FobiaSociale.com  
     

Home Messaggi odierni Registrazione Cerca FAQ Messaggi odierni Segna i forum come letti
 
Vai indietro   FobiaSociale.com > Off Topic > Off Topic Generale
Rispondi
 
Vecchio 16-05-2020, 17:37   #1
Esperto
L'avatar di gaucho
 

Stavo pensando che la crisi economica che si abbatterà, le cui dimensioni neanche ci immaginiamo in questo momento, potrebbe far tornare in auge il matrimonio, soprattutto perché come coniugi (escludendo il discorso figli) si potrà fare maggiormente fronte alle difficoltà economiche.

Non so però se questo nuovo contesto storico sarà per i fobici un’ulteriore mattonata (soli e con ancora meno soldi, magari pure alla fame), oppure ci darà l’opportunità di trovare moglie/marito grazie al fatto che la gente sarà più predisposta all’unione coniugale.

Voi che ne pensate?
Vecchio 16-05-2020, 18:13   #2
Esperto
L'avatar di Masterplan92
 

Sarà ancora peggio..di gran lunga..chi aveva già difficoltà di tipo sociale e lavorativo ne avrà ancora di più
Vecchio 16-05-2020, 19:02   #3
Esperto
L'avatar di syd_77
 

Se una mi si vuole sposare per non morire di fame o per farsi mantenere se ne può stare pure bene dove sta.

Le ultime crisi, e questa non farà eccezione, hanno sempre polarizzato le ricchezze. Ci saranno uomini ancora più ricchi con cui tutte le donne vorrebbero stare, e poi parecchi uomini poveri o semi-poveri che cmq avranno la loro parte. Ma a parità di povero la donna si prende quello estro e non quello fobico.
Il fobico può avere qualche chance di essere scelto come appoggio per sopravvivere se ha uno stipendio medio che può mantenere la coppia.

Ultima modifica di syd_77; 16-05-2020 a 19:04.
Vecchio 16-05-2020, 19:09   #4
Esperto
L'avatar di syd_77
 

Non credo, e spero che sia cosi, che si arrivi ad un livello di povertà tale che la donna sia costretta a sposarsi chiunque pur di sopravvivere come in india o in africa. bene o male ci sono ancora le famiglie, le case di proprietà, si arrangeranno con qualche lavoretto e così via. Per la donna occidentale è meglio stare sola in condizione di semi-indigenza piuttosto che in una situazione leggermente migliore ma con uno che non gli piace.
Vecchio 16-05-2020, 19:11   #5
Esperto
L'avatar di gaucho
 

Quote:
Originariamente inviata da syd_77 Visualizza il messaggio
Non credo, e spero che sia cosi, che si arrivi ad un livello di povertà tale che la donna sia costretta a sposarsi chiunque pur di sopravvivere come in india o in africa. bene o male ci sono ancora le famiglie, le case di proprietà, si arrangeranno con qualche lavoretto e così via. Per la donna occidentale è meglio stare sola in condizione di semi-indigenza piuttosto che in una situazione leggermente migliore ma con uno che non gli piace.

Bè sì in effetti da certe mode forse non si torna più indietro, meglio il monolocalino
Vecchio 16-05-2020, 19:12   #6
Esperto
L'avatar di Milo
 

Quote:
Originariamente inviata da syd_77 Visualizza il messaggio
Non credo, e spero che sia cosi, che si arrivi ad un livello di povertà tale che la donna sia costretta a sposarsi chiunque pur di sopravvivere come in india o in africa. bene o male ci sono ancora le famiglie, le case di proprietà, si arrangeranno con qualche lavoretto e così via. Per la donna occidentale è meglio stare sola in condizione di semi-indigenza piuttosto che in una situazione leggermente migliore ma con uno che non gli piace.
Perchè dai per scontato che questa crisi colpirà più le donne che gli uomini?
Vecchio 16-05-2020, 19:44   #7
Esperto
L'avatar di Masterplan92
 

Chissà per quanto si protrarrà..per chi aveva enormi difficoltà..anche in campo amoroso con i siti non si potrà incontrare facilmente qualcuno..per un anno sarà congelato tutto..alla fine chi ci rimette sono sempre i più deboli
Vecchio 16-05-2020, 19:50   #8
Esperto
L'avatar di varykino
 

penso che sia l ultimo dei problemi quello degli accoppiamenti , qua va tutto in merda veramente .... famiglie intere che vivono con la stagione estiva ce ne sono tantissime e st anno è come se nn aprono .... tutta la ristorazione , e robe cosi andranno a regime piu che dimezzato , vanno a perderci con le tasse da pagare e molti chiuderanno , per non parlare di chi fa i lavori "umili" in questi posti che ovviamente sono a spasso .... se c hai da pensare al problema dei siti di incontri vuol dire che stai gran tanto bene hahahaha.

mettici in mezzo chi sta in affitto da sempre e col lavoro appena perso nn puo pagarsi l affitto , cioè è il caos totale.

speriamo che i poveri si mettono tutti insieme e vanno a bussare all aristocrazia in stile rivoluzione russa , a bussare col tritolo però

Ultima modifica di varykino; 16-05-2020 a 19:52.
Vecchio 16-05-2020, 19:56   #9
Esperto
L'avatar di Milo
 

Bè alle famiglie in difficoltà conviene bruciare i documenti fingersi clandestini,chiedere il permesso di soggiorno lavorativo e una volta ottenuto chiedere il reddito di emergenza.
Vecchio 16-05-2020, 20:06   #10
Esperto
L'avatar di Miky
 

Quote:
Originariamente inviata da gaucho Visualizza il messaggio
Stavo pensando che la crisi economica che si abbatterà, le

Voi che ne pensate?
Ma da quando dopo una "pestilenza" ci sta una crisi economica? da che mondo, dopo eventi tipo guerre e epidemie c'è sempre stato un periodo di grande sviluppo economico.
Vecchio 16-05-2020, 20:08   #11
Esperto
L'avatar di gaucho
 

Quote:
Originariamente inviata da Milo Visualizza il messaggio
Bè alle famiglie in difficoltà conviene bruciare i documenti fingersi clandestini,chiedere il permesso di soggiorno lavorativo e una volta ottenuto chiedere il reddito di emergenza.

Se rimango senza lavoro per sta psicosi mi faccio mantenere dallo stato mi faccio dare la 104
Vecchio 16-05-2020, 21:33   #12
Esperto
L'avatar di syd_77
 

Quote:
Originariamente inviata da Milo Visualizza il messaggio
Perchè dai per scontato che questa crisi colpirà più le donne che gli uomini?
no, non è affatto scontato, anzi secondo me ne usciranno meglio le donne, sia in virtù della loro resilienza e capacità di adattamento e sia perché nei lavori sono più ricercate, soprattutto nei lavori sanitari, che adesso sono quelli che vanno per la maggiore.
Quote:
Originariamente inviata da Miky Visualizza il messaggio
Ma da quando dopo una "pestilenza" ci sta una crisi economica? da che mondo, dopo eventi tipo guerre e epidemie c'è sempre stato un periodo di grande sviluppo economico.
si, ma dopo qualche anno, dopo 4-5 anni, nell'immediato non è facile riprendersi. ma credo che non ci sarà mai ripresa se la ricchezza non sarà distribuita meglio e se qualche paese grande non ti aiuta. nel dopoguerra ci hanno aiutato gli usa che di soldi ne avevano da buttare, ma ora stanno messi "male" pure loro. La cina ce li ha i soldi, ma non vorrei mai essere aiutato da loro.
Vecchio 16-05-2020, 21:56   #13
Esperto
L'avatar di DeadSoul
 

Ma la domanda potrebbe essere: "ma per noi fobici potrebbe esserci ancora speranza per un matrimonio?'
Vecchio 17-05-2020, 08:06   #14
Esperto
L'avatar di gaucho
 

https://www.huffingtonpost.it/entry/...b606f887bd5093
Vecchio 17-05-2020, 08:25   #15
Esperto
L'avatar di Milo
 

Quote:
Originariamente inviata da DeadSoul Visualizza il messaggio
Ma la domanda potrebbe essere: "ma per noi fobici potrebbe esserci ancora speranza per un matrimonio?'
Bè ma quelle non c'erano anche prima del virus
Ringraziamenti da
DeadSoul (17-05-2020)
Vecchio 17-05-2020, 09:15   #16
Esperto
L'avatar di Svalvolato
 

La crisi economica sarà trasversale tra sessi; questo lockdown ha fatto capire molte cose, in primis che ci sono una marea di lavori che non servono a nulla per far funzionare la società, o che si possono fare benissimo con altre modalità, e senza l'impiego così massiccio di scaldasedie.
Il problema, come detto da altri, e che si va verso una polarizzazione della ricchezza, stile Brasile. Il 20% in ville con piscina, gli altri a sguazzare tra i propri liquami.
Ringraziamenti da
syd_77 (17-05-2020), The_Sleeper (17-05-2020)
Vecchio 17-05-2020, 09:22   #17
Esperto
L'avatar di Teach83
 

Ho così tanta speranza, che preso dal fomento matrimoniale mi sono scaricato un intera puntata di Art Attak con Mucciaccia, e mi sono costruito un bell'anello di cartone col diamante di plastica preso su Alibaba.
My body is ready, girls 😂
Vecchio 17-05-2020, 15:10   #18
Esperto
L'avatar di syd_77
 

Quote:
Originariamente inviata da varykino Visualizza il messaggio
penso che sia l ultimo dei problemi quello degli accoppiamenti
Non credo sia l'ultimo dei problemi.. nei paesi più poveri dove si soffre letteralmente la fame la gente continua a trombare e a fare figli come se non ci fosse un domani, col rischio di trovarsi in una situazione ancora peggiore, di prendersi le malattie, etc. Quindi evidentemente la questione accoppiamenti non è mai così secondaria.
Vecchio 17-05-2020, 15:18   #19
Esperto
L'avatar di syd_77
 

Quote:
Originariamente inviata da Svalvolato Visualizza il messaggio
La crisi economica sarà trasversale tra sessi; questo lockdown ha fatto capire molte cose, in primis che ci sono una marea di lavori che non servono a nulla per far funzionare la società, o che si possono fare benissimo con altre modalità, e senza l'impiego così massiccio di scaldasedie.
Il problema, come detto da altri, e che si va verso una polarizzazione della ricchezza, stile Brasile. Il 20% in ville con piscina, gli altri a sguazzare tra i propri liquami.
Gli scalda-sedie sono tanti, ma sono pur sempre persone che prendono lo stipendio e consumano.. già lavorano solo il 58% dei potenziali lavoratori, se poi togliamo pure gli scaldasedie arriviamo al 40%..

Il problema è un'altro. Di soldi in italia ce ne sono tanti ma girano poco. Io non sono un'utopista, non dico che dobbiamo essere tutti uguali.. sarebbe anche malsano per la società, bisogna che ci siano ricchi, poveri e medi, e che ricchi e poveri siano meno distanziati, molto meno. L'indice di Gini in Italia è ancora troppo alto.
Vecchio 17-05-2020, 15:22   #20
Esperto
L'avatar di gaucho
 

Quote:
Originariamente inviata da Svalvolato Visualizza il messaggio
La crisi economica sarà trasversale tra sessi; questo lockdown ha fatto capire molte cose, in primis che ci sono una marea di lavori che non servono a nulla per far funzionare la società, o che si possono fare benissimo con altre modalità, e senza l'impiego così massiccio di scaldasedie.
Il problema, come detto da altri, e che si va verso una polarizzazione della ricchezza, stile Brasile. Il 20% in ville con piscina, gli altri a sguazzare tra i propri liquami.

Questo è vero, ma il vero problema è che sarà meno trasversale il modo in cui i sessi rimedieranno, con buona parte (non dico tutte, non voglio generalizzare) di donne che troveranno il modo per farsi mantenere e buona parte degli uomini che si darà magari alla criminalità per rimediare uno stipendio per entrambi.

Ps: i negozianti che falliscono, i camerieri ecc. non direi che sono scaldasedie, fanno il loro lavoro, che poi sia fondamentale o meno è un discorso diverso ma anche loro fanno parte del tessuto economico sociale.

Ultima modifica di gaucho; 17-05-2020 a 15:26.
Rispondi
Strumenti della discussione Cerca in questa discussione
Cerca in questa discussione:

Ricerca avanzata


Discussioni simili a Torneranno i matrimoni e le speranze per tutti?
Discussione Ha iniziato questa discussione Forum Risposte Ultimo messaggio
Matrimoni e Funerali ReDelDisordine SocioFobia Forum Generale 32 08-03-2020 11:44
Matrimoni sempre più a rischio Jacksparrow Amore e Amicizia 18 03-12-2016 16:48
Ieri.....2 matrimoni dottorzivago Amore e Amicizia 28 03-09-2012 17:42
i matrimoni..... mariobross Ansia e Stress Forum 41 03-10-2011 18:33
Andare ai matrimoni daniele_83 SocioFobia Forum Generale 7 22-06-2009 13:15



Tutti gli orari sono GMT +1. Attualmente sono le 23:47.
Powered by vBulletin versione 3.8.8
Copyright ©: 2000 - 2020, Jelsoft Enterprises Ltd.
Powered by vBadvanced CMPS v3.2.2