte, mai abbastanza soldi, il tutto sempre con le varie fobie per sottofondo.

Non vorrei ripetere per la millesima volta cose che dico sempre sul mio vissuto di studi e professionale. Posso dire solo che quando vedo un carpentiere con le braccione, alfa e con la donna spesso carina, o l'idraulico impaccato di soldi scappo a casa a imbottirmi di benzodiazepine. Forse questo darà l'idea.

Non fallire l'università è un "pacchetto" che comprende aver messo a frutto quello che si è fatto, con l'obiettivo minimo che sia convenuto iniziare a lavorare con anni di ritardo. Non è stato il mio caso.
Rispondi
Strumenti della discussione Cerca in questa discussione
Cerca in questa discussione:

Ricerca avanzata


Discussioni simili a Chi di voi ha fallito all' università e ha mollato o non l ha iniziata?
Discussione Ha iniziato questa discussione Forum Risposte Ultimo messaggio
chiudere una storia mai iniziata Federicarevenge Amore e Amicizia 86 06-09-2017 12:21
Chi ha mollato gli studi? Masterplan92 Forum Scuola e Lavoro 22 14-09-2016 18:07
Un'illusione iniziata solo per me e già finita mattia pascal Amore e Amicizia 45 24-04-2014 00:54
Sei mai stato/a mollato/a? barclay Amore e Amicizia 32 04-02-2013 21:05
La rumena mi ha mollato..... new_entry Amore e Amicizia 21 06-08-2009 11:13



Tutti gli orari sono GMT +1. Attualmente sono le 22:02.
Powered by vBulletin versione 3.8.8
Copyright ©: 2000 - 2020, Jelsoft Enterprises Ltd.
Powered by vBadvanced CMPS v3.2.2