FobiaSociale.com  
     

Home Messaggi odierni Registrazione Cerca FAQ Messaggi odierni Segna i forum come letti
 
Vai indietro   FobiaSociale.com > Psico Forum > Bullismo Forum
Rispondi
 
Vecchio 25-05-2020, 00:17   #1
Principiante
L'avatar di BlackOpal
 

So che può essere difficile perché magari potrebbe peggiorare la situazione, ma ad un certo punto secondo me, meritano che qualcuno gliela faccia pagare, non per forza fisicamente (anche se una sprangata sui denti nessuno gliela negherebbe) ma moralmente.
Ad esempio quando andavo al liceo, una scuola privata cattolica ed io unica atea (scelsi quella scuola perché mi piaceva che si studiasse il russo anziché il francese) fatto sta che venivo bullizzata da tutti perché non credente e per la musica che ascoltavo (e ascolto) ecc... Sono stata malissimo ovviamente perché non avevo amicizie ed ero sola contro tutti. Ad un certo punto mi venne l'idea di iniziare a rispondere male a tutti, toccando i loro punti deboli, in pubblico (perché io parlo poco e ascolto parecchio e ricordo tutto) e ridere delle loro disgrazie. La ciliegina sulla torta è stata all'esame di stato quando c'era da fare il test con le crocette, siccome ero tra le prime della classe le prof interne passavano tra i banchi per avere le risposte da dare ai bulli nullafacenti. Ovviamente ho dato tutte le risposte sbagliate e ho fatto bocciare 4 persone, ciò significa che dovevano ripetere il quinto anno e pagare pure la retta mensile. Doppia soddisfazione. Secondo me sono stata anche troppo buona.

Voi, invece? (:
Ringraziamenti da
Gummo (25-05-2020)
Vecchio 25-05-2020, 11:22   #2
Principiante
L'avatar di BlackOpal
 

Quote:
Originariamente inviata da Shjatyzu Visualizza il messaggio
Vendicato moralmente e fisicamente, anche se non ho mai subito bullismo pesante, al limite qualche periodo di accanimento da parte del singolo, risolto con le maniere forti.

Avrei troppi esempi da fare, quindi ne farò uno solo: ero a mensa in seconda media, e mentre mangiavo sento un colpo molto doloroso alla coscia.
Mi volto ed era un mio compagno, col quale avevo già litigato verbalmente in passato; aveva rubato un martelletto dal pulmino, uno di quelli da usare per rompere i vetri in caso di incidente.

Gli dico di non farlo mai più, e lui mi chiede scusa, facendo finta di poggiarlo lontano.
Poco dopo, ci prova di nuovo, ma stavolta me l'aspettavo, così riesco ad afferrare il martelletto, e da lì giù botte, alle gambe, alle spalle, ecc.
L'ho colpito fino a farlo inginocchiare, e solo allora ho avuto pietà e mi sono fermato.

Sì, da piccolo ero un mostro violento, come mio padre mi aveva insegnato; fortuna che la maturazione intellettiva mi inibisce dall'esserlo ancora...
Hai fatto benissimo, almeno si sarà tolto il vizio di infastidirti.
Solo una volta ho minacciato un mio compagno di classe di spezzargli le dita se avesse toccato ancora le mie cose senza permesso, lui chiamò la prof e quella che ebbe il rimprovero fui proprio io...
Avrei voluto alzare le mani più volte e in molte situazioni ma purtroppo avevo paura di prendere note sul registro o di essere sospesa perché a casa le avrei prese dai miei. Per anni ho temuto gli insegnanti perché quando andavo all'asilo la mia maestra mi picchiava senza motivo, quindi vedevo gli insegnanti come delle autorità a cui non mancare assolutamente di rispetto.
Vecchio 25-05-2020, 11:31   #3
Esperto
 

Quote:
Originariamente inviata da BlackOpal Visualizza il messaggio
lui chiamò la prof e quella che ebbe il rimprovero fui proprio io...
Madonna che tumore la classe dei maestri/professori in Italia.
Ringraziamenti da
BlackOpal (25-05-2020)
Vecchio 25-05-2020, 11:32   #4
Esperto
L'avatar di syd_77
 

si, fino alle elementari. Ero più grosso e corpulento dei compagni di pari età, quindi ad ogni presa in giro erano giù botte da orbi. ad uno una volta gli ho rotto letteralmente un'ombrello in faccia..
poi dopo non ho più subito bullismo, a parte rari casi.. poi è ripreso al lavoro, ma lì rimane difficile usare le mani.. se non altro perché visto l'ambiente magari le dai, ma poi rischi guai seri e non solo con la giustizia.
Ringraziamenti da
BlackOpal (25-05-2020)
Vecchio 25-05-2020, 11:33   #5
Esperto
L'avatar di Gummo
 

Quote:
Originariamente inviata da BlackOpal Visualizza il messaggio
So che può essere difficile perché magari potrebbe peggiorare la situazione, ma ad un certo punto secondo me, meritano che qualcuno gliela faccia pagare, non per forza fisicamente (anche se una sprangata sui denti nessuno gliela negherebbe) ma moralmente.
Sottoscrivo tutto.

Ammetto che la sprangata sui denti sarebbe la cosa che mi soddisferebbe di più - in realtà ho immaginato cose più pesanti e lancinanti, ma ovviamente dipende dal tempo a disposizione - però la vendetta morale è quella più facilmente ottenibile.

Io ne ho tante di persone a cui 'farla pagare', e per ora ho solo messo dei piccoli puntini qua e là.

Individui che approfittavano di me, che mi prendevano in giro quand'erano in branco, e che poi avevano il coraggio di chiamarmi 'amico'. Oh sì, mi sono dimostrato un 'buon amico'; poi quando hanno avuto bisogno li ho lasciati nel loro brodo, senza dargli una mano, sono sparito dalle loro vite.

In altri casi ho fatto buon viso a cattivo gioco: mi bullizzavano ma quando gli serviva volevano una mano - per studiare, per copiare? - io restituivo il male ricevuto rifiutandomi di aiutarli, o, quando ero costretto a farlo, lo facevo con una tale supponenza in modo da fargli capire quanto fossero stupidi, idioti e incapaci di pensare, potevano sperare nella promozione solo perché la scuola è tarata per promuovere più o meno tutti, specialmente quelli che si 'impegnano' (ovvero quelli che sorridono quando guardati dagli insegnanti, ma che a casa non fanno una mazza, che nei corridoi bullizzano gli altri).

Ripeto, non c'è ancora stata nessuna vendetta concreta, ma spesso penso che l'isolamento sociale a cui mi ha portato il bullismo, alla fine, mi ha permesso di seguire una strada diversa dal gregge, di interessarmi a cose differenti dalla massa, e questo mi ha portato a capire cose che loro non capiranno mai. E mi sono preso le mie soddisfazioni personali, anche se ora la mia vita va di merda, alla faccia loro che mi credevano incapace di qualsiasi cosa. E per un po' ci ho anche creduto, che stupido che ero - gli idioti sono loro. Non sarò un genio ma loro sono proprio delle ... coff coff.
Vecchio 25-05-2020, 12:07   #6
Principiante
L'avatar di BlackOpal
 

Quote:
Originariamente inviata da Gummo98 Visualizza il messaggio
Sottoscrivo tutto.

Ammetto che la sprangata sui denti sarebbe la cosa che mi soddisferebbe di più - in realtà ho immaginato cose più pesanti e lancinanti, ma ovviamente dipende dal tempo a disposizione - però la vendetta morale è quella più facilmente ottenibile.

Io ne ho tante di persone a cui 'farla pagare', e per ora ho solo messo dei piccoli puntini qua e là.

Individui che approfittavano di me, che mi prendevano in giro quand'erano in branco, e che poi avevano il coraggio di chiamarmi 'amico'. Oh sì, mi sono dimostrato un 'buon amico'; poi quando hanno avuto bisogno li ho lasciati nel loro brodo, senza dargli una mano, sono sparito dalle loro vite.

In altri casi ho fatto buon viso a cattivo gioco: mi bullizzavano ma quando gli serviva volevano una mano - per studiare, per copiare? - io restituivo il male ricevuto rifiutandomi di aiutarli, o, quando ero costretto a farlo, lo facevo con una tale supponenza in modo da fargli capire quanto fossero stupidi, idioti e incapaci di pensare, potevano sperare nella promozione solo perché la scuola è tarata per promuovere più o meno tutti, specialmente quelli che si 'impegnano' (ovvero quelli che sorridono quando guardati dagli insegnanti, ma che a casa non fanno una mazza, che nei corridoi bullizzano gli altri).

Ripeto, non c'è ancora stata nessuna vendetta concreta, ma spesso penso che l'isolamento sociale a cui mi ha portato il bullismo, alla fine, mi ha permesso di seguire una strada diversa dal gregge, di interessarmi a cose differenti dalla massa, e questo mi ha portato a capire cose che loro non capiranno mai. E mi sono preso le mie soddisfazioni personali, anche se ora la mia vita va di merda, alla faccia loro che mi credevano incapace di qualsiasi cosa. E per un po' ci ho anche creduto, che stupido che ero - gli idioti sono loro. Non sarò un genio ma loro sono proprio delle ... coff coff.

Beh, la tattica migliore è illuderli di essere una persona della quale loro possono fare pieno affidamento e poi tradirli e abbandonarli ai loro guai, mettere zizzania quando se lo meritano e guardarli litigare da lontano magari mangiando dei popcorn anche ci sta come idea. Alla fine la soluzione è sempre la stessa, anche se nessuno lo ammette: per sconfiggere il bullismo bisogna bullizzare i bulli.
Fatto sta che sta gente ci ha resi veramente stronzi, non so te ma io non mi fido di nessuno, quando qualcuno mi parla già so che mente e non prendo nessuno sul serio (per non rimanerci male).
Però c'è da dire che grazie a loro uno coltiva parecchi interessi e hobby mentre magari loro passano le serate tra spritz, droghe e cose futili che non portano a nulla, una persona con tanti interessi è mille volte più interessante di una che passa le sere ad ubriacarsi e fare baldoria, fidati.
Per quanto riguardo la scuola, si va sempre peggio. Prima un docente si faceva rispettare come un'autorità, adesso viene anche bullizzato e cyberbullizzato a causa dei social. Se alzi la voce con un ragazzino questo corre a casa in lacrime e quella che ha torto è la docente e non il ragazzo che è una testa di cazzo incapace di comportarsi civilmente.
Vecchio 25-05-2020, 12:08   #7
Esperto
L'avatar di Masterplan92
 

Facendomi rispettare di più...
Vecchio 25-05-2020, 12:36   #8
Esperto
L'avatar di Gummo
 

Quote:
Originariamente inviata da BlackOpal Visualizza il messaggio
Beh, la tattica migliore è illuderli di essere una persona della quale loro possono fare pieno affidamento e poi tradirli e abbandonarli ai loro guai, mettere zizzania quando se lo meritano e guardarli litigare da lontano magari mangiando dei popcorn anche ci sta come idea. Alla fine la soluzione è sempre la stessa, anche se nessuno lo ammette: per sconfiggere il bullismo bisogna bullizzare i bulli.
Sì anche io credo che bisogni combattere ad armi pari. Puoi essere la persona più pacifica del mondo - e io sono su quella linea lì, mai offeso senza motivo - ma se ti attaccano allora lì hai il dovere di rispondere e puoi attingere a tutta la riserva di sadismo che hai in corpo. Fra l'altro il bullizzato, interiorizzando molto e perdendosi in mille seghe mentali, di solito diventa una persona più furba, e quindi riesce a rendere pan per focaccia.

Quote:
Originariamente inviata da BlackOpal Visualizza il messaggio
Fatto sta che sta gente ci ha resi veramente stronzi, non so te ma io non mi fido di nessuno, quando qualcuno mi parla già so che mente e non prendo nessuno sul serio (per non rimanerci male).
Ha creato molta diffidenza, sì. Io sono sempre sulla difensiva, avendo paura che la persona che ho difronte possa ferirmi in qualche modo. Infatti ho tirato su una barriera che apro soltanto quando una persona ha conquistato la mia fiducia. E fin qui sarebbe anche bello, normale, non bisogna aprirsi a chiunque; il problema è che questo stare sulla difensiva, spesso, ti porta ad allontanarti dalle persone, anche quelle con cui potresti star bene, e rischi di ritrovarti tutto solo in un angolino.

Quote:
Originariamente inviata da BlackOpal Visualizza il messaggio
Però c'è da dire che grazie a loro uno coltiva parecchi interessi e hobby mentre magari loro passano le serate tra spritz, droghe e cose futili che non portano a nulla, una persona con tanti interessi è mille volte più interessante di una che passa le sere ad ubriacarsi e fare baldoria, fidati.
Questo è poco ma sicuro.
Se non fossi stato vittima di bullismo, probabilmente, avrei seguito la scia di tutti gli altri, non scoprendo mai la bellezza di tante cose (l'arte, la cultura, la natura, etc), quindi in un certo senso dovrei anche ringraziarli, quegli infami, così non sono diventato come loro.
Essendo diventato una persona diversa ho anche avuto la fortuna di conoscere, col tempo, altre persone diverse,, che mi hanno arricchito. Purtroppo spesso le cose sono finite male, ma vabé. E' lo scotto da pagare in questa società di uguali - nell'ignoranza...

Quote:
Originariamente inviata da BlackOpal Visualizza il messaggio
Per quanto riguardo la scuola, si va sempre peggio. Prima un docente si faceva rispettare come un'autorità, adesso viene anche bullizzato e cyberbullizzato a causa dei social. Se alzi la voce con un ragazzino questo corre a casa in lacrime e quella che ha torto è la docente e non il ragazzo che è una testa di cazzo incapace di comportarsi civilmente.
Eehh, la perdita d'autorità dell'istituzione scolastica (e dei suoi rappresentanti,) ci sarebbe da aprire un thread apposito!
Vecchio 25-05-2020, 13:01   #9
Esperto
L'avatar di DownwardSpiral2
 

Purtroppo no, ero succube della fallimentare strategia "dell'indifferenza" consigliatami ripetutamente da mio padre. Strategia che risulta una provocazione costante per i bulli, che tenderanno ad alzare ancora di più il tiro. Su questo ha sempre avuto ragione mia mamma, je avrei dovuto menà, anche a costo di prenderle di brutto. Sbroccare ripaga di tutte le vessazioni.
Vecchio 25-05-2020, 13:56   #10
Esperto
L'avatar di JR_Reloaded
 

No, io sono vendicativa ma il mio desiderio di vendetta è come un fuoco, temibile ma istantaneo, la rabbia mi passa subito,

(questa è un'immagine rappresentativa di me arrabbiata ma già dopo due minuti sono così, sono in parte di temperamento sanguigno, il che vuol dire che mi infiammo velocemente e altrettanto velocemente mi "spengo" e allo stesso tempo ho anche in parte un temperamento melanconico il che mi predispone a provare tristezza e pentimento una volta fatto qualcosa di "cattivo")

non mi ricordo manco più chi sono le persone che mi bullizzavano.

Nel mio caso non vale il detto la vendetta è un piatto che va servito freddo, va servito infuocato, perchè quando si raffredda mi sono già scordata perchè mi ero arrabbiata.

Ultima modifica di JR_Reloaded; 25-05-2020 a 14:10.
Vecchio 25-05-2020, 14:01   #11
Esperto
L'avatar di Kitsune
 

Ma sono l'unico a cui reagire peggiorava solo le cose?
Vecchio 25-05-2020, 14:12   #12
Esperto
L'avatar di Wrong
 

No...
Ringraziamenti da
BlackOpal (25-05-2020)
Vecchio 25-05-2020, 14:26   #13
Principiante
L'avatar di BlackOpal
 

Quote:
Originariamente inviata da Kitsune Visualizza il messaggio
Ma sono l'unico a cui reagire peggiorava solo le cose?
Purtroppo non è semplice reagire e non avere conseguenze.
Quando il soggetto bullizzato è un ragazzo c'è quasi sempre violenza fisica.
Quando si tratta di una ragazza è il contrario a quanto pare ma da non sottovalutare. Mentre i ragazzi subito passano alle mani, le ragazze raramente lo fanno (ma lo fanno, ho visto tanti video pubblicati sui social) comunque tendono più alla violenza verbale e sono anche abbastanza stronze.
Vecchio 25-05-2020, 14:32   #14
Principiante
L'avatar di BlackOpal
 

Quote:
Originariamente inviata da JR_Reloaded Visualizza il messaggio
No, io sono vendicativa ma il mio desiderio di vendetta è come un fuoco, temibile ma istantaneo, la rabbia mi passa subito,

(questa è un'immagine rappresentativa di me arrabbiata ma già dopo due minuti sono così, sono in parte di temperamento sanguigno, il che vuol dire che mi infiammo velocemente e altrettanto velocemente mi "spengo" e allo stesso tempo ho anche in parte un temperamento melanconico il che mi predispone a provare tristezza e pentimento una volta fatto qualcosa di "cattivo")

non mi ricordo manco più chi sono le persone che mi bullizzavano.

Nel mio caso non vale il detto la vendetta è un piatto che va servito freddo, va servito infuocato, perchè quando si raffredda mi sono già scordata perchè mi ero arrabbiata.

Beata te, dimenticare certe cose e non farle pesare nella vita rimuginandoci troppo è una dote che non tutti hanno!
Vecchio 25-05-2020, 14:57   #15
Esperto
L'avatar di Toxy
 

Fortunatamente alle superiori non mai avuto problemi di bulli, ma alle elementari e medie si, un giorno decise di prendermi il portapenne e di buttarmelo dalla finestra....come ho risolto?...semplicemente...o fatto un bel respiro lo preso per il collo e li ho sbattuto la testa sul banco 7-8 volte! Da li in poi mi ha lasciato stare.
Ringraziamenti da
DownwardSpiral2 (26-05-2020)
Vecchio 27-05-2020, 12:45   #16
Super Moderator
L'avatar di Clover
 

Si ,e sono stati al loro posto dopo.
Vecchio 27-05-2020, 12:49   #17
Esperto
L'avatar di Warlordmaniac
 

Quote:
Originariamente inviata da Zulema Visualizza il messaggio
Si ,e sono stati al loro posto dopo.
Gli hai menato?
Vecchio 27-05-2020, 12:51   #18
Intermedio
L'avatar di Cemetery Gates
 

Bullismo vero e proprio non l'ho mai vissuto, un po' di emarginazione si, ero "emarginato" assieme ai miei amici, soprattutto i primi anni di liceo, comunque è stata la vita a vendicarmi, rivisti verso i 40anni io in perfetta forma, con le ex compagne di classe che mi guardavano, loro tipo Fabris di compagni di scuola, ogni tanto ne incontro qualcuno, e godo nel vederli come stanno, ma anche i miei amici di infanzia, ecco forse più da bambino ho subito bullismo.
Vecchio 27-05-2020, 12:52   #19
Super Moderator
L'avatar di Clover
 

Quote:
Originariamente inviata da Warlordmaniac Visualizza il messaggio
Gli hai menato?
No,io non alzo le mani,mai.
Vecchio 27-05-2020, 12:56   #20
Esperto
L'avatar di Warlordmaniac
 

Quote:
Originariamente inviata da BlackOpal Visualizza il messaggio
Ad esempio quando andavo al liceo, una scuola privata cattolica ed io unica atea (scelsi quella scuola perché mi piaceva che si studiasse il russo anziché il francese) fatto sta che venivo bullizzata da tutti perché non credente (:
Vabbè... la religione in Italia è una cosa seria? In realtà eravate (siamo) tutti atei.
Rispondi
Strumenti della discussione Cerca in questa discussione
Cerca in questa discussione:

Ricerca avanzata


Discussioni simili a Vi siete mai vendicati dei bulli?
Discussione Ha iniziato questa discussione Forum Risposte Ultimo messaggio
Chi sono i bulli? borderline1985 Bullismo Forum 27 22-10-2013 15:05
Bulli psicopatici clizia Bullismo Forum 51 01-02-2013 19:21
Bulli e vittime lennon SocioFobia Forum Generale 0 27-12-2012 00:40
Come si fabbricano i bulli crypto SocioFobia Forum Generale 0 21-08-2011 16:41
siete mai riusciti a vendicarvi dei vostri bulli orange Bullismo Forum 66 12-03-2011 10:37



Tutti gli orari sono GMT +1. Attualmente sono le 12:06.
Powered by vBulletin versione 3.8.8
Copyright ©: 2000 - 2021, Jelsoft Enterprises Ltd.
Powered by vBadvanced CMPS v3.2.2