FobiaSociale.com  
     

Home Messaggi odierni Registrazione Cerca FAQ Messaggi odierni Segna i forum come letti
 
Vai indietro   FobiaSociale.com > Fobia Sociale > SocioFobia Forum Generale
Rispondi
 
Vecchio 09-08-2006, 01:31   #1
Esperto
 

Volevo raccontarvi brevemente un sogno fatto una settimana fa, prima che la mente lo cancelli del tutto come sempre accade.

Premetto che nella maggior parte dei miei sogni e che considero "belli", io sono il leader di un gruppo di amici, maschi e femmine, in media di una decina di persone e questa cosa non mi mette mai a disagio come nella realtà. Girovaghiamo come una compagnia qualsiasi in strade e luoghi mai visti ma che nel sogno può capitare essere una Praga "inventata" dalla mia mente, per dire. Camminiamo, facciamo incontri, il bello sta che sono sempre luoghi mai visti, stiamo bene, siamo sereni,mis ento sollevato.

Anche in questo sogno sono il leader di un gruppo di amici ma ci troviamo nella mia città e in questo caso non è inventata ma si vedono luoghi che effettivamente esistono. Inzia con noi che scherziamo, giochiamoe nel prato del parco più grande della mia città. Ad un certo punto troviamo alcuni animali morti ma più grandi del normale e questo ci inquieta. Ad un certo punto noto in me una mutazione fisica, come degli artigli nella schiena, il viso sanguinante, che però per fortuna scompaiono poco dopo ma capiamo che c'è un'epidemia nell'aria e ci rifugiamo tutti a casa mia, dove non ci sono i miei familiari, è come se ci abitassi da solo. Guardo fuori dalla finestra della mia cucina, abito al secondo piano e scorgo un cielo grigio, cupo, non c'è nessuno per strada. Ad un certo punto noto il formarsi in lontananza di alcune trombe d'aria tutte insieme che si spostano, si disfano e si riformano, anche 4/5 alla volta, sottili. Poi noto l'avvicinarsi sospese nell'aria di alcune visioni, spiriti, fantasmi, come volete chiamarli voi che si dirigono verso la mia finestra e verso di me, quando mi sono vicine capisco che si tratta di scheletri incappucciati, forse una metafora della morte. Discutendo tra di noi capiamo che non possiamo stare in casa, c'è bisogno di provviste e decidiamo di uscire a cercarle io e altre tre persone, due maschi e una femmina. Andiamo in un centro commerciale a prendere quello che può servire, non c'è nessuno se non qualche inerte comparsa del mio sogno e qui le cose diventano confuse, la ragazza che è con noi si comporta in modo misterioso, come se sapesse più cose di noi, ma non parla. Io cerco di scuoterla, addirittura la butto per terra e la immobilizzo, cerco di farla parlare ma lei continua a tacere e mantiene uno sguardo spento, con un sorriso come a dire "voi non sapete cose che io so, continuate pure ad agitarvi".
Poi ho solo in mente dei fotogrammi, so solo che è un sogno nel quale sono successe tante cose, purtroppo non le ricordo tutte, però ancora adesso a distanza di giorni ci penso e non l'ho ancora dissolto dalla mia mente.
Vecchio 09-08-2006, 08:52   #2
Esperto
L'avatar di Fabio
 

Caspita ke sogno..anch'io a volte ne faccio di sogni stranissimi..
ma il tuo è davvero particolare..se lo proponi a Stephen King, ci fà un film horror..skerzo cmq
Anch'io faccio sogni assurdi, e spesso nn sò come interpretarli.
Ad esempio da piccolo, (e questo nn lo dimenticherò mai, perchè mi causava incubi e mi faceva svegliare agitatissimo e a volte mi ritrovavo sul pavimento al risveglio), sognavo una cosa ricorrente..cioè un teschio con dei capelli lunghi e bianchi (stile Eddie degli Iron Maiden per intenderci), che mi fissava e roteava vorticosamente quasi a volermi ipnotizzare..e mentre roteava vedevo formarsi alle sue spalle come delle fiamme, che a poco a poco assumevano un colore viola e formavano delle spirali, e in tutto questo il teschio era silenzioso, e continuava a fissarmi, aprendo di tanto in tanto la sua mandibola scheletrica in modo minaccioso, e come se volesse burlarsi di me con un ghigno orrendo.
Quest'incubo era ricorrente sino all'età di 9-10..nn lo posso dimenticare, perkè anke i miei genitori a volte parlando e ricordando l'infanzia mia, mi fan tornare in mente questo strano sogno..anke perkè spesso ci ridiamo sù..basta pensare ke siccome dormivo spesso nel lettone coi miei e avevo molta paura, loro dicono ke spesso la mattina, mi ritrovavano caduto sul pavimento..e infatti, se ci penso bene era sempre quando facevo quello strano e ricorrente incubo ke mi risvegliavo in terra. Mah..menomale ke poi crescendo quello strano sogno è svanito nel nulla.
Vecchio 09-08-2006, 10:10   #3
Esperto
L'avatar di luca24
 

wow darkness che sogno!
io non sognavo più a causa degli psicofarmaci, spero di tornare presto a farne. comunque quelli che mi sono rimasti più impressi sono quelli in cui litigavo con mio fratello, tanto che mi mettevo a gridare durante il sonno e veniva mia madre a vedere che era successo.
Vecchio 09-08-2006, 15:15   #4
Banned
 

Quote:
Originariamente inviata da luca24
wow darkness che sogno!
io non sognavo più a causa degli psicofarmaci
io faccio un sacco di sogni anche con gli psicofarmaci

PS: [OT]volevo dire a Jackal
(ma non trovo piu' il post) che anch'io sto meglio quando si accorciano le giornate e sono brutte.
Vecchio 10-08-2006, 00:57   #5
Esperto
 

Io credo d'aver iniziato a fare questo tipo di sogni da quando prendo psicofarmaci, ansiolitici. Sono esperienze uniche, ringrazio quei pochi momenti di sollievo che sognare mi dà. Poi il fatto di aver raggiunto uno standard coi miei sogni è una cosa ancora più positiva.
Lunga vita ai sogni.
Vecchio 10-08-2006, 01:02   #6
Esperto
 

Quote:
Originariamente inviata da severn
Quote:
Originariamente inviata da luca24
wow darkness che sogno!
io non sognavo più a causa degli psicofarmaci
io faccio un sacco di sogni anche con gli psicofarmaci

PS: [OT]volevo dire a Jackal
(ma non trovo piu' il post) che anch'io sto meglio quando si accorciano le giornate e sono brutte.
Forse ti riferivi a me? Perché ho scritto un post identico nel topic fobiasociale vs depressione
Vecchio 10-08-2006, 09:01   #7
Banned
 

Quote:
Originariamente inviata da darkness
Forse ti riferivi a me? Perché ho scritto un post identico nel topic fobiasociale vs depressione
si infatti mi riferivo a te darkness
Rispondi
Strumenti della discussione Cerca in questa discussione
Cerca in questa discussione:

Ricerca avanzata


Discussioni simili a Sogno
Discussione Ha iniziato questa discussione Forum Risposte Ultimo messaggio
sogno sessuale severn Forum Sessualità (solo adulti) 6 19-04-2009 20:18
Ho fatto un sogno Dantes Off Topic Generale 2 27-01-2009 19:01
o fatto un sogno brutto tino Depressione Forum 16 28-10-2008 10:05
la normalità un sogno osservatore SocioFobia Forum Generale 9 16-10-2007 10:12
sogno tremino SocioFobia Forum Generale 9 25-10-2006 06:56



Tutti gli orari sono GMT +1. Attualmente sono le 12:32.
Powered by vBulletin versione 3.8.8
Copyright ©: 2000 - 2021, Jelsoft Enterprises Ltd.
Powered by vBadvanced CMPS v3.2.2