FobiaSociale.com  
     

Home Messaggi odierni Registrazione Cerca FAQ Messaggi odierni Segna i forum come letti
 
Vai indietro   FobiaSociale.com > Psico Forum > Altri disturbi di personalità
Rispondi
 
Vecchio 01-07-2021, 18:24   #21
Hor
Esperto
L'avatar di Hor
 

Diagnosticato asperger qualche mese fa dal mio psichiatra.
Ho comunque sempre avuto un sospetto al riguardo, ma non mi sono mai informato come si deve su questa condizione, cosa che invece sto facendo, anche se molto svogliatamente, dopo la diagnosi, e vedo che molte cose, specialmente guardando nel passato, tornano.
È un peccato che sia genitori che insegnanti siano stati del tutto disinteressati a questa possibilità, bollando come "capricci" o "particolarità da raddrizzare" (anche con metodi coercitivi) le mie caratteristiche dovute a questa condizione. Se le cose fossero andate diversamente, forse avrei potuto avere un'infanzia almeno più serena.
Vecchio 01-07-2021, 18:42   #22
Avanzato
L'avatar di Aliquis
 

Si Hor, è come quando si voleva correggere il mancinismo.

Perchè la nostra società fissa delle "regole", o meglio, non regole, ma "caratteristiche" a cui tutti si devono conformare? E guai a chi non può farlo....
Ringraziamenti da
Mr.Ripley (03-07-2021)
Vecchio 01-07-2021, 22:25   #23
Banned
 

Hor che prospettiva di vita hai.io lho scoperto a 33 anni.prenderai linvalidita lavori.
Vecchio 11-06-2022, 22:12   #24
Banned
 

Non sono diagnosticato, spero di poter "indagare" dopo l'estate sulla possibilità di essere o meno con tale caratteristica.

Inviato dal mio Armor X5 utilizzando Tapatalk
Vecchio 12-06-2022, 08:42   #25
Esperto
L'avatar di Cristal
 

Qualcuno ha il link del test? In italiano possibilmente
Vecchio 12-06-2022, 08:50   #26
Banned
 

Molti utenti non diagnosticati forse sospettano di esserlo.se e meglio avere una diagnosi o non averla a certa età,e soggettivo,a me e servito,perché ora ho una psicologa specifica..invece di buttare soldi a psicologi normali..
Vecchio 12-06-2022, 10:54   #27
Avanzato
 

Quote:
Originariamente inviata da Eduno Visualizza il messaggio
Qualcuno di voi possiede questa sindrome? O pensa di averla? Sempre più diagnosi vengono effettuate in età adulta.
Anni fa feci una visita al policlinico Umberto I e mi dissero di essere un asperger. Un mese prima, un altro psichiatra mi disse che ero affetto da sindrome di Tourette. Ogni medico mi ha dato la sua visione.
Vecchio 12-06-2022, 10:57   #28
Avanzato
 

Quote:
Originariamente inviata da Hor Visualizza il messaggio
Diagnosticato asperger qualche mese fa dal mio psichiatra.
Ho comunque sempre avuto un sospetto al riguardo, ma non mi sono mai informato come si deve su questa condizione, cosa che invece sto facendo, anche se molto svogliatamente, dopo la diagnosi, e vedo che molte cose, specialmente guardando nel passato, tornano.
È un peccato che sia genitori che insegnanti siano stati del tutto disinteressati a questa possibilità, bollando come "capricci" o "particolarità da raddrizzare" (anche con metodi coercitivi) le mie caratteristiche dovute a questa condizione. Se le cose fossero andate diversamente, forse avrei potuto avere un'infanzia almeno più serena.
Concordo in parte, ma non sempre il fatto di iniziare una terapia in tempo è sempre e comunque redditizio.
Non parliamo poi di come ci etichettano gli insegnanti
Vecchio 06-08-2022, 23:20   #29
Avanzato
L'avatar di Torschlusspanik
 

Da qualche mese ho iniziato a fare delle ricerche e ho questo sospetto di rientrare nello spettro. Ma ovviamente non me lo posso autodiagnosticare.
Tuttavia, avere un'eventuale diagnosi darebbe una risposta a tante domande che mi sono posta in passato e a dare una minima spiegazione a tante cose che mi sono successe in questi trenta e passa anni e che mi succedono ancora oggi.
Ho fatto il test RAADS-R in inglese (la comprensione della lingua inglese non è un problema) e i miei sospetti hanno iniziato a prendere forma.
Ho un appuntamento con la mia nuova psichiatra mercoledì (quella che mi seguiva ha cambiato ASL per motivi personali) e onestamente, non so nemmeno come porre il quesito...

Ultima modifica di Torschlusspanik; 06-08-2022 a 23:23.
Ringraziamenti da
Hor (07-08-2022)
Vecchio 07-08-2022, 09:01   #30
Hor
Esperto
L'avatar di Hor
 

Quote:
Originariamente inviata da Torschlusspanik Visualizza il messaggio
Ho un appuntamento con la mia nuova psichiatra mercoledì (quella che mi seguiva ha cambiato ASL per motivi personali) e onestamente, non so nemmeno come porre il quesito...
Non fidarti troppo di quello che dicono gli psichiatri, specialmente pubblici, su questo argomento.
A me hanno dato due diagnosi, entrambe sballate. La prima psichiatra che ho avuto, quando le ho chiesto se potessi essere nello spettro autistico, ha risposta "No, perché lei è riuscito a laurearsi, e un autistico non ci riuscirebbe", dimostrando così una completa ignoranza dell'argomento.

Io per avere una diagnosi sicura ho cercato su internet degli specialisti nella diagnosi dell'autismo negli adulti, e ho avuto la fortuna di trovarne una (si trovano un sacco di servizî per l'autismo infantile, ma per quello negli adulti è un altro discorso), tra l'altro molto competente, aggiornata e pure simpatica. Abbiamo fatto quattro sedute, con dei colloquî e una serie di test, e alla fine mi ha confermato che sono nello spettro autistico.
Essendo una psicologa privata ho dovuto ovviamente pagare, ma continuo a pensare che ne sia valsa la pena.

In ogni caso, ti invito a non prendere per oro colato quello che ti dirà la psichiatra del servizio pubblico.
Vecchio 07-08-2022, 09:24   #31
Avanzato
L'avatar di Torschlusspanik
 

Quote:
Originariamente inviata da Hor Visualizza il messaggio
La prima psichiatra che ho avuto, quando le ho chiesto se potessi essere nello spettro autistico, ha risposta "No, perché lei è riuscito a laurearsi, e un autistico non ci riuscirebbe", dimostrando così una completa ignoranza dell'argomento.
Non completa ignoranza dell'argomento. Completa ignoranza e basta. Lasciamelo dire.
Pure io sto per laurearmi alla triennale, mi mancando due esami e la tesi. Quindi?
Proprio per questo temo di non venire presa sul serio: vivo in un buco dove l'ignoranza regna sovrana perché è quella che ti fa vivere una vita più agiata. Io non sono fatta così (purtroppo).
Vecchio 07-08-2022, 10:32   #32
Esperto
L'avatar di Barracrudo
 

E difficile diagnosticare queste malattie pero c'è da tenere conto che oggi giorno stiamo parlando di esseri umani con cervelli diversi dall essere umano pretecnologia, infatti se cerchi Asperger ti viene fuori

Difficoltà di interazione sociale (intesa come relazione);
Problemi di comunicazione;
Comportamenti ripetitivi e stereotipati;
Attività e interessi limitati;
Iperattività e deficit dell'attenzione;
Ansia e depressione.

Tutti questi sono tratti comunissimi nelle persone delle generazioni post social network
Vecchio 07-08-2022, 11:39   #33
Esperto
 

Quote:
Originariamente inviata da Hor Visualizza il messaggio
Diagnosticato asperger qualche mese fa dal mio psichiatra.
Ho comunque sempre avuto un sospetto al riguardo, ma non mi sono mai informato come si deve su questa condizione, cosa che invece sto facendo, anche se molto svogliatamente, dopo la diagnosi, e vedo che molte cose, specialmente guardando nel passato, tornano.
È un peccato che sia genitori che insegnanti siano stati del tutto disinteressati a questa possibilità, bollando come "capricci" o "particolarità da raddrizzare" (anche con metodi coercitivi) le mie caratteristiche dovute a questa condizione. Se le cose fossero andate diversamente, forse avrei potuto avere un'infanzia almeno più serena.
Scusa hor ma che caratteristiche hai per esserlo ?Rispetto all'essere semplicemente evitante .
Vecchio 07-08-2022, 11:42   #34
Esperto
 

Secondo me la prova del 9 se uno è Asperger o simili si vede comunque dalle relazioni, della capacità di interagire, dalla goffaggine, e credo che proprio nella timidezza patologica si possono nascondere disturbi di questo tipo. Ci sono tante persone che si definiscono timide ma comunque in grado "sciogliersi" se messi nelle giuste condizioni. Io nonostante mi sia "sciolto" diverse volte non è comunque mai emersa una personalità "normale" e la tendenza è stata comunque quella di staccare sempre la spina e isolarsi
Ringraziamenti da
Mr.Ripley (07-08-2022)
Vecchio 07-08-2022, 11:45   #35
Hor
Esperto
L'avatar di Hor
 

Quote:
Originariamente inviata da Mik80 Visualizza il messaggio
Scusa hor ma che caratteristiche hai per esserlo ?Rispetto all'essere semplicemente evitante .
Principalmente grossa difficoltà ad affrontare le novità, fissazione per le routine, interessi limitati e tendenti all'ossessivo, difficoltà a capire come funziona la comunicazione e di conseguenza continui fraintendimenti ed equivoci nelle interazioni con gli altri. Per quanto mi riguardo la tendenza evitante è venuta in seguito, e come effetto dei problemi di cui sopra.
Invece non ho una caratteristica abbastanza tipica dell'autismo, quella di non saper processare mentalmente gli stimoli troppo forti (luci, rumori o informazioni).
Vecchio 07-08-2022, 12:30   #36
Esperto
 

Quote:
Originariamente inviata da Hor Visualizza il messaggio
Principalmente grossa difficoltà ad affrontare le novità, fissazione per le routine, interessi limitati e tendenti all'ossessivo, difficoltà a capire come funziona la comunicazione e di conseguenza continui fraintendimenti ed equivoci nelle interazioni con gli altri. Per quanto mi riguardo la tendenza evitante è venuta in seguito, e come effetto dei problemi di cui sopra.
Invece non ho una caratteristica abbastanza tipica dell'autismo, quella di non saper processare mentalmente gli stimoli troppo forti (luci, rumori o informazioni).
Ciao mi dispiace molto anche se ti può essere utile comunque aver avuto la diagnosi, per difficoltà con la comunicazione cosa intendi? Forse li basta dell'allenamento..
Vecchio 07-08-2022, 12:53   #37
Principiante
L'avatar di OfftheMind_
 

Il mio attuale psicologo me l'ha diagnosticata, facendomi il famoso test da credo 50 o giù di lì domande. Mi chiarí che non si dice più Asperger ma solo autismo ad alto funzionamento. In ogni caso ho sempre sentito di averla, non è stata neanche una grossa sorpresa. Basta guardare me e basta guardare gli altri per capirlo.
Vecchio 07-08-2022, 16:44   #38
Hor
Esperto
L'avatar di Hor
 

Quote:
Originariamente inviata da Mik80 Visualizza il messaggio
per difficoltà con la comunicazione cosa intendi? Forse li basta dell'allenamento..
Intendo quello che ho già detto, ovvero che quando interagisco con le altre persone saltano sempre fuori equivoci o fraintendimenti, perché non capisco i sottintesi altrui o perché non riesco a comunicare i miei. Una cosa che m'è capitata spessissimo è di dire cose senza alcuna intenzione di offendere e poi scoprire a posteriori che la persona con cui parlavo se l'è presa per una cosa che ho detto o fatto. Oppure mi è stato detto un sacco di volte che non si capisce mai se quando parlo faccio sul serio oppure sto scherzando. E così via.
Non so se basta l'allenamento, perché l'autismo è radicato nella struttura cerebrale e non è che si possa cambiare il cervello da un giorno all'altro... Quando studiavo all'università avevo molta vita sociale, quindi in teoria un sacco di occasioni per "imparare come si fa" a interagire con gli altri, e qualche miglioramento l'ho fatto, ma sono stati davvero pochi e insufficienti a migliorare come si deve la mia situazione.
Alla fine ho notato che riesco a interagire soprattutto con altre persone autistiche, probabilmente perché funzioniamo in modi simili, mentre più l'altra persona è vicina alla norma e più è facile che la comunicazione non funzioni.
Vecchio 07-08-2022, 17:01   #39
Banned
 

Lasperger e diretto pochi filtri,cerca di essere formale nelle situazioni formali ma appena può ti vomita tutto addosso,alcuni ci marciano perché si fanno notare,sono narcisisti eccentrici,altri ne fanno un dramma..meglio essere spontanei che costruiti,per piacere a qualche donna perfettina in più e questo è il problema..
Vecchio 07-08-2022, 18:16   #40
Esperto
 

Quote:
Originariamente inviata da Hor Visualizza il messaggio
Intendo quello che ho già detto, ovvero che quando interagisco con le altre persone saltano sempre fuori equivoci o fraintendimenti, perché non capisco i sottintesi altrui o perché non riesco a comunicare i miei. Una cosa che m'è capitata spessissimo è di dire cose senza alcuna intenzione di offendere e poi scoprire a posteriori che la persona con cui parlavo se l'è presa per una cosa che ho detto o fatto. Oppure mi è stato detto un sacco di volte che non si capisce mai se quando parlo faccio sul serio oppure sto scherzando. E così via.
Non so se basta l'allenamento, perché l'autismo è radicato nella struttura cerebrale e non è che si possa cambiare il cervello da un giorno all'altro... Quando studiavo all'università avevo molta vita sociale, quindi in teoria un sacco di occasioni per "imparare come si fa" a interagire con gli altri, e qualche miglioramento l'ho fatto, ma sono stati davvero pochi e insufficienti a migliorare come si deve la mia situazione.
Alla fine ho notato che riesco a interagire soprattutto con altre persone autistiche, probabilmente perché funzioniamo in modi simili, mentre più l'altra persona è vicina alla norma e più è facile che la comunicazione non funzioni.
Penso che riguardi l'empatia capire lo stato d'animo altrui per capire come comportarsi . Secondo me hor si può allenare .
Rispondi
Strumenti della discussione Cerca in questa discussione
Cerca in questa discussione:

Ricerca avanzata


Discussioni simili a Asperger
Discussione Ha iniziato questa discussione Forum Risposte Ultimo messaggio
Sindrome di Asperger Mushroom Storie Personali 22 03-04-2021 13:24
Test Asperger cancellato15306 Off Topic Generale 32 27-02-2015 21:26
Asperger Otago SocioFobia Forum Generale 12 14-04-2013 18:41
Asperger Nocturno83 Trattamenti e Terapie 6 20-02-2011 10:45
La mia vita Asperger Nocturno83 SocioFobia Forum Generale 27 14-01-2011 23:35



Tutti gli orari sono GMT +1. Attualmente sono le 11:13.
Powered by vBulletin versione 3.8.8
Copyright ©: 2000 - 2022, Jelsoft Enterprises Ltd.
Powered by vBadvanced CMPS v3.2.2