FobiaSociale.com  
     

Home Messaggi odierni Registrazione Cerca FAQ Messaggi odierni Segna i forum come letti
 
Vai indietro   FobiaSociale.com > Fobia Sociale > Trattamenti e Terapie
Rispondi
 
Vecchio 09-02-2014, 23:35   #1
Banned
 

Non ho amici ne vita sociale.
Le uniche persone che ho su Facebook sono ragazzi cion i quali condivido la stessa passione ma che ho conosciuto su FB e che non conosco realmente.
Insomma, durante il giorno non faccio altro che pensare a cosa scrivere al forum.
La mia vita è su internet e mentre faccio qualcosa mi metto a pensare ad altro.
Ecco che mi impatacco,che giro per la stanza immaginandomi cose che non posso avere ( soldi o ragazza ). E' come se fossi fuori dal mondo e le poche volte che esco sono sempre conciato male. Con la patta dei pantaloni aperta o con il giubbotto messo male.

Ogni volta che cerco di migliorare il mio aspetto curandomi di piu faccio dei pasticci e dei disastri...sono un psticcione.
Mi sono messo l'autoabbronzante e sembrava che il corpo e il viso fossero di 2 persone diverse,...e ci ho pure speso soldi non potendomelo permettere.
Mi scordo le cose in continuazione
A chi capitano cose simili?
Vecchio 09-02-2014, 23:38   #2
Banned
 

Normale non essere "focused on" quando non si è sereni, a me capita in continuazione e la cosa mi perdere un sacco di energie preziose, ma ormai so che è così e ci convivo, in un maniera o nell'altra vado avanti.
Vecchio 10-02-2014, 01:18   #3
Esperto
L'avatar di caratteriale
 

Quand'è così va fatto system shut down radicale e disintossicaz da internet per qualche giorno

Ricordo, all'inizio della frequentazione di questo forum, che trovavo assolutamente ridicola l'idea di unire un forum del genere alla vita reale, invece nel giro di un anno mi sono ritrovata a fare esattamente quello.
Si tratta di una situazione destinata a implodere ma solo quando il tuo organismo capirà una volta per tutte che l'attività virtuale non gli è indispensabile per sopravvivere. La solitudine unita a internet innescano un circolo vizioso pazzesco e ci si perde in salute fisica e mentale.
Vecchio 10-02-2014, 01:30   #4
Esperto
L'avatar di chrissolo
 

Quote:
Originariamente inviata da caratteriale Visualizza il messaggio
La solitudine unita a internet innescano un circolo vizioso pazzesco e ci si perde in salute fisica e mentale.
E' verissimo. Internet è utile a reperire informazioni o per conoscere gente reale (fosse facile, io non ci riesco), non certo per relazionarsi con qualcuno.

Il grosso problema è quando attorno a te, nella vita "reale" , non c'è sostanzialmente nulla e nessuno.
Il massimo che puoi fare è uscire a fissare il cielo tetro e fosco, camminando da solo sotto la pioggia, con le lacrime che ti rigano, invisibili, il viso ...
O andare al cinema, a bere una birra, a visitare un museo, ma finché sei sempre da solo a fare qualunque cosa la sensazione di malessere che provi è sostanzialmente la stessa, come identica è la disarmante angoscia che ti stritola le viscere e quel crudele senso di solitudine che ti drena l'energia e ti fa sentire vuoto e spento (morto) anche se non lo sei.
Vecchio 10-02-2014, 02:21   #5
Esperto
L'avatar di caratteriale
 

Si ma come detto sopra, in questo caso è la svogliatezza il vero problema, causata dalla dipend. da internet causata a sua volta dalla solitudine.

Mi torna in mente una frase che avevo scritto qui:
questo forum si presenta come una mano su una spalla in segno di conforto (vedi scritta "non sei solo") ma finisce col diventare la sostituzione di un'esistenza che sta chiedendo più "vita".

La facile reperibilità di stimoli anestetizza così l'impellenza di questa necessità.
Si diventa quindi succubi . Se simon si dipinge così del resto significa che l'ha capito benissimo, un periodo è successo anche a me la stessa cosa ed è veramente brutta, non so, come ti senti?mi sentivo una vera merda.
Insomma bisogna togliersi da lì finché si è in tempo.
Vecchio 10-02-2014, 02:40   #6
Esperto
L'avatar di chrissolo
 

Quote:
Originariamente inviata da caratteriale Visualizza il messaggio
La facile reperibilità di stimoli anestetizza così l'impellenza di questa necessità.
Mah.. io di stimoli non è che ne abbia trovati molti nel forum.. anzi, a volte il silenzio, l'assenza di "scambio" che - per quel che mi riguarda - c'è pure qui mi mette solo ulteriore angoscia .

Mi sembra comunque che, a prescindere dall'età, il non trovare stimoli qui sia cosa comune a molti, per cui secondo me è l'assenza di alternative reali (a causa dei disagi, le fobie e i blocchi che si hanno) a tenere legati (o relegati) a questo posto i più.. più che la dipendenza da internet di cui tu parli..
Vecchio 10-02-2014, 08:37   #7
Esperto
L'avatar di Inosservato
 

comincia a fare un passo alla volta, i ti consiglierei di fare così:

prenditi almeno 1 o 2 ore al giorno per "fare" delle cose

curare le piante, fare la spesa o una commissione, fare le pulizie, cucinare una torta e cose così...

più avanti prova ad aumentare questo "tempo del fare" e vedrai che piano piano migliorerai tutti quegli aspetti nei quali oggi ti senti inadeguato
Vecchio 10-02-2014, 08:53   #8
Banned
 

Forse gli stimoli ci sono, ma siamo noi, attorniati da un'aura nera, a non vederli...e questo si riflette su TUTTE le attività quotidiane, sull'attenzione e la memoria.
La cura personale, chi è questa sconosciuta?
Ha ragione chi dice di prendersi una o due ore al giorno per "fare qualcosa", fosse anche solo ascoltare della musica, fare un puzzle, insomma trovare un modo per deconcentrarsi dai cattivi pensieri...io ho cominciato dai colori; da autodidatta, faccio delle emerite m......te però chissene
Vecchio 10-02-2014, 14:16   #9
Esperto
L'avatar di caratteriale
 

Quote:
Originariamente inviata da Inosservato Visualizza il messaggio
comincia a fare un passo alla volta, i ti consiglierei di fare così:

prenditi almeno 1 o 2 ore al giorno per "fare" delle cose

curare le piante, fare la spesa o una commissione, fare le pulizie, cucinare una torta e cose così...

più avanti prova ad aumentare questo "tempo del fare" e vedrai che piano piano migliorerai tutti quegli aspetti nei quali oggi ti senti inadeguato
Completamente d'accordo, però bisogna fare il primo passo e cioè interrompere l'inerzia, capire che ci si sta danneggiando e smetterla di stare giorni interi seduti davanti a uno schermo.

Comunque per sovraccarico di stimoli intendevo la tempesta di dati che il cervello riceve dal momento che una persona si piazza davanti a un pc riuscendoci a stare 48 ore di fila senza annoiarsi.
Questa sovreccitazione mentale ti impedisce in seguito di trovare interesse nel fare altro (per esempio un puzzle ma anche semplicemente vestirsi, lavarsi, portare a termine una commissione etc) e questo rende le cose ancora più difficoltose.
Non è una situazione così singolare.
Tornare alla realtà insomma, questa sconosciuta..
Vecchio 10-02-2014, 14:36   #10
Banned
 

Quote:
Originariamente inviata da Inosservato Visualizza il messaggio
comincia a fare un passo alla volta, i ti consiglierei di fare così:

prenditi almeno 1 o 2 ore al giorno per "fare" delle cose

curare le piante, fare la spesa o una commissione, fare le pulizie, cucinare una torta e cose così...

più avanti prova ad aumentare questo "tempo del fare" e vedrai che piano piano migliorerai tutti quegli aspetti nei quali oggi ti senti inadeguato
Non sono daccordo.. perchè a me non è mai servito per mia esperienza personale. Io nel corso della mia vita..le uniche volte in cui si è mosso qualcosa.. è quando sono sbottato completamente e facevo una sterzata netta, decisa, totale. In tutti gli ambiti. Anzi..sembra quasi che per ottenere qualcosa si debba sempre arrivare al limite della sopportazione e dell'insofferenza... il così detto "rovesciare il tavolo" di cui parlava P.Neruda.
Non credo proprio nei cambiamenti "passo dopo passo" o "moderati".
Anzi.. probabilmente noi tutti che siamo insoddisfatti delle nostre vite avremmo dovuto fare un biglietto per un posto lontano già anni e anni fa. Non è mai "poco per volta" "e poi vedremo che succede" che si risolvono le situazioni, imho. Altrimenti si scende solo a compromessi.. giorno dopo giorno vieni relegato ad un ruolo che non ci appartiene e si muore dentro.
Vecchio 10-02-2014, 15:09   #11
Banned
 

Quote:
Originariamente inviata da Hal86 Visualizza il messaggio
Non sono daccordo.. perchè a me non è mai servito per mia esperienza personale. Io nel corso della mia vita..le uniche volte in cui si è mosso qualcosa.. è quando sono sbottato completamente e facevo una sterzata netta, decisa, totale. In tutti gli ambiti. Anzi..sembra quasi che per ottenere qualcosa si debba sempre arrivare al limite della sopportazione e dell'insofferenza... il così detto "rovesciare il tavolo" di cui parlava P.Neruda.
Non credo proprio nei cambiamenti "passo dopo passo" o "moderati".
Anzi.. probabilmente noi tutti che siamo insoddisfatti delle nostre vite avremmo dovuto fare un biglietto per un posto lontano già anni e anni fa. Non è mai "poco per volta" "e poi vedremo che succede" che si risolvono le situazioni, imho. Altrimenti si scende solo a compromessi.. giorno dopo giorno vieni relegato ad un ruolo che non ci appartiene e si muore dentro.
A me oltre al lavoro e gli amici mi manca il saper fare delle cose,
Sono stato sempre accompsgnato da mio padre in macchina ed ora che lui non ce piu non sò nemmeno prendere l'auto.
Ogni cosa che faccio la faccio con inesperienza e sopratutto risulto imbranato.
Uno a 20 anni non puo non saper prendere un autobus.
A 11 avevo mi facevo ancora allacciare le scarpe e fino a 14 ho domito nel letto dei miei
Vecchio 10-02-2014, 15:14   #12
Esperto
L'avatar di caratteriale
 

bè perché non cominci a imparare adesso allora, una cosa per volta.. hai tutto il tempo no?
Rispondi
Strumenti della discussione Cerca in questa discussione
Cerca in questa discussione:

Ricerca avanzata


Discussioni simili a Avere la testa fra le nuvole,essere sciatti e maldestri
Discussione Ha iniziato questa discussione Forum Risposte Ultimo messaggio
FS e avere la testa sempre tra le nuvole brio93 SocioFobia Forum Generale 1 01-02-2014 23:23
Mi piace avere il mal di testa e a volte anche la febbre Blur SocioFobia Forum Generale 15 10-04-2013 20:50
avere un bella macchina si puo essere piu in!!! tino Amore e Amicizia 100 18-01-2010 12:05
Ho la testa tra le nuvole gost SocioFobia Forum Generale 5 26-05-2008 23:09
essere figo e avere donne. vikingo Off Topic Generale 23 21-03-2008 20:54



Tutti gli orari sono GMT +1. Attualmente sono le 08:02.
Powered by vBulletin versione 3.8.8
Copyright ©: 2000 - 2019, Jelsoft Enterprises Ltd.
Powered by vBadvanced CMPS v3.2.2