FobiaSociale.com  
     

Home Messaggi odierni Registrazione Cerca FAQ Messaggi odierni Segna i forum come letti
 
Vai indietro   FobiaSociale.com > Fobia Sociale > SocioFobia Forum Generale
Rispondi
 
Vecchio 09-03-2018, 19:48   #1
Esperto
L'avatar di S.Marco91
 

[
.

Ultima modifica di S.Marco91; 15-03-2018 a 13:15.
Ringraziamenti da
legion (09-03-2018), Masterplan92 (09-03-2018), Vale90 (09-03-2018)
Vecchio 09-03-2018, 20:23   #2
Banned
 

Sei troppo giovane. Hai pure detto di non avere
problemi economici, percio' alla fine penso che una campagnia
femminile potresti trovarla. Un periodo buio molto lungo
non puo' cancellare le concrete possibilita' future.
Vecchio 09-03-2018, 20:30   #3
Esperto
L'avatar di Shjatyzu
 

Vorrei scriverti qualcosa ma in questo momento sto male anch'io e non ci riesco.
Promettimi che non ti ucciderai stanotte, entro domani credo che riuscirò a scriverti.
Non perché io debba contare qualcosa eh, però, se sei arrivato a questo punto, non so, potresti darmi una possibilità...
Vecchio 09-03-2018, 20:35   #4
Esperto
L'avatar di hermit94
 

Lo so che magari non servirà a nulla, ma vai al CSM o in ospedale e digli tutto,proprio tutto
Vecchio 09-03-2018, 20:45   #5
Esperto
L'avatar di Angus
 

Non sprecare quello che hai: un orizzonte ancora aperto.

Chiedi aiuto a qualcuno che ti ispira fiducia. Non un aiuto tecnico (del tipo "sono depresso, facciamo una terapia"), ma proprio un aiuto personale ("non so come affrontare tutto questo").

Non sei insignificante per tutti, sia sul piano umano che su quello del valore e della stima (anche se non prendi la laurea, capirai che traguardo significativo...).

Ultima modifica di Angus; 09-03-2018 a 20:59.
Vecchio 09-03-2018, 21:03   #6
Esperto
L'avatar di Selenio
 

io quando sto di merda mi prendo una sbronza. Non che sia il massimo per la salute ma invece di fare cazzate vedi se hai qualcosa a casa e prenditi una sbronza. Poi fatti un sonnellino. A volte basta dormirci su. Comunque sei davvero giovane. Datti ancora qualche anno.

io in un periodo nero mi sono fatto ricoverare in un centro. Tra l'altro sono passati 4 anni e ora forse ci tornerò. Nei periodo in cui non ce la fai da solo cerca aiuto.
Vecchio 09-03-2018, 21:20   #7
Intermedio
 

So che buttarla in filosofia può sembrare stupido, ma è un pensiero che personalmente mi ha permesso di tirare avanti e migliorare:
la morte è solamente considerata un sollievo perchè è associata al nulla, nulla che però non può esistere per definizione...
Cerca aiuto, ascolta pareri esterni sulla tua situazione. Non possiamo essere i soli giudici di noi stessi, nel bene come nel male.
Vecchio 09-03-2018, 21:45   #8
Esperto
L'avatar di TãoSozinho
 

Penso le stesse cose anch'io.
Prima o poi lo farò.
Non vedo futuro.

Finché ci rifugiamo nella malinconia siamo salvi. Quando il male di vivere non si nasconderà più dietro questo velo semitrasparente e lo vedremo per quello che è, sarà la fine.

Ultima modifica di TãoSozinho; 09-03-2018 a 21:47.
Vecchio 09-03-2018, 21:57   #9
Esperto
L'avatar di Da'at
 

Suicidarsi è uno sbatta. Pensaci, io l'ho fatto. O lo fai malamente, e chissà che dolore. Oppure devi organizzare questo e quello.
Io volevo farlo con la suicide bag, l'impiccagione non mi convince, il rischio di morir soffocato è troppo alto.
Ma anche con la suicide bag non è che non ci siano rischi, ad esempio di salvarsi ma con danni al cervello da anossia.

Insomma, io sono arrivato alla conclusione che se bisogna sbattersi tanto, prendere bombole, valvole, fare il sacchetto, testarlo ecc., tanto vale sbattersi per migliorarsi.

I pensieri suicidi arrivavano lo stesso anche se ho deciso che non mi suiciderò mai, che sopravviverò ad ogni costo. E allora ho iniziato a prender l'antidepressivo, che mi ha aiutato.

Quindi, senti a me. Vai da uno psichiatra, e se è una cosa pesante vai pure al pronto soccorso, e spiega come ti senti. Dì tutto quello che hai scritto qua.

Ora non te ne rendi conto ma quello che stai vivendo è una malattia. Brutta, la depressione è una delle malattie peggiori che c'è. Ma può essere curata.

Però, fallo.
Ringraziamenti da
Blue Sky (10-03-2018), Efits (10-03-2018), hermit94 (10-03-2018), SamueleMitomane (10-03-2018)
Vecchio 09-03-2018, 22:15   #10
Banned
 

Caro Marco,
perché parli di situazione ormai irrecuperabile? Il tuo psicologo aveva ragione, a 26 anni puoi ancora invertire il trend (credo che anche più in avanti con l'età si possa, seppur energie e margine di manovre siano inevitabilmente minori).
Anch'io ho vissuto momenti di scoramento, anche gravi. Però a tutto c'è una soluzione. Una soluzione che non è proprio a portata di mano, ma c'è.
Io sono un tuo coetaneo. Ti ho accennato nei pochi pm che ci siamo scambiati ai problemi familiari, al pessimo rapporto coi genitori, al grandissimo ritardo universitario, al non aver avuto relazioni sentimentali, alla depressione e al conseguente evitamento di amicizie, ecc... Ma questo è passato. E' il passato, non il futuro. Alcune cose sono irrecuperabili, ma dove posso agire in prima persona sto cercando di muovermi.. Ritardo gigantesco all'uni? Sticazzi, non sono un criminale, non ho ucciso nessuno, pago le tasse fino all'ultimo cent (non dichiarando l'isee del nonno, come facevano tanti colleghi vestiti firmati fino alle mutande ) e non mi devo vergognare di nulla, in barba a tutti i messaggi di fallimento instillati da famiglia e società. Ho preso l'ansia per il collo e sto seguendo coi pischelli 21enni
Sei un bravo ragazzo, hai tante qualità. Non ti fare abbattere da una società mediocre (eufemismo).. Forza
Ringraziamenti da
cancellato19417 (10-03-2018)
Vecchio 09-03-2018, 22:16   #11
Esperto
L'avatar di Jacksparrow
 

Ascolta lo zio Jack...
Fai le valige, i soldi non ti mancano e decidi una meta a tuo piacere.
Fai un mese ,un anno ... recupera l'istinto di conservazione e comincia a divertirti.
Spesso è l'ambiente che abbiamo attorno oramai saturo di negatività a farci meditare al peggio.
Cambia aria, vai in un isola , vai in un residence affitta appartamento con piscina ma vai al caldo vai al sole vai in mezzo alla natura o vai in mezzo alla montagna ma io consiglio il mare guarisce molte ferite. Vai ai Caraibi ma vola adesso !!!!!
La natura mi ha salvato, troppe volte meditavo al suicidio o meglio alla morte in qualunque forma, la vita fa schifo
ma ora devi curare la tua anima non rimanere nel tuo paese,nella tua casa ad aspettare l'apocalisse e nutrendoti di farmaci.

Ultima modifica di Jacksparrow; 09-03-2018 a 22:20.
Ringraziamenti da
Spinxo (09-03-2018)
Vecchio 09-03-2018, 23:31   #12
Esperto
L'avatar di Ogard
 

Concordo con quello che hanno già detto altri: Se hai i mezzi cerca di staccarti completamente dalla tua vita attuale fallo, sarebbe un po' come morire, no? Però avresti possibilità di recuperare quel poco che avresti a disposizione e rendere la vita degna di essere vissuta. Se hai preso in considerazione l'idea di morire allora puoi anche fare scelte apparentemente folli (purché non danneggino altre persone) e scuoterti dalle fondamenta.
Vecchio 10-03-2018, 00:08   #13
Esperto
L'avatar di S.Marco91
 

Quote:
Io vi ringrazio delle risposte, sinonimo del vostro interessamento per me.
Ma a che pro?
Qualsiasi cosa sarebbe ormai un mero tirare a campare nell'illusione di una vita migliore. Ma purtroppo nulla migliorerà e tutto andrà sempre peggio.
Donne, viaggi o altro non è che cambino la sostanza, che è ben altra.
Quanto agli aiuti di specialisti, quelli ricevuti fin d'ora potrebbero addirittura aver contribuito a peggiorare la situazione.
Vi devo tranquillizzare sul fatto che non sarà ne oggi ne domani, ma prima o poi si verificherà. Io questo tipo di pensiero ce l'ho da tempo immemore, lo pensavo già da bambino. Di tanto in tanto, anche spesso, si affacciavano questi pensieri. Ma negli ultimi tempi io vedo una tomba e una lapide, quella tomba e quella lapide sono per me. Sono proiettato verso l'estrema dimora. E non farò nulla per rallentare questo percorso, anzi cercherò di accelerarlo.
L'estrema vigliaccheria e paura della sofferenza per ora mi frenano.
Quello che temo è un ulteriore crollo nervoso, che sarà inevitabile e porterà un ulteriore avvitamento della situazione.
..
Vecchio 10-03-2018, 00:17   #14
Esperto
L'avatar di M.me Adelaide
 

Mi dispiace molto. Sei un ragazzo sensibile e con un bel carattere, e non ti meriti di stare male. Ti auguro di superare questa sofferenza, in un modo o nell'altro.
Vecchio 10-03-2018, 00:49   #15
Esperto
L'avatar di Jacksparrow
 

Quote:
Originariamente inviata da S.Marco91 Visualizza il messaggio
..
Cosa ti manca veramente? La vita fa schifo o la vita che fai te fa schifo ?
Pensi che il tuo cervello è già andato e puoi solo drogarti con farmaci o migliorare il tuo pensiero?
Immagino la tua sia una forma depressiva già in tenera età o a seguito di un evento traumatico?
Cosa ti impedisce di tirare avanti come facciamo tutti ?
Se un giorno l'eutanasia fosse legale sarebbe spaventoso, io l'accetto solo per malati terminali.
Vecchio 10-03-2018, 01:00   #16
Esperto
L'avatar di S.Marco91
 

Quote:
la vita che conduco mi fa schifo e ribrezzo.
la prospettiva di vita che mi aspetta mi atterrisce ancora di più.
Non ho avuto traumi particolari.
E' stata solo una sommatoria costante di piccole problematiche esplose con l'inizio dell'università.
Mai avuto un singolo appuntamento con ragazze,kissless e vergine. Due grossi fallimenti universitari dovuti alla mia incapacità di vivere fuori casa e relazionarmi con gli altri. Il terzo è in corso. Tutto dovuto a fasi depressive sempre più lunghe nel tempo.
Nonostante in passato abbia avuto qualche capacità mi sono giocato il futuro lavorativo.
Mi ritengo un fallimento.
..
Vecchio 10-03-2018, 01:02   #17
Avanzato
L'avatar di sfigato
 

Il demonio se la ride leggendo questo tuo messaggio.. Lui è contento, è felice.. Ha ottenuto la sua vittoria: vederti morto con la corda al collo. Tu ammazzati e lui vince.
Cosa puoi fare per evitare questo? Pregare, invoca Gesù.. Egli ti risponderà...
Vecchio 10-03-2018, 01:59   #18
Esperto
L'avatar di Flood
 

In momenti in cui vedi tutto nero come questo, in cui la depressione ti assale, ripetiti che tutto quello che la tua mente ti sta dicendo non è vero, è solo un inganno. E' la tua mente a fornirti un'immagine completamente distorta della realtà.
I pensieri che vengono fuori in uno stato del genere non possono essere logici e razionali, benchè a te sembra che lo siano.
Ok, dici di aver fallito in tutto, che la tua vita non ha senso, ma quante persone sono messe come te o peggio di te? Se tutti ragionassero come te, tra gente che se la passa male, che non ha un lavoro, una compagna, una casa, che magari dorme in macchina, ci dovrebbero essere migliaia di suicidi al giorno!

Magari prenditi una pausa dall'università. Un anno sabbatico. Non hai nulla da perderci, male che vada ritorni al punto in cui sei adesso. E poi per morire non c'è mai fretta, tanto questa arriva per tutti...
Vecchio 10-03-2018, 03:00   #19
Esperto
L'avatar di Da'at
 

S.Marco91, sei un ragazzo intelligente. I tuoi pensieri nefasti non sono tuoi, sono frutto della depressione. E' una malattia, e vanno prese le medicine.

Che hai da perdere? Male che vada se non funzionano puoi sempre suicidarti in futuro. Intanto, parla subito con il tuo medico di base.
Ringraziamenti da
cancellato19360 (11-03-2018), Qwerty (10-03-2018), vero82 (11-03-2018)
Vecchio 10-03-2018, 07:29   #20
Esperto
L'avatar di Qwerty
 

Università non è importante, ci sono molte persone non laureate che vivono ugualmente senza farsi problemi di questo ( tipo io). Se è troppo difficile mollala e basta.
Lavoro ora difficile per tutti a trovarlo, se non hai problemi economici, cerca di stare meglio poi lo cerchi con calma.
Per le ragazze pure hai ancora tempo, alla tua età non sei ancora scaduto di certo.
Rispondi
Strumenti della discussione Cerca in questa discussione
Cerca in questa discussione:

Ricerca avanzata


Discussioni simili a Sto prendendo in considerazione l'idea di...
Discussione Ha iniziato questa discussione Forum Risposte Ultimo messaggio
Considerazione foto Dappista SocioFobia Forum Generale 55 20-01-2018 23:15
Qualcuno ha provato a combattere la solitudine prendendo un animale domestico? cancellato3349 SocioFobia Forum Generale 38 08-04-2016 18:03
Il rancore e la malignità stanno prendendo piede su questo forum. Marco Russo SocioFobia Forum Generale 138 06-02-2013 15:37
Considerazione Timidone91 Amore e Amicizia 106 26-06-2010 16:35
Una considerazione alberto SocioFobia Forum Generale 1 11-10-2004 23:49



Tutti gli orari sono GMT +1. Attualmente sono le 10:39.
Powered by vBulletin versione 3.8.8
Copyright ©: 2000 - 2018, Jelsoft Enterprises Ltd.
Powered by vBadvanced CMPS v3.2.2