FobiaSociale.com  
     

Home Messaggi odierni Registrazione Cerca FAQ Messaggi odierni Segna i forum come letti
 
Vai indietro   FobiaSociale.com > Psico Forum > Ansia e Stress Forum
Rispondi
 
Vecchio 03-06-2019, 17:10   #1
Intermedio
L'avatar di Nightshade
 

Salve a tutti, è da un po ' che non scrivo. Dopo la laurea, andata meglio di quanto sperassi, ho avuto il sospetto che l' ansia non sarebbe diminuita ma semplicemente sarebbe rimasta quiscente fino all 'evento successivo. Che si è palesato proprio ora. Ho mandato il curriculum, presa dall' entusiasmo e senza mettere in conto la mia sociofobia, presso un' azienda che si occupa di divulgazione scientifica. Mi è arrivata ora la mail di risposta dicendo che dovrò presentarmi ad una selezione, portando un argomento e spiegandolo in inglese e in italiano.
Panico.
Da un lato sono emozionata anche solo per il fatto che mi hanno presa in considerazione per la selezione, dall 'altro la mia ansia non solo ha fatto capolino, ha proprio sfondato la porta con violenza. Non so bene che tipo di lavoro sia, ce lo spiegheranno durante la selezione, ma sarà sicuramente a contatto col pubblico e potrà essere in Italia come all' estero e il mio inglese è... Ehm.. Arrugginito? Leggo molto in inglese ma non lo parlo mai, quindi temo di trovarmi nella situazione in cui sorrido e annuisco senza capire /riuscire a parlare. Sarebbe il sogno di una vita, questo lavoro, se solo non ci fosse la mia ansia a bloccarmi. E se combinassi qualche disastro? Se avessi un attacco di panico mentre dovrei fare da guida? Ho l'ansia ad uscire di casa, figuriamoci ad andare dall 'altra parte del mondo da sola!
Per non parlare della presentazione di 10 minuti... Ho già l'ansia con l italiano, figuriamoci con l inglese...
Magari mi sto fasciando la testa prima di romperla, magari sceglieranno qualcun altro.... Ma se mi hanno chiamata si aspettano che almeno alla selezione mi presenti.
Avete mai rinunciato ad un'offerta di lavoro che, oggettivamente, vi piaceva molto a causa della vostra ansia? Come vi siete sentiti al riguardo? Avete dei consigli per me?
.
Sono in iperventilazione T.T
Vecchio 03-06-2019, 17:27   #2
Esperto
L'avatar di Peste Nera
 

Ho rinunciato a dei lavori non ritenendoli adatti ai miei difetti caratteriali e devo dire che poi ci sono rimasto male. Se puoi prova a casa a parlare in inglese magari davanti ad uno specchio per vederti come vai e al limite correggere le tue imperfezioni di pronuncia, grammaticali ecc.. In bocca al lupo!
Vecchio 03-06-2019, 18:18   #3
Avanzato
L'avatar di Green Tea
 

Divulgazione scientifica
Vivrò nel paese delle meraviglie, ma sono convinto che se ne sei appassionata andrà bene. Credi in te stessa e continua per questa strada!!
Vecchio 03-06-2019, 19:00   #4
Esperto
L'avatar di Da'at
 

Rinunciare per paura di non farcela è come arrendersi per paura di perdere.
Se ci pensi è insensato.

Puoi sempre guadagnarci da questa esperienza se riesci a vivere un eventuale fallimento come l'occasione per imparare qualcosa. Se ci ragioni un po' su ti accorgerai che l'idea di non aver altra possibilità che aver successo al primo colpo è un'aspettativa irrealistica. Ci credo ti carichi d'ansia.

Per come sono messe le cose, per come le hai descritte, ne si evince una persona dotata di risorse e capacità, e che quindi avrà sicuramente occasioni per metterle in mostra e utilizzarle al meglio per ottenere quanto più possibile dalla vita. Quindi non disperarti, cerca di fare del tuo meglio, senza apparire inautentica e artefatta. Se questo colloquio dovesse o meno condurre a un lavoro significa che questa è o non è la strada giusta per te. E potrai fare le tue valutazioni a riguardo.

All'atto pratico puoi fare qualcosa che stemperi le tue ansie, specialmente con l'inglese. Dedicati per qualche giorno a vedere film e serie tv in lingua, aiutandoti se serve con i sottotitoli, e trova occasioni per parlare. Gli aperitivi di scambio linguistico possono aiutare, cerca "aperitivo in inglese" o "foreign exchange" + la città a te più prossima.

Sarà sicuramente una sfida ardua per chi soffre di FS, tuttavia ti permette di valutarti in un contesto estremamente meno provante. Ti consente anche di sperimentare l'effetto di ansiolitici nel caso tu (o il tuo medico) ritenga opportuno ricorrervi.

Ti auguro buona fortuna, tienici aggiornati!
Vecchio 03-06-2019, 21:45   #5
Intermedio
L'avatar di Nightshade
 

Grazie per le belle parole, mi avete confortata. Ho deciso di concentrarmi su una cosa per volta. Primo step:preparare la presentazione. L'ansia la terrò per dopo, qualunque sarà l'esito.
Ringraziamenti da
Da'at (03-06-2019), Green Tea (04-06-2019)
Vecchio 03-06-2019, 23:39   #6
Esperto
L'avatar di Blue Sky
 

Quote:
Originariamente inviata da Nightshade Visualizza il messaggio
...Sarebbe il sogno di una vita, questo lavoro
Allora vale sicuramente un tentativo

Quote:
Avete mai rinunciato ad un'offerta di lavoro che, oggettivamente, vi piaceva molto a causa della vostra ansia?
Se posso permettermi, non è la domanda giusta da fare. Qui siamo tante persone, ognuno col suo percorso e le sue caratteristiche. Siamo accomunati solo dal fatto di avere problemi fobici legati all'interazione sociale, ma differiamo per cause, intensità, correlazione con altri problemi.
Tu pensa a quello che faresti tu, a confronto con altri episodi della tua vita in cui hai fatto o non fatto certe cose, o ti sei presa o meno certi rischi.
Per carità, è giusto discutere nel forum e acquisire i racconti di altre persone, però penso che in certe cose non puoi che essere tu a valutare.

Quote:
Originariamente inviata da Nightshade Visualizza il messaggio
... Ho deciso di concentrarmi su una cosa per volta. Primo step:preparare la presentazione. L'ansia la terrò per dopo, qualunque sarà l'esito.
Giustissimo. Un terrificante passo alla volta
Vecchio 04-06-2019, 11:15   #7
Esperto
L'avatar di Hazel Grace
 

assolutamente non rinunciare alla selezione ma esercitati prima a casa, fatti uno schemino e preparati una presentazione. Tanto il colloquio vedrai passa in fretta
Vecchio 04-06-2019, 13:48   #8
Esperto
L'avatar di pokorny
 

Quote:
Originariamente inviata da Nightshade Visualizza il messaggio
Grazie per le belle parole, mi avete confortata. Ho deciso di concentrarmi su una cosa per volta. Primo step:preparare la presentazione. L'ansia la terrò per dopo, qualunque sarà l'esito.
Penso di avere una decente esperienza sul parlare in pubblico e penso di poter dire a ragion veduta quanto segue: meglio conosci l'argomento meno paura avrai, insomma il classico "rem tene verba sequentur". Raramente c'è qualcosa di più vero. Ovviamente non si tratta solo di conoscere l'argomento ma di capire se ci sono rami collaterali che possono dare pretesto a domande. Se stai relazionando sull'accoppiamento di una rara specie di bruchi del Borneo sicuramente non ti chiederanno niente sulla storia dell'istituto giuridico dell'usicapione. Ma potrebbero chiederti se il rituale del corteggiamento ha punti in comune con una specie affine che vive altrove.

Una volta preparato l'argomento devi creare una scaletta che sia fatta di nessi se l'argomento lo richiede, utilissima per non perdere il filo. Da questo segue quest'altro e da quest'altro segue quest'altro ancora. Altri argomenti sono più difficili in questo senso, tempo fa ho parlato di una cosa per mettere in piedi la quale servivano mezza dozzina di pezzi. Allora in tutte le slides ho messo a sinistra l'elenco dei pezzi evidenziando a ogni slide dove fossimo lungo la strada. Poi ho messo tutti i pezzi insieme e puf, magia, sono stati tutti contenti. Sicuramente lo sarà anche il tuo pubblico, in bocca al lupo.
Ringraziamenti da
Da'at (04-06-2019)
Vecchio 12-06-2019, 18:45   #9
Intermedio
L'avatar di Nightshade
 

Ciao a tutti! Sono reduce dal colloquio. Che dire, sono contenta di non aver fatto il salto della quaglia per la selezione ma purtroppo non credo di essere andata molto bene. Quando mi hanno fermata chiedendomi di continuare in inglese mi sono incartata un po' e, incartandomi, l ansia è salita, facendomi tremare la voce. Parecchio.
È stata comunque un'esperienza importante. Tra qualche giorno saprò i risultati della selezione. Grazie a tutti per il supporto morale 😊
Vecchio 12-06-2019, 19:15   #10
Intermedio
L'avatar di Nightshade
 

Ciao a tutti! Sono reduce dal colloquio. Che dire, sono contenta di non aver fatto il salto della quaglia per la selezione ma purtroppo non credo di essere andata molto bene. Quando mi hanno fermata chiedendomi di continuare in inglese mi sono incartata un po' e, incartandomi, l ansia è salita, facendomi tremare la voce. Parecchio.
È stata comunque un'esperienza importante. Tra qualche giorno saprò i risultati della selezione. Grazie a tutti per il supporto morale 😊
Vecchio 12-06-2019, 19:22   #11
Esperto
L'avatar di Palmiro
 

complimenti per il colloquio! comunque andrà avrai fatto un'esperienza che ti serve
Vecchio 12-06-2019, 20:29   #12
Esperto
L'avatar di Peste Nera
 

Complimenti ed in bocca al lupo, spero che ti assumano.
Vecchio 13-06-2019, 13:20   #13
Intermedio
L'avatar di Nightshade
 

E niente.... Non mi hanno presa T.T
Vecchio 13-06-2019, 13:25   #14
Esperto
L'avatar di Peste Nera
 

Quote:
Originariamente inviata da Nightshade Visualizza il messaggio
E niente.... Non mi hanno presa T.T
Non te la prendere, è dura lo so visto che anch'io sto cercando un lavoro, un abbraccio.
Vecchio 13-06-2019, 13:39   #15
Esperto
L'avatar di Palmiro
 

Quote:
Originariamente inviata da Nightshade Visualizza il messaggio
E niente.... Non mi hanno presa T.T
ti hanno mandato subito il feedback? sono stati veloci !

mi spiace , ma non ci rimanere troppo male..continua a cercare opportunità nel tuo ramo e non ti scoraggiare
Vecchio 13-06-2019, 21:42   #16
Esperto
L'avatar di Da'at
 

Sei stata brava, complimenti
Rispondi
Strumenti della discussione Cerca in questa discussione
Cerca in questa discussione:

Ricerca avanzata


Discussioni simili a Ansia da primo lavoro "serio"
Discussione Ha iniziato questa discussione Forum Risposte Ultimo messaggio
"Hai sbagliato" "Cosa ho fatto?" "Lo dovresti sapere" Heisenberg Off Topic Generale 20 24-06-2015 22:42
Primo secondo "appuntamento" o.o Maya90 Amore e Amicizia 41 16-06-2015 20:25
"devi fare il primo passo" andrea.sampei SocioFobia Forum Generale 34 23-10-2013 18:25
Cosa intendete per "fare il primo passo"? Who_by_fire Amore e Amicizia 251 09-08-2011 21:31
ma vedete cosa fanno i "normali"?!discorso serio perfavore non cancellate bellissimo SocioFobia Forum Generale 48 01-11-2009 14:55



Tutti gli orari sono GMT +1. Attualmente sono le 09:41.
Powered by vBulletin versione 3.8.8
Copyright ©: 2000 - 2019, Jelsoft Enterprises Ltd.
Powered by vBadvanced CMPS v3.2.2