FobiaSociale.com  
     

Home Messaggi odierni Registrazione Cerca FAQ Messaggi odierni Segna i forum come letti
 
Vai indietro   FobiaSociale.com > Fobia Sociale > SocioFobia Forum Generale
Rispondi
 
Vecchio 16-09-2008, 00:24   #1
Principiante
L'avatar di Vegetale2
 

Perchè sono cosi bloccato da nn riuscire a cogliere le occasioni che mi si pongono davanti?

Perchè quando sto con le altre persone che magari chiamo anche amici con cui esco da anni ho sempre paura a dire le mie opinioni e a essere me stesso?

Perchè devo farmi mille mila seghe mentali x fare le cose + banali?

Perchè non riesco a pisciare se so che c'è qualcuno che mi aspetta o anche solo penso che ci sia?(prendetemi pure per il culo x questo ma è un problema + serio di quanto crediate...)

Perchè devo mettere gli altri prima di me e rendere la mia vita un inferno?

Perchè nn metto in pratica ciò che vorrei fare e di conseguenza sto ancora + male?

Perchè devo sentirmi una merda in qeusta società?

Perchè non riesco a vivere?
Su psicologhi fatevi avanti e rispondete alle mie domande..

concludo con una mia frase: "La timidezza(o fobia sociale) è la prigione dell'anima"...
Vecchio 16-09-2008, 00:47   #2
Kai
Banned
 

Quote:
Originariamente inviata da Vegetale2
Perchè devo sentirmi una merda in qeusta società?
xke ci sei...
Vecchio 16-09-2008, 02:28   #3
Intermedio
L'avatar di spoon3
 

Quote:
Originariamente inviata da Vegetale2
Perchè sono cosi bloccato da nn riuscire a cogliere le occasioni che mi si pongono davanti?

Perchè quando sto con le altre persone che magari chiamo anche amici con cui esco da anni ho sempre paura a dire le mie opinioni e a essere me stesso?

Perchè devo farmi mille mila seghe mentali x fare le cose + banali?

Perchè non riesco a pisciare se so che c'è qualcuno che mi aspetta o anche solo penso che ci sia?(prendetemi pure per il culo x questo ma è un problema + serio di quanto crediate...)

Perchè devo mettere gli altri prima di me e rendere la mia vita un inferno?

Perchè nn metto in pratica ciò che vorrei fare e di conseguenza sto ancora + male?

Perchè devo sentirmi una merda in qeusta società?

Perchè non riesco a vivere?
Su psicologhi fatevi avanti e rispondete alle mie domande..

concludo con una mia frase: "La timidezza(o fobia sociale) è la prigione dell'anima"...
Xchè,Xchè .....ma xchè e ancora Xchè ?! Timidezza,poca autostima , mettersi sempre un gradino al di sotto degli altri,insicurezza,panico ecc.... insomma fobia . Se ti sai accettare, i Xchè non sono + un problema , non dico che ti devi rassegnare, cioè accettare nel senso che tu sei fatto così come tanti altri ed è buono che ti sai vedere così al posto di rassegnarti e invalidarti accetti tutto ciò e ci lotti contro , un passo alla volta cerchi di migliorare ogni cosa che ti da fastidio, che ti provoca malessere.
La timidezza è la prigione dell'anima se ti rinchiudi in te stesso, se non combatti, se non reagisci, se staì a piangerti addosso e poi chi l'ha detto che la timidezza è un difetto o un emozione che porta negatività ? Stà a te a farne un pregio , esempio a molte ragazze piace la persona timida, riservata piuttosto che quella sfacciata,arrogante,inappropriata.....
Tutto stà a volersi bene , ad avere autostima di se stessi, a mettersi a pari gradino con gli altri , ad acettare se stessi x come si è e cercando di migliorare con i propri mezzi e con una gran forza di volontà .
E' facile da dire , difficile da fare , ma non è impossibile, anzi ...... basta iniziare e non perde mai la fiducia in se stessi :wink:

Ma dimmi, cosa mi dici della tua sensibilità,del fatto di essere altruista,generoso,buono...? , poi posso sbagliare, ma penso che questi pregi tu c'è li hai molto in attivo e quindi non guardare solo ai "difetti" che "difetti" poi non sono. :wink:
Oggi essere generoso, buono,altruista ,ecc.... si dice che è essere coglioni , cioè si passa x stupidi, ma la realtà x me è che lo stupido, il coglione è chi si aprofitta di ciò x egoismo personale e rinuncia a una vera amicizia.
Io sono Daniele con i suoi pregi e difetti che cerca di rendere anche i difetti dei pregi , poi se alcune persone usano i miei pregi o difetti contro di me la cosa non mi tocca , nel momento che mi voglio bene il problema è loro non mio . Non so se mi son spiegato !? Ci stò male e mi faccio i Xchè se me la vivo male , se lascio al mio malesessere di sopraffarmi, se mi faccio paranoie,se non stò bene con me stesso , invece se sono a posto con me stesso tali persone manco le considero.
Vecchio 16-09-2008, 09:06   #4
Doc
Intermedio
L'avatar di Doc
 

Un consiglio ke ti ha dato anke spoon e ke mi ha dato dei discreti risultati.Hai dei pregi,sei una persona sensibile.Falli emergere,vedrai ke la gente ke ti circonda li apprezzerà.
Rispondi
Strumenti della discussione Cerca in questa discussione
Cerca in questa discussione:

Ricerca avanzata


Discussioni simili a Spiegatemi perchè...
Discussione Ha iniziato questa discussione Forum Risposte Ultimo messaggio
Perchè Siamo così e perché la nostra vita è cosi difficile? alone85 SocioFobia Forum Generale 25 24-12-2020 22:51
Ma perchè? Milo Amore e Amicizia 28 15-03-2009 02:24
Ma perchè? Mau Amore e Amicizia 39 08-11-2007 16:41
spiegatemi cos'ho icek Disturbo evitante di personalità 12 12-08-2007 23:16
Perchè max 7 msg in 24 ore??? Bordeaux SocioFobia Forum Generale 12 07-08-2007 14:11



Tutti gli orari sono GMT +1. Attualmente sono le 08:32.
Powered by vBulletin versione 3.8.8
Copyright ©: 2000 - 2023, Jelsoft Enterprises Ltd.
Powered by vBadvanced CMPS v3.2.2