FobiaSociale.com  
     

Home Messaggi odierni Registrazione Cerca FAQ Messaggi odierni Segna i forum come letti
 
Vai indietro   FobiaSociale.com > Psico Forum > Depressione Forum
Rispondi
 
Vecchio 01-04-2021, 09:14   #2381
Esperto
L'avatar di Locharb
 

Quote:
Originariamente inviata da zoe666 Visualizza il messaggio
mi chiamano ormai a un ritmo di una volta almeno a settimana le scuole per le sostituzioni per bidella.
Non avessi avuto un lavoro sarebbe stato un possibile modo di entrare in un nuovo settore.
Si, c'è da aspettare anche due o tre anni dopo aver partecipato al bando, ma poi, almeno qui a bologna, chiamano davvero tanto.
Magari fare quel lavoro.. sticzz dello stipendio "basso" o della impossibilità di crescita ecc. io a lavorare come ATA ci metterei la firma. Nel privato ti fanno lavorare come un somaro e hai sempre il datore di lavoro con il fiato sul collo.. se fai un respiro in più allora vuol dire che ce la fai e aumentano il carico di lavoro, nel pubblico si lavora a ritmi molto più umani e non hai chicchessia che ti corre dietro
Vecchio 01-04-2021, 09:27   #2382
Esperto
L'avatar di Black_Hole_Sun
 

Quote:
Originariamente inviata da Michiru-1990 Visualizza il messaggio
Dipende da cosa intendi con "Appena pretendo un minimo".
La questione di essere "produttivo" per la società c'è sempre stata anche nei tempi andati, solo che oggi è estremizzata.
Sarà che la gente normale si fa il mazzo per avere un ritorno dalla vita (almeno quella economica) tanto da essere diventata fin troppo egoista.
Per quello che chiedo cosa intendi con pretendere un minimo; la gente non vuole spaccarsi la schiena per dare a chi "non ha voglia di fare niente".
E' stato così e sarà sempre così... anzi forse peggiorerà pure.
La gente non dovrebbe spaccarsi la schiena per nessuno. Se non dovessimo spaccarci la schiena per ottenere un sacco di cazzate inutili a scapito di altri che non hanno nulla sarebbe un mondo perfetto. Senza competizione ne prevaricazione.

E invece siamo schiavi del "doversi fare il culo per vivere bene" quando invece questa cosa fa solo star male e arrivare alla fine della vita senza aver mai vissuto.

Ultima modifica di Black_Hole_Sun; 01-04-2021 a 09:30.
Ringraziamenti da
cringe (01-04-2021), lisbeth_ (03-04-2021), Noradenalin (03-04-2021)
Vecchio 01-04-2021, 09:33   #2383
Intermedio
L'avatar di Michiru-1990
 

Quote:
Originariamente inviata da Black_Hole_Sun Visualizza il messaggio
La gente non dovrebbe spaccarsi la schiena per nessuno. Se non dovessimo spaccarci la schiena per ottenere un sacco di cazzate inutili a scapito di altri che non hanno nulla sarebbe un mondo perfetto. Sena competizione ne prevaricazione.

E invece siamo schiavi del "doversi fare il culo per vivere bene" quando invece questa cosa fa solo star male e arrivare alla fine della vita senza aver mai vissuto.
In un mondo utopico, si.
Però purtroppo non credo che sarà mai applicabile una cosa così. Soprattutto in un mondo dove ormai è tutto basato su produci, compra, consuma e via così.
Sicuramente vivremmo tutti più "leggeri".
Vecchio 01-04-2021, 11:07   #2384
Principiante
 

Io mi sento quasi bene evitando tutta la società e quel minimo è proprio questo.
La possibilità di non dover mendicare ogni singolo euro per tutto, avere un mio portafoglio senza dovermelo guadagnare come un disperato.
Perché deve forzatamente essere sofferenza? Non voglio uscire, non voglio fare niente che sconvolga la mia tranquillità.
Ringraziamenti da
Noradenalin (03-04-2021), Texas (01-04-2021)
Vecchio 01-04-2021, 11:21   #2385
Esperto
L'avatar di Black_Hole_Sun
 

Quote:
Originariamente inviata da FolleAnonimo Visualizza il messaggio
Io mi sento quasi bene evitando tutta la società e quel minimo è proprio questo.
La possibilità di non dover mendicare ogni singolo euro per tutto, avere un mio portafoglio senza dovermelo guadagnare come un disperato.
Perché deve forzatamente essere sofferenza? Non voglio uscire, non voglio fare niente che sconvolga la mia tranquillità.
Sono sulla buona strada. Mi tengo solo il mio lavoretto giusto per potermi permettere le cazzate inutili che riempiono i vuoti altrimenti dominati della depressione totale. Per il resto non mi frega più di niente, vado avanti così fino alla fine che può essere anche domani, non fa alcuna differenza. Sono anche abbastanza vecchio per non avanzare più pretese dalla vita.
Vecchio 01-04-2021, 12:26   #2386
Avanzato
L'avatar di Texas
 

Quote:
Originariamente inviata da FolleAnonimo Visualizza il messaggio
Io mi sento quasi bene evitando tutta la società e quel minimo è proprio questo.
La possibilità di non dover mendicare ogni singolo euro per tutto, avere un mio portafoglio senza dovermelo guadagnare come un disperato.
Perché deve forzatamente essere sofferenza? Non voglio uscire, non voglio fare niente che sconvolga la mia tranquillità.
Idem in molti casi. Non sempre, ma sono così anche io. Il più delle volte.
E invece no.... non è consentito.
E sia chiaro le pretese non sono certo quelle di condurre vita da ricco ereditiero, ma quella tranquillità e indipendenza finanziaria che non ti costringe a doverti sempre sentire in pericolo che il mondo ti crolli addosso e che finisca nella più degradante indigienza.
Vecchio 01-04-2021, 12:54   #2387
Principiante
 

Vorrei poterli riempire anch'io questi vuoti
Ho una vita giovane che sento sacrificata e non c'è nessuna pietà e tanto meno tranquillità.
Ho smesso di uscire di casa dieci anni fa, ventenne, sono annientato, passo il tempo cosi al pc e dormendo a letto.
Cerco il mio spazio felice in questa miseria ma non va bene.
Mi si deve contestare il fatto di non lavorare, criminalizzare il tempo che passo a consumare senza produrre.
Qualsiasi cosa che abbia una valuta in denaro non mi è concessa, e son qua a rotolarmi nel disagio tra la gente che pensa e dice: "è giusto".
Ringraziamenti da
Noradenalin (03-04-2021), sconfitto (02-04-2021)
Vecchio 03-04-2021, 01:17   #2388
Esperto
L'avatar di Noradenalin
 

Quote:
Originariamente inviata da FolleAnonimo Visualizza il messaggio
Vorrei poterli riempire anch'io questi vuoti
Ho una vita giovane che sento sacrificata e non c'è nessuna pietà e tanto meno tranquillità.
Ho smesso di uscire di casa dieci anni fa, ventenne, sono annientato, passo il tempo cosi al pc e dormendo a letto.
Cerco il mio spazio felice in questa miseria ma non va bene.
Mi si deve contestare il fatto di non lavorare, criminalizzare il tempo che passo a consumare senza produrre.
Qualsiasi cosa che abbia una valuta in denaro non mi è concessa, e son qua a rotolarmi nel disagio tra la gente che pensa e dice: "è giusto".
Stessa identica situazione, sono isolato in casa da 10 anni, tra depressione, fobia sociale, dismorfofobia, anedonia e d.o.c.

Non lavoro e quindi passo intere giornate dentro la mia camera buia davanti al pc senza neanche sapere bene cosa fare (perché la depressione e l'anedonia ti prosciugano) o a dormire (cosa che riesco a fare solo grazie ai farmaci).

Quote:
Non ho nessuna voglia di occuparmi, nessuna motivazione, ambizione o qualsiasi altra cosa che sembra motivare voi esseri umani.
Anch'io ormai ho perso la motivazione, la voglia, l'interesse per tutto, per la società e per tutto ciò che c'è fuori da quella finestra.
Ho perso le mie passioni, i miei sogni, e ormai anche se ho 25 anni non vedo più prospettive per il futuro.

Al csm ora hanno voluto affiancarmi un educatore per farmi uscire un po' di casa più giorni alla settimana ma per me è solo un peso ed una fonte di ansia e stress in più. Inutili passeggiate fini a se stesse che mi causano solo sofferenza e sintomi d'ansia e dissociativi.

Non c'è più niente per me lì fuori;ogni aspettativa che si fanno gli operatori del csm o i miei su di me (non so su quali basi visto il mio passato psichiatrico) sono solo altra ansia, preoccupazioni e rimuginii...


Quote:
Se solo il mondo non mi mettesse in croce perché non produco.
Appena pretendo un minimo sono colpevolizzato per un dovere che manca.
Ma è giusto che devo morire infelice e senza niente perché non ho nessuna voglia d'impegnarmi in questo mondo?
E' ciò che mi chiedo anch'io

Ma come ha scritto:
Quote:
Originariamente inviata da Black_Hole_Sun Visualizza il messaggio
La gente non dovrebbe spaccarsi la schiena per nessuno. Se non dovessimo spaccarci la schiena per ottenere un sacco di cazzate inutili a scapito di altri che non hanno nulla sarebbe un mondo perfetto. Senza competizione ne prevaricazione.

E invece siamo schiavi del "doversi fare il culo per vivere bene" quando invece questa cosa fa solo star male e arrivare alla fine della vita senza aver mai vissuto.
La gente è fissata con l'idea che ci si debba fare il culo, ma alla fine per cosa?
Lavorare 45 ore a settimana senza neanche il tempo per cagare, guadagnare il minimo sindacale, comprare quattro stronzate ad obsolescenza programmata per far arricchire una decina di stronzi che hanno talmente tanti soldi da non riuscire nemmeno a contarli, e alla fine hai più probabilità di schiattare che di riuscire ad arrivare alla pensione.

Ultima modifica di Noradenalin; 03-04-2021 a 01:23.
Ringraziamenti da
probid (03-04-2021)
Vecchio 04-04-2021, 10:00   #2389
Esperto
L'avatar di Brutton
 

Quote:
Originariamente inviata da Architeuthis- Visualizza il messaggio
Sto leggendo messaggi di disperazione di gente con lauree valide, a differenza della mia, come economia o infermieristica, a casa e piú giovani di me.

Gente che manda 1000 cv e nessuna risposta manco come lavapiatti.



Ormai ho perso la speranza, non vedo prospettive.
Prova a spacciarti per Silvio Berlusconi. Puo darsi ti prendano per subito per i lavori socialialmente utili.

Inviato dal mio SM-J330FN utilizzando Tapatalk
Vecchio 05-04-2021, 00:44   #2390
Esperto
L'avatar di Masterplan92
 

Quote:
Originariamente inviata da FolleAnonimo Visualizza il messaggio
Vorrei poterli riempire anch'io questi vuoti
Ho una vita giovane che sento sacrificata e non c'è nessuna pietà e tanto meno tranquillità.
Ho smesso di uscire di casa dieci anni fa, ventenne, sono annientato, passo il tempo cosi al pc e dormendo a letto.
Cerco il mio spazio felice in questa miseria ma non va bene.
Mi si deve contestare il fatto di non lavorare, criminalizzare il tempo che passo a consumare senza produrre.
Qualsiasi cosa che abbia una valuta in denaro non mi è concessa, e son qua a rotolarmi nel disagio tra la gente che pensa e dice: "è giusto".
Sembri bukowski a volte quando scrivi queste cose
Ringraziamenti da
pure_truth2 (05-04-2021)
Vecchio 06-04-2021, 11:03   #2391
Intermedio
L'avatar di HollywoodUndead
 

Fatto colloquio per un posto da magazziniere, ovviamente è stata l'ennesima figuraccia.
Selezionatori che si guardano straniti (la tipa mi fissava con gli occhi sgranati come se stesse osservando un animale mai visto prima), scuotimenti di testa mentre leggono il curriculum, domande idiote fatte solo per mettere a disagio, risatine soffocate... imbarazzante.
A un certo punto il selezionatore millennial mi ha chiesto perché fossi "triste" (ormai non sono più in grado di dissimulare il mio malessere nemmeno per 10 minuti di chiacchierata) come se stesse rivolgendosi a un bambino deficiente.

Non escludo si siano fatti una bella risata dopo, buon per loro, almeno come clown involontario funziono
Vecchio 06-04-2021, 12:19   #2392
Esperto
L'avatar di Nightlights
 

Quote:
Originariamente inviata da HollywoodUndead Visualizza il messaggio
Fatto colloquio per un posto da magazziniere, ovviamente è stata l'ennesima figuraccia.

Selezionatori che si guardano straniti (la tipa mi fissava con gli occhi sgranati come se stesse osservando un animale mai visto prima), scuotimenti di testa mentre leggono il curriculum, domande idiote fatte solo per mettere a disagio, risatine soffocate... imbarazzante.

A un certo punto il selezionatore millennial mi ha chiesto perché fossi "triste" (ormai non sono più in grado di dissimulare il mio malessere nemmeno per 10 minuti di chiacchierata) come se stesse rivolgendosi a un bambino deficiente.



Non escludo si siano fatti una bella risata dopo, buon per loro, almeno come clown involontario funziono
Mi dispiace, purtroppo quando incappi in selezionatori del genere è un macello, già uno è in ansia di suo...
Io ce l'ho stasera un colloquio, però è direttamente in azienda, quindi dovrei risparmiarmi interrogatori a mo di seduta psicoanalitica, IN TEORIA.
Speriamo bene...

Inviato dal mio SM-J510FN utilizzando Tapatalk
Vecchio 06-04-2021, 13:22   #2393
Esperto
L'avatar di pure_truth2
 

Quote:
Originariamente inviata da HollywoodUndead Visualizza il messaggio
Fatto colloquio per un posto da magazziniere, ovviamente è stata l'ennesima figuraccia.
Selezionatori che si guardano straniti (la tipa mi fissava con gli occhi sgranati come se stesse osservando un animale mai visto prima), scuotimenti di testa mentre leggono il curriculum, domande idiote fatte solo per mettere a disagio, risatine soffocate... imbarazzante.
A un certo punto il selezionatore millennial mi ha chiesto perché fossi "triste" (ormai non sono più in grado di dissimulare il mio malessere nemmeno per 10 minuti di chiacchierata) come se stesse rivolgendosi a un bambino deficiente.

Non escludo si siano fatti una bella risata dopo, buon per loro, almeno come clown involontario funziono
Pensa te,un millennial..
Mi dispiace, ti capisco.
Per un fobico,il mondo del lavoro può essere davvero peggio che la scuola.
Ringraziamenti da
lisbeth_ (06-04-2021)
Vecchio 06-04-2021, 14:08   #2394
Principiante
L'avatar di okabe
 

ho visto vari annunci per milano (vorrei trasferirmi lì) di diversi fast food (si, sono disperato) e pagano 700/800 euro full-time (se passo il colloquio), non vi nego che la cosa mi ha demoralizzato molto come si vive con così poco? solo l'affitto è 500/600 euro...
Ringraziamenti da
cringe (08-04-2021), DeadSoul (07-04-2021)
Vecchio 06-04-2021, 14:23   #2395
Intermedio
L'avatar di HollywoodUndead
 

Quote:
Originariamente inviata da pure_truth2 Visualizza il messaggio
Pensa te,un millennial..
Mi dispiace, ti capisco.
Per un fobico,il mondo del lavoro può essere davvero peggio che la scuola.
Molto meglio la scuola, almeno ti dà una direzione.

Nel mondo del lavoro chi ha le idee chiare va avanti, chi non sa nemmeno da dove cazzo partire è finito, se poi come noi ha anche altri problemi è meglio che ci metta una croce sopra da principio.
Pura selezione naturale.
Ringraziamenti da
Architeuthis- (08-04-2021), DeadSoul (07-04-2021), Masterplan92 (08-04-2021), probid (07-04-2021), pure_truth2 (06-04-2021), spezzata (08-04-2021), Texas (08-04-2021)
Vecchio 07-04-2021, 20:25   #2396
Avanzato
L'avatar di Iago
 

Avevo un lavoro che mi creava ansia non dormivo più e mangiavo poco (avevo fatto un tread apposta, magari qualcuno si ricorda) ho dovuto lasciarlo, ed ora sono in ansia perché non trovo un altro lavoro! Ahahah ottimo!!

Inviato dal mio ASUS_X00TD utilizzando Tapatalk
Vecchio 07-04-2021, 20:51   #2397
Esperto
L'avatar di Masterplan92
 

Quote:
Originariamente inviata da HollywoodUndead Visualizza il messaggio
Molto meglio la scuola, almeno ti dà una direzione.

Nel mondo del lavoro chi ha le idee chiare va avanti, chi non sa nemmeno da dove cazzo partire è finito, se poi come noi ha anche altri problemi è meglio che ci metta una croce sopra da principio.
Pura selezione naturale.
Quoto tristemente tutto..anzi,il problema è proprio che dopo la scuola ti lasciano in mezzo alla strada
Ringraziamenti da
cristinapinti (07-04-2021), spezzata (08-04-2021)
Vecchio 07-04-2021, 23:03   #2398
Esperto
L'avatar di Palmiro
 

Quote:
Originariamente inviata da Iago Visualizza il messaggio
Avevo un lavoro che mi creava ansia non dormivo più e mangiavo poco (avevo fatto un tread apposta, magari qualcuno si ricorda) ho dovuto lasciarlo, ed ora sono in ansia perché non trovo un altro lavoro! Ahahah ottimo!!

Inviato dal mio ASUS_X00TD utilizzando Tapatalk
È normale che non trovi un altro lavoro in piena pandemia con le chiusure che hanno spazzato via 1 milione di posti di lavoro solo in Italia . Ma non era più furbo mettersi a cercare un altro lavoro prima di lasciare quello vecchio o elaborare un piano per garantirsi una rendita* ?

*Esistono metodi legali per mettere da parte qualche soldo anche senza un lavoro (ma in via temporanea per brevi periodi di disoccupazione e non come alternativa al lavoro)
Vecchio 08-04-2021, 06:54   #2399
Avanzato
L'avatar di Iago
 

Quote:
Originariamente inviata da Palmiro Visualizza il messaggio
È normale che non trovi un altro lavoro in piena pandemia con le chiusure che hanno spazzato via 1 milione di posti di lavoro solo in Italia . Ma non era più furbo mettersi a cercare un altro lavoro prima di lasciare quello vecchio o elaborare un piano per garantirsi una rendita* ?


Sì lo so, ma non riuscivo più a resistere, non dormivo e non mangiavo, era un ambiente tossico, il peggior lavoro della mia vita.
Ci ho pensato bene, prima di lasciarlo e comunque già stavo cercando altro


Inviato dal mio ASUS_X00TD utilizzando Tapatalk
Vecchio 08-04-2021, 08:33   #2400
Super Moderator
L'avatar di limitless
 

Forse qualcosa si muove per l'estate, vediamo un po' come va
Rispondi
Strumenti della discussione Cerca in questa discussione
Cerca in questa discussione:

Ricerca avanzata


Discussioni simili a Una vita da disoccupati 2
Discussione Ha iniziato questa discussione Forum Risposte Ultimo messaggio
Una vita da disoccupati Hazel Grace Forum Scuola e Lavoro 710 13-10-2016 20:28
Le infinite giornate dei disoccupati Yamcha Off Topic Generale 9 12-09-2016 15:30
Disoccupati ma fidanzati o single ma con lavoro? Blur Sondaggi 107 12-08-2015 14:46
lavorate o siete disoccupati? iad Sondaggi 31 15-09-2013 18:29
Occupazioni per disoccupati _cristina_ Off Topic Generale 8 23-11-2011 01:16



Tutti gli orari sono GMT +1. Attualmente sono le 05:26.
Powered by vBulletin versione 3.8.8
Copyright ©: 2000 - 2021, Jelsoft Enterprises Ltd.
Powered by vBadvanced CMPS v3.2.2