FobiaSociale.com  
     

Home Messaggi odierni Registrazione Cerca FAQ Messaggi odierni Segna i forum come letti
 
Vai indietro   FobiaSociale.com > Off Topic > Off Topic Generale
Visualizza i risultati del sondaggio: Credi al diavolo?
8 16.00%
No 35 70.00%
Altro (specifica nei commenti) 7 14.00%
Chi ha votato: 50. Non puoi votare questo sondaggio

Rispondi
 
Vecchio 03-11-2019, 18:03   #1
Hor
Esperto
L'avatar di Hor
 

Visto il successo della discussione su halloween, m'è venuto l'uzzolo di vedere quanti tra utenti e utentesse credono effettivamente al "diaulo".
Votate numerosi!
Vecchio 03-11-2019, 18:05   #2
Esperto
L'avatar di Masterplan92
 

No
Vecchio 03-11-2019, 18:11   #3
Esperto
L'avatar di Hazel Grace
 

Certo, cosi come credo esista Dio
Ringraziamenti da
Alakazam (04-11-2019), Qwerty (03-11-2019)
Vecchio 03-11-2019, 18:11   #4
Esperto
 

Sono tendenzialmente agnostico sia riguardo a Dio sia riguardo al suo avversario, nel senso che credo indimostrabile scientificamente sia l'esistenza che la non esistenza di entrambi, e quindi resta solo il credervi per atto di fede. E la mia fede è parecchio deficitaria, in questo ambito come in tutti quelli dove la mia volontà deve sopperire alla mancanza di sostegno e di certezza della realtà.


Però credo in questo Inferno




Soundtrack del topic:

Vecchio 03-11-2019, 18:13   #5
Esperto
L'avatar di CryingOnMyMind
 

No
Vecchio 03-11-2019, 18:15   #6
Esperto
L'avatar di zoe666
 

Non credo in dio, quindi non credo neanche nel diavolo.
Se fossi credente, mi verrebbe però naturale pensare che in realtà dio e diavolo siano la stessa persona, e abbiano creato a loro immagine e somiglianza l'umanità.
Mi piacerebbe credere agli spiriti, rimango scettica, ma ogni argomento legato allo spiritismo mi affascina molto.
Vecchio 03-11-2019, 18:16   #7
Esperto
L'avatar di Masterplan92
 

Vecchio 03-11-2019, 18:17   #8
Esperto
L'avatar di varykino
 

No , mi rifiuto di credere in qualcosa , preferisco saperle le cose
Vecchio 03-11-2019, 18:29   #9
Avanzato
L'avatar di Dr. Zoidberg
 

Ho votato altro, perché ci credo, ma non credo che esiste davvero un essere con le corna e il forcone, come lo racconta la Chiesa. Io il diavolo lo intendo come una delle due parti della coscienza o anima dell'uomo. Come si racconta nella Kabala, se non vado errato, una natura spirituale e una infernale, una divina, e una terrena, presenti in tutti gli esseri umani. Alla parte "terrena" appartengono le emozioni inferiori, a quella spirituale quelle superiori. Quindi la rabbia ad esempio della natura inferiore, diventa forza, tenacia nella natura superiore (alchimia spirituale), l'invidia diventa ammirazione e così via... Poi ad ogni emozione corrisponde un pianeta, con una energia superiore e inferiore...insomma roba esoterica, astrologia, alchimia spirituale ecc.
Ringraziamenti da
Dahmer (04-11-2019), Equilibrium (03-11-2019)
Vecchio 03-11-2019, 18:32   #10
Esperto
L'avatar di Hazel Grace
 

Io credo soprattutto in quello che non è tangibile, perché è troppo comodo credere in qualcosa di cui si sa tutto, l'uomo è un essere terribilmente limitato a quello che ha davanti al suo naso, ma per fortuna almeno ha sete di conoscenza
Vecchio 03-11-2019, 18:36   #11
Esperto
 

Quote:
Originariamente inviata da Hazel Grace Visualizza il messaggio
Io credo soprattutto in quello che non è tangibile, perché è troppo comodo credere in qualcosa di cui si sa tutto, l'uomo è un essere terribilmente limitato a quello che ha davanti al suo naso, ma per fortuna almeno ha sete di conoscenza
Quando si credeva nel geocentrismo ci si limitava a quello che si aveva davanti al naso (il Sole si muove e la Terra è ferma), poi la sete di conoscenza e il progresso scientifico, lungo e articolato (altro che "comodo") hanno portato alla verità.
E' comodo invece credere a quello che più piace, una volta che hai la fede ti dai tutte le spiegazioni che vuoi come più ti piacciono e di solito sei anche più sereno.
Anche nei campi di concentramento quelli che avevano fede in qualcosa resistevano meglio, coloro che non avevano verità trascendenti o ideali astratti a cui aggrapparsi avevano invece una vita ancora più scomoda.
Ringraziamenti da
claire (04-11-2019)
Vecchio 03-11-2019, 18:42   #12
Avanzato
 

Quote:
Originariamente inviata da Winston_Smith Visualizza il messaggio
Quando si credeva nel geocentrismo ci si limitava a quello che si aveva davanti al naso (il Sole si muove e la Terra è ferma), poi la sete di conoscenza e il progresso scientifico, lungo e articolato (altro che "comodo") hanno portato alla verità.
E' comodo invece credere a quello che più piace, una volta che hai la fede ti dai tutte le spiegazioni che vuoi come più ti piacciono e di solito sei anche più sereno.
Anche nei campi di concentramento quelli che avevano fede in qualcosa resistevano meglio, coloro che non avevano verità trascendenti o ideali astratti a cui aggrapparsi avevano invece una vita ancora più scomoda.
Un certo Galileo Galilei (il padre della scienza) è stato costretto dall'inquisizione ad abiurare, proprio perchè "l'uomo è un essere terribilmente limitato a quello che ha davanti al suo naso", o meglio, a ciò che crede di avere davanti al naso.
Vecchio 03-11-2019, 18:46   #13
Banned
 

No
Credo nell'anima e nell'ego

Per fare un paragone diciamo
Anima =Dio oppure connesso o unito o amore o coerenza

Ego=Diavolo oppure disconnesso o disunito o odio o incoerenza

E qualcosa di spirituale, che sento profondamente e nn ha nulla a che fare con le religioni. Mi ritrovo molto nelle sue spiegazioni:


Ultima modifica di Equilibrium; 03-11-2019 a 19:47.
Vecchio 03-11-2019, 18:52   #14
Esperto
L'avatar di Hazel Grace
 

Quote:
Originariamente inviata da Winston_Smith Visualizza il messaggio
Quando si credeva nel geocentrismo ci si limitava a quello che si aveva davanti al naso (il Sole si muove e la Terra è ferma), poi la sete di conoscenza e il progresso scientifico, lungo e articolato (altro che "comodo") hanno portato alla verità.
E' comodo invece credere a quello che più piace, una volta che hai la fede ti dai tutte le spiegazioni che vuoi come più ti piacciono e di solito sei anche più sereno.
Anche nei campi di concentramento quelli che avevano fede in qualcosa resistevano meglio, coloro che non avevano verità trascendenti o ideali astratti a cui aggrapparsi avevano invece una vita ancora più scomoda.
Oh signorino ma mi dai pace? Davvero qui invoco Gesù cristo. Non posso dire nemmeno la mia no devo dire quello che pensi te! E su. Si credo a quello che mi piace devo credere a quello che piace a te che è più giusto
Vecchio 03-11-2019, 18:53   #15
Esperto
L'avatar di Inosservato
 

ahahah ecco perchè vedevo halloween sempre aggiornato, hanno cominciato a discutere sulle sedute spiritiche?

comunque non credere al diavolo significa non essere cristiani

la storia è nota
lucifero era l'angelo più alto in grado, il più bello ed in vista, è stato messo alla prova (come tutti gli altri angeli) da Dio, ma per orgoglio e per vanità e superbia non la superò, si ribellò al suo creatore, e come lui molti altri, ne nacque una battaglia che lo vide ovviamente perdente (ma come si può pensare di vincere contro Dio?) e scacciato fuori dal Paradiso col suo esercito di pazzi

da allora combatte la sua battaglia impossibile e già perdente, ma combinando un'infinità di danni collaterali

essendo un angelo (decaduto) è puro spirito, ha poteri ma con limiti, tutto ciò che fa è permesso da Dio (ma non certo condiviso ovviamente)

se si leggono le trascrizioni di molti esorcismi si può capire quanto frustrato e stupido sia, purtroppo però è in grado di ingannare l'uomo e di fargli danno, non può neppure sfiorarlo però se l'uomo si affida a Dio o alla Santa Vergine, la quale è veramente votata al combattimento con lui

in cosa consistette la prova che luicifero e gli altri non superarono?
non ci sono notizie certe, però da qualche apparizione, da qualche racconto di mistici pere che c'entrasse la nostra razza, Dio infatti mostrò agli angeli la volontà di incarnarsi in un essere umano (quindi molto inferiore) e di conseguenza gli angeli avrebbero dovuto venerare ed ubbidire un essere umano, da qui la ribellione di molti che non si vollero "abbassare" a tanto

non sono storielle, non sono favolette, possono sembrare pittoresche, ma basta incrociare quello che leggiamo nei vangeli, nel vecchio testamento, quello che trapela dalle varie apparizioni, quello che si sente nei vari esorcismi, tutto coincide, poi certo, a noi qui ora fa più comodo far spallucce, ma è una visione miope e limitata

soprattutto non siamo noi a decidere cosa esiste e cosa no, possiamo anche non credere in una cosa, ma ciò non cambia di una virgola il fatto che esista

finale con le parole semplici ma efficaci di Papa Francesco
ancora a fare halloween???
Vecchio 03-11-2019, 19:09   #16
Esperto
L'avatar di JR_Reloaded
 

Ah, che emozione, un topic dedicato a me. Dannazione, non dovevo rivelarmi, va beh ormai è fatta ma porco di un giuda (a proposito è qui vi saluta, stavamo facendoci un idromassaggio allo zolfo) non tengo mai a freno questa mia linguaccia fiammeggiante. Ora vado a infilzare e fustigare qualche dannato nel girone dei lussuriosi anche perché ho gli infernali zebedei a mollo da troppo tempo e non mi fido di quel giuda di un giuda, potrebbe sganciarne una da un momento all'altro e non me ne accorgerei vista la puzza di zolfo


Inviato dal mio AUM-L29 utilizzando Tapatalk

Ultima modifica di JR_Reloaded; 03-11-2019 a 19:14.
Vecchio 03-11-2019, 19:14   #17
Avanzato
 

Quote:
Originariamente inviata da Inosservato Visualizza il messaggio
ahahah ecco perchè vedevo halloween sempre aggiornato, hanno cominciato a discutere sulle sedute spiritiche?

comunque non credere al diavolo significa non essere cristiani

la storia è nota
lucifero era l'angelo più alto in grado, il più bello ed in vista, è stato messo alla prova (come tutti gli altri angeli) da Dio, ma per orgoglio e per vanità e superbia non la superò, si ribellò al suo creatore, e come lui molti altri, ne nacque una battaglia che lo vide ovviamente perdente (ma come si può pensare di vincere contro Dio?) e scacciato fuori dal Paradiso col suo esercito di pazzi

da allora combatte la sua battaglia impossibile e già perdente, ma combinando un'infinità di danni collaterali

essendo un angelo (decaduto) è puro spirito, ha poteri ma con limiti, tutto ciò che fa è permesso da Dio (ma non certo condiviso ovviamente)

se si leggono le trascrizioni di molti esorcismi si può capire quanto frustrato e stupido sia, purtroppo però è in grado di ingannare l'uomo e di fargli danno, non può neppure sfiorarlo però se l'uomo si affida a Dio o alla Santa Vergine, la quale è veramente votata al combattimento con lui

in cosa consistette la prova che luicifero e gli altri non superarono?
non ci sono notizie certe, però da qualche apparizione, da qualche racconto di mistici pere che c'entrasse la nostra razza, Dio infatti mostrò agli angeli la volontà di incarnarsi in un essere umano (quindi molto inferiore) e di conseguenza gli angeli avrebbero dovuto venerare ed ubbidire un essere umano, da qui la ribellione di molti che non si vollero "abbassare" a tanto

non sono storielle, non sono favolette, possono sembrare pittoresche, ma basta incrociare quello che leggiamo nei vangeli, nel vecchio testamento, quello che trapela dalle varie apparizioni, quello che si sente nei vari esorcismi, tutto coincide, poi certo, a noi qui ora fa più comodo far spallucce, ma è una visione miope e limitata

soprattutto non siamo noi a decidere cosa esiste e cosa no, possiamo anche non credere in una cosa, ma ciò non cambia di una virgola il fatto che esista

finale con le parole semplici ma efficaci di Papa Francesco
ancora a fare halloween???
https://www.youtube.com/watch?v=aD7bSHb5www
La Storia è una cosa, un'altra cosa è un romanzo fantasy (come la Bibbia, Vangeli, ecc...).
Tutte le cose in grassetto sono oggetto di interpretazione non scientifica (DOGMI) + altre storie non confermate e non confermabili (sempre interpretate in modo non scientifico).

Ultima modifica di Pharmacologist; 03-11-2019 a 19:27.
Ringraziamenti da
claire (04-11-2019)
Vecchio 03-11-2019, 19:31   #18
Esperto
L'avatar di Baby Lemonade
 

Il Diavolo è vicino a noi, è in noi, nelle nostre scelte, in ciò che compiamo.
Vecchio 03-11-2019, 19:33   #19
Esperto
L'avatar di Odradek
 

Nel diavolo no, ma a volte mi viene da credere al funesto Demiurgo degli Gnostici. Leopardi pensava che poiché questo mondo è governato dal male e tende al male, un eventuale ente supremo non potrebbe che essere intrinsecamente malvagio. Per questo Giacomo, in una delle sue poesie pubblicate postume, pregava questo Dio negativo (Arimane, also known as Satana) perché lo facesse morire prima dei trentacinque anni e ponesse fine alla sua vita infelice concedendogli la misericordiosa, nera medicina del Nulla.

Inviato dal mio Redmi Note 7 utilizzando Tapatalk

Ultima modifica di Odradek; 03-11-2019 a 23:39.
Ringraziamenti da
Angus (04-11-2019), Dahmer (04-11-2019), Hor (03-11-2019)
Vecchio 03-11-2019, 19:38   #20
Principiante
 

Temo sia tutto merito nostro.
Rispondi
Strumenti della discussione Cerca in questa discussione
Cerca in questa discussione:

Ricerca avanzata


Discussioni simili a [sondaggio] Credete al diavolo?
Discussione Ha iniziato questa discussione Forum Risposte Ultimo messaggio
Che diavolo mi sta succedendo? ThinkHappy SocioFobia Forum Generale 17 26-09-2012 11:09
Che Diavolo fare? IlGuidatorepazz Timidezza Forum 36 22-09-2012 18:43
Perché credete o non credete? Nocturno83 Off Topic Generale 61 27-10-2010 22:43



Tutti gli orari sono GMT +1. Attualmente sono le 21:16.
Powered by vBulletin versione 3.8.8
Copyright ©: 2000 - 2019, Jelsoft Enterprises Ltd.
Powered by vBadvanced CMPS v3.2.2