FobiaSociale.com  
     

Home Messaggi odierni Registrazione Cerca FAQ Messaggi odierni Segna i forum come letti
 
Vai indietro   FobiaSociale.com > Fobia Sociale > Amore e Amicizia
Rispondi
 
Vecchio 17-09-2021, 15:40   #1
Esperto
L'avatar di Smeraldina
 

Ormai sapete che ho l'abitudine di raccontare esperienze vissute sulla mia pelle oppure di cose che ho visto su altre persone.
Circa 5 anni fa sono stata ricoverata al reparto psichiatria perchè caddi in una profonda depressione,alcuni giorni dopo venne ricoverata una ragazzina di 17 anni la quale l'avevano portata prima al pronto soccorso perchè aveva tentato il suicidio tagliandosi le vene con un vetro di bottiglia,infatti la portarono poi al reparto la sera con l'ambulanza,era furiosa cercava qualche oggetto appuntito per ripetere il gesto,allora 2 infermieri la tenevano ferma un'altra le svuotò la borsa per vedere se c'erano cose con le quali potesse farsi del male,poi a malincuore le fecero una puntura per farla addormentare,provai una grande pena per lei quando la legarono a letto.
L'indomani era tranquilla e la slegarono,mi ricordo che mi dissero di chiamarli se lei avesse cercato di fare qualche sciocchezza.
Si avvicinò a me impietosita le chiesi il perchè avesse tentato di fare una cosa del genere;mi disse che aveva frequentato un uomo di 32 anni per alcuni mesi e che poi non ne volle più sapere niente di lei.
Poi mi disse di avere ancora memorizzato il suo numero di cellulare e di parlagli per convincerlo a tornare con lei,a questo punto le risposi:figuriamoci se ascolta a me che neppure mi conosce,a questo punto le dissi:andiamo dall'infermiera di turno e le spieghiamo la situazione vediamo cosa possiamo fare.
Andammo in infermeria,e parlai con una bravissima infermiera spiegandole la situazione,lei allora disse alla ragazza:dammi il tuo cellulare che gli telefono io,lo fece arrivò a rintracciarlo e gli spiegò la situazione,non ricordo ovviamente la conversazione nei dettagli,lui disse cinicamente che non poteva mettersi con lei perchè soffriva di disturbi mentali,voi direte che centrava la bellezza ma lei era abbastanza carina con occhi azzurri un bel visino e anche un bel fisico,di statura minuta.
Sconvolta da queste parole non avendo oggetti a portata di mano per tagliarsi corse verso la porta a vetri sbattendoci ripetutamente la testa,a questo punto non potendo più resistere a quella scena straziante me ne andai a piangere amaramente nella stanza dove ero ricoverata l'infermiere mi diede delle gocce per tranquillizzarmi,chiamarono il medico il quale le fece fare un'altra puntura.
in conclusione volevo dirvi molte persone che si credono normali sono insensibili e disumani giocano con i sentimenti altrui in modo crudele.
Alla fine non ne seppi più nulla perchè venni dimessa il giorno dopo.
Vecchio 17-09-2021, 15:46   #2
Esperto
L'avatar di syd_77
 

Quindi se ho capito bene gli infermieri gli hanno riferito o gli hanno fatto sentire la telefonata in cui lui dice che non la vuole perché ha problemi mentali? Davvero hanno fatto una cosa del genere?

Che alcuni normali fossero disumani non ce n'era dubbio. Alcuni, non tutti. Io stesso sono stato rifiutato come un rifiuto umano ed in più anche ridicolizzato.. non mi sono ammazzato, ci ho quasi provato, sono sopravvissuto, ma non so se mi riprenderò mai del tutto da questi episodi. Un po' dopo anni è passato, ma non lo dimenticherò mai totalmente.
Io ti dico "ok rifiutami, ok lasciami (è capitato anche questo e per me è stato meno grave del rifiuto) però ci vuole garbo e rispetto dei sentimenti sinceri della gente".

Ultima modifica di syd_77; 17-09-2021 a 15:52.
Ringraziamenti da
matriX85 (20-09-2021)
Vecchio 17-09-2021, 15:48   #3
Esperto
L'avatar di gaucho
 

Ma un 32 che sta con una 17 non è illegale in teoria?
Vecchio 17-09-2021, 15:50   #4
Intermedio
 

Cavolo che brutta storia, mi dispiace
Vecchio 17-09-2021, 15:53   #5
Avanzato
L'avatar di Inner_Beauty89
 

Quote:
Originariamente inviata da gaucho Visualizza il messaggio
Ma un 32 che sta con una 17 non è illegale in teoria?
Assolutamente no.
Per Legge è legale un rapporto consenziente dai 14 anni in su, senza limiti di età, a meno che l'adulto non ricopra un ruolo di Tutore per cui l'età del consenso sale 16 anni.
Ringraziamenti da
gaucho (17-09-2021), Varano (17-09-2021)
Vecchio 17-09-2021, 16:18   #6
Esperto
L'avatar di Trinacria
 

Vedere una ragazza così giovane che tenta il suicidio per un cretino che la molla è assurdo.
Se è andata veramente come hai raccontato tu allora l'infermiera è una scema. Io non sono assolutamente un'esperta ma penso che abbia più senso cercare di far capire alla ragazza che è assurdo volersi ammazzare per un uomo. Cosa lo ha chiamato a fare quel tipo? Ed anche andata a raccontarlo a lei?
Ringraziamenti da
choppy (17-09-2021), Inner_Beauty89 (17-09-2021), matriX85 (20-09-2021)
Vecchio 17-09-2021, 16:56   #7
Esperto
 

Non deve essere semplice stare con una persona con disturbi. Men che meno se sono seri e se emergono col tempo. Mi spiace per entrambi, spero che lei si sia rimessa e che lui abbia superato la cosa senza essere divorato dai sensi di colpa o cose simili.
Vecchio 17-09-2021, 17:05   #8
Esperto
 

Quote:
Originariamente inviata da Trinacria Visualizza il messaggio
Vedere una ragazza così giovane che tenta il suicidio per un cretino che la molla è assurdo.
Se è andata veramente come hai raccontato tu allora l'infermiera è una scema. Io non sono assolutamente un'esperta ma penso che abbia più senso cercare di far capire alla ragazza che è assurdo volersi ammazzare per un uomo. Cosa lo ha chiamato a fare quel tipo? Ed anche andata a raccontarlo a lei?
Appunto, ha fatto un'azione davvero insensata. A parte che io non avrei mai frequentato una ragazza così giovane, io però al posto di questo uomo di 32 anni avrei detto "ho riflettuto molto e la differenza di età è davvero parecchia, non so che cosa mi sia successo quando mi è saltato in mente anche solo di valutare di avere una relazione con una ragazza così giovane : probabilmente sono stato superficiale e ne sono tremendamente dispiaciuto".
Vecchio 17-09-2021, 17:24   #9
Esperto
L'avatar di Saturnino
 

Povera ragazzina, è stata davvero molto male dopo che l'uomo di 32 anni non voleva più saperne di stare con lei. Lui ha dimostrato di essere davvero cinico e stronzo anche riguardo alla risposta che le ha dato.
Cmq a un età così giovane ci può stare di perdere la testa per qualcuno..specialmente di un bel po' più grande. È comprensibile. Il passare degli anni cmq teoricamente dovrebbe servire a farti vedere le relazioni e in generale gli altri in maniera più razionale e meno illusoria. Se a 17 ci può stare...a 30 molto meno....a 40 sarebbe molto improbabile che possa succedere. Con l'età si acquisisce la consapevolezza che certamente ci possano essere persone che per noi hanno qualcosa in più di altre...e con cui ci troviamo bene....è normale che sia così...ma allo stesso tempo ci rendiamo conto che non ci devono essere persone "totem"...ovvero l'uomo o la donna della tua vita....senza cui non puoi vivere. Alla fine anche una relazione o un matrimonio sono una sorta di "contratto" che può essere rescisso quando le condizioni non siano più soddisfacenti. Averne la consapevolezza...forse ti può far sembrare un po' freddo...e distaccato...ma allo stesso tempo ti può salvare da molti grattacapi e situazioni spiacevoli.
Vecchio 17-09-2021, 17:45   #10
~~~
Esperto
L'avatar di ~~~
 

Boh non ho tanto da dire rispetto a queste situazioni specifiche... Non sappiamo niente né di lui né di lei, stando con lei non è che lui abbia firmato un contratto scritto, e il fatto che lei abbia tentato il suicidio subito dopo la separazione mi fa pensare che lui abbia fatto bene a non proseguire la relazione
Vecchio 17-09-2021, 18:09   #11
~~~
Esperto
L'avatar di ~~~
 

Non è che non abbia empatia per la ragazza. Né penso che in relazione nessuno abbia alcuna responsabilità
Ma se la ragazza ha problemi mentali che sono emersi ci sta che lui non se la senta più, frequentare qualcuno non è un obbligo
Ringraziamenti da
Daytona (17-09-2021), OtherWorld (19-09-2021), Varano (17-09-2021), Warlordmaniac (17-09-2021)
Vecchio 17-09-2021, 18:21   #12
Esperto
 

Quote:
Originariamente inviata da ~~~ Visualizza il messaggio
Ma se la ragazza ha problemi mentali che sono emersi ci sta che lui non se la senta più, frequentare qualcuno non è un obbligo
Ci mancherebbe.
Mi sfugge perché debba essere insultato e cosa avrebbe dovuto fare "idealmente" per non prendere del cretino o della persona cinica . Per quanto ne sappiamo poi...

Ultima modifica di Daytona; 17-09-2021 a 18:23.
Vecchio 17-09-2021, 18:25   #13
Esperto
L'avatar di pokorny
 

Quote:
Originariamente inviata da ~~~ Visualizza il messaggio
Non è che non abbia empatia per la ragazza. Né penso che in relazione nessuno abbia alcuna responsabilità
Ma se la ragazza ha problemi mentali che sono emersi ci sta che lui non se la senta più, frequentare qualcuno non è un obbligo
Volevo scrivere qualcosa del genere. Io ho "solo" i pochi "accolli" di cui ogni tanto mi lamento su questi schermi e la ossessività di mia madre su alcune cose. Sono zuccherini al confronto di una persona con problemi mentali ma mi pesano tanto. Non riesco a immaginare che sofferenza mentale sia stata per entrambi, per opposti motivi. Onestamente mi metto di più nei panni del "lui", non per un fatto sessista ma in termini assolutamente neutri: se un elemento di una coppia non ci sta con la testa, anche non di tanto, si sfascia tutto e la vita diventa una tortura. Lo stesso direi a sessi scambiati e mi spiace anche dover fare questa precisazione perché alla fine anche se il nome è bandito ormai praticamente tutto il traffico del forum è sulle questioni *pill e il tema è sempre rovente e gettonato.

Questo è uno dei tanti elementi del punteggio globale che ci fa considerare desiderabili oppure delle persone da evitare, chiaramente con tutti i gradi intermedi. Tristissimo, ma ciascuno di noi vuole il massimo per la propria felicità e sospetto che la sollecitudine vuoi verso gli altri vuoi verso l'altro elemento della coppia abbia un aspetto di moneta di scambio che non si può negare solo dicendo che non è vero o voltandosi dall'altra parte.
Vecchio 17-09-2021, 18:37   #14
Esperto
L'avatar di faria
 

Che coglione.
Un uomo adulto che tratta così una ragazzina...
Una ragazzina con pure dei problemi mentali...
Vecchio 17-09-2021, 18:51   #15
Esperto
L'avatar di pokorny
 

Quote:
Originariamente inviata da faria Visualizza il messaggio
Che coglione.
Un uomo adulto che tratta così una ragazzina...
Una ragazzina con pure dei problemi mentali...
Ma che ne sappiamo di come sono andate le cose? Magari all'inizio andava bene e lui magari non ha voluto vedere cosa sarebbe probabilmente successo, magari se n'è accorto per tempo e ha tentato di darle una mano ma lei ha reagito male.

E' chiaro che tutti tifiamo per la vittima ma non è scontato che sia la solita messinscena del solito copione in cui c'è un buono e un cattivo.

Quello che secondo me è censurabile è che una storia così non può evolversi in un giorno. E allora tu di 31 anni ti vai a cercare una storia con una donna di 16 che se pure da un punto di vista biologico e mentale sarebbero da paragonare ai 18-19 di un uomo, ha ancora fin troppe caratteristiche della bambina? Questo è secondo me il focus da adottare per dare un senso a queste storie. Cominciamo dall'età, è da questo che secondo me si possono intravedere elementi di insanità in tutto il ciborio.
Vecchio 17-09-2021, 19:05   #16
Esperto
L'avatar di gaucho
 

Fosse successo il contrario lui sarebbe stato il pazzo psicopatico e lei la povera vittima, che grazie a Dio non l’ha pure ammazzata, ci scommetto quello che volete
Vecchio 17-09-2021, 19:23   #17
Esperto
L'avatar di faria
 

Quote:
Originariamente inviata da pokorny Visualizza il messaggio
Ma che ne sappiamo di come sono andate le cose? Magari all'inizio andava bene e lui magari non ha voluto vedere cosa sarebbe probabilmente successo, magari se n'è accorto per tempo e ha tentato di darle una mano ma lei ha reagito male.

E' chiaro che tutti tifiamo per la vittima ma non è scontato che sia la solita messinscena del solito copione in cui c'è un buono e un cattivo.

Quello che secondo me è censurabile è che una storia così non può evolversi in un giorno. E allora tu di 31 anni ti vai a cercare una storia con una donna di 16 che se pure da un punto di vista biologico e mentale sarebbero da paragonare ai 18-19 di un uomo, ha ancora fin troppe caratteristiche della bambina? Questo è secondo me il focus da adottare per dare un senso a queste storie. Cominciamo dall'età, è da questo che secondo me si possono intravedere elementi di insanità in tutto il ciborio.
guarda, non sappiamo neanche se è una storia vera o inventata.
ma non siamo neanche in un tribunale.
mi posso basare solo su quello che ha scritto smeraldina, e il protagonista maschile della storia da lei descritta qui sopra è, a mio personale giudizio, un coglione.
Vecchio 17-09-2021, 19:24   #18
Esperto
L'avatar di Warlordmaniac
 

Quote:
Originariamente inviata da gaucho Visualizza il messaggio
Fosse successo il contrario lui sarebbe stato il pazzo psicopatico e lei la povera vittima, che grazie a Dio non l’ha pure ammazzata, ci scommetto quello che volete
Infatti.
Adesso uno è stronzo e cinico perché lascia la partner.
Vecchio 17-09-2021, 19:52   #19
Esperto
L'avatar di Saturnino
 

Quote:
Originariamente inviata da Daytona Visualizza il messaggio
Ci mancherebbe.
Mi sfugge perché debba essere insultato e cosa avrebbe dovuto fare "idealmente" per non prendere del cretino o della persona cinica . Per quanto ne sappiamo poi...
Si..cmq nel mio post mi riferivo più che altro al fatto che lui abbia detto in modo un po' brutale il motivo per cui non volesse continuare la frequentazione...se una persona è un po' fragile di suo...magari usare un minimo di tatto...e non sbattere così il motivo in maniera pesante. Avrebbe potuto dire ad esempio...credo di essere un po' vecchio per te..hai bisogno di un ragazzo più giovane..più vicino alla tua età. Certamente lui non era obbligato a continuare la frequentazione...visti i presupposti.
Vecchio 17-09-2021, 19:56   #20
Esperto
L'avatar di Surrounded
 

Lei non se ne rende ancora conto ma ha solo da guadagnarci dalla decisione del ragazzo, che non è da biasimare. Anzi forse l'unico appunto da fargli è che non doveva mettersi proprio in una situazione del genere (mi riferisco all'età, non alla condizione mentale della ragazza che non conosciamo bene)
Ringraziamenti da
choppy (18-09-2021)
Rispondi
Strumenti della discussione Cerca in questa discussione
Cerca in questa discussione:

Ricerca avanzata


Discussioni simili a Una diciassettenne carina lasciata da un trentaduenne
Discussione Ha iniziato questa discussione Forum Risposte Ultimo messaggio
Ogni lasciata è persa? dottorzivago Amore e Amicizia 64 29-07-2016 15:14
oggi mi sono lasciata andare dopo tanto, e non mi è piaciuto valina90 Storie Personali 22 16-08-2013 15:26
Cerco fobica carina 35 in su Massimo1 Amore e Amicizia 8 17-03-2013 15:11
La teoria dei giochi affettivi: ogni lasciata è persa rainy Amore e Amicizia 15 02-08-2012 17:38
solo una notizia che mi ha lasciata sconvolta psiche86 Off Topic Generale 7 28-05-2010 18:04



Tutti gli orari sono GMT +1. Attualmente sono le 06:01.
Powered by vBulletin versione 3.8.8
Copyright ©: 2000 - 2021, Jelsoft Enterprises Ltd.
Powered by vBadvanced CMPS v3.2.2