FobiaSociale.com  
     

Home Messaggi odierni Registrazione Cerca FAQ Messaggi odierni Segna i forum come letti
 
Vai indietro   FobiaSociale.com > Fobia Sociale > SocioFobia Forum Generale
Rispondi
 
Vecchio 12-09-2019, 18:47   #1
Esperto
L'avatar di MEandjustMe
 

Niente ero uscito per comprare qualcosa da cucinare per stasera, ed esco in auto. Al ritorno mi ricordo di avere una mezza bottiglia d'acqua rimasta e visto che non mi fido dell'acqua del rubinetto per cuocere la pasta uso l'acqua minerale. Sulla strada del ritorno incappo nel cartello che segnalava la presenza di un Iperstore. Mi fermo e vado. Prendo l'acqua e qualche altra cazzata e ritorno in macchina, al momento di uscire dal parcheggio stavo per tamponare l'auto di un collega, che col suo nuovo Nissan Qashqai era andato con la sua ragazza a fare spesa.
Me ne vado e sulla strada del ritorno incappo in una zona residenziale di villette, tutte ben curate, piena di persone in bicicletta che ridevano e scherzavano, in questo momento arriva la realizzazione. La vita può essere più sopportabile condividendola con persone a cui si tiene? L'avere una ragazza, degli amici, magari un cane ed un pappagallo e attività da fare, anche semplici come fare la spesa con qualcuno al proprio fianco può permettere di superare la noia che affligge o almeno mi affligge tutti i giorni? O è soltanto una cosa a cui vorrei aspirare unicamente perché non ce l'ho ed una volta avuto tutto ciò tornerei ai normali problemi di noia e di anestesia emozionale?
E soprattutto è da mdf dire che una ragazza potrebbe risollevare dalla noia? Non so, ho un po' paura ad esporre i miei pensieri sul forum.

Ultima modifica di MEandjustMe; 12-09-2019 a 18:58.
Vecchio 12-09-2019, 18:59   #2
Esperto
L'avatar di Masterplan92
 

Tutto normale e naturale..la felicità é reale solo se condivisa..
Ringraziamenti da
Milo (12-09-2019), Wonderlust76 (13-09-2019)
Vecchio 12-09-2019, 18:59   #3
Intermedio
L'avatar di PensieriRandagi
 

Potranno dirti tutto e il contrario di tutto, ognuno con il proprio bagaglio di esperienze, ognuno con la propria piccola verità.

Il punto è che certe risposte puoi trovarle solo tu, vivendo certe esprienze sulla tua pelle, tutto il resto sono chiacchiere da forum/bar e rumore di sottofondo.

Da parte mia posso dirti che non esistono certezze, in alcun senso, ottenre quello che si è desiderato e scoprire che ciò non ti basta per essere felice potrebbe essere terribile tanto quanto non ottenere nulla.

Ti auguro tutto il bene che meriti, lo meritiamo tutti.
Ringraziamenti da
bukowskiii (12-09-2019), Claire86 (13-09-2019), ESPROC (13-09-2019), pokorny (12-09-2019)
Vecchio 12-09-2019, 19:00   #4
Esperto
L'avatar di Anonimo.
 

Hai ragione, sono d'accordo con te.
Io però non capisco dove si possano conoscere coetanei.
Vecchio 12-09-2019, 19:05   #5
Banned
 

L'unico motivo per il quale non ho sgozzato gente a caso in discoteca i un raptus di follia è perchè ho gente con la quale interagire. Sembra una cosa stupida, ma anche raccontare cosa hai fatto durante il giorno calma e rilassa.

Quote:
Originariamente inviata da Anonimo. Visualizza il messaggio
Io però non capisco dove si possano conoscere coetanei.
nell'era dei social è un po strano sentire dire questo.
Vecchio 12-09-2019, 19:44   #6
Esperto
 

Tutto acquisisce di senso, de-assolutizzandosi, solo se in contatto con qualcos'altro e in base a quanto questo contatto è effettivamente tale.
Se esistesse una sola parola non potrebbe significare niente, lo stesso vale per le emozioni negative che si possono tradurre solo con il dizionario monolingue delle emozioni.

Ultima modifica di Joseph; 12-09-2019 a 19:51.
Vecchio 12-09-2019, 19:47   #7
Principiante
L'avatar di Keroro
 

Quote:
Originariamente inviata da MEandjustMe Visualizza il messaggio
. La vita può essere più sopportabile condividendola con persone a cui si tiene? L'avere una ragazza, degli amici, magari un cane ed un pappagallo e attività da fare, anche semplici come fare la spesa con qualcuno al proprio fianco può permettere di superare la noia che affligge o almeno mi affligge tutti i giorni?
Sì, vale diversamente a seconda della persona, c'è chi ne ha più bisogno e chi meno, ma siamo principalmente esseri "sociali" e avere delle attività con altri è decisamente salutare (io sto malissimo proprio perchè ultimamente mi manca il contatto sociale.).
Vecchio 12-09-2019, 19:53   #8
Esperto
L'avatar di Hazel Grace
 

Quando hai la ragazza ci sono comunque problemi eh, oltre ai tuoi ci sono quelli di lei e della coppia. Te pensi sia tutto un paradiso perché non l hai mai avuta ma ti assicuro che quando ti abitui non è sempre perfetto. Si ci sono momenti belli e senti meno solitudine però la tua vita rimane la stessa. I tuoi problemi se li hai rimangono e magari rovinano pure l'altra persona
Ma l'acqua minerale per bollire la pasta. What
Vecchio 12-09-2019, 19:54   #9
Esperto
L'avatar di MEandjustMe
 

La cosa strana è che quando entro in contatto con altri esseri umani, non mi sembrano miei simili. Li vedo più come Npc di un videogioco. Non so come descrivere bene questa sensazione. È come se ci fossi solo io, il contatto con gli altri mi sembra una cosa artificiale e mi sembra un qualcosa di forzato con oggetti inanimati in grado di dire determinate frasi.
Vecchio 12-09-2019, 19:59   #10
Esperto
L'avatar di MEandjustMe
 

Quote:
Originariamente inviata da Hazel Grace Visualizza il messaggio
Quando hai la ragazza ci sono comunque problemi eh, oltre ai tuoi ci sono quelli di lei e della coppia. Te pensi sia tutto un paradiso perché non l hai mai avuta ma ti assicuro che quando ti abitui non è sempre perfetto. Si ci sono momenti belli e senti meno solitudine però la tua vita rimane la stessa. I tuoi problemi se li hai rimangono e magari rovinano pure l'altra persona
Ma l'acqua minerale per bollire la pasta. What
Infatti non ho mica detto che è un paradiso. Mi ponevo più che altro una domanda.
Vecchio 12-09-2019, 20:00   #11
Esperto
L'avatar di Green Tea
 

Dipende da mille fattori ed è molto soggettivo.
Io personalmente preferisco stare insieme a qualcuno, passare del tempo insieme, mantenere i contatti virtuali, e penso che sarei felice h24 se avessi sempre compagnia.. ma per quanto? Questo non lo so.
Un tempo odiavo il "dover stare per forza insieme" e consideravo il 99% delle mie uscite come forzate e inutili. Probabilmente nel giro di poco, se non avessi ritagli di tempo in cui stare da solo, tornerei a pensarla allo stesso modo.
Vecchio 12-09-2019, 20:02   #12
Esperto
L'avatar di Hazel Grace
 

Quote:
Originariamente inviata da MEandjustMe Visualizza il messaggio
Infatti non ho mica detto che è un paradiso. Mi ponevo più che altro una domanda.
È io ti ho risposto
Vecchio 12-09-2019, 20:03   #13
Esperto
L'avatar di Nightlights
 

Meglio una vita solitaria piuttosto di avere cagacazzi intorno che non gli sta mai bene niente.

Inviato dal mio SM-J510FN utilizzando Tapatalk
Ringraziamenti da
Wrong (12-09-2019)
Vecchio 12-09-2019, 20:03   #14
Esperto
L'avatar di MEandjustMe
 

Quote:
Originariamente inviata da Hazel Grace Visualizza il messaggio
È io ti ho risposto
No, hai detto "te pensi sia tutto un paradiso...."
Vecchio 12-09-2019, 20:12   #15
Esperto
L'avatar di Masterplan92
 

Io penso che gli amici non mi mancherebbero se avessi una ragazza che mi ama e mi desidera
Vecchio 12-09-2019, 20:12   #16
Esperto
L'avatar di pokorny
 

Sì e no... Niente dura in eterno. Certo, mi si dirà che se ci si fa paralizzare da questo pensiero non si dovrebbe nemmeno respirare perché tanto moriremo. Però è un grosso terno al lotto. Intorno a me sono più le situazioni andate male che quelle andate bene; uno dei due morirà prima dell'altro/a quindi già siamo al 50% di vedersi piombare nella solitudine nel momento peggiore della vita, l'ultimo periodo. Oppure malattie, litigi, separazioni, problemi economici. Dico ovvietà, lo so, ma non credo di star dicendo cose del tutto sbagliate.

Adesso come sempre sono qui da solo e darei le testate al muro, ogni tanto mi vorrebbe scappare la lacrima perché sono nella fase del tramonto della vita e tutto pesa per dieci. Ma l'alternativa è almeno uno o due piccoli "scazzi" a settimana se va molto bene, lo vedevo anche nei miei, la coppia ideale; e poi grane, problemi, fare cose che non si vorrebbero. Stare con qualcuna (e viceversa) è comunque un pesante compromesso anche se ci si ama. Per come la vedo, sono arrivato alla conclusione che è la stessa identica cosa, forse leggermente peggio in coppia, per il mio carattere. Il mio sogno sarebbe stata una relazione ma ognuno con la propria casa e una parte di vita indipendente. Questo convincimento mi deriva da un familiare che letteralmente non cagava se non c'era la moglie. Non scherzo, andavano in bagno insieme e vi lascio immaginare il resto. Ma anche senza questa situazione sottomano non credo che le mie idee sarebbero molto diverse.

Ultima modifica di pokorny; 12-09-2019 a 20:17.
Vecchio 12-09-2019, 20:15   #17
Esperto
L'avatar di MEandjustMe
 

Non è specifico per te Pokorny eh. Però mi sa che la mia firma: No.quote, dovrebbe essere un po' più grandicella.
Vecchio 12-09-2019, 20:16   #18
Esperto
 

Quote:
Originariamente inviata da Masterplan92 Visualizza il messaggio
Io penso che gli amici non mi mancherebbero se avessi una ragazza che mi ama e mi desidera
Però la ragazza può non amarti più, non desiderarti più e lasciarti. Mi è capitato diverse volte che una relazione all'inizio fantastica si spegnesse. Poi ti senti in astinenza. Ti fai un sacco di paranoie sul perché e per come... Inutilmente. Fino a quando il gioco crudele ricomincia con le sue illusioni. E ogni volta sei più disilluso anche se per un attimo credi sia quella giusta. E intanto il tempo scorre inesorabile.
Vecchio 12-09-2019, 20:18   #19
Esperto
L'avatar di pokorny
 

Credo di aver corretto. Però se lo posso dire l'impossibilità di quotare rende un topic rapidamente illeggibile, in ogni caso credo che adesso dovrebbe andare bene.
Vecchio 12-09-2019, 21:32   #20
Esperto
L'avatar di Anonimo.
 

Quote:
Originariamente inviata da PickupArtist Visualizza il messaggio
nell'era dei social è un po strano sentire dire questo.
Ma per conoscere gente bisogna fare cose in gruppo non c'entrano i social, però bisogna trovare le attività giuste e le persone giuste molto difficile
Rispondi
Strumenti della discussione Cerca in questa discussione
Cerca in questa discussione:

Ricerca avanzata


Discussioni simili a Una vita solitaria è apprezzabile?
Discussione Ha iniziato questa discussione Forum Risposte Ultimo messaggio
Ode alla paposcia solitaria Winter hopes Forum Sessualità (solo adulti) 0 05-09-2017 21:18
università in solitaria Orion SocioFobia Forum Generale 31 03-12-2016 20:40
solitaria si presenta Solitaria12 Presentazioni 9 06-10-2013 10:16
Attività solitaria. AloneInTheDARK Off Topic Generale 22 10-06-2013 14:53
vita solitaria e noia opprimente sonosfigato88 SocioFobia Forum Generale 8 20-12-2012 23:15



Tutti gli orari sono GMT +1. Attualmente sono le 10:35.
Powered by vBulletin versione 3.8.8
Copyright ©: 2000 - 2019, Jelsoft Enterprises Ltd.
Powered by vBadvanced CMPS v3.2.2