FobiaSociale.com  
     

Home Messaggi odierni Registrazione Cerca FAQ Messaggi odierni Segna i forum come letti
 
Vai indietro   FobiaSociale.com > Psico Forum > Depressione Forum
Rispondi
 
Vecchio 22-09-2022, 23:44   #1
Esperto
L'avatar di Smeraldina
 

é da diverso tempo che non scrivo più sul forum,non me la sono sentita per una brutta depressione.
Cmq lasciamo perdere questo ,mi incuriosisce una cosa:se ad esempio vi capiterebbe una donna o una ragazza ricca o benestante(o viceversa per le ragazze)cogliereste l'occasione di contrarre matrimonio con questa persona sapendo di sistemarvi per la vita?Anche se è molto brutta.
Io personalmente non lo farei;però ci sono quelli che lo fanno,io conosco una che si è sposata un uomo brutto e per niente appariscente solo perchè aveva una bellissima villa in campagna e un buon lavoro,uno che prima non voleva nessuno per la sua bruttezza e goffaggine.
Un'altro ha sposato una racchia solo perchè ha un buon posto di lavoro come insegnante;una giovane rumena ha sposato uno con 40 anni in più perchè di famiglia ricca.Io mi spiego come si fa a vivere con una persona che non piace purchè benestante.CMq sia non mi permetto di giudicare nessuno ho solo espresso il mio parere e se volete esprimete il vostro.

Ultima modifica di Smeraldina; 22-09-2022 a 23:55.
Vecchio 22-09-2022, 23:53   #2
Esperto
 

La mia prima ragazza aveva parecchi soldi, ma l'ho lasciata.. non faceva per me, e poi volevo fare esperienze.
Dei soldi me ne importa nulla, basta che abbia uno straccetto di lavoro anche part-time, oppure una casa da affittare.. insomma dai, una piccola entrata.
Non mi ci metto con una ricca che non mi piace per niente.

Ultima modifica di Keith; 22-09-2022 a 23:56.
Vecchio Ieri, 00:02   #3
Esperto
L'avatar di Qwerty
 

No, salvo situazione se davvero non avessi altra scelta per sopravvivere. Anzi non penso di sposarmi più, preferisco fidanzamento eterno in ogni caso se ipoteticamente dovessi sposarmi o fidanzarmi questa cosa non deve peggiorare mio stato economico o stile di vita attuale, altrimenti va bene così com'è. Quindi un reddito sicuro nel eventuale partner è gradito. Qualche anno fa ho avuto 2 occasioni di sposarmi con uomini molto benestanti, ma che non mi piacevano ( non per loro bruttezza, ma non erano miei tipi per altre questioni di quali ho parlato oggi in altra discussione) e ovviamente la cosa non mi ha tentato neanche un po.
Vecchio Ieri, 00:21   #4
Intermedio
L'avatar di Sheev Palpatine
 

Non lo farei. Una relazione per me deve includere soprattutto i sentimenti, che non possono essere comprati. Devo potermi sentire a casa e a mio agio con mia moglie. Allo stesso modo non accetterei una che non mi ama e che non vuole nè può capirmi e accettarmi. Sarebbe una relazione debole e destinata a fallire.
Vecchio Ieri, 05:55   #5
Esperto
L'avatar di Warlordmaniac
 

È come una violenza sessuale su di me. Credo che quando avvengono questi accordi un po' di chimica intervenga.
Che cos'è uno stupro? Lasciate perdere le strumentalizzazioni femministe. Lo stupro è sesso in presenza di chimica respingente. Il sesso, di base, provoca reazioni respingenti più spesso che reazioni attraenti.
Trovo assurdo che oggi, con le persone totalmente incapaci di fare sacrifici e abituate a esporre da subito il proprio disagio, si impegnino in una relazione a chimica negativa.
Vecchio Ieri, 05:57   #6
Principiante
 

Cioè, comportarmi come farebbe una qualsiasi donna (e in particolare quelle del forum ) ? Giammai!
Vecchio Ieri, 06:05   #7
Esperto
 

Non sempre a prescindere, però potrei essere disposto ad abbassare ancora un po' i requisiti minimi fisici, nel contempo deve avere più testa rispetto alla media magari una psicologa

Ultima modifica di Holbaek; Ieri a 06:11.
Vecchio Ieri, 06:08   #8
Esperto
 

Quote:
Originariamente inviata da Warlordmaniac Visualizza il messaggio
È come una violenza sessuale su di me. Credo che quando avvengono questi accordi un po' di chimica intervenga.
Che cos'è uno stupro? Lasciate perdere le strumentalizzazioni femministe. Lo stupro è sesso in presenza di chimica respingente. Il sesso, di base, provoca reazioni respingenti più spesso che reazioni attraenti.
Trovo assurdo che oggi, con le persone totalmente incapaci di fare sacrifici e abituate a esporre da subito il proprio disagio, si impegnino in una relazione a chimica negativa.
C'è anche gente che è più disposta a buttare giù il boccone amaro di andare con il brutto e/o vecchio. Le culture diverse dall'europa occidentale potrebbero essere più predisposte.
Vecchio Ieri, 06:50   #9
Esperto
L'avatar di gaucho
 

Prima dei 30 no, adesso assolutamente si
Vecchio Ieri, 08:41   #10
Esperto
L'avatar di Soddisfatto
 

No, io non ho la benché minima intenzione di sposarmi. Ma allo stesso tempo devo ammettere che se una donna volesse mai convolare a nozze con me sarebbe solo ed esclusivamente per interesse economico.
Vecchio Ieri, 08:45   #11
Intermedio
 

Se si parla di milioni si
Ringraziamenti da
dottorzivago (Ieri)
Vecchio Ieri, 08:51   #12
Esperto
L'avatar di anahí
 

Fatto curioso, i miei primi due ragazzi erano entrambi di famiglie ricchissime. Intendo proprio "dai viaggia in business class figliolo, spendi 500 invece che 100 ma stai un po' più comodo". Io non lo ho saputo se non dopo l'inizio della relazione. Ma penso che la differenza di background socio-economico abbia penalizzato la relazione in entrambi i casi.
Vecchio Ieri, 08:54   #13
Intermedio
 

Il tuo subconscio l’aveva capito subito
Vecchio Ieri, 09:01   #14
Esperto
L'avatar di anahí
 

Quote:
Originariamente inviata da niubi Visualizza il messaggio
Il tuo subconscio l’aveva capito subito
Ti giuro che ad un certo punto me lo sono chiesta davvero, la probabilità che accada due volte di seguito è bassa. Ora che ci penso è inquietante ma sia ragazzi che ragazze con cui sono stata anche per relazioni brevi spesso erano economicamente messi meglio di me anche se non era mai eclatante come quei due casi
Chissà veramente che meccanismi si mettono in moto. Forse mando dei messaggi inconsci di voler essere mantenuta haha
Vecchio Ieri, 09:04   #15
Esperto
L'avatar di Trinacria
 

Se l'unico interesse verso questa persona sono i suoi soldi no, non lo farei. Sto bene così, non mi interessa essere ricca.
Non so nemmeno se riuscirei a farlo in caso di estrema necessità. Forse solo se in questa persona veda comunque un minimo di interesse di altro tipo. Ma se l'unica cosa buona che ha sono i soldi non credo che ci riuscirei.
Vecchio Ieri, 09:37   #16
Esperto
L'avatar di Norlit
 

Assolutamente no, in una donna i soldi non li guardo per nulla e nemmeno lo status, basta che mi piaccia esteticamente e ci sia "chimica"
Vecchio Ieri, 09:40   #17
Intermedio
 

Quote:
Originariamente inviata da Smeraldina Visualizza il messaggio
se ad esempio vi capitasse una donna o una ragazza ricca o benestante(o viceversa per le ragazze)cogliereste l'occasione di contrarre matrimonio con questa persona sapendo di sistemarvi per la vita?Anche se è molto brutta.
Se è molto brutta (nel senso che non mi piace per nulla fisicamente) non lo farei mai.
Personalmente la scelta di un'eventuale partner dipende dal fatto che io mi trovi bene con lei dal punto di vista caratteriale e che ne sia attratto dal punto di vista estetico, per il resto la sua condizione economica per me è abbastanza ininfluente...
Ringraziamenti da
Norlit (Ieri)
Vecchio Ieri, 10:05   #18
Esperto
 

A parte gli ultimi decenni e' sempre stato cosi' il matrimonio era un patto legato a accordi economici.
Vecchio Ieri, 10:41   #19
Esperto
L'avatar di anahí
 

Comunque sto notando che scegliere una persona in base all'estetica viene considerata come una cosa ideologicamente più pura rispetto a sceglierla per lo status economico. Perché una cosa è moralmente accettata e l'altra meno?
Ringraziamenti da
spezzata (Ieri)
Vecchio Ieri, 10:46   #20
Hor
Esperto
L'avatar di Hor
 

Quote:
Originariamente inviata da anahí Visualizza il messaggio
Comunque sto notando che scegliere una persona in base all'estetica viene considerata come una cosa ideologicamente più pura rispetto a sceglierla per lo status economico. Perché una cosa è moralmente accettata e l'altra meno?
Anche sceglierla per l'interiorità (carattere, intelligenza, ecc.) è reputato indice di profondità, contrapposta alla cosiddetta "superficialità" di chi si sceglie per l'aspetto, quando, a meno che non si abbiano determinate credenze religiose, anche il cervello, sede dell'interiorità, è un organo fisico come tutti gli altri pezzi del corpo.
Rispondi
Strumenti della discussione Cerca in questa discussione
Cerca in questa discussione:

Ricerca avanzata


Discussioni simili a Vi sposereste mai per interesse economico?
Discussione Ha iniziato questa discussione Forum Risposte Ultimo messaggio
È dispendioso o economico come hobby leggere? overthe.rainbow Forum Cinema e TV 15 03-09-2022 19:05
È economico o dispendioso come hobby leggere? overthe.rainbow Forum Libri 5 03-09-2022 19:05
È dispendioso o economico avere un abbonamento sky? overthe.rainbow Forum Cinema e TV 7 15-08-2022 22:48
implicazioni economico-politico-sociali legate a covid e sua gestione cancellato2824 Off Topic Generale 2 24-10-2020 16:47
Interesse nato dall'interesse Balto Amore e Amicizia 4 06-08-2019 22:45



Tutti gli orari sono GMT +1. Attualmente sono le 16:33.
Powered by vBulletin versione 3.8.8
Copyright ©: 2000 - 2022, Jelsoft Enterprises Ltd.
Powered by vBadvanced CMPS v3.2.2