FobiaSociale.com  
     

Home Messaggi odierni Registrazione Cerca FAQ Messaggi odierni Segna i forum come letti
 
Vai indietro   FobiaSociale.com > Fobia Sociale > Amore e Amicizia
Rispondi
 
Vecchio 02-03-2021, 11:03   #181
Esperto
L'avatar di cristinapinti
 

Quote:
Originariamente inviata da Winston_Smith Visualizza il messaggio
Ma scrivere qualcosa di tuo pugno su questi argomenti? Mi piacerebbe discutere con una persona, non con le catene di Sant'Antonio del web. Al prossimo spam da parte tua eviterò di rispondere.
Scrivo anche pensieri miei, non so se l'hai notato 🤔
Vecchio 02-03-2021, 11:06   #182
Esperto
 

Quote:
Originariamente inviata da cristinapinti Visualizza il messaggio
Scrivo anche pensieri miei, non so se l'hai notato ��
Riguardo alle cose di cui stiamo discutendo io e te, più che altro da parte tua leggo papiri copiati da FB, che difendono la misandria in modo pretestuoso. Magari se argomentassi con parole tue salterebbe fuori qualcosa di più concreto.
Non ho neanche capito sei sei d'accordo completamente con quello che hai linkato o no, per dire. Ad esempio, tu personalmente, tu cristina ce l'hai con GLI uomini? Pensi che NOI siamo GLI oppressori e VOI siete LE vittime?

Ultima modifica di Winston_Smith; 02-03-2021 a 11:10.
Vecchio 02-03-2021, 11:25   #183
XL
Esperto
L'avatar di XL
 

Quote:
Originariamente inviata da cristinapinti Visualizza il messaggio
Forse perché hanno paura di essere aggredite da sconosciuti e credono che con l'uomo grosso, ma "innocuo" (innocuo perché lo conoscono e lo considerano così xD), non correranno mai questo rischio? xD
Io ho fatto l esempio del cane da guardia non a caso. Vedi che come al solito non ci si vuole assumere la responsabilità della preferenza?
È ovvio che il cane da guardia lo si preferisce magari per difendersi ma poi non è comunque vero che si scarta il cane innocuo, innocuo in generale, perché si ha paura di lui. Io è questo che contestavo e che per me risulta una fregnaccia.
Se per difenderti da certi aggressori poi scegli un cane a sua volta aggressivo (che si dimostra aggressivo in certe occasioni almeno e che possiede i mezzi fisici per aggredire), non puoi venirmi a raccontare la storia che scarti il cane non aggressivo o piccolo per paura che anche questo ti aggredisca a sua volta. Questa è la fregnaccia che contestavo.
Se hai una fobia medio grave per i cani non prendi nemmeno quello da guardia e per desensibilizzarti non partiresti certo dai cani da guardia.
Ho paura che i cani mi aggrediscano e proprio per questo per difendermi da questi prendo un cane da guardia .
Hai una paura esagerata che un uomo aggredisca te, e scarti anche quelli che sembrano piú innocui e poi prendi l'uomo da guardia?
Confermi con quel che affermi quel che dicevo, che questa storia è messa in piedi sempre per giustificare l'angelicità della preferenza, ma non regge nemmeno un po'.
Continua su questo registro qua che è davvero utile .

Ultima modifica di XL; 02-03-2021 a 13:42.
Vecchio 02-03-2021, 11:36   #184
Esperto
 

Quote:
Originariamente inviata da XL Visualizza il messaggio
Io ho fatto l esempio del cane da guardia non a caso. Vedi che come al solito non ci si vuole assumere la responsabilità della preferenza?
È ovvio che il cane da guardia lo si preferisce magari per difendersi ma poi non è comunque vero che si scarta il cane innocuo, innocuo in generale, perché si ha paura di lui. Io è questo che contestavo e che per me risulta una fregnaccia.
Se per difenderti da certi aggressori poi scegli un cane a sua volta aggressivo (che si dimostra aggressivo in certe occasioni almeno e che possiede i mezzi fisici per aggredire), non puoi venirmi a raccontare la storia che scarti il cane non aggressivo per paura che questo ti aggredisca a sua volta. E' una fregnaccia.
Confermi quel che dicevo che questa storia è messa in piedi sempre per giustificare l'angelicità della preferenza, ma non regge.
Direi più che altro che se per tutte o anche solo per una buona parte delle donne fosse vero quello che ha linkato cristina, le relazioni eterosessuali sarebbero praticamente estinte a causa della paura DELLE donne per GLI uomini.
C'è proprio un'impostazione sbagliata di fondo, quella del ragionare per genere invece che per individui, e del voler forzare situazioni e sensazioni come se fossero comuni a tutte le persone di uno stesso sesso. Del resto, lo si dice apertamente: si rifiuta l'argomentazione del "not all men", quindi si sceglie consapevolmente di considerare TUTTI gli uomini come violenti, misogini e oppressori, o quantomeno come potenziali tali. Con un simile approccio (speculare a quello di chi considera TUTTE le donne come inaffidabili, paracule e ipocrite solo perchè ne ha conosciute un tot di quella risma) la vita relazionale e sociale è totalmente compromessa, in un modo o nell'altro.

Ultima modifica di Winston_Smith; 02-03-2021 a 11:42.
Vecchio 02-03-2021, 12:55   #185
Principiante
 

Quote:
Originariamente inviata da Kayle Visualizza il messaggio
Vi segnalo questa testimonianza da parte di una pagina fb che seguo. Che ne pensate?

Confessione: sono stata femminista per anni prima di diventare MRA. Ero femminista intersezionale. Quello che mi ha fatto cambiare radicalmente punto di vista è stata la solitudine sentimentale maschile. Mi spiego: credo che per gli uomini etero sia diventato più difficile conoscere donne perché è cambiata la società. Ci sono i social ma si basano sull'apparenza ed è un casino. I ruoli di genere obbligano l'uomo a fare il primo passo e i social l'hanno esasperato. Ci sono uomini educati e non misogini che rimangono soli. In tutto questo, parlare della cosa senza colpevolizzare le donne, riconoscendo semplicemente il sistema, a me sembrava il minimo. Per le femministe no. Hanno detto che si trattava sempre di uomini privilegiati e che non riuscivano a farsi apprezzare per conseguenza di un sistema CHE LORO AVEVANO CONTRIBUITO A CREARE e che come tale avevano il potere di cambiare. Al che mi sono detta, ma se davvero hanno il potere di cambiare il sistema, perché non lo fanno?? Non è che il femminismo ha torto? Alla fine sono diventata MRA. Credo ancora nella lotta a tutte le discriminazioni ma ci ho aggiunto l'empatia verso gli uomini. Questa è la mia storia
Qualcuna che riconosce l'ovvio.
Vecchio 02-03-2021, 13:00   #186
Principiante
 

Pare che degli uomini "svantaggiati" socialmente non frega niente a nessuno, ennesima dimostrazione è questa nuova legge, che per promuovere l'occupazione femminile danneggia i disoccupati uomini: https://www.lavoro.gov.it/notizie/pa...ne-donne.aspx/
Vecchio 02-03-2021, 14:20   #187
Esperto
 

Quote:
Originariamente inviata da Wyandot Visualizza il messaggio
Pare che degli uomini "svantaggiati" socialmente non frega niente a nessuno, ennesima dimostrazione è questa nuova legge, che per promuovere l'occupazione femminile danneggia i disoccupati uomini: https://www.lavoro.gov.it/notizie/pa...ne-donne.aspx/
Non capisco la parte evidenziata
Vecchio 02-03-2021, 14:35   #188
Principiante
 

Quote:
Originariamente inviata da Winston_Smith Visualizza il messaggio
Non capisco la parte evidenziata

E' ovvio, se è una competizione, e dovendo un'impresa privata assumere, preferirà assumere una donna piuttosto che un uomo, dato che con la prima avrà un grande vantaggio fiscale.
Vecchio 02-03-2021, 14:36   #189
Esperto
 

Quote:
Originariamente inviata da Wyandot Visualizza il messaggio
E' ovvio, se è una competizione, e dovendo un'impresa privata assumere, preferirà assumere una donna piuttosto che un uomo, dato che con la prima avrà un grande vantaggio fiscale.
A parità di altre condizioni, forse.
Ma attualmente non mi sembra che questa parità ci sia.
Vecchio 02-03-2021, 17:09   #190
Esperto
L'avatar di cristinapinti
 

Quote:
Originariamente inviata da Wyandot Visualizza il messaggio
Pare che degli uomini "svantaggiati" socialmente non frega niente a nessuno, ennesima dimostrazione è questa nuova legge, che per promuovere l'occupazione femminile danneggia i disoccupati uomini: https://www.lavoro.gov.it/notizie/pa...ne-donne.aspx/
Potrebbe servire ad eventuali datori di lavoro che ragionano così:
"se avessi un'azienda assumerei solo maschi e avrei il doppio dei ricavi "
"Pure se una donna è più brava? xD"
"nell'incredibile caso accadesse, la cosa sarebbe compensata dalla presenza costante dell'uomo, dal fatto che non è elemento di distrazioni per i colleghi con vestiti provocanti, che è meno umorale e più professionale " xD
Vecchio 02-03-2021, 17:41   #191
Principiante
 

Quote:
Originariamente inviata da cristinapinti Visualizza il messaggio
Potrebbe servire ad eventuali datori di lavoro che ragionano così:
"se avessi un'azienda assumerei solo maschi e avrei il doppio dei ricavi "
"Pure se una donna è più brava? xD"
"nell'incredibile caso accadesse, la cosa sarebbe compensata dalla presenza costante dell'uomo, dal fatto che non è elemento di distrazioni per i colleghi con vestiti provocanti, che è meno umorale e più professionale " xD
E invece una legge che spingerebbe un datore di lavoro a preferire una donna a un uomo anche nel caso che il secondo è più competente della prima ti pare giusta?

Per quanto riguarda le tue frasi, sono tutte idee che possono essere confutate sul campo dalle donne stesse. Del resto sui giornali più diffusi trovo sempre che viene dato il doppio del risalto quando un qualche obiettivo è conseguito da una donna. Anche col coronavirus ad esempio, veniva posto l'accento sul fatto che il codice genetico di un ceppo di coronavirus fosse stato sequenziato da ricercatrici donne.

Insomma, se da un lato c'è un bombardamento mediatico su quanto le donne sono competenti, dotate di maggiori soft skills e diplomazia degli uomini ecc... dall'altro lato, la stessa società che le esalta, pretende che vengano considerate come soggetti svantaggiati rispetto alla controparte maschile e quindi beneficiarie di incentivi e vantaggi decisi per decreto.
In questo caso ad essere svantaggiati sono non l'intera categoria degli uomini ma quelli senza lavoro.
Vecchio 02-03-2021, 18:11   #192
Esperto
L'avatar di cristinapinti
 

Quote:
Originariamente inviata da Wyandot Visualizza il messaggio
E invece una legge che spingerebbe un datore di lavoro a preferire una donna a un uomo anche nel caso che il secondo è più competente della prima ti pare giusta?
Lo spingerebbe a preferire una donna a parità di competenze, spero xD
Quote:
Originariamente inviata da Wyandot Visualizza il messaggio
Per quanto riguarda le tue frasi, sono tutte idee che possono essere confutate sul campo dalle donne stesse.
Le mie frasi sono una conversazione su Messenger con un vecchio utente del forum xD
Vecchio 02-03-2021, 20:35   #193
XL
Esperto
L'avatar di XL
 

Quote:
Originariamente inviata da cristinapinti Visualizza il messaggio
Potrebbe servire ad eventuali datori di lavoro che ragionano così:
"se avessi un'azienda assumerei solo maschi e avrei il doppio dei ricavi "
"Pure se una donna è più brava? xD"
"nell'incredibile caso accadesse, la cosa sarebbe compensata dalla presenza costante dell'uomo, dal fatto che non è elemento di distrazioni per i colleghi con vestiti provocanti, che è meno umorale e più professionale " xD
Secondo me comunque non si può intervenire così, con quote rosa e roba del genere, non è detto che un datore di lavoro la pensi in tal modo e non si può creare una legge su una generalizzazione che non è vera in ogni caso andando poi a colpire ingiustamente altri.

Al più si può intervenire sui criteri di assunzione, che siano trasparenti in base a certi requisiti e competenze e quindi indipendenti da simpatie e antipatie, questo si può fare.

Questa cosa che scrivi bisognerebbe verificarla caso per caso. Se la persona non è stata assunta per motivi puramente razzisti slegati da competenze, prerequisiti, e produttività effettiva, si interviene.

Se non si può fare creare leggi del genere, per me è sempre ingiusto.

Ultima modifica di XL; 02-03-2021 a 21:12.
Vecchio 03-03-2021, 10:55   #194
Esperto
 

Quote:
Originariamente inviata da cristinapinti Visualizza il messaggio
Lo spingerebbe a preferire una donna a parità di competenze, spero xD
A parità di competenze, scegliere in base al sesso non è sessismo?
Vecchio 03-03-2021, 15:45   #195
Esperto
L'avatar di cristinapinti
 

Quote:
Originariamente inviata da Winston_Smith Visualizza il messaggio
A parità di competenze, scegliere in base al sesso non è sessismo?
Non in base al sesso, ma in base ai privilegi fiscali concessi dalla legge xD
Vecchio 04-03-2021, 10:21   #196
Esperto
 

Quote:
Originariamente inviata da cristinapinti Visualizza il messaggio
Non in base al sesso, ma in base ai privilegi fiscali concessi dalla legge xD
Che sarebbero concessi in base al sesso.
Vecchio 04-03-2021, 18:29   #197
Esperto
L'avatar di Masterplan92
 

Quote:
Originariamente inviata da cristinapinti Visualizza il messaggio
Le mie frasi sono una conversazione su Messenger con un vecchio utente del forum xD
Cacchio.. è invecchiato proprio male XD
Vecchio 15-03-2021, 12:58   #198
Esperto
L'avatar di cristinapinti
 

Quote:
Originariamente inviata da XL Visualizza il messaggio
Se una persona non sta con me e non mi frequenta perché ha paura di me in quanto maschio, perché poi ne frequenta altri diecimila di maschi?

Come si spiega?
"Siamo delle pazze?
No.

Siamo cresciute in un contesto in cui la massima aspirazione è affiancarci ad un uomo. Se non ti sposi sei una zitella. Se non fai figli sei una fallita.
Ed ecco che grazie a quelle pressioni molte di noi si trovano ad accettare di stare in relazioni tossiche.

Uno studio sui bambini ha mostrato come alla richiesta “come ti vedi da grande” i maschi si disegnavano nei lavori più disparati, le femmine si disegnavano in abito da sposa.
“Brainwashed” si dice in inglese, lavaggio del cervello in italiano. Già all’età di 6 anni abbiamo interiorizzato dei modelli limitanti e schiacciati sul desiderio maschile.
Per questo essere belle diventa così fondamentale già da piccole.
Per questo così tante ragazzine sui social fanno a gara a chi si mostra più desiderabile.
Essere desiderabili diventa un’ossessione.
Un’ossessione che ci logora dalla gioventù alla vecchiaia.

L’ossessione di essere desiderate dall’uomo, quel gruppo che attivamente, più o meno consapevolmente, non sa quasi nulla di noi, si limita al “siete troppo complicate”.
Quel gruppo che attivamente, più o meno consapevolmente ci opprime."

Ultima modifica di cristinapinti; 15-03-2021 a 13:02.
Ringraziamenti da
Atlas (15-03-2021)
Vecchio 15-03-2021, 13:12   #199
Esperto
L'avatar di TheCopacabana
 

Quote:
Originariamente inviata da cristinapinti Visualizza il messaggio
Se non ti sposi sei una zitella. Se non fai figli sei una fallita.
Scusami per il post provocatorio, ma quanti anni hai? 70? 80?
Quest'ideologia funzionava cinquant'anni fa, non nel 2021.

E' gia' da mo' che le donne fanno scelte autonome, decidono da sole per la loro vita, per il loro lavoro, per la propria casa.

Quelle che si lasciano condizionare dall'opinione altrui, scusami, ma hanno una personalita' debole & facilmente influenzabile.

Dipingi le donne come incapaci di decidere da sole?
Vecchio 15-03-2021, 15:19   #200
Esperto
L'avatar di cristinapinti
 

Quote:
Originariamente inviata da TheCopacabana Visualizza il messaggio
Scusami per il post provocatorio, ma quanti anni hai? 70? 80?
Non conta l'età, ma il contesto in cui si cresce.
Quote:
Originariamente inviata da TheCopacabana Visualizza il messaggio
Quest'ideologia funzionava cinquant'anni fa, non nel 2021.
Funziona anche oggi, al massimo si può evolvere in: "acida che non scopa", "suora frigida", "fica di legno"... xD
Quote:
Originariamente inviata da TheCopacabana Visualizza il messaggio
E' gia' da mo' che le donne fanno scelte autonome, decidono da sole per la loro vita, per il loro lavoro, per la propria casa.
Quali donne? Quante ne conosci di persona così? xD
Quote:
Originariamente inviata da TheCopacabana Visualizza il messaggio
Quelle che si lasciano condizionare dall'opinione altrui, scusami, ma hanno una personalita' debole & facilmente influenzabile.
Il femminismo esiste proprio per rendere consapevoli quelle che non lo sono
Quote:
Originariamente inviata da TheCopacabana Visualizza il messaggio
Dipingi le donne come incapaci di decidere da sole?
Dipingo tante donne come più sfortunate di altre e con molte meno possibilità di scelta rispetto alle poche privilegiate.
Rispondi
Strumenti della discussione Cerca in questa discussione
Cerca in questa discussione:

Ricerca avanzata


Discussioni simili a Testimonianza di una ex femminista
Discussione Ha iniziato questa discussione Forum Risposte Ultimo messaggio
Rocco Siffredi vs il neo-puritanesimo femminista captainmarvel Forum Sessualità (solo adulti) 58 30-04-2020 14:48
Over 50, una testimonianza. Ruggero Depressione Forum 72 25-09-2017 20:24
C'è [email protected] che si definisce femminista? Rebecca~ Off Topic Generale 186 19-01-2017 14:22
donna femminista captainmarvel Amore e Amicizia 10 03-02-2010 14:06
Una testimonianza Me medesimo SocioFobia Forum Generale 0 13-07-2009 08:32



Tutti gli orari sono GMT +1. Attualmente sono le 05:16.
Powered by vBulletin versione 3.8.8
Copyright ©: 2000 - 2021, Jelsoft Enterprises Ltd.
Powered by vBadvanced CMPS v3.2.2