FobiaSociale.com  
     

Home Messaggi odierni Registrazione Cerca FAQ Messaggi odierni Segna i forum come letti
 
Vai indietro   FobiaSociale.com > Fobia Sociale > Amore e Amicizia
Rispondi
 
Vecchio 27-11-2010, 00:04   #1
Esperto
L'avatar di barclay
 

Quote:
Sarò chiara perché; non voglio ferirti: voglio solo amicizia
Probabilmente molti maschi, qui nel forum, si sono sentiti dire qualcosa di simile più di una volta. Ora, lasciando da parte ogni discorso sulle possibilità di amicizia tra un uomo ed una donna, vorrei che le utenti del forum mi spiegassero il senso di questa frase. Le mie perplessità; sono:
  • se una sente il bisogno di specificarlo, vuol dire che sa cosa si aspetta il maschio ed anche che con questa frase farà; esattamente quello che dice di non voler fare: ferirlo;
  • si impone a qualcuno che si dichiara "amico" una vera e propria castrazione;
  • si manifesta l'intenzione di voler protrarre per un tempo indefinito questa atroce tortura a danno del cd. amico;
  • non ha senso cercare in un maschio eterosessuale qualcosa che si può; ottenere da un'amica etero senza doverla sottoporre al supplizio di tantalo.

Ultima modifica di barclay; 24-09-2014 a 16:31.
Vecchio 27-11-2010, 00:07   #2
Banned
 

Posso rispondere anche se non sono un'utentessa?
Vecchio 27-11-2010, 00:11   #3
Esperto
L'avatar di barclay
 

Quote:
Originariamente inviata da moonwatcherII Visualizza il messaggio
Posso rispondere anche se non sono un'utentessa?
Sono sul forum da abbastanza tempo da sapere come molti di noi introversi vedono questa situazione… Comunque, se propri ci tieni, non posso vietartelo

Ultima modifica di barclay; 27-11-2010 a 00:13.
Vecchio 27-11-2010, 00:21   #4
Banned
 

Mai essere posti nella friend-zone.

Ultima modifica di Viridian; 28-11-2010 a 13:37.
Vecchio 27-11-2010, 00:40   #5
Banned
 

Quote:
Originariamente inviata da stone Visualizza il messaggio
  • se una sente il bisogno di specificarlo, vuol dire che sa cosa si aspetta il maschio ed anche che con questa frase farà esattamente quello che dice di non voler fare: ferirlo;
  • si impone a qualcuno che si dichiara "amico" una vera e propria castrazione;
  • si manifesta l'intenzione di voler protrarre per un tempo indefinito questa atroce tortura a danno del cd. amico;
Sono d'accordo su questa parte, è una cosa assurda che solo una donna molto insensibile può dire: se non mi vuoi ferire non c'è bisogno che mi dici che vuoi essere solo mia amica, al limite aspetti che io ci provi, mentre se ho ben capito stai parlando del caso in cui lei lo dice a priori. Che poi la risposta che a me verrebbe subito spontanea sarebbe: ma chi ti vuole!?!?!?!?

Quote:
Originariamente inviata da stone Visualizza il messaggio
  • non ha senso cercare in un maschio eterosessuale qualcosa che si può ottenere da un'amica etero senza doverla sottoporre al supplizio di tantalo.
Su questo sono meno d'accordo, credo che un'amicizia tra un uomo e una donna possa essere una cosa davvero molto bella e non sostituibile con un'amicizia con una persona dello stesso sesso. Certo che se uno è single cronico (come me) difficilmente ne potrà godere, infatti credo che se mai (per puro miracolo) dovessi avere una ragazza potrei coltivare molto più tranquillamente delle amicizie femminili, cosa che attualmente mi viene davvero difficile (anche perché come si sa trovo attraenti il 90% delle donne ).
Vecchio 27-11-2010, 09:13   #6
Banned
 

Non ho mai pronunciato e MAI pronuncerò quella frase!! io la aborro!!! (cit.)
E' lesiva della dignità della persona che ti sta di fronte!! Se la pronunci ti poni automaticamente su un gradino superiore, acquisisci una supremazia sull'altro, ti imponi come l'elemento forte e desiderabile della diade. E poi è ormai una formula fin troppo convenzionale, un modo per pompare ulteriormente la propria megalomania seppellendo l'autostima dell'altro. E' da sadici.
Vecchio 27-11-2010, 09:24   #7
Esperto
L'avatar di James Logan
 

a me una cosa del genere detta subito farebbe anche incazzare perchè darebbe per scontato che io abbia intenzione di provarci, potrei essere anche io quello che non vuole altro che amicizia, che cacchio ne sa lei?
Dire una frase del genere appena conosci una persona è da arroganti.
e sono gentile.
Vecchio 27-11-2010, 09:33   #8
Banned
 

Quote:
Originariamente inviata da James Logan Visualizza il messaggio
a me una cosa del genere detta subito farebbe anche incazzare perchè darebbe per scontato che io abbia intenzione di provarci, potrei essere anche io quello che non vuole altro che amicizia, che cacchio ne sa lei?
Dire una frase del genere appena conosci una persona è da arroganti.
e sono gentile.
Quoto! Anch'io ho la stessa opinione (vedi supra) però in effetti parte della tua frase mi ha fatto un po' riflettere. "Detta subito". E se invece la fatidica frase venisse pronunciata in uno stadio successivo, dopo che la conoscenza è già stata avviata da un pezzo?
Vecchio 27-11-2010, 09:40   #9
Esperto
L'avatar di James Logan
 

Quote:
Originariamente inviata da TerzaCagna Visualizza il messaggio
Quoto! Anch'io ho la stessa opinione (vedi supra) però in effetti parte della tua frase mi ha fatto un po' riflettere. "Detta subito". E se invece la fatidica frase venisse pronunciata in uno stadio successivo, dopo che la conoscenza è già stata avviata da un pezzo?
Secondo me, finchè io non ci provo una frase del genere è abbastanza inopportuna!
Al massimo posso accettarla nel caso io possa con le mie attenzioni aver dato l'impressione di volerci provare, ma anche in quel caso, scendere dal piedistallo e aspettare che lo faccia esplicitamente sarebbe meglio.
Vecchio 27-11-2010, 09:46   #10
Banned
 

Quote:
Originariamente inviata da James Logan Visualizza il messaggio
Secondo me, finchè io non ci provo una frase del genere è abbastanza inopportuna!
Al massimo posso accettarla nel caso io possa con le mie attenzioni aver dato l'impressione di volerci provare, ma anche in quel caso, scendere dal piedistallo e aspettare che lo faccia esplicitamente sarebbe meglio.
Hai ragione...
Inoltre perchè utilizzare proprio QUELLA frase, diventata ormai un luogo comune?? Sarebbe più opportuno e delicato fornire delle spiegazioni un po' più articolate con tanto di motivazioni concrete anzichè liquidare una persona che prova dei sentimenti con una semplice frasetta entrata ormai nell'immaginario comune. Per me una persona che pronuncia quella frase è una stronza, mettiamola così, va bene?!
Vecchio 27-11-2010, 09:50   #11
Esperto
L'avatar di James Logan
 

Quote:
Originariamente inviata da TerzaCagna Visualizza il messaggio
Hai ragione...
Inoltre perchè utilizzare proprio QUELLA frase, diventata ormai un luogo comune?? Sarebbe più opportuno e delicato fornire delle spiegazioni un po' più articolate con tanto di motivazioni concrete anzichè liquidare una persona che prova dei sentimenti con una semplice frasetta entrata ormai nell'immaginario comune. Per me una persona che pronuncia quella frase è una stronza, mettiamola così, va bene?!
Esatto, esistono altri modi, e poi si dovrebbe dire solo quando non hai altra scelta che prendere una posizione. Anche se poi qualsiasi cosa potrebbe sembrare una scusa o una frase di circostanza, però è inaccettabile questo mettere le mani avanti... e per carità, a me non va neanche bene il contrario, quando una donna non si sbilancia mai e fugge sempre, o fa in modo di tenerti sulle spine per avere il servo devoto ._. ... per me è giusto parlare chiaro, ma al momento opportuno, senza mettere le mani avanti.
Vecchio 27-11-2010, 10:00   #12
Esperto
L'avatar di barclay
 

Quote:
Originariamente inviata da moonwatcherII Visualizza il messaggio
stai parlando del caso in cui lei lo dice a priori […] credo che se mai (per puro miracolo) dovessi avere una ragazza potrei coltivare molto più tranquillamente delle amicizie femminili
Quote:
Originariamente inviata da TerzaCagna Visualizza il messaggio
"Detta subito". E se invece la fatidica frase venisse pronunciata in uno stadio successivo, dopo che la conoscenza è già stata avviata da un pezzo?
Nel caso più recente, quella frase mi è stata detta dopo alcune uscite “in amicizia” (due o tre), non avevo mai provato neanche a baciarla (non avrei saputo da dove cominciare). Personalmente avrei preferito che m'avesse detto qualcosa tipo «È meglio che non ci vediamo più, perché non vorrei ferirti», senza manifestare l'intenzione di protrarre la tortura, usando quella frase. Detta ad un'introverso, quella frase lo mette di fronte alla drammatica scelta tra la solitudine assoluta e la castrazione.

Ultima modifica di barclay; 27-11-2010 a 10:05.
Vecchio 27-11-2010, 10:04   #13
Banned
 

Quote:
Originariamente inviata da stone Visualizza il messaggio
Nel caso più recente, quella frase mi è stata detta dopo alcune uscite “in amicizia” (due o tre), non avevo mai provato neanche a baciarla (non avrei saputo da dove cominciare). Personalmente avrei preferito che m'avesse detto qualcosa tipo «È meglio che non ci vediamo più, perché non vorrei ferirti», senza manifestare l'intenzione di protrarre la tortura, usando quella frase. Detta ad un'introverso, quella frase lo mette di fronte alla drammatica scelta tra la solitudine assoluta e la castrazione.
Immagino il tuo imbarazzo. Ma come si è permessa? Senza che tu abbia mai tentato di baciarla poi! Ti consiglio di snobbarla anche come amica
Vecchio 27-11-2010, 10:05   #14
Esperto
L'avatar di Warlordmaniac
 

Specifico subito che non sono un'utentessa, ma mi piacerebbe intervenire data la mia divergenza di idee.


[*]se una sente il bisogno di specificarlo, vuol dire che sa cosa si aspetta il maschio ed anche che con questa frase farà esattamente quello che dice di non voler fare: ferirlo;
Mi pare strano che una ti dice che per lei sei solo un amico, senza aver percepito un interesse da parte tua.
Io non metto "mi attiri" e "non mi attiri" sullo stesso piano, perché il primo è la stranezza, il secondo è di default. Quindi un "non mi attiri" non dovrebbe ferirti più di tanto.

[*]si impone a qualcuno che si dichiara "amico" una vera e propria castrazione;
Se stare a contatto con una donna, senza poter usufruire del suo corpo per te è una castrazione, allora quello che dice lei non ha tutta questa importanza. L'importante è che la attiri o non la attiri sessualmente e in questo caso non la attiri. Se poi il no è preventivo o successivo, sempre in bianco rimani.

[*]si manifesta l'intenzione di voler protrarre per un tempo indefinito questa atroce tortura a danno del cd. amico;
Atroce tortura? Ma è solo un'amicizia anche da parte tua!! Ti piaceva parecchio questa qui...


[*]non ha senso cercare in un maschio eterosessuale qualcosa che si può ottenere da un'amica etero senza doverla sottoporre al supplizio di tantalo.
Se per te è un supplizio, allora allontanati. D'altronde, lei che cosa dovrebbe fare? Concedersi anche se non è attratta?
Vecchio 27-11-2010, 10:07   #15
Esperto
L'avatar di James Logan
 

Quote:
Originariamente inviata da stone Visualizza il messaggio
Nel caso più recente, quella frase mi è stata detta dopo alcune uscite “in amicizia” (due o tre), non avevo mai provato neanche a baciarla (non avrei saputo da dove cominciare). Personalmente avrei preferito che m'avesse detto qualcosa tipo «È meglio che non ci vediamo più, perché non vorrei ferirti» senza manifestare l'intenzione di protrarre la tortura, usando quella frase. Detta ad un'introverso, quella frase lo mette di fronte alla drammatica scelta tra la solitudine assoluta e la castrazione.
Ecco appunto, è una stronza, avresti dovuto fare del sarcasmo per farla sentire un idiota ad aver messo le mani così avanti, ma capisco che sul momento è sempre difficile dire la cosa giusta al momento giusto... e secondo me una così non vuole neppure amicizia, vuole solo compagnia senza impegno, e mette le mani avanti per poi non sentirsi accusare di averti illuso :/ perchè vogliono fare le stronze dando l'impressione di essere "corrette"... meglio perderla che trovarla.
Vecchio 27-11-2010, 10:59   #16
Esperto
L'avatar di paccello
 

Quote:
Originariamente inviata da moonwatcherII Visualizza il messaggio
Sono d'accordo su questa parte, è una cosa assurda che solo una donna molto insensibile può dire: se non mi vuoi ferire non c'è bisogno che mi dici che vuoi essere solo mia amica, al limite aspetti che io ci provi, mentre se ho ben capito stai parlando del caso in cui lei lo dice a priori. Che poi la risposta che a me verrebbe subito spontanea sarebbe: ma chi ti vuole!?!?!?!?
Il dirlo a priori in effetti è ridicolo. Sanno di essere su un piedistallo e di essere molto richieste e sottoposte a molto desiderio maschile. Per cui si sentono in diritto di mettere le mani avanti, a volte lo fanno anche con battutine, e farti capire che non c'è trippa per gatti. Non sono tanto d'accordo però sull'inaccettabilità che una mi dica: "...solo amici" -dopo averci provato. Ferisce, certo, ma se non c'è attrazione prima o poi lì si arriva.
Vecchio 27-11-2010, 11:12   #17
Banned
 

Quote:
Originariamente inviata da Warlordmaniac Visualizza il messaggio
Specifico subito che non sono un'utentessa, ma mi piacerebbe intervenire data la mia divergenza di idee.


[*]se una sente il bisogno di specificarlo, vuol dire che sa cosa si aspetta il maschio ed anche che con questa frase farà esattamente quello che dice di non voler fare: ferirlo;
Mi pare strano che una ti dice che per lei sei solo un amico, senza aver percepito un interesse da parte tua.
Io non metto "mi attiri" e "non mi attiri" sullo stesso piano, perché il primo è la stranezza, il secondo è di default. Quindi un "non mi attiri" non dovrebbe ferirti più di tanto.

[*]si impone a qualcuno che si dichiara "amico" una vera e propria castrazione;
Se stare a contatto con una donna, senza poter usufruire del suo corpo per te è una castrazione, allora quello che dice lei non ha tutta questa importanza. L'importante è che la attiri o non la attiri sessualmente e in questo caso non la attiri. Se poi il no è preventivo o successivo, sempre in bianco rimani.

[*]si manifesta l'intenzione di voler protrarre per un tempo indefinito questa atroce tortura a danno del cd. amico;
Atroce tortura? Ma è solo un'amicizia anche da parte tua!! Ti piaceva parecchio questa qui...


[*]non ha senso cercare in un maschio eterosessuale qualcosa che si può ottenere da un'amica etero senza doverla sottoporre al supplizio di tantalo.
Se per te è un supplizio, allora allontanati. D'altronde, lei che cosa dovrebbe fare? Concedersi anche se non è attratta?
Il tuo ragionamento non fa una piega. Però converrai con me perlomeno su due punti:
1) Nel caso specifico di Stone il "voglio solo amicizia" è alquanto azzardato da parte della tipa, visto che Stone non aveva neppure provato a baciarla e ci era uscito solo un paio di volte(!)
2) Ci sono modi e modi per dire le cose, le parole sono importanti (cit.). Una formuletta del genere può essere, dignitosamente, sostituita con spiegazioni un po' più esaustive ed efficaci, che lasciano anche spiraglio a una possibilità di confronto. Stone, nella posizione in cui si è trovato, difficilmente avrebbe potuto porre replica alla frase inchiodante di questa str(aordinaria) ragazza. Se lei non lo avesse invece liquidato così lui avrebbe potuto chiarire il suo punto di vista
Vecchio 27-11-2010, 11:29   #18
Esperto
L'avatar di paccello
 

Quote:
Originariamente inviata da TerzaCagna Visualizza il messaggio
1) Nel caso specifico di Stone il "voglio solo amicizia" è alquanto azzardato da parte della tipa, visto che Stone non aveva neppure provato a baciarla e ci era uscito solo un paio di volte(!)
Forse la ragazza ha colto con sgradevolezza che lui avrebbe voluto ma non sapeva come fare, dunque lei ha voluto dargli il benservito.
Vecchio 27-11-2010, 11:30   #19
Esperto
L'avatar di James Logan
 

Quote:
Originariamente inviata da paccello Visualizza il messaggio
Non sono tanto d'accordo però sull'inaccettabilità che una mi dica: "...solo amici" -dopo averci provato. Ferisce, certo, ma se non c'è attrazione prima o poi lì si arriva.
Non ho capito cosa intendi dire... non penso che nessuno pretende la risposta positiva, ma il "solo amici" me lo dici dopo che ci ho provato, non prima, me lo dici quando sei chiamata a dare una risposta... come puoi sperare che una persona con te sia spontanea e naturale se cominci col mettere su dei divieti... la intimidisci di più, perchè poi dovrà sempre stare attento alle parole da usare per il timore di dare l'impressione di provarci, insomma a me una frase del genere non sembra neppure il modo migliore di farla cominciare un amicizia...
Vecchio 27-11-2010, 11:32   #20
Banned
 

Quote:
Originariamente inviata da paccello Visualizza il messaggio
Forse la ragazza ha colto con sgradevolezza che lui avrebbe voluto ma non sapeva come fare, dunque lei ha voluto dargli il benservito.
Può darsi ma fatto sta che avrebbe potuto affrontare diversamente il discorso non limitandosi ad una frase così lapidaria e mortificante
Rispondi
Strumenti della discussione Cerca in questa discussione
Cerca in questa discussione:

Ricerca avanzata


Discussioni simili a Alle donne: spiegatemi la soloamicizia
Discussione Ha iniziato questa discussione Forum Risposte Ultimo messaggio
Abbigliamento: domanda alle donne Who_by_fire Amore e Amicizia 76 07-04-2010 07:32
domanda alle donne ADEX87 Off Topic Generale 14 01-12-2009 11:36
appello alle donne di Milano e dintorni paule Contatti 29 09-10-2009 00:45
Due di picche...alle donne! Who_by_fire Off Topic Generale 30 30-01-2009 22:28
Domanda alle donne del forum Zed Off Topic Generale 57 15-02-2008 10:48



Tutti gli orari sono GMT +1. Attualmente sono le 08:30.
Powered by vBulletin versione 3.8.8
Copyright ©: 2000 - 2023, Jelsoft Enterprises Ltd.
Powered by vBadvanced CMPS v3.2.2