FobiaSociale.com  
     

Home Messaggi odierni Registrazione Cerca FAQ Messaggi odierni Segna i forum come letti
 
Vai indietro   FobiaSociale.com > Fobia Sociale > SocioFobia Forum Generale
Rispondi
 
Vecchio 13-05-2008, 19:52   #1
Avanzato
L'avatar di calimeno
 

ma questo lo fanno con tutti, mica solo con i timidi
c'è il bravo collega e il cattivo collega
ma spesso la colpa è dell'ambiente, dove c'è competitività e poche risorse insufficienti per tutti
Vecchio 13-05-2008, 19:56   #2
Esperto
L'avatar di piocca
 

Quoto Calimero.....sopratutto lo fanno con chi non si sa difendere o sopporta tutto passivamente, per questo dico sempre che si deve reagire e rispondere, per non passare per stupido....ma tra il dire e il fare c'è di mezzo il mare :lol: :lol: :lol:
Vecchio 13-05-2008, 20:14   #3
Esperto
L'avatar di vetro
 

La vita genera stress.E' un dato di fatto.Se pensi che andrai al lavoro sempre in perfetto stato te lo puoi scordare.Non siamo macchine.
Le ansie le hanno tutti.La voglia di primeggiare puoi averla anche tu perche' non vuoi essere da meno rispetto agli altri.
Tu puoi essere timido ma puoi farti rispettare.Se non ci riesci il problema non è la timidezza è l'autostima.
Vecchio 13-05-2008, 20:14   #4
Esperto
L'avatar di uahlim
 

Per me la state affrontando in maniera sbagliata, secondo me invece basta avere un po' di autoironia ed avere sempre uno spirito collaborativo, non rompere i coglioni se si può, e sopratutto chiudere un occhio e coprire gli sbagli degli altri. Allora quando toccherà a noi di sbagliare ci renderanno il favore. Take it easy.
Vecchio 14-05-2008, 13:04   #5
Esperto
L'avatar di animaSola
 

---
Vecchio 14-05-2008, 16:20   #6
Banned
 

uguale ad animaSola...ok da oggi non post più miei penseri mi limito a quotare animaSola :lol:

come lei...sto quieto nel mio angolino, quando mi gira la rotellina ti faccio un sorriso, ti do un abbraccio, faccio un paio di battute e mai nessuno è venuto a dirmi "a" (o almeno chi l'ha fatto sicuramente non è uscito meglio di me).
Se mi si fanno notare le cose con gentilezze e garbo (insomma con quella curiosità/gentilezza di chi vuole capire/sapere e non attaccare/intimidirti) so pronto anche ad abbassare la testa (e a seconda del momento rispondere più o meno apertamente), se invece l'intento è il secondo (e la differenza la si percepisce al volo) il pericolo è solo di chi sta davanti.


alla fin fine ha ragione uahlim...anche se sei timido, ma hai quella vocina che ti dice "mai chi si crede di essere sto qui" un minimo di rispetto te lo porterrano volenti o nolenti tutti/e
Vecchio 14-05-2008, 16:46   #7
Esperto
L'avatar di solo85
 

io ero senz'altro cosi a scuola....fino al 1 superiore almeno....

a un certo punto ti scatta (almeno a me e' scattata) una molla...ti rompi il cazzo e inizi a farti rispettare
Vecchio 14-05-2008, 18:20   #8
Esperto
L'avatar di HurryUp
 

Quote:
Originariamente inviata da santolamato
Quote:
Purtroppo bisogna aver l'indole menefreghista..se no le persone un pò cattivelle se ne approffittano sempre....
STRAQUOTO


La vita è una questione di culo: o ce l'hai o te lo fanno!!!
Ma no, non bisogna essere menefreghisti, bisogna essere solo pazienti: ognuno raccoglie le ingiustizie che semina, o altrimenti l'essere non sarebbe il migliore degli esseri possibili, e sarebbe possibile fare 1 diviso zero, 2 + 2 farebbe 5 e gli asini volerebbero
Vecchio 14-05-2008, 19:02   #9
Esperto
L'avatar di animaSola
 

Esser menefreghisti..non vuol comunque dire...mancare di sensibilità o di altruismo....semplicemente bisogna avere anche un pò d'amor proprio....la vita volenti o nolenti già induce a privarsi di molte cose....ma La dignità...è un valore fondamentale che ogni essere umano deve possedere....

ps:hurry...da quanto tempo fai uso di stupefacenti?:P
Vecchio 14-05-2008, 20:35   #10
Esperto
L'avatar di HurryUp
 

Mah, l'amor proprio non può essere vissuto come menefreghismo, quando è così c'è qualcosa di perverso che somiglia, ma non è amor proprio ... è un amor proprio improprio, e prima o poi, ne prendi consapevolezza (scusa il gioco di parole).
Se non capisci cosa intendo prendila pure come un discorso nosense
Vecchio 14-05-2008, 21:20   #11
Esperto
L'avatar di HurryUp
 

Quote:
Originariamente inviata da animaSola2
Deve essere roba buona quella che ti passano ehh
nn far l'avaro almeno offri:P

ps:ehi qui quella che dice le cose x metà son io...nn t'appropriare di questa mia facoltà:P
Avaro? La roba che mi passano me la passa direttamente la natura, e la natura la passa gratuitamente in abbondanza a ciascun essere umano, quindi stai tranquilla... si chiama "espansione dell'io".
Temo che ti devi accontentare... già per comunicarti il messaggio a metà ho dovuto tradire me stesso, per fortuna non l'hai capito
PS: il senso del nonsense non è dire cose sensa senso, ma dire cose che non possono essere comunicate :roll:
Vecchio 14-05-2008, 21:36   #12
Esperto
L'avatar di Redman
 

Quote:
Originariamente inviata da HurryUp
PS: il senso del nonsense non è dire cose sensa senso, ma dire cose che non possono essere comunicate :roll:
Nella prossima lezione tratteremo la "fotosintesi clorofilliana"
Vecchio 14-05-2008, 23:20   #13
Esperto
L'avatar di HurryUp
 

Quote:
Originariamente inviata da animaSola2
NN riesco mai a strapparti un sorriso mannaggia!!!:P
uhm....era un messaggio in codice?...ti prego tradisciti ancora..non farmi telefonare alla nasa...
Solo il sorriso forse era un messaggio in codice ok, torno all'argomento.
Volevo dire che il menefreghismo non può essere la soluzione definitiva, sebbene inizialmente possa sembrare soddisfacente.
Infatti, per quanto me ne possa fregare degli altri, la vita mi porterà a continui episodi in cui subirò rotture da parte degli altri, e la strategia di fregarsene non può funzionare a lungo...
Vecchio 14-05-2008, 23:29   #14
Esperto
L'avatar di animaSola
 

...
Vecchio 15-05-2008, 00:42   #15
Esperto
L'avatar di HurryUp
 

Quote:
Originariamente inviata da animaSola
Uhm...ti sbagli...funziona benissimo e a lungo termine...Ti faccio solo una domanda...tu te ne freghi?.....e non lo chiedo all hurry cn la passione cn la logica....ma l hurry di tutti i giorni Reali e sottolineo reali....
No, anzi, mi sforzo di non fregarmene... non mi piace il pensiero di una società cristallizzata in un sistema di competizione/individualismo/ipocrisia, e non mi piace rappresentare un modello di questo ideale di società.
La mia coscienza sociale è ancora immatura, perchè dovrebbe trascendere il bisogno egoistico di dare un esempio, ma comunque sta nascendo, mi sforzo di maturarla!
Vecchio 15-05-2008, 01:07   #16
Banned
 

Quote:
Originariamente inviata da animaSola3
Maronn mìa hurryno...so le 2di notte...e non posso chiedere alla gente che sta cn me in chat...na traduzione....ehhh...(che me fai fà!!!:P )
Comunque..vorrei capire dove denoti ipocrisia nell esser un attimino menefreghista...,penso di aver già espresso il mio pensiero sul fatto che esso non preclude la mancanza di sensibilità o altruismo...-|-
Essere menefreghista di fronte a un'ingiustizia che mi fanno mi risulta faticoso, perchè il mio fregarmene potrebbe essere interpretato come un permettere l'ingiustizia.
Per me è più grave permettere l'ingiustizia che commetterla. Chi commette l'ingiustizia lancia solo i semi dell'ingiustizia, chi la permette invece gli da' il terreno fertile, quindi il maggior responsabile dell'ingiustizia è chi la permette, non chi la commette.
Questo è il processo istintivo che ho provato a razionalizzare per spiegartelo!
Vecchio 15-05-2008, 13:06   #17
Banned
 

Quote:
Originariamente inviata da animaSola3
Questo l avevo afferrato..e concordo con te....Ma non si possono creare polemiche solo..perchè a tizio...non piace il mio modo di vestire o di portare i capelli...Bisogna anche saper riflettere sulla gravità dell accusa che viene lanciata...
Ho evidenziato i passaggi a cui voglio collegare la mia risposta.
E' proprio il riflettere sul grado di gravità dell'attacco che mi porta a reagire.
Dal punto di vista più immediato, può sembrare che quell'attacco non sia grave, ma se, come dici tu, ci si riflette a fondo, si arriva alla conclusione che l'emarginazione sociale che subisco e che subiscono quelli che hanno la fobia sociale, è causata proprio da quel genere di attacco moltiplicato per la maggior parte degli individui.
Sul piano individuale, non mi reca nessun danno, ma salendo di livello analitico, chi mi sta trattando in quel modo è responsabile della mia emarginazione, perchè sul piano simbolico rappresenta proprio la categoria di persone che ostacola la mia integrazione sociale.
Ecco perchè, proprio il riflettere sull'atto, mi porta alla reazione opposta a quella che mi hai detto.
Vecchio 15-05-2008, 15:35   #18
Esperto
L'avatar di animaSola
 

--
Vecchio 16-05-2008, 09:22   #19
Esperto
L'avatar di HurryUp
 

Quote:
Originariamente inviata da animaSola
A mio parere il responsabile della tua emarginazione...sei TU...è sempre facile scaricare la colpa sugl altri...Che a questo mondo vige molta ipocrisia,egoismo e superbia,non lo metto in dubbio...Ma se qualcuno si permette di mancarti di rispetto è perchè in fondo tu gli hai donato gli strumenti per farlo....Bisogna un attimo scindere il tutto e analizzare ogni contesto singolarmente....,questo argomento ...non è di facile generalizzazione...
Che strumenti gli avrei dato per farlo? Avere una gestualità povera e uno sguardo insicuro? Deduco che allora secondo te bisognerebbe vergognarsi di manifestare la propria timidezza. Che bel ricatto: ti stai mettendo dalla parte di chi emargina i fobici sociali.
Vecchio 16-05-2008, 14:11   #20
Esperto
L'avatar di animaSola
 

--
Rispondi
Strumenti della discussione Cerca in questa discussione
Cerca in questa discussione:

Ricerca avanzata


Discussioni simili a Attenti a quando parlate
Discussione Ha iniziato questa discussione Forum Risposte Ultimo messaggio
OSSITOCINA SPRAY:ATTENTI ALLE TRUFFE!!!! Graziepapi Depressione Forum 13 18-10-2012 19:18
parlare parlare....ma di che diavolo parlate? cancellato2369 Amore e Amicizia 44 26-10-2008 09:03
quando ti sta su essere osservato e quando ti piace.. cancellato2488 Timidezza Forum 14 17-08-2008 19:28
parlate solo tra di voi? Anonymous-User SocioFobia Forum Generale 3 06-03-2005 02:08



Tutti gli orari sono GMT +1. Attualmente sono le 22:12.
Powered by vBulletin versione 3.8.8
Copyright ©: 2000 - 2019, Jelsoft Enterprises Ltd.
Powered by vBadvanced CMPS v3.2.2