FobiaSociale.com  
     

Home Messaggi odierni Registrazione Cerca FAQ Messaggi odierni Segna i forum come letti
 
Vai indietro   FobiaSociale.com > Psico Forum > Ansia e Stress Forum > Attacchi di panico Forum
Rispondi
 
Vecchio 05-11-2004, 10:59   #1
Banned
 

Ciao, ho 38 anni e da due settimane ho scoperto di soffrire di attacchi di panico. Il neurologo mi ha prescritto l'entact. Volevo sapere da chi di voi lo usa se per il primo periodo avete sofferto continuamente di capogiri, nausea, e fastidio agli occhi, ci io faccio fatica a tenere lo sguardo fisso ad esempio se lavoro al computer o leggo un libro, devo strofinarmi gli occhi spesso. Volevo anche sapere se a qualcuno sono stati diagnosticati gli attacchi di panico senza aver fatto TAC alla testa o altri esami pi specifici.
Spero che qualcuno di voi mi possa rispondere molto importante per me.
Grazie!!
Isa
Vecchio 21-11-2004, 16:00   #2
Banned
 

ciao Isa! io ho cominciato a prenderlo da poco non x problemi di attacchi di panico ma x depressione e gli effetti collaterali che sto riscontrando sono soprattutto sonnolenza, testa pesante e si anche il fastidio agli occhi. spero che passino infretta!!
Vecchio 30-11-2004, 12:38   #3
Banned
 

Cari amici, io prendo l'entact da ieri. Comincio con mezza pastiglia da 10 mg al mattino dopo colazione. Mi stato prescritto per curare episodi di attacchi di panico ed anche a me stato dato senza esami specifici. Mi stato prescritto da un medico di fiducia della mia famiglia, che ha gi aiutato mia sorella (con una cura a base di sereupin) che soffriva degli stessi problemi. Mia sorella ora sta benissimo ed entusiasta. Io al momento ovviamente sto ancora un po' in panico: noto che questo farmaco agisce solo dopo un periodo di almeno 15 giorni e anche pi...
Che dire... mi affido all'esperienza e alla fiducia di chi ha avuto questi problemi prima di me. Io come molti immagino, temevo di avere altre malattie, tipo la sclerosi multipla o chiss che altro...
Ma ho riscontrato che tutti i miei sintomi (senso di sbandamento, formicolii, stanchezza e/o voglia di non fare nulla, malumore...) sono gli stessi che hanno avuto ed hanno persone che soffrono d'ansia.
Spero di uscirne. Io ne ho una gran voglia.
Spero che questo farmaco possa aiutarmi, ma so benissimo che dopende tutto da me. Ed io vi assicuro che ne ho tanta voglia.
Io voglio vivere, voglio sentirmi al top, al 100%...
Non potevo continuare a tollerare questa situazione.
Ah, parentesi... ho 24 anni, sono laureato da luglio, e voglio fare il giornalista.
Non mi sono praticamente fermato mai un attimo... forse anche lo stress che mi ha fottuto.
Ho voglia di spaccare il mondo, ma non mi sento al 100% allora mi abbatto. Fottiamo questa stramaledetta ansia generazionale che ci sta rovinando. Pace e Amore!
Vecchio 30-11-2004, 12:40   #4
Banned
 

Cari amici, io prendo l'entact da ieri. Comincio con mezza pastiglia da 10 mg al mattino dopo colazione. Mi stato prescritto per curare episodi di attacchi di panico ed anche a me stato dato senza esami specifici. Mi stato prescritto da un medico di fiducia della mia famiglia, che ha gi aiutato mia sorella (con una cura a base di sereupin) che soffriva degli stessi problemi. Mia sorella ora sta benissimo ed entusiasta. Io al momento ovviamente sto ancora un po' in panico: noto che questo farmaco agisce solo dopo un periodo di almeno 15 giorni e anche pi...
Che dire... mi affido all'esperienza e alla fiducia di chi ha avuto questi problemi prima di me. Io come molti immagino, temevo di avere altre malattie, tipo la sclerosi multipla o chiss che altro...
Ma ho riscontrato che tutti i miei sintomi (senso di sbandamento, formicolii, stanchezza e/o voglia di non fare nulla, malumore...) sono gli stessi che hanno avuto ed hanno persone che soffrono d'ansia.
Spero di uscirne. Io ne ho una gran voglia.
Spero che questo farmaco possa aiutarmi, ma so benissimo che dopende tutto da me. Ed io vi assicuro che ne ho tanta voglia.
Io voglio vivere, voglio sentirmi al top, al 100%...
Non potevo continuare a tollerare questa situazione.
Ah, parentesi... ho 24 anni, sono laureato da luglio, e voglio fare il giornalista.
Non mi sono praticamente fermato mai un attimo... forse anche lo stress che mi ha fottuto.
Ho voglia di spaccare il mondo, ma non mi sento al 100% allora mi abbatto. Fottiamo questa stramaledetta ansia generazionale che ci sta rovinando. Pace e Amore!
Vecchio 03-12-2004, 11:02   #5
Banned
 

Ciao, ho letto la tua mail. Io sono la persona di 38 anni che ha chiesto notizie su Entact per gli attacchi di panico. Bene ormai un mese che lo assumo e gli effetti collaterali sono ormai spariti (da 15gg.), mi sento meglio, ma devo dire che soprattutto grazie alla mia innata forza di volont che mi sento di nuovo bene. Ho lottato molto nei momenti pi bui, tieni presente che non riuscivo pi a uscire di casa n per lavorare n per assolvere a normali azioni di routine quotidiana. Non potevo lasciare che tutto ci mi rovinasse la vita, anche perch sono mamma di una bimba piccola. Cos eccomi qua a raccontarmi. Devo ancora dare progressi per alcune situazioni che ogni tanto mi pesano ancora, ma direi di essere sulla buona strada.
Quindi raccomando a tutti coloro che soffrono della mia stessa patologia, di non lasciarsi andare, di combattere, di vivere sempre e cercare di stare sempre meglio. La vita un dono prezioso, vale la pena di viverla fino in fondo!
A tutti tanti auguri di tanta salute!
Isa
Vecchio 03-12-2004, 11:52   #6
Principiante
L'avatar di betty
 

Cara Isa,
io soffro di ansia e di attacchi di panico (tachicardia, sudarella, senso di soffocamento) il medico di famiglia mi aveva dato lo Xanax ma non l'ho voluto prendere. Ho il terrore della dipendenza e degli effetti collaterali. Ho una bimba di 23 mesi quindi importante per me essere super reattiva e lucida. Sto andando da una psicologa, l'ho vista solo 6 volte quindi penso sia presto per avere dei riscontri positivi.
Devo dire che sto un pochino meglio rispetto a settembre e ottobre che sono stati i due mesi peggiori, ma devo anche aggiungere che molto ce lo sto mettendo di mio, in pratica cerco di affrontare, piano piano, quelle situazioni a rischio per vedere di volta in volta che effetto mi fa viverle. Io vivo immenso disagio in situazioni dove non ho alternative, vie di fuga (buio, stare in coda ferma in macchina, stare in macchina quando piove e non poter aprire il finestrino o con la nebbia che mi da un senso di soffocamento). Comunque in borsa con me ho sempre il Lexotan che anche se non lo prendo mi fa stare pi tranquilla sapere che al bisogno, ce l'ho a portata di mano.
Boh, forse sbaglio a non prendere farmaci, molti mi dicono che la mia paura della dipendenza e degli effetti collaterali infonata, ma la testa mi dice cos e tu sai benissimo che se la mente di dice una cosa, anche se insensata, non puoi fare altrimenti.
A presto!
Betty
Vecchio 04-12-2004, 18:14   #7
Banned
 

Cara Betty, sono Isa. Ho letto la tua mail e ti volevo chiedere un'informazione. Il lexotan, che tu porti in borsetta, nel caso di un attacco di panico, pu servire a minimizzarne i sintomi? Ti chiedo questo perch anche se io sono migliorata, in alcune situazioni tipo essere sull'autobus e sulla metropolitana o in macchina durante un viaggio, mi causa ancora qualche problema. Devo ancora imparare bene a dominare le mie emozioni e non farmi venire l'attacco di panico. Mi chiedevo se assumendo magari mezza pastiglia di lexotan potesse aiutarmi a stare pi tranquilla, basta che poi non mi intontisce per tutta la giornata.
In ogni caso sarei pi contenta, se a lungo andare non dovessi prendere neanche un medicinale. Tra l'altro per me la prima volta che prendo medicinali di questo tipo, non ne avevo mai assunti prima d'ora.
Ti faccio i miei migliori auguri di una veloce ripresa, ma mi sembra di capire che la voglia di farcela non ti manchi, come del resto non manca nemmeno a me. Quindi forza e coraggio. Del resto siamo donne, riusciamo a fare una delle cose pi importanti e meravigliose che ci siano che mettere al mondo degli altri essere umani. Se siamo abbastanza forti per fare questo, credo che lo saremo anche per superare le nostre paure e i nostri attacchi di panico.
Ciao!!
Isa
Vecchio 06-12-2004, 11:06   #8
Principiante
L'avatar di betty
 

ciao Isa,
grazie per gli auguri di pronta guarigione.
Il lexotan ce l'ho in borsa perch sapendo che ho qualcosa che possa calmarmi in caso di ansia mi fa stare bene. Non lo prendo in modo continuo, ne prendo una quindicina di gocce solo se so che devo affrontare una situazione ad alto rischio oppure se sento che la tachicardia e l'ansia stanno portando il vero e proprio attacco di panico.
Lo prendo solo al bisogno e un mese pu succere che lo prendo 4 volte, un mese 1, dipende da come mi sento, quindi non una vera e propria cura quella con il lexotan. Il medico mi aveva prescritto di prendere dei farmaci (Xanax) ad orari precisi e tutti i giorni, ma io non li ho voluti. Sto cercando di farcela da sola, dura sto un pochino meglio ma non detta l'ultima.
A presto!
Betty
Vecchio 27-12-2004, 13:58   #9
Banned
 

La sindrome di DAP ( disturbo da atacchi di panico ) una forma legata alla neurotrassmissione recettoriale che inconscia. In poche parole....non solo psicologica ma anche fisica. Non pretendiamo troppo da noi stessi nel farcela da soli! perch aggiungere anche l'ansia anticipatoria oltre l'attacco di panico?

Non proprio corretto ricorrere ai rimedi farmacologici solonella fase acuta cio nell'attacco, sarebbe opportuno invece avere un sostegno psicoterapico (importantissimo per rafforzare la propria struttura) accompagnato con il consiglio di uno psichiatra da una cura farmacologica blanda , ricordate che solo l'antideressivo blocca l'attacco di panico a livello neuronale.

Importante distinguere un attacco d'ansia da quello da panico.
Il DAP immediato , non da sintomi anticipatori.

Auguri, ALEX
Rispondi
Strumenti della discussione Cerca in questa discussione
Cerca in questa discussione:

Ricerca avanzata


Discussioni simili a attacchi di panico e entact
Discussione Ha iniziato questa discussione Forum Risposte Ultimo messaggio
attacchi di panico? luna80 Attacchi di panico Forum 9 24-11-2009 21:31
attacchi d'ansia.......attacchi di panico aiutooooooooo stellawe Ansia e Stress Forum 4 16-02-2009 10:47
attacchi panico... Anonymous-User Attacchi di panico Forum 15 18-01-2008 22:17
Attacchi di panico ggWendy Off Topic Generale 1 25-12-2005 00:40



Tutti gli orari sono GMT +1. Attualmente sono le 21:29.
Powered by vBulletin versione 3.8.8
Copyright ©: 2000 - 2023, Jelsoft Enterprises Ltd.
Powered by vBadvanced CMPS v3.2.2