FobiaSociale.com  
     

Home Messaggi odierni Registrazione Cerca FAQ Messaggi odierni Segna i forum come letti
 
Vai indietro   FobiaSociale.com > Off Topic > Off Topic Generale > Forum Scuola e Lavoro
Rispondi
 
Vecchio 30-06-2004, 10:23   #1
Banned
 

Ciao a tutti. Mi rivolgo soprattutto a coloro che frequentano l'universitÓ e che a causa della fs non riescono a destreggiarsi al meglio. Ho 25 e sono in ritardo allucinante. E' vero che sono entrato all'universitÓ con due anni di ritardo (sempre per i casini mentali) ma speravo di affrontarla in maniera differente. Addirittura il primo anno non riuscivo neanche ad andare in facoltÓ per paura di relazionarmi con le persone e soprattutto la mia paura pi¨ grande erano gli esami orali visto che sono molto emotivo e balbuziente. Mio padre mi ha sempre detto: "Basta con i fantasmi nella testa, basta con le stronzate che ti fai in continuazione, prendi e vai!!". Cazzo l'ho fatto, qualche esame l'ho dato anche con dei bei voti ma tutte le volte mi sembrava di partire per la guerra!!! Poi c'e il problema della convivenza con le persone in casa: mi sento estremamente a disagio. Questa maledettissima fs che mi porto dietro da anni mi fa essere scontroso e paranoico. La cosa che mi fa pi¨ incazzare Ŕ che oltre allo stress degli esami c'Ŕ tutto un contorno social-fobico che devo affrontare, quindi la cosa si fa estremamente ardua. Devo gestire in continuazione tutte le emozioni negative e positive cercando di studiare al meglio. Devo fare il doppio dello sforzo che fanno le persone non affette da questo problema del cazzo!!! Il casino che sono un tipo orgoglioso e il fatto di vedere persone che conosco che sono giÓ laureate senza alcun problema che ho sempre avuto io, mi fa aumentare la rabbia . Non capiscono e ti prendono per il culo: duro o vagabondo! Vaffanculo, non Ŕ possibile affrontare la vita in questo modo!!! Devo fare sempre la figura dello stronzo inetto che non riesce a fare un cazzo. Mi sento un paralitico. Beh, mi sono un p˛ sfogato... Se qualcuno leggendo il mio messaggio si rivede in molti aspetti, sarei felice di ricevere qualche consiglio. Ragazzi aiutiamoci almeno noi perchŔ qui Ŕ un gran casino..... Ciao a tutti
Vecchio 30-06-2004, 14:18   #2
Intermedio
L'avatar di Carota
 

--
Vecchio 30-06-2004, 14:36   #3
Banned
 

Ciao carota e grazie per avermi risposto. Ho giÓ provato gli psicofarmaci e nonostante alcune schiarite non ho risolto granchŔ il problema. Dal tuo messaggio posso dedurre forse che anche tu hai avuto questo tipo di difficoltÓ? Se si mi farebbe piacere ascoltare magari come affrontavi le varie situazioni. Il mio problema Ŕ che bevo abbastanza e con gli psicofarmaci l'alcool non Ŕ molto in sintonia. Se puoi darmi ulteriori consigli mi farebbe piacere. Ciao
Rispondi
Strumenti della discussione Cerca in questa discussione
Cerca in questa discussione:

Ricerca avanzata


Discussioni simili a UniversitÓ e fobia sociale: sono in ritardo vergognoso!
Discussione Ha iniziato questa discussione Forum Risposte Ultimo messaggio
Fobia Sociale: criteri diagnostici calinero SocioFobia Forum Generale 62 10-08-2018 00:35
Da fobia sociale a pazzia sociale shade SocioFobia Forum Generale 8 28-07-2015 00:38
Comprendere l'ansia sociale e fobia sociale JSWilliams Ansia e Stress Forum 4 02-03-2009 13:21
Vergognoso 88_ThE_BeSt_88 Bullismo Forum 23 05-12-2008 20:46
ansia sociale e universita' pippo Forum Scuola e Lavoro 11 16-08-2007 20:51



Tutti gli orari sono GMT +1. Attualmente sono le 06:44.
Powered by vBulletin versione 3.8.8
Copyright ©: 2000 - 2021, Jelsoft Enterprises Ltd.
Powered by vBadvanced CMPS v3.2.2