FobiaSociale.com  
     

Home Messaggi odierni Registrazione Cerca FAQ Messaggi odierni Segna i forum come letti
 
Vai indietro   FobiaSociale.com > Off Topic > Off Topic Generale > Amore e Amicizia
Rispondi
 
Vecchio 24-12-2014, 16:14   #1
Intermedio
L'avatar di senyek
 

Vi è mai capitato di avere una determinata situazione che ritenete insoddisfacente per poi andarvi a ficcare in una situazione ancor peggio di quella precedente che vi fa desiderare di tornare al primo punto? La storia della mia vita.

Sono un eterno indeciso, continuo a prendere decisioni e ad apportare cambiamenti alla mia vita, spesso anche radicali, che dovrebbero migliorare visivamente la mia situazione, per poi accorgermi subito dopo di voler tornare indietro. Puntualmente non torno neanche indietro proprio perchè come dice la frase stessa "tornerei indietro" e bisogna andare avanti, quindi vado avanti e quando sono fortunato non me ne accorgo e dopo che ho rovinato tutto voglio ancora una volta tornare indietro. Sono pazzo.

La ricerca continua di una felicità che non esiste, spesso e volentieri anche dettata dalla ricerca di compagnia, compagnia che quando ho disprezzo e mi fa desiderare la solitudine
Non sembra esserci un equilibrio, mi innamoro delle situazioni che sono assolutamente idealizzate da me e quando le realizzo mi accorgo che sono diverse da come avevo pensato e quindi torno a situazioni per lo più dettate dal bisogno (che giudico male finchè non le perdo a causa di cose che cerco io e che sono peggio di quelle dettate dal bisogno).

Sono io l'unico a non avere 4 secondi di serenità e a buttarla nella spazzatura di mia spontanea volontà senza neanche accorgermene o succede a qualcun'altro di voi?

Mi sono reso conto di aver sbagliato sezione....come faccio a spostare il thread?

Ultima modifica di senyek; 24-12-2014 a 16:20.
Vecchio 24-12-2014, 16:33   #2
Roy
Banned
 

C'è una teoria che afferma che non si apprezza mai a fondo qualcosa fin tanto che la si perde.
Personalmente credo nell'onesta intellettuale (soggettiva) e nel fatto che un desiderio possa avere aspetti positivi e negativi.
Ritengo opportuno godersi ciò che si ha. Ciò che si è.
Vecchio 24-12-2014, 16:53   #3
Intermedio
L'avatar di senyek
 

Quote:
Originariamente inviata da Roy Visualizza il messaggio
C'è una teoria che afferma che non si apprezza mai a fondo qualcosa fin tanto che la si perde.
Personalmente credo nell'onesta intellettuale (soggettiva) e nel fatto che un desiderio possa avere aspetti positivi e negativi.
Ritengo opportuno godersi ciò che si ha. Ciò che si è.
Quindi una volta che si è nella situazione peggiore e si ha finalmente compreso cosa si ha perso, è meglio cercare con pazienza di riportarsi in una situazione migliore o devo godermi quello che ho e quello che sono nella situazione risultato del non aver compreso?
Rispondi
Strumenti della discussione Cerca in questa discussione
Cerca in questa discussione:

Ricerca avanzata


Discussioni simili a Vorrei questo....cel'ho, ma ora vorrei quello....cel'ho, rivoglio quello di prima!!
Discussione Ha iniziato questa discussione Forum Risposte Ultimo messaggio
Vorrei sapere la vostra scelta su questo. Hal86 Amore e Amicizia 20 16-08-2013 03:20
Quello che mi ha portato ad essere quello che sono, fare quello che faccio Halaster Amore e Amicizia 0 24-05-2011 15:43
Non riesco a tirar fuori quello che vorrei raccontare cancellato7426 SocioFobia Forum Generale 9 26-01-2011 11:43
quello che traspare da questo forum piciula Amore e Amicizia 90 05-11-2008 15:26



Tutti gli orari sono GMT +2. Attualmente sono le 00:24.
Powered by vBulletin versione 3.8.8
Copyright ©: 2000 - 2024, Jelsoft Enterprises Ltd.
Powered by vBadvanced CMPS v3.2.2