FobiaSociale.com  
     

Home Messaggi odierni Registrazione Cerca FAQ Messaggi odierni Segna i forum come letti
 
Vai indietro   FobiaSociale.com > Fobia Sociale > Amore e Amicizia
Rispondi
 
Vecchio 11-08-2019, 10:48   #1
Esperto
L'avatar di ricotta27
 

Allora ragazze e ragazzi

io stuo ancora studiando , lavoro 6 ore al giorno
tempo libero pari a 0 o davvero poco che uso per studiare , impedendomi di fare nuove conoscenze se non da tinder , ma la valuto poco profiqua

quidi mi sono ingegnato di sfruttare la biblioteca come contesto per parlare con belle ragazze..

e qui nasce un problema

sono ad un livello bassissimo di approccio dal vivo

ho pensato che il miglior modo per iniziare sia con bigliettini

secondo voi è meglio iniziare con bigliettini generici ?, senza specificare chi sei , e poi alla terza volta che la vedo in biblioteca confido chi sono

o vado gia subito dal primo? , e cioè gli dico gia da subito chi sono dal primo?
Vecchio 11-08-2019, 10:53   #2
Esperto
L'avatar di utopia?
 

Ricordo che questa idea dei bigliettini non funzionava neanche nei cartoni animati.
...
No davvero che razza di idea molesta sarebbe?
Ringraziamenti da
Milo (11-08-2019)
Vecchio 11-08-2019, 10:55   #3
Esperto
L'avatar di Palmiro
 

Grande, vedo che non sono l'unico a tessere le lodi della nobile arte del puaggio

Io però i bigliettini li eviterei.

Li userei solo se frequenti un locale da molto tempo e vuoi approcciare una barista che ti piace, che non ha tempo di darti corda più di 30 secondi perché lavora troppo.
In tutti gli altri casi, sono da evitare come la peste, perché subcomunichi che non hai il coraggio di parlarle di persona, e di certo uno cosi non è molto attraente.

Se sei in biblioteca, sfrutti un momento di pausa e ti presenti direttamente, senza nasconderti dietro bigliettini.

Ultima modifica di Palmiro; 11-08-2019 a 10:58.
Vecchio 11-08-2019, 10:56   #4
Banned
 

Lascia perdere i bigliettini, a meno che non vuoi diventare una barzelletta. Se devi approcciare fallo sempre a voce.
Vecchio 11-08-2019, 11:01   #5
Esperto
L'avatar di Palmiro
 

Quote:
Originariamente inviata da PickupArtist Visualizza il messaggio
Lascia perdere i bigliettini, a meno che non vuoi diventare una barzelletta. Se devi approcciare fallo sempre a voce.
Tu come aprivi in biblioteca? Diretto o contestuale?
Vecchio 11-08-2019, 11:04   #6
Banned
 

Quote:
Originariamente inviata da Palmiro Visualizza il messaggio
Tu come aprivi in biblioteca? Diretto o contestuale?
Nelle aule studio sempre contestuale, magari osservavo quello che facevano e poi approcciavo durante le pause sigaretta.
Ringraziamenti da
Palmiro (11-08-2019)
Vecchio 11-08-2019, 11:22   #7
Esperto
L'avatar di utopia?
 

Rettifico, il solo approcciare qualcuno a caso senza un motivo valido per farlo è a mio parere alquanto molesto, bigliettini o non bigliettini, ma fate come vi pare.
Ringraziamenti da
Milo (11-08-2019)
Vecchio 11-08-2019, 11:24   #8
Esperto
L'avatar di Milo
 

Nel 2019 tentare approcci del genere secondo me é molto da sfigati...
Ringraziamenti da
Hazel Grace (11-08-2019)
Vecchio 11-08-2019, 11:30   #9
Banned
 

Quote:
Originariamente inviata da utopia? Visualizza il messaggio
Rettifico, il solo approcciare qualcuno a caso senza un motivo valido per farlo è a mio parere alquanto molesto, bigliettini o non bigliettini, ma fate come vi pare.
Se si rimane nei limiti dell'educazione e si è un attimo svegli per capire se si sta dando fastidio, non c'è niente di molesto. Voler conoscere una persona è un motivo più che valido.
Vecchio 11-08-2019, 11:31   #10
Esperto
L'avatar di utopia?
 

Una volta mi ritrovai seduto a fianco a una ragazza in biblioteca e semplicemente le chiesi un'informazione riguardo una cosa che stavamo facendo entrambi, ma non per approcciare, perché effettivamente avevo bisogno di quell'informazione. Reagì in maniera molto più socievole di quel che mi sarei aspettato e addirittura si presentò senza che io le avessi chiesto minimamente nulla di personale. Ecco non penso ci voglia poi granché ad aspettare un'occasione per trovare un motivo valido per chiedere qualcosa a qualcuno in un ambiente come una biblioteca e magari trasformare quella semplice domanda in una discussione e in una conoscenza poi.

Ma andare lì a caso a dire "ehi voglio conoscerti", proprio no.


Ps: ah nel caso ve lo steste chiedendo facendo cattivi pensieri, non avevo motivo alcuno di approfondire quella conoscenza e non ho più interagito con quella ragazza da allora neanche nei momenti in cui ci ritrovavamo solo noi due nella biblioteca, neanche per un saluto.
Vecchio 11-08-2019, 11:32   #11
Esperto
L'avatar di utopia?
 

Quote:
Originariamente inviata da PickupArtist Visualizza il messaggio
Voler conoscere una persona è un motivo più che valido.
Un motivo più che valido per te, non per quella che sta tranquillamente facendosi i fatti propri.
Vecchio 11-08-2019, 11:33   #12
Esperto
L'avatar di Lucernario
 

Credo che non sia il luogo adatto la biblioteca, considerando che chi ci va lo fa per studiare.
Potrebbe essere scocciante dover interrompere lo studio per parlare con uno sconosciuto...se riesci a trovare qualcuna che sta preparando un'esame simile al tuo potresti usare la scusa dello studiare insieme, altrimenti lascia perdere.
Vecchio 11-08-2019, 11:35   #13
Esperto
L'avatar di Lucernario
 

evitare come la peste "ehi ciao, ti ho visto sei carina" "ehi ciao cosa stai studiando?" "ehi ciao posso sedermi vicino a te? sei carina".
è molesto ed impertinente, soprattutto perchè -ripeto- stai interrompendo una persona impegnata nello studio.

i bigliettini sono da barzelletta e un po' loschi, io non lo butterei immediatamente
Vecchio 11-08-2019, 11:40   #14
Esperto
L'avatar di Palmiro
 

Il segreto è osservare, osservare e osservare.

Non buttarsi a cazzo.

Devi studiare un attimo la situazione e capire qual'e il momento giusto per approcciare. Nel caso della biblioteca, può esserlo un momento in cui ad esempio la ragazza davanti a te ha chiuso un attimo i libri e sta scrivendo al cellulare, oppure nel cortiletto esterno dove tutti fumano o parlano.

Il segreto è essere svegli e buoni osservatori.
Vecchio 11-08-2019, 11:43   #15
Banned
 

Quote:
Originariamente inviata da utopia? Visualizza il messaggio
Un motivo più che valido per te, non per quella che sta tranquillamente facendosi i fatti propri.
Si sta parlando di approcciare una ragazza in biblioteca quando magari fa una pausa ed esce a fumarsi una sigaretta, mica di puntarle una pistola in faccia in un luogo pubblico.
Vecchio 11-08-2019, 11:44   #16
Esperto
L'avatar di utopia?
 

Quote:
Originariamente inviata da PickupArtist Visualizza il messaggio
Si sta parlando di approcciare una ragazza in biblioteca quando magari fa una pausa ed esce a fumarsi una sigaretta, mica di puntarle una pistola in faccia in un luogo pubblico.
Ma rimane un approccio forzato e fine a se stesso.
Vecchio 11-08-2019, 11:47   #17
Esperto
 

Quote:
Originariamente inviata da ricotta27 Visualizza il messaggio
Allora ragazze e ragazzi

io stuo ancora studiando , lavoro 6 ore al giorno
tempo libero pari a 0 o davvero poco che uso per studiare , impedendomi di fare nuove conoscenze se non da tinder , ma la valuto poco profiqua

quidi mi sono ingegnato di sfruttare la biblioteca come contesto per parlare con belle ragazze..

e qui nasce un problema

sono ad un livello bassissimo di approccio dal vivo

ho pensato che il miglior modo per iniziare sia con bigliettini

secondo voi è meglio iniziare con bigliettini generici ?, senza specificare chi sei , e poi alla terza volta che la vedo in biblioteca confido chi sono

o vado gia subito dal primo? , e cioè gli dico gia da subito chi sono dal primo?
No dai. Bigliettini sono da scuola elementare.

Biblioteca teoricamente non si sta in silenzio?
Ringraziamenti da
Hazel Grace (11-08-2019)
Vecchio 11-08-2019, 11:49   #18
Banned
 

Quote:
Originariamente inviata da utopia? Visualizza il messaggio
Ma rimane un approccio forzato e fine a se stesso.
Ma scusa, in un mondo fatto di gente che approccia con apprezzamenti volgari, proposte sessuali esplicite o peggio, Ricotta si deve fare problemi perchè va da una che stava studiando, mentre fa una pausa, e le chiede cosa stava studiando? In un ambiente studentesco dove la socialità è incoraggiata? Il peggio che può succedere è che la ragazza gli dice " non sono affari tuoi " e finisce là.
Vecchio 11-08-2019, 11:50   #19
Esperto
L'avatar di Masterplan92
 

Ma non avevi la morosa?
Vecchio 11-08-2019, 11:53   #20
Esperto
L'avatar di utopia?
 

Quote:
Originariamente inviata da PickupArtist Visualizza il messaggio
Il peggio che può succedere è che la ragazza gli dice " non sono affari tuoi " e finisce là.
E ti pare una bella cosa aver importunato una ragazza a tal punto da averla costretta a rispondere in maniera così sgarbata?
Rispondi
Strumenti della discussione Cerca in questa discussione
Cerca in questa discussione:

Ricerca avanzata


Discussioni simili a approcciare in biblioteca
Discussione Ha iniziato questa discussione Forum Risposte Ultimo messaggio
Biblioteca, ci sete mai stati? mezzastella SocioFobia Forum Generale 38 20-10-2017 10:57
Come provarci in biblioteca Antonius Block Storie Personali 121 28-12-2015 20:27
Conoscere ragazze in biblioteca Heisenberg Amore e Amicizia 24 09-02-2015 10:27
Lavorare/studiare in biblioteca Satana Forum Scuola e Lavoro 10 22-05-2013 18:54
entrando in biblioteca... Y__ Timidezza Forum 8 07-02-2009 22:49



Tutti gli orari sono GMT +1. Attualmente sono le 09:12.
Powered by vBulletin versione 3.8.8
Copyright ©: 2000 - 2019, Jelsoft Enterprises Ltd.
Powered by vBadvanced CMPS v3.2.2