FobiaSociale.com  
     

Home Messaggi odierni Registrazione Cerca FAQ Messaggi odierni Segna i forum come letti
 
Vai indietro   FobiaSociale.com > Fobia Sociale > Medicine
Chiudi la discussione
 
Vecchio 29-10-2010, 11:53   #1
Principiante
L'avatar di sensazioni
 

http://it.wikipedia.org/wiki/Agomelatina

Età:38 Maschio peso: 90 kg, in cura con diversi farmaci da circa 15 anni.

Il mio medico specialista mi ha consigliato il Valdoxan, per sostituire pian piano il prozac ( fluoxetina ) e ridurre il gabapentin e xanax.

Lo prendo da 5 giorni direi che potrebbe non essere male, però fra la riduzione-eliminazione del Prozac e la riduzione del gabapentin da 2700mg al dì a 1800 mg, sento qualche effetto fastidioso, che mi stà facendo un pò penare, quacun'altro ha esperienze con il Valdoxan?
Vecchio 30-10-2010, 09:36   #2
Intermedio
L'avatar di p4oloz
 

In italia viene prescritto da poco, guardando il profilo farmacologico non sembra male. L'antagonismo sui 5HT2C aiuta parecchio nella depressione. Credo solo che tu debba aspettare di eliminare\ridurre i vecchi farmaci per poterne trarre delle conclusioni.
Vecchio 30-10-2010, 11:17   #3
Principiante
L'avatar di sensazioni
 

Ciao P4oloz,

come mai dici che l'antagonismo sui 5HT2C dovrebbe aiutare nella depressione?

Grazie
Vecchio 30-10-2010, 12:40   #4
Esperto
L'avatar di kocis666
 

Quote:
Originariamente inviata da sensazioni Visualizza il messaggio
Ciao P4oloz,

come mai dici che l'antagonismo sui 5HT2C dovrebbe aiutare nella depressione?

Grazie
appunto, non sono serotonina agonisti gli antidepressivi, moh questo è addirittura un antagonista
Vecchio 30-10-2010, 13:09   #5
Principiante
L'avatar di argo87
 

sicuramente bisogna aspettare di togliere i vecchi farmaci, perchè nella fase di riduzione ci possono essere gli effetti più strani, persino l'euforia paradossa, che a me è capitata col prozac.
comunque sono molto curioso di sentire come va avanti con questo farmaco così insolito...
Vecchio 30-10-2010, 14:43   #6
Intermedio
L'avatar di p4oloz
 

Quote:
Originariamente inviata da sensazioni Visualizza il messaggio
Ciao P4oloz,

come mai dici che l'antagonismo sui 5HT2C dovrebbe aiutare nella depressione?

Grazie
L`antagonismo sui 5HT-2C , e` ottimo per quanto riguarda l'ansia e l'OCD. Al contrario l'agonismo su questo recettore genere ansia (prima fase SSRI, che poi si tradurra` in una dimunizione dell'espressione del recettore con effetto antagonista appunto, non facciamoci ingannare dagli SSRI per favore.)

Inoltre il blocco del 5HT-2C genera rilascio di dopamina oltre ad esplicare l'azione ansiolitica suddetta. Facci sapere come procede, il lo ritengo un farmaco interessante.
Vecchio 02-11-2010, 20:42   #7
Avanzato
L'avatar di Fabry75
 

preferirei niente piuttosto che questo
o al limite mi piglio il triptorem da banco
Vecchio 03-11-2010, 00:59   #8
Principiante
 

Quote:
Originariamente inviata da sensazioni Visualizza il messaggio
http://it.wikipedia.org/wiki/Agomelatina

Età:38 Maschio peso: 90 kg, in cura con diversi farmaci da circa 15 anni.

Il mio medico specialista mi ha consigliato il Valdoxan, per sostituire pian piano il prozac ( fluoxetina ) e ridurre il gabapentin e xanax.

Lo prendo da 5 giorni direi che potrebbe non essere male, però fra la riduzione-eliminazione del Prozac e la riduzione del gabapentin da 2700mg al dì a 1800 mg, sento qualche effetto fastidioso, che mi stà facendo un pò penare, quacun'altro ha esperienze con il Valdoxan?
Ciao, anche io è da un mese circa che prendo il valdoxan , e venendo da una terapia alquanto complessa e variegata devo aspettare un po' per potere dare un mio parere su come agisce su di me. La mia terapia di prima era di tolep 300mg per due al giorno ,sereupin 20mg alla mattina e abilify 5mg sempre alla mattina oltre che il remeron 30mg alla sera e per un problema di peso ora prendo anche 40mg per due di fendimetrazina! Ora prendo invece 50mg di solian alla mattina poi 20mg di sereupine il liryca che il dottore mi ha prescritto 75mg per tre , ma io ne prendevo e ancora prendo ,essendomi difficile lo scalaggio anche 900mg diviso in piu' volte algiorno, e per quanto riguarda il remeron l'abilify e il tolep non ho avuto problemi a scalarli il lirica invece si e non so se è un mio problema psicologico o è propriodovuto alla tipologia del farmaco che io ho preso sottogamba per quanto riguarda il dosaggio in quanto all'inizio mi dava euforia e molta disibinizione.
Siccome io soffro di OCD e di depressione ciclotimica e con molti aspetti di apatia devo dire che momentaneamete posso trovarmi abbastanza contento.
Il perchè del cambiamento è dovuto tutto al discorso fendimetrazina che soprattutto nel primo anno diciamo che ha dato una svolta alla mia situazione, perhce' praticamente la depressione era scomparsa e anche l'ansia, strano ma vero e quindi sia io che il mio terapeuta abbiamo riconsiderato un neurotrasmettitore DOPAMINA che praticamente con RRSI è stato preso letteralmente sotto gamba!
Visto che il mio problema oltre che la serotonina si pensa che soprattutto sia un discorso di dopamina e noradrenalina stiamo aspettando l'evoluzione della terapia nel tempo con l'intenzione di potere arrivare ad una terapia monofarmacologica ,se possibile con VALDOXAN.
pREMETTO CHE DA ADOLESCENTE SONO STATO CURATO CON PSICRONIZER E CLORIMIPRAMINA ED ANCHE SE CON PARECCHI EFFETTI COLLATERALI FORSE DOVUTI ANCHE ALLA GIOVANE ETA' DOPO APPENA TRE MESI I PROBLEMI PRINCIPALI OCD E DEPRESSIONE SONO SCOMPARSI PER OLTRE DIECI ANNI,anche se quando ho smesso di prendere questa terapia mi ricordo che la terapeuta di allora mi prescrisse per un po di mesi DOMAR ediciamo che funziono'. Ora spero che il mio psichiatra con la mia compliance ci siamo messi sulla buona strada. A risentirci tra un po' di tempo per sapere come va !!! SPERO TANTO CHE VADA BENE, e se qualche persona qui del forum sta faceNDO una terapia con il farmaco VALDOXAN aspetto sue notizie e non mi dispiacciono anche consigli su principalmente come ridurre per portare il liryca alla stregua di quello che mi ha detto il terapeuta e cioe' di 75mg per tre, PERHCE' SINCERAMENTE TROVO DIFFICOLTA'! CIAO
Vecchio 03-11-2010, 12:18   #9
Principiante
L'avatar di sensazioni
 

Quote:
Originariamente inviata da argo87 Visualizza il messaggio
persino l'euforia paradossa, che a me è capitata col prozac.
comunque sono molto curioso di sentire come va avanti con questo farmaco così insolito...
Per Euforia paradossa cosa intendi?
Vecchio 03-11-2010, 12:35   #10
Principiante
L'avatar di sensazioni
 

Quote:
Originariamente inviata da p4oloz Visualizza il messaggio
L`antagonismo sui 5HT-2C , e` ottimo per quanto riguarda l'ansia e l'OCD. Al contrario l'agonismo su questo recettore genere ansia (prima fase SSRI, che poi si tradurra` in una dimunizione dell'espressione del recettore con effetto antagonista appunto, non facciamoci ingannare dagli SSRI per favore.)

Inoltre il blocco del 5HT-2C genera rilascio di dopamina oltre ad esplicare l'azione ansiolitica suddetta. Facci sapere come procede, il lo ritengo un farmaco interessante.
Io ho una storia particolare con la fluoxetina è l'unico SSRI che mi ha a suo tempo trasformato, dandomi si ansia o agitazione ma una sorta di euforia e voglia di fare che nessun farmaco SSRI mi ha dato, è stato per me fondamentale, e poi ad un certo punto agiva subito all'assunzione non nel tempo ( il canonico mese ), poi dopo 12 anni ( preso anche a dosaggi minimi ) ha iniziato a darmi agitazione che non si eliminava facilmente, nel tempo dopo diversi tentativi con farmaci diversi sono approdato al gabapentin ( alto dosaggio ) che accoppiato alla fluoxetina per me non è niente male, anzi ottimo.

Però il dottore ritiene che sia troppo il gabapentin che prendo 2700mg e sia più saggio ridurre i farmaci ( ovvero scalare fluoxetina, anche se mezza pastiglia si può mantenere per ora, poi scalare xanax, e gapapentin da calare pian piano. ) e aggiungere valdoxan.

Una nota interessante il valdoxan sembra effettivamente ridurre l'agitazione della fluoxetina, ma il problema per ora è ridurre il gabapentin.

Il discorso del blocco o attivazione ( a seconda del farmaco ) del 5HT-2C è comunque interessante, anche perchè lo devo avere sconquassato per benino in tutti questi anni di fluoxetina.

Soprattutto se un SSRI all'inizio è agonista del recettore poi nel tempo lo blocca a me nel tempo la fluoxetina non deve averlo più bloccato, perchè non ha più smesso di darmi agitazione.

Vi terrò aggiornati.

Grazie intanto degli interventi.
Vecchio 03-11-2010, 12:38   #11
Principiante
L'avatar di sensazioni
 

Quote:
Originariamente inviata da ipotalamo Visualizza il messaggio
Ciao, anche io è da un mese circa che prendo il valdoxan , e venendo da una terapia alquanto complessa e variegata devo aspettare un po' per potere dare un mio parere su come agisce su di me. La mia terapia di prima era di tolep 300mg per due al giorno ,sereupin 20mg alla mattina e abilify 5mg sempre alla mattina oltre che il remeron 30mg alla sera e per un problema di peso ora prendo anche 40mg per due di fendimetrazina! Ora prendo invece 50mg di solian alla mattina poi 20mg di sereupine il liryca che il dottore mi ha prescritto 75mg per tre , ma io ne prendevo e ancora prendo ,essendomi difficile lo scalaggio anche 900mg diviso in piu' volte algiorno, e per quanto riguarda il remeron l'abilify e il tolep non ho avuto problemi a scalarli il lirica invece si e non so se è un mio problema psicologico o è propriodovuto alla tipologia del farmaco che io ho preso sottogamba per quanto riguarda il dosaggio in quanto all'inizio mi dava euforia e molta disibinizione.
Siccome io soffro di OCD e di depressione ciclotimica e con molti aspetti di apatia devo dire che momentaneamete posso trovarmi abbastanza contento.
Il perchè del cambiamento è dovuto tutto al discorso fendimetrazina che soprattutto nel primo anno diciamo che ha dato una svolta alla mia situazione, perhce' praticamente la depressione era scomparsa e anche l'ansia, strano ma vero e quindi sia io che il mio terapeuta abbiamo riconsiderato un neurotrasmettitore DOPAMINA che praticamente con RRSI è stato preso letteralmente sotto gamba!
Visto che il mio problema oltre che la serotonina si pensa che soprattutto sia un discorso di dopamina e noradrenalina stiamo aspettando l'evoluzione della terapia nel tempo con l'intenzione di potere arrivare ad una terapia monofarmacologica ,se possibile con VALDOXAN.
pREMETTO CHE DA ADOLESCENTE SONO STATO CURATO CON PSICRONIZER E CLORIMIPRAMINA ED ANCHE SE CON PARECCHI EFFETTI COLLATERALI FORSE DOVUTI ANCHE ALLA GIOVANE ETA' DOPO APPENA TRE MESI I PROBLEMI PRINCIPALI OCD E DEPRESSIONE SONO SCOMPARSI PER OLTRE DIECI ANNI,anche se quando ho smesso di prendere questa terapia mi ricordo che la terapeuta di allora mi prescrisse per un po di mesi DOMAR ediciamo che funziono'. Ora spero che il mio psichiatra con la mia compliance ci siamo messi sulla buona strada. A risentirci tra un po' di tempo per sapere come va !!! SPERO TANTO CHE VADA BENE, e se qualche persona qui del forum sta faceNDO una terapia con il farmaco VALDOXAN aspetto sue notizie e non mi dispiacciono anche consigli su principalmente come ridurre per portare il liryca alla stregua di quello che mi ha detto il terapeuta e cioe' di 75mg per tre, PERHCE' SINCERAMENTE TROVO DIFFICOLTA'! CIAO

Anch'io faccio molta fatica a togliere il gabapentin ( assomiglia come effetti al lyrica ), ma devo sottolineare che su di me mantiene i suoi effetti se mantengo la fluoxetina, non saprei il perchè.
Vecchio 03-11-2010, 19:13   #12
Principiante
L'avatar di argo87
 

Quote:
Originariamente inviata da sensazioni Visualizza il messaggio
Per Euforia paradossa cosa intendi?
Avevo preso il prozac per circa un mese, non mi aveva fatto niente, poi l'ho tolto di botto, e per i primi due-tre giorni da quando l'ho levato mi sono sentito decisamente su di giri, entusiasmato, con mille progetti in testa, voglia di fare, ecc... poi basta sono tornato quello di sempre. strana cosa. ma non sono il solo perchè ho già sentito altri che hanno avuto questi strani effetti. vai a sapere perchè.......
Vecchio 03-11-2010, 19:54   #13
Intermedio
L'avatar di p4oloz
 

Quote:
Originariamente inviata da argo87 Visualizza il messaggio
Avevo preso il prozac per circa un mese, non mi aveva fatto niente, poi l'ho tolto di botto, e per i primi due-tre giorni da quando l'ho levato mi sono sentito decisamente su di giri, entusiasmato, con mille progetti in testa, voglia di fare, ecc... poi basta sono tornato quello di sempre. strana cosa. ma non sono il solo perchè ho già sentito altri che hanno avuto questi strani effetti. vai a sapere perchè.......
Dato il blocco iniziale sul recettore, l'organismo e` portato a produrre piu` neutrasmettitore. Alla sospensione del farmaco, i recettori sono liberi nuovamente ma la produzione di neurostrasmettitore e` sproporzianata, ecco perche` negli ulteriori giorni (2-3 di solito) ci si sente meglio, finche` non si ritorna a una situazione stabile.
Vecchio 04-11-2010, 16:04   #14
Principiante
L'avatar di argo87
 

Quote:
Originariamente inviata da p4oloz Visualizza il messaggio
Dato il blocco iniziale sul recettore, l'organismo e` portato a produrre piu` neutrasmettitore. Alla sospensione del farmaco, i recettori sono liberi nuovamente ma la produzione di neurostrasmettitore e` sproporzianata, ecco perche` negli ulteriori giorni (2-3 di solito) ci si sente meglio, finche` non si ritorna a una situazione stabile.
vedo che ne sai molte di cose e dai ottime spiegazioni!

per caso sai anche dirmi se questo blocco iniziale sul recettore è legato alla sensazione che avevo in quel periodo di apatia e appiattimento emotivo? non sono mai riuscito a trovare una spiegazione, dato che tutti dicono che il Prozac sia euforizzante per definizione...
Vecchio 04-11-2010, 17:37   #15
Intermedio
L'avatar di p4oloz
 

Quote:
Originariamente inviata da argo87 Visualizza il messaggio
vedo che ne sai molte di cose e dai ottime spiegazioni!

per caso sai anche dirmi se questo blocco iniziale sul recettore è legato alla sensazione che avevo in quel periodo di apatia e appiattimento emotivo? non sono mai riuscito a trovare una spiegazione, dato che tutti dicono che il Prozac sia euforizzante per definizione...
Per fortuna ( o purtroppo ) c'e` sempre una spiegazione

Gli SSRI chi piu` o chi meno, portano all'appiattimento emotivo ed apatia. (Poi c'e` chi rinasce, e chi ricerca proprio questo effetto, siamo fatti tutti in modo diverso) sicuramente per la fobia sociale non servono quasi niente, nessuno escluso. La fobia sociale e` un problema di dopamina come e` stato ampiamente documentato.

All'inizio, si dovrebbe avere nervosismo\ansia aumentata. Successivamente, meno.
Vecchio 04-11-2010, 21:03   #16
Principiante
L'avatar di argo87
 

Quote:
Originariamente inviata da p4oloz Visualizza il messaggio
Per fortuna ( o purtroppo ) c'e` sempre una spiegazione

Gli SSRI chi piu` o chi meno, portano all'appiattimento emotivo ed apatia. (Poi c'e` chi rinasce, e chi ricerca proprio questo effetto, siamo fatti tutti in modo diverso) sicuramente per la fobia sociale non servono quasi niente, nessuno escluso. La fobia sociale e` un problema di dopamina come e` stato ampiamente documentato.

All'inizio, si dovrebbe avere nervosismo\ansia aumentata. Successivamente, meno.
quindi con un buon dopaminergico secondo te si riuscirebbe ad ottenere l'effetto antidepressivo dell'SSRI senza l'appiattimento emotivo e con un aiuto per la fobia sociale? e quali farmaci vedi meglio? deniban, wellbutrin?
Vecchio 04-11-2010, 21:32   #17
Principiante
L'avatar di sensazioni
 

Quote:
Originariamente inviata da p4oloz Visualizza il messaggio
Dato il blocco iniziale sul recettore, l'organismo e` portato a produrre piu` neutrasmettitore. Alla sospensione del farmaco, i recettori sono liberi nuovamente ma la produzione di neurostrasmettitore e` sproporzianata, ecco perche` negli ulteriori giorni (2-3 di solito) ci si sente meglio, finche` non si ritorna a una situazione stabile.
Ciao P4oloz, ma il prozac non dovrebbe essere agonista del neurotrasmettitore della serotonina quindi perchè dici che ne causa il blocco, e solo all'inizio? Forse mi sfugge qualcosa.
Vecchio 05-11-2010, 08:40   #18
Intermedio
L'avatar di p4oloz
 

Quote:
Originariamente inviata da sensazioni Visualizza il messaggio
Ciao P4oloz, ma il prozac non dovrebbe essere agonista del neurotrasmettitore della serotonina quindi perchè dici che ne causa il blocco, e solo all'inizio? Forse mi sfugge qualcosa.
Agonista mai.

All'inizio dato il re-uptake della 5-HT inibito, c'e` piu` disponibilita` di neurotrasmettitore (causa sintomi negativi iniziali) fino alla downregolazione degli ultimi.

La downregolazione puo essere considerato un concetto molto di estremo di antagonismo, ma in effetti, funziona male. Come gli ssri.
Vecchio 05-11-2010, 08:49   #19
Intermedio
L'avatar di p4oloz
 

Quote:
Originariamente inviata da argo87 Visualizza il messaggio
quindi con un buon dopaminergico secondo te si riuscirebbe ad ottenere l'effetto antidepressivo dell'SSRI senza l'appiattimento emotivo e con un aiuto per la fobia sociale? e quali farmaci vedi meglio? deniban, wellbutrin?
Ci sono molti modi per aumentare la dopamina.

Il deniban e` un buon farmaco, per motivazione, appiattimento emotivo.

La monoterapia e` un utopia, che fa pure rima, si potrebbe anche usare un buon dopaminergico con un SSRI a basso dosaggio (25\50mg di zoloft per esempio) c'e` addirittura chi usa 2,5 mg di escitalopram, solo per favorire la neurogenesi.

Pero` come trattamento primario della fobia sociale, gli ssri servono a poco, da quanto ho potuto vedere.
Vecchio 05-11-2010, 08:54   #20
Esperto
L'avatar di new_entry
 

Quote:
Originariamente inviata da sensazioni Visualizza il messaggio
http://it.wikipedia.org/wiki/Agomelatina

Età:38 Maschio peso: 90 kg, in cura con diversi farmaci da circa 15 anni.

Il mio medico specialista mi ha consigliato il Valdoxan, per sostituire pian piano il prozac ( fluoxetina ) e ridurre il gabapentin e xanax.

Lo prendo da 5 giorni direi che potrebbe non essere male, però fra la riduzione-eliminazione del Prozac e la riduzione del gabapentin da 2700mg al dì a 1800 mg, sento qualche effetto fastidioso, che mi stà facendo un pò penare, quacun'altro ha esperienze con il Valdoxan?
Ma non e' ancora a pagamento?
Chiudi la discussione
Strumenti della discussione Cerca in questa discussione
Cerca in questa discussione:

Ricerca avanzata


Discussioni simili a Valdoxan-Agomelatina
Discussione Ha iniziato questa discussione Forum Risposte Ultimo messaggio
VALDOXAN cosetta Depressione Forum 1 01-01-2011 17:11
Valdoxan nuvola68 Rossore-Eritrofobia Forum 7 07-12-2010 18:36
valdoxan ipotalamo Supporto Web 2 12-10-2010 21:43
VALDOXAN rinvio uscita ... Ramon SocioFobia Forum Generale 0 13-01-2010 05:21



Tutti gli orari sono GMT +1. Attualmente sono le 11:58.
Powered by vBulletin versione 3.8.8
Copyright ©: 2000 - 2020, Jelsoft Enterprises Ltd.
Powered by vBadvanced CMPS v3.2.2