FobiaSociale.com  
     

Home Messaggi odierni Registrazione Cerca FAQ Messaggi odierni Segna i forum come letti
 
Vai indietro   FobiaSociale.com > Fobia Sociale > Medicine
Rispondi
 
Vecchio 23-04-2012, 08:00   #1
Principiante
 

Farmaco :Ritalin http://www.torrinomedica.it/farmaci/...he/Ritalin.asp
Anni: 24 ; Sesso :M
Peso 60KG
Cura prescritta da uno psichiatra svizzero (mi ha diagnosticato ADD)
Dosaggio :1 e 1/2 compresse 10 mg X 3 al Dì

Ragazzi dopo aver provato tutto ,mi hanno dato il ritalin , e volete sapere che cos'è successo ?
NON HO AVUTO NESSUN EFFETTO NE COLLATERALE NE TERAPEUTICO

Non riesco a capire se è colpa del mio metabolismo (compreso i CYP 450) ho altro . Vorrei tanto sapere da chi ne sà + di me se si possono fare i dosaggi ematici per vedere il livello di farmaco nel sangue .
Cmq la mia disattenzione e la concentrazione sono a pezzi .

grazie a tutti
Vecchio 22-05-2012, 22:42   #2
Principiante
L'avatar di ultimate
 

Mah, che dire?
Ho riletto il tuo post, e c'è molto che non mi convince, ad esempio:
- la prima assunzione forse va bene per un ragazzino di 30 kg, mentre tu
pesi 60 chiletti.
- l'ultima assunzione è la terza, che significa verso le 18: sono quasi sicuro che con questa terapia tu fatichi a prendere sonno, mi sbaglio?
- con il dosaggio ematico cosa vuoi scoprire? Che hai già metabolizzato il metilfenidato? E quindi?...solo tempo perso (e soldini).

Comunque, ti basti sapere che 10 mg a dose sul sottoscritto sono acqua fresca , mentre solo dai 20 mg in su comincia ad arrivare il vero effetto del ritalin, una grande intuizione per il contrasto del ADHD...

Peccato che in Italia i nostri luminari non sanno neanche il significato dell'acronimo, e i grillini boicottano le terapie di ritalin ai nostri figli colpiti da ADHD (vostri figli, io sono gay e non potrò neanche adottarne) ).

Puo' funzionare anche il ritalin a lento rilascio, che ha sempre una dose importante di metilfenidato, se non ricordo male si chiamava "Concerta" ma tanto è tutta roba che nelle farmacie italiane non è mai entrata e purtroppo non entrerà mai.

Tuttavia il ritalin, come ogni altra anfetamina (le ho provate tutte! senza prescrizione e d'importazione ovviamente, ehm... ) mi ingenera un'ansia insopportabile, per cui sono tornato alle arcaiche terapie italico-tradizionaliste.

Ma io non sono te, e forse l'ansia non sai neanche cos'è. Mentre il ritalin opportunamente ridosato puo' concederti un livello accettabile di qualità della vita, senza cali di attenzione (magari mentre guidi l'auto) e difficoltà a concentrarti per leggere la contravvenzione di sosta vietata lasciata sul parabrezza dell'auto.

Mi piacerebbe dare un'occhiata dentro la mia scatola cranica, secondo gli specialisti americani chi soffre del "disorder" pare abbia materia grigia ridotta dal 10% in su dalla nascita, bella sfiga eh?

Senti, Michel... io non sono il Dottor House, non sono nessuno per poterti consigliare niente, ma TU prima di sputare sentenze sul ritalin, assumiti almeno lo sforzo tornare dal tuo medico svizzero - che immagino non ti curi gratis, anzi... - e chiedi un riesame, un chiarimento, un correttivo alla terapia.

Stammi bene
Vecchio 18-06-2012, 14:42   #3
Banned
 

Anche io sono del parere che sia solo un problema di dosaggio, forse basso. Almeno per me sarebbe basso, per quanto riguarda il ritalin che ho avuto la possibilità di provare. riguardo altri stimolanti mi manca purtroppo l'esperienza di ultimate, ma credo che sia lo stesso, occorre trovare la giusta dose che varia per ogni persona.
Vecchio 19-06-2012, 16:21   #4
Intermedio
L'avatar di p4oloz
 

Quote:
Originariamente inviata da michelbaren Visualizza il messaggio
Cmq la mia disattenzione e la concentrazione sono a pezzi .
Se dovessi dire dei nomi, quali molecole ti hanno aiutato di più? Mi sembra di aver capito che tu abbia provato quasi tutto.
Vecchio 19-06-2012, 16:26   #5
Principiante
L'avatar di ultimate
 

Quote:
Originariamente inviata da too_shy Visualizza il messaggio
Anche io sono del parere che sia solo un problema di dosaggio, forse basso. Almeno per me sarebbe basso, per quanto riguarda il ritalin che ho avuto la possibilità di provare. riguardo altri stimolanti mi manca purtroppo l'esperienza di ultimate, ma credo che sia lo stesso, occorre trovare la giusta dose che varia per ogni persona.
Piu che di stimolanti ho esperienza di terapie per l'ADHD:
ho avuto grande beneficio dall'assunzione, opportunamente calibrati, di clonidina (catapresan) unita a bupropione (wellbutrin), uno abbassa la pressione arteriosa e l'altro la alza, ma insieme mi danno benefici contro
il disorder e zero ansia.
Esiste in commercio online anche un altro farmaco (atomoxetina) che potrebbe dare - al riguardo - (dubbi) benefici, ma fa ingrassare e se il fondoschiena mi si allarga troppo poi non mi guarda piu' nessuno quindi
Scusatemi la punteggiatura e i rientri che lasciano desiderare, ma sono depressa, ho il pc guasto e scrivo con grandi difficoltà con l'iPhone (il mio Q.I. non mi permette d'impararne le potenzialità, c'e qualcuno che mi puo' dare qualche lezione (privata, ehm...)?

Ciao Too Shy
Vecchio 19-06-2012, 19:09   #6
Banned
 

ciao Ultimate, io ho cominciato col nardil, però mi piacerebbe provare qualche stimolante di importazione
Vecchio 19-06-2012, 22:24   #7
Principiante
L'avatar di ultimate
 

Quote:
Originariamente inviata da too_shy Visualizza il messaggio
ciao Ultimate, io ho cominciato col nardil, però mi piacerebbe provare qualche stimolante di importazione
Ma almeno menziona x cosa pensi ti servano, no?
Ho già scritto circa i risultati che ho ottenuto con gli stimolanti, ovvero lo zero assoluto, ma io soffro di ADHD... tra l'altro non sono ne medico (autorizzato a prescrivere) ne studente (che deve recuperare qualche esame in ritardo altrimenti Papa' gli taglia gli alimenti) ne giovane che vuole sballarsi trombando tutta la notte con l'anfetamina piu moderna.

Se devo parlare della mia esperienza, mi sento abbastanza ok con il modafinil, almeno non e' ansiogeno...

E non sono neanche un appassionato come P4oloz che in materia reputo il piu competente del forum
Prova ad interpellarlo...

Ti direi - se fossi autorizzato da Redman - di provare l'MDMA, stimolante per sociofobici anaffettivi, se e' buono ha potere entactogeno, giusto P4oloz?

Pero' non voglio troncare la ns. amicizia, ok too- Shy? E' appena cominciata!
Vecchio 21-06-2012, 11:59   #8
Intermedio
L'avatar di p4oloz
 

Quote:
Originariamente inviata da ultimate Visualizza il messaggio
l'MDMA, stimolante per sociofobici anaffettivi, se e' buono ha potere entactogeno, giusto P4oloz?
Non scherziamo, per favore. Oltre che entactogeno è potenzialmente neurotossico.
Vecchio 21-06-2012, 14:19   #9
Avanzato
L'avatar di Barcollo
 

Quote:
Originariamente inviata da ultimate Visualizza il messaggio
Se devo parlare della mia esperienza, mi sento abbastanza ok con il modafinil, almeno non e' ansiogeno...
Che effeto ha riscontrato ? dovrebbe evitare l'insonnia e mantenere più vigili ed attivi per un lungo arco di ore o ci sono anche altri effetti ?
Lasciamo stare il prezzo poi...
Vecchio 24-06-2012, 20:50   #10
Principiante
L'avatar di ultimate
 

Quote:
Originariamente inviata da p4oloz Visualizza il messaggio
Non scherziamo, per favore. Oltre che entactogeno è potenzialmente neurotossico.

Io non stavo scherzando, ti ho fatto solo una domanda (non sulla neurotossicità, per questo basta wikipedia) e so che sei in grado di rispondermi...vabbé

Io, caro Paoloz, quando ho le palle girate evito i forum, telegiornali, così come le persone amate e non. Mi metto la musica preferita e mi faccio una bella corsa, più è lunga e più risulta rilassante. Ma questo non è un consiglio (se mi leggi, anche se scrivo poco e di rado, ti sei accorto che non ne do mai?), è solo la mia esperienza (breve, fino a questo momento).

U
Vecchio 24-06-2012, 22:10   #11
Principiante
L'avatar di ultimate
 

Quote:
Originariamente inviata da Barcollo Visualizza il messaggio
Che effeto ha riscontrato ? dovrebbe evitare l'insonnia e mantenere più vigili ed attivi per un lungo arco di ore o ci sono anche altri effetti ?
Lasciamo stare il prezzo poi...
Hai ragione sull'insonnia. Inoltre non dà ne ansia ne tachicardia; però l'emicrania (cefalea) che induce non è un side da poco: mi spaventava perchè, al contrario del mal di testa che ogni tanto mi capita, quello provocato dal provigil non se ne andava con moment o simili . Per fortuna durava solo 5-6 ore, ma mi era poi impossibile fare attività sportiva.
Secondo il mio medico, se avessi continuato più a lungo l'assunzione (ma "più a lungo" quanto? E se ne diventavo dipendente?), questo side era destinato a scomparire.

Il modafinil non è neanche tanto efficace ad allungare la giornata (ma il sonnellino pomeridiano non mi è mai dispiaciuto...), ne a contrastare l'ADHD, checchè se ne dica: contro la sindrome, penso che i benefici che mi ha dato ritalin, e rientro in topic, resteranno ineguagliati.

Sono molto controversi anche i suoi effetti come agente nootropico e pro-cognitivo.

Nella mia sfigatissima esperienza, infine, è servito in un'occasione ad arginare una depressione stagionale. Ma ogni tanto ci penso: e se avessi aspettato la primavera? E se avessi cambiato partner? Il mio problema è che vorrei risolvere ogni cavolo che mi affligge con una pillola...

(quanto scritto sopra si riferisce alla mia esperienza)

U
Vecchio 25-06-2012, 11:20   #12
Intermedio
L'avatar di p4oloz
 

Quote:
Originariamente inviata da ultimate Visualizza il messaggio
Io non stavo scherzando, ti ho fatto solo una domanda (non sulla neurotossicità, per questo basta wikipedia) e so che sei in grado di rispondermi...vabbé

Io, caro Paoloz, quando ho le palle girate evito i forum, telegiornali, così come le persone amate e non. Mi metto la musica preferita e mi faccio una bella corsa, più è lunga e più risulta rilassante. Ma questo non è un consiglio (se mi leggi, anche se scrivo poco e di rado, ti sei accorto che non ne do mai?), è solo la mia esperienza (breve, fino a questo momento).

U
Non può passare il messaggio che l'MDMA possa curare patologie, qualunque esse siano
Vecchio 26-06-2012, 22:39   #13
Principiante
L'avatar di ultimate
 

Quote:
Originariamente inviata da p4oloz Visualizza il messaggio
Non può passare il messaggio che l'MDMA possa curare patologie, qualunque esse siano
Ma questa tua, ti pare degna di essere chiamata risposta? Guarda che questo pseudo-moraleggiare raccoglie solo aspre critiche, che puntualmente leggevo, sul tuo conto, nei PM, con il risultato che la gente esasperata poi si rivolge ai forum USA, dove non c'e un minimo di controllo e moderazione. Infatti mi ero accorto del languore di pressoché tutte le discussioni della sezione "medicine", esito di una diserzione di massa

P40loz, non ci credevo e invece avevano ragione
E poi, proprio tu vieni a fare il moralista, il bacchettone, con me?Sono appena uscito da un esaurimento e tu mi ci fai ricadere...

Uno ti fa una domanda e anziché rispondere bacchetti. Come gli insegnanti di Dickens... Ma chi ti credi di essere?
Se ti vanno male le cose ti sembra lecito incavolarti con il forum?Cerca altre "valvole di sfogo", ma soprattutto evita di far ricadere il malumore sugli altri, evita di poi di essere così sprezzante verso chi riconosce la propria ignoranza rispetto a te (in questa cazzo di nazione di saputelli e commissari tecnici) e ti chiede lumi: forse ti stimava.

Senza rancore, mi reputo ancora umile e fallibile, io...

U
Vecchio 27-06-2012, 07:37   #14
Intermedio
L'avatar di p4oloz
 

Non me ne volere, ma preferisco che passino messaggi corretti; il tuo malumore non è di mia competenza. Pace
Vecchio 27-06-2012, 07:48   #15
Esperto
L'avatar di シリウス
 

Quote:
Originariamente inviata da michelbaren Visualizza il messaggio
Farmaco :Ritalin http://www.torrinomedica.it/farmaci/...he/Ritalin.asp
Anni: 24 ; Sesso :M
Peso 60KG
Cura prescritta da uno psichiatra svizzero (mi ha diagnosticato ADD)
Dosaggio :1 e 1/2 compresse 10 mg X 3 al Dì

Ragazzi dopo aver provato tutto ,mi hanno dato il ritalin , e volete sapere che cos'è successo ?
NON HO AVUTO NESSUN EFFETTO NE COLLATERALE NE TERAPEUTICO

Non riesco a capire se è colpa del mio metabolismo (compreso i CYP 450) ho altro . Vorrei tanto sapere da chi ne sà + di me se si possono fare i dosaggi ematici per vedere il livello di farmaco nel sangue .
Cmq la mia disattenzione e la concentrazione sono a pezzi .

grazie a tutti



mah.... io non vorrei far il moralista ma:

Quote:
Originariamente inviata da michelbaren Visualizza il messaggio
mi ha diagnosticato ADD
ti ha per caso mai spiegato il dottore o hai mai letto di cosa si tratta questa "strana" patologia che si son inventati da 10annetti a questa parte??!?



E del perchè mai

Quote:
Originariamente inviata da michelbaren Visualizza il messaggio
mi hanno dato il ritalin
la si debba "curare" con delle anfetamine, droga?!





Gente informatevi mandate a fanculo tutti sti cialtroni che si inventano malattie solo per mercificare i farmaci e trarne profitto.

Ultima modifica di シリウス; 27-06-2012 a 08:37.
Vecchio 27-06-2012, 21:05   #16
Banned
 



ultimate nn te la prndere forse paolozzo dall'alto della sua competenza ha la grande aspirazione di diventare moderatore della sezione medicine, la sezione più sfigata del forum perciò che è entrato in modalità redman bacchettone
Vecchio 29-06-2012, 12:11   #17
Principiante
 

Aggiungo che sono arrivato a 20 mg x 3 al dì e in + ho aggiunto 20mg di cipralex e 50 mg di proviron (mesterolone). Non ho benefici , l'unica cosa che ho è la pressione minima a 110 mmHg . L'unica soluzione sembra la coca . bhoooooooooo , nn capisco più nulla.
Vecchio 13-11-2012, 20:06   #18
Banned
 

Quote:
Originariamente inviata da michelbaren Visualizza il messaggio
Aggiungo che sono arrivato a 20 mg x 3 al dì e in + ho aggiunto 20mg di cipralex e 50 mg di proviron (mesterolone). Non ho benefici , l'unica cosa che ho è la pressione minima a 110 mmHg . L'unica soluzione sembra la coca . bhoooooooooo , nn capisco più nulla.

Ciao, anche io ho appena iniziato ad assumere il Ritalin.
5 mg per due volte al giorno, dose minima, sono appena al quinto giorno, procedo lentamente perche' ho paura degli effetti collaterali ( online si legge di tutto ), i primi giorni ho sentito l'effetto, adesso il corpo si sta abituando, quindi a breve aumento un po' la dose.
Ma col Provigil come ti trovi? Non l'ho provato, purtroppo, ma alcuni si trovano bene e dovrebbe avere molti meno effetti collaterali
Vecchio 13-11-2012, 20:30   #19
Banned
 

Quote:
Originariamente inviata da michelbaren Visualizza il messaggio
Farmaco :Ritalin http://www.torrinomedica.it/farmaci/...he/Ritalin.asp
Anni: 24 ; Sesso :M
Peso 60KG
Cura prescritta da uno psichiatra svizzero (mi ha diagnosticato ADD)
Dosaggio :1 e 1/2 compresse 10 mg X 3 al Dì

Ragazzi dopo aver provato tutto ,mi hanno dato il ritalin , e volete sapere che cos'è successo ?
NON HO AVUTO NESSUN EFFETTO NE COLLATERALE NE TERAPEUTICO

Non riesco a capire se è colpa del mio metabolismo (compreso i CYP 450) ho altro . Vorrei tanto sapere da chi ne sà + di me se si possono fare i dosaggi ematici per vedere il livello di farmaco nel sangue .
Cmq la mia disattenzione e la concentrazione sono a pezzi .

grazie a tutti
prova seroquel o se il seroquel non fa effetto prova lo zyprexa!considera che una sola scatola di questi farmaci costa la bellezza di 190 euro e lo stato te lo dà gratis se il tuo psichiatra ti fa la ricetta.
Vecchio 16-11-2012, 22:26   #20
Principiante
L'avatar di ultimate
 

Quote:
Originariamente inviata da シリウス Visualizza il messaggio
Gente informatevi mandate a fanculo tutti sti cialtroni che si inventano malattie solo per mercificare i farmaci e trarne profitto.
Che strano nick...ma come si pronuncia?
Lungi da me l'intenzione di canzonarti, quando partecipo ad un forum mi piace specificare il nome dell'utente a cui mi rivolgo, ma con te come faccio?

Volevo farti presente che non ti augurerei neanche l'1% del mio malessere (che non è propriamente malattia "inventata"). Sto male da tempo, il mio unico sollievo/speranza/ragione di vita sono i FARMACI (che non sono propriamente "merci"), che forse mi faranno guarire, che su questo mondo sono prescritti da medici PSICHIATRI (che non sono propriamente "cialtroni"), a cui i malati come il sottoscritto affidano la propria salute e vita, senza dubitare del "profitto" che ne possono trarre.

Mi reputo mediamente "informato" su quanto mi viene diagnosticato, discuto le terapie con freuenza mensile, misuro i feedback di ciascuna e li riporto allo psichiatra, che li pretende. Mi sottopone a test che poi analizza con i colleghi. Vuole essere pagato...
Questo "dare per avere" è nobilitato dalla profonda umanità del medico, dal rapporto di stima e fiducia reciproca che ci lega, che porterà alla mia guarigione. Ne sono arciconvinto.

Mi sfugge, quindi, la motivazione che ti ha spinto a scrivere, se non quella di rappresentare una tua opinione di cui si potrebbe tranquillamente fare a meno.

Dai, riprova, impegnati un pochino, p.es. posta la tua esperienza, chiedi oppure offri la tua opinione un minimo circostanziata. Può essere utile agli altri oltre che a te stesso, credimi.

Neanch'io volevo fare il moralista, sono l'utente più trasgressivo del forum, io ...

U
Rispondi
Strumenti della discussione Cerca in questa discussione
Cerca in questa discussione:

Ricerca avanzata


Discussioni simili a Anche le amfetamine nn funzionano = Ritalin
Discussione Ha iniziato questa discussione Forum Risposte Ultimo messaggio
come funzionano gli ansiolitici?? ansioso85 Medicine 0 21-12-2011 17:47
Ritalin - chi lo usa? yujikoli Medicine 21 13-02-2011 11:04
Antidepressivi Funzionano??? alone85 Depressione Forum 24 03-05-2010 09:49
Ritalin - studio morningsheep SocioFobia Forum Generale 1 11-05-2009 14:46
ritalin severn Trattamenti e Terapie 2 28-07-2006 15:20



Tutti gli orari sono GMT +1. Attualmente sono le 12:47.
Powered by vBulletin versione 3.8.8
Copyright ©: 2000 - 2023, Jelsoft Enterprises Ltd.
Powered by vBadvanced CMPS v3.2.2