FobiaSociale.com  
     

Home Messaggi odierni Registrazione Cerca FAQ Messaggi odierni Segna i forum come letti
 
Vai indietro   FobiaSociale.com > Fobia Sociale > SocioFobia Forum Generale
Rispondi
 
Vecchio 13-03-2018, 09:56   #41
Principiante
 

Pensate che in qualche modo la fobia abbia limitato la vostra possibilità di fare carriera?
Vecchio 13-03-2018, 11:37   #42
Esperto
L'avatar di Vale90
 

Quote:
Originariamente inviata da zingaro93 Visualizza il messaggio
Pensate che in qualche modo la fobia abbia limitato la vostra possibilità di fare carriera?
Sicuramente.
Vecchio 13-03-2018, 11:45   #43
Esperto
L'avatar di honey honey
 

Quote:
Originariamente inviata da zingaro93 Visualizza il messaggio
Pensate che in qualche modo la fobia abbia limitato la vostra possibilità di fare carriera?
al momento mi impedisce di configurarmi in qualsiasi attività lavorativa.
mi vedo come inadeguato per qualsiasi ruolo.

cmq ho fatto una serie di lavori particolari nella mia vita. l'unico normale è stato il fattorino delle pizze e il cameriere quando ero più giovane e direi anche più sano mentalmente.
Vecchio 13-03-2018, 13:46   #44
Banned
 

Quote:
Originariamente inviata da zingaro93 Visualizza il messaggio
Pensate che in qualche modo la fobia abbia limitato la vostra possibilità di fare carriera?
Non solo carriera, ma tipologia di lavoro anche in altri settori.
Direi proprio di sì.
Vecchio 13-03-2018, 18:44   #45
Esperto
L'avatar di Svalvolato
 

Quote:
Originariamente inviata da navigoavista Visualizza il messaggio
mi ricordo che dicevi che ti era andata bene vista l'età e tutto il resto, ad aver trovato un lavoro comunque ben pagato e dove non facevi molto...mi ricordo che tu stesso ti definivi "passacarte".
se puoi rispondere: in che struttura lavori e come hai fatto ad accedervi, tramite concorso?
Tramite selezione, è una struttura universitaria; mi è andata bene perché da laureato a quasi 28 anni in una facoltà umanistica non pensavo di trovare manco come lavacessi.
Di lavoro ce n'è adesso, vista la scarsità di personale e l'assenza di concorsi (infatti l'età media dei lavoratori nel pubblico mi pare sia 55 anni e meno del 2% sia under 35).
Mi definisco "passacarte" perché comunque è un lavoro che con una migliore informatizzazione e uno snellimento burocratico penso non esisterebbe, o comunque ce ne sarebbe meno bisogno. Nei paesi più evoluti, e dove l'impatto tecnologico e la semplificazione legislativa sarà maggiore, credo che nel giro di 10-15 anni l'impiegato classico sarà sparito o comunque fortemente ridimensionato.


Quote:
Originariamente inviata da zingaro93 Visualizza il messaggio
Pensate che in qualche modo la fobia abbia limitato la vostra possibilità di fare carriera?
Della carriera non mi interessa nulla, il problema è che non sono in grado di fare la stragrande maggior parte dei lavori. L'impiegato, non a contatto col pubblico, è forse l'unico, quindi dovesse sparire mi ritroverei a piedi per sempre.
Ringraziamenti da
navigoavista (13-03-2018)
Vecchio 15-03-2018, 17:22   #46
Esperto
L'avatar di Boyyy82
 

Quote:
Originariamente inviata da dottorzivago Visualizza il messaggio
Del tipo? Il lavoro da impiegato (mai fatto) lo immagino come uno dei lavori più tranquilli del mondo
Dipende.. sicuramente dove hai poco contatto con il pubblico è l'ideale per una persona introversa o fobica.
lavori molto per conto tuo e usi tutto il giorno il pc (lettere, inserimento dati, ecc ecc)
Pero' se c'è attività di sportello e "front office" (mi è capitato in certi lavori in passato) il contatto con il pubblico ce l'hai eccome (e devo dire che prediligo il "back office" malgrado il "front office" mi sia servito tantissimo per "sbloccarmi" e vincere almeno in parte certe mie paure e ansie... come dicevano anche altri comunque non hai sempre a che fare con gente maleducata o cafona, anzi con certa gente mi sono trovato anche bene...)

Quote:
Originariamente inviata da Svalvolato Visualizza il messaggio
Mi definisco "passacarte" perché comunque è un lavoro che con una migliore informatizzazione e uno snellimento burocratico penso non esisterebbe, o comunque ce ne sarebbe meno bisogno. Nei paesi più evoluti, e dove l'impatto tecnologico e la semplificazione legislativa sarà maggiore, credo che nel giro di 10-15 anni l'impiegato classico sarà sparito o comunque fortemente ridimensionato.
.
Tanti lavori nel settore terziario sarebbero "inutili" o comunque si potrebbero svolgere con meno personale, questa burocrazia è stata creata apposta per far lavorare più gente possibile visto che il settore primario e secondario non avrebbero potuto garantire un lavoro a tutti.
Finchè l'economia era florida non c'erano problemi per finanziare questi servizi (e quindi anche posti di lavoro), ora invece è un po' più complicato
Vecchio 27-04-2018, 18:58   #47
Banned
 

Quote:
Originariamente inviata da Spinxo Visualizza il messaggio
Che tipo di lavoro fate?

Fate un lavoro che avete voluto sempre fare, o siete stati costretti a fare quello che capitava?

Il vostro lavoro vi piace farlo o ambite a fare altro.
Da giovane scappai di casa,finendo per dormire da un amica.Mi misi a cercare lavoro,a 17 anni come cameriera.La paga era abbastanza buona per i tempi,e tante ore extra che facevo,mi permisero di prendere una stanza a Milano.Diciamo che il mio primo lavoro lo presi perché non avevo nient altro,l ultimo invece l ho voluto fermamente e mi piace davvero.
Ringraziamenti da
Hazel Grace (27-04-2018)
Vecchio 27-04-2018, 23:01   #48
Esperto
L'avatar di Hazel Grace
 

Quote:
Originariamente inviata da Boyyy82 Visualizza il messaggio
Dipende.. sicuramente dove hai poco contatto con il pubblico è l'ideale per una persona introversa o fobica.
lavori molto per conto tuo e usi tutto il giorno il pc (lettere, inserimento dati, ecc ecc)
purtroppo bisogna interagire con i colleghi, lavorare spesso di squadra ecc, la capa mi ha detto due giorni fa che in pratica sono una asociale e vorrebbe che fossi un pò intraprendente (facendo lo schiocco con le dita), non è accettabile essere introversi e timidi sul lavoro, anche per un lavoro al pc devi essere in grado di relazionarti con tutti
per ora sono impiegata in una azienda che lavora per la banca, mi occupo di incasso e controllo assegni e polizze vita

Ultima modifica di Hazel Grace; 27-04-2018 a 23:04.
Vecchio 27-04-2018, 23:05   #49
Banned
 

L'handicappato
Vecchio 28-04-2018, 01:13   #50
Esperto
L'avatar di troll
 

da un anno e mezzo, assisto una ragazzina autistica, la porto in giro e cerco di farla divertire; dopo un inizio stentato, ultimamente sta andando molto meglio.....
Vecchio 28-04-2018, 06:56   #51
Esperto
L'avatar di elliot_m
 

Quote:
Originariamente inviata da Hazel Grace Visualizza il messaggio
purtroppo bisogna interagire con i colleghi, lavorare spesso di squadra ecc, la capa mi ha detto due giorni fa che in pratica sono una asociale e vorrebbe che fossi un pò intraprendente (facendo lo schiocco con le dita)
Li odio quando fanno quel gesto, come se si potesse cambiare a comando
Vecchio 28-04-2018, 09:20   #52
Esperto
L'avatar di Hazel Grace
 

si per lei e per altri è tutto facile, come se si potesse cambiare carattere con un solo schiocco delle dita a comando.. quanta superficialità, come se il loro modo di essere fosse quello giusto e il mio sbagliato, come se non andassi bene come sono
Vecchio 28-04-2018, 09:27   #53
Banned
 

Assistenza familiare.
E' finita la pacchia....
Vecchio 28-04-2018, 11:43   #54
Avanzato
 

Lavoro su turni in azienda metalmeccanica, lo trovo importante per la pagnotta a fine mese come si suol dire, io sono operaio, e a causa della mia apatia, fobia, evitamento e carattere introverso, schivo e rabbioso non mi interessa fare carriera, non ho voglia ne forza di scodinzolare coi capi per fare strada, d'altronde non vorrei mai mansioni dove hai responsabilità su altre persone o comunque dove c'è da fare riunioni con dirigenti, capi, io voglio finire il mio turno con meno rotture di palle possibili, con meno interazione possibile con gli altri, e sinceramente il mio lavoro, se togliamo il concetto di importanza di avere un lavoro, mi rompe, mi rompe vedere i colleghi, andare a mangiare con loro, sentire le loro battute e festicciole stupide, penso di essere stato più o meno chiaro
Ringraziamenti da
Jacksparrow (28-04-2018)
Vecchio 28-04-2018, 11:48   #55
Principiante
 

Quote:
Originariamente inviata da Hazel Grace Visualizza il messaggio
purtroppo bisogna interagire con i colleghi, lavorare spesso di squadra ecc, la capa mi ha detto due giorni fa che in pratica sono una asociale e vorrebbe che fossi un pò intraprendente (facendo lo schiocco con le dita), non è accettabile essere introversi e timidi sul lavoro, anche per un lavoro al pc devi essere in grado di relazionarti con tutti
per ora sono impiegata in una azienda che lavora per la banca, mi occupo di incasso e controllo assegni e polizze vita
Ma perché lavorare di squadra? É un lavoro di squadra sotto che punti di vista?
Vecchio 28-04-2018, 12:49   #56
Esperto
L'avatar di Hazel Grace
 

Quote:
Originariamente inviata da Mik80 Visualizza il messaggio
Ma perché lavorare di squadra? É un lavoro di squadra sotto che punti di vista?
non lo so, la capa è fissata che si lavori in gruppo- in realtà io vorrei sedermi alle 8 e fare il mio senza fiatare fino alle 17
Vecchio 28-04-2018, 12:52   #57
Esperto
L'avatar di Svalvolato
 

La maggior parte del lavoro d'ufficio oramai non serve più a una fava. Si è voluto creare artificialmente qualcosa da far fare alle persone per tenerle buone; la maggior parte dei compiti sono inutili, e anche quando non lo sono potrebbero, già oggi, essere sostituiti in tutto o in parte da una macchina/programma. E' francamente raccappricciante come, nel 2018, ci sia gente costretta a spararsi 50-60 ore settimanali per produrre fuffa.
Vecchio 01-05-2018, 21:04   #58
Principiante
 

Quote:
Originariamente inviata da Boyyy82 Visualizza il messaggio
Dipende.. sicuramente dove hai poco contatto con il pubblico è l'ideale per una persona introversa o fobica.
lavori molto per conto tuo e usi tutto il giorno il pc (lettere, inserimento dati, ecc ecc)
Pero' se c'è attività di sportello e "front office" (mi è capitato in certi lavori in passato) il contatto con il pubblico ce l'hai eccome (e devo dire che prediligo il "back office" malgrado il "front office" mi sia servito tantissimo per "sbloccarmi" e vincere almeno in parte certe mie paure e ansie... come dicevano anche altri comunque non hai sempre a che fare con gente maleducata o cafona, anzi con certa gente mi sono trovato anche bene...)



Tanti lavori nel settore terziario sarebbero "inutili" o comunque si potrebbero svolgere con meno personale, questa burocrazia è stata creata apposta per far lavorare più gente possibile visto che il settore primario e secondario non avrebbero potuto garantire un lavoro a tutti.
Finchè l'economia era florida non c'erano problemi per finanziare questi servizi (e quindi anche posti di lavoro), ora invece è un po' più complicato
Aggiungo che a tutti i problemi del lavoro d'azienda, vi son le pause pranzo, voi come le vivete?
Vecchio 01-05-2018, 21:23   #59
Esperto
L'avatar di Hazel Grace
 

io passo la pausa pranzo sempre sola, esco e vado a comprarmi una focaccia e poi magari una camminata
Vecchio 01-05-2018, 22:29   #60
Esperto
L'avatar di Boyyy82
 

Quote:
Originariamente inviata da Svalvolato Visualizza il messaggio
La maggior parte del lavoro d'ufficio oramai non serve più a una fava. Si è voluto creare artificialmente qualcosa da far fare alle persone per tenerle buone; la maggior parte dei compiti sono inutili, e anche quando non lo sono potrebbero, già oggi, essere sostituiti in tutto o in parte da una macchina/programma. E' francamente raccappricciante come, nel 2018, ci sia gente costretta a spararsi 50-60 ore settimanali per produrre fuffa.
Ma non è per tenerle buone, è per farle lavorare... settore primario e secondario non potevano assorbire tutti, in particolare da quando hanno iniziato a lavorare anche le donne dagli anni 60/70 in poi... hanno "inventato" parecchi servizi (alcuni anche superflui e con una burocrazia complessa apposta per creare posti di lavoro) e hanno riempito gli uffici di gente...se tagliassero burocrazia e servizi la gente dovrebbe tornare in massa nei campi...
Rispondi
Strumenti della discussione Cerca in questa discussione
Cerca in questa discussione:

Ricerca avanzata


Discussioni simili a Che lavoro fate?
Discussione Ha iniziato questa discussione Forum Risposte Ultimo messaggio
Che lavoro fate? cancellato9274 Off Topic Generale 16 17-12-2014 09:14
Il lavoro per un sociofobico.Che lavoro fate? brio93 Trattamenti e Terapie 60 02-04-2014 17:57
Che lavoro fate? gimoelinoesa Forum Scuola e Lavoro 27 12-11-2012 14:11
Che lavoro fate? trademarko Forum Scuola e Lavoro 127 05-07-2011 10:13
Che lavoro fate??? cancellato3349 Forum Scuola e Lavoro 4 21-05-2009 22:35



Tutti gli orari sono GMT +1. Attualmente sono le 09:23.
Powered by vBulletin versione 3.8.8
Copyright ©: 2000 - 2018, Jelsoft Enterprises Ltd.
Powered by vBadvanced CMPS v3.2.2