FobiaSociale.com  
     

Home Messaggi odierni Registrazione Cerca FAQ Messaggi odierni Segna i forum come letti
 
Vai indietro   FobiaSociale.com > Off Topic > Off Topic Generale > Forum Scuola e Lavoro
Rispondi
 
Vecchio 25-01-2008, 10:48   #1
Banned
 

Apro questo post per sapere come voi altri vi rapportare con il lavoro.... (no studio perchè comunque è un ambiente ancora molto ma molto tranquillo per un sociofobico a mio avviso...)

cioè come lo avete trovato ? come siete riusciti ad andare ai colloqui, a presentare il curriculum andando di persona in un azienda... cose così....

perchè io da quando mi sono licenziato non so dove sbattere la testa per trovarne un altro.... non riesco proprio neppure ad entrare dentro un azienda tanto è forte la timidezza e l imbarazzo... mi sono iscritto in alcune agenzie interinali (dopo delle buone mezz ore di giri a vuoto prima di entrare in agenzia...) ma non è servito a molto.. o non mi richiamano o quei pochi colloqui che ho fatto sono andati male.... non ho conoscenze ne agganci con nessuno.. quel lavoro l avevo trovato per un colpo di fortuna diciamo....

poi a lavoro come vi trovate ? per me era una vera e propria tortura.. ho pianto 2-3 volte a lavoro... non mi trovavo assolutamente bene con gli altri.. il lavoro in se stesso faceva schifo e tornavo a casa morto..... e inoltre se possibile mi deprimeva ancora di più... giornate intere senza scambiare una parola con nessuno e facendo cose monotone e ripetitive.. "culi" fatti per le minime cazzate e per nulla.... mi uccideva proprio...

la cosa più brutta forse è che i soldi che guadagnavo non sapevo nemmeno come spenderli... cioè allora che senso ha ? andavo proprio per non fare il parassita... ma sto valutando di fare il barbone almeno non peserò su nessuno....

in definitiva voi come vi rapportare col mondo del lavoro ?
Vecchio 25-01-2008, 12:14   #2
Banned
 

Quote:
in definitiva voi come vi rapportare col mondo del lavoro ?
Non ci conosciamo molto,io e il mondo del lavoro.
Solo un breve e travagliato rapporto fatto di fatica ansia e depressione.
Hai messo in rilievo un grande problema che affligge qualche sociofobico,tra cui me.
Personalmente non so cosa consigliarti per trovarlo,io generalmente cerco sul giornale,dove in mezzo ad una marea di cazzate c'è qualche posto semi-serio.
Ti dovrai però adattare a fare barista o cameriere (io non riesco),o lavascale...se invece ti fai imbarcare ti ritroverai in giro con dei telefoni della "3" da vendere,guadagnando a provvigioni...oppure a rispondere ad un call center per 400 euro al mese.

Caro mio,è già difficile per i laureati,figurati per noi...infatti sto valutando l'ipotesi Università,anche se lo studiare non mi è mai piaciuto particolarmente.
Ti consiglio di fare altrettanto,peraltro potrai avere più occasione di socializzazione anche con delle ragazze!
Vecchio 28-01-2008, 22:11   #3
Avanzato
L'avatar di Pride5
 

Non mi ci rapporto.
Vecchio 29-01-2008, 01:40   #4
Esperto
L'avatar di pain
 

dopo il diploma ho iniziato subito vari lavoretti.

il primo serio diciamo è stato come elettricista, lavoro ke adoravo anke xk il capo mi prendeva alle 8 mi portava in cantiere (deserto) e mi tornava a prendere alle 6/6:30 e io passavo tt la giornata solo.. mai visto un lavoro cosi bello..


adesso lavoro in una ditta d impiantistica industriale/robotica ecc ecc
programmo plc faccio manutenzione ai macchinari industriali ecc ecc


il lavoro l'ho trovato tramite agenzia, x il colloquio non ho avuto problemi, ne ho fatti talmente tanti ke ormai non aspettandomi piu niente li affrontavo quasi con superficialità e cn stampata in faccia l'espressione di uno ke pensa ke essere li è solo uno spreco d tempo.

ti fanno sempre le solite domande a cui rispondevo ormai in maniera meccanica, e alla sua domanda:
"ke facciamo li leviamo sti orecchini a lavoro?"

io ho risposto con un secco:

"NO"

e dopo di ke mi fa:

"va bene va... passa domani ke firmiamo il contratto e inizi lunedi"

sono tutt'ora li a lavorare
Vecchio 29-01-2008, 09:11   #5
Banned
 

haushahusahuasuh quella degli orecchini mi è piaciuta!!! Avevano proprio bisogno se non ti han fatto + storie!! hihi....
o invece ne avevo uno cazz e a lavoro non lo volevano e l ho tolto...ormai mi si è chiuso :?

eh anche io ne ho fatti un pò va di colloqui.... tutti per lavori di merda alla fine... e nonostante abbia il diploma e già un pò di esperienza niente... non mi prendono... Ma che cazz per fare il magazziniere vogliono la laurea?? non so...

comunque non è questione di che lavoro (cameriere o barista etc) però cioè, meno mi portano a contatto con molta gente meglio è... tutto lì... sennò ci ho pensato un mucchio di volte anche solo per fare il cameriere...

ma poi non è neppure un lavoro che si può fare tutta una vita... o in cui ti assumano regolarmente di solito....
Vecchio 29-01-2008, 14:02   #6
Esperto
L'avatar di vetro
 


:lol:
Vecchio 29-01-2008, 17:59   #7
Principiante
L'avatar di maia
 

E' la mia angoscia del momento. Ho perso molti anni a non fare nulla e poi solo lavori in nero volantinaggio, baby sitter e simili. L'ultimo è stato al call center (presente quelle a cui chiama Bisio?), da cui mi sono licenziata (anche se non pagavano male) perchè non ce la facevo più, rispondere al telefono può essere molto stressante.
In questo periodo ho fatto diversi colloqui ma finora nessuno mi ha chiamato e mi sto demoralizzando. Ho fatto un test per fare un corso regionale per fare la guida turistica, partirà a breve, continuo a cercare lavoro ma per ora mi iscrivo. Con chi mi sta intorno sdrammatizzo, ma in realtà sono seriamente preoccupata per il mio futuro lavorativo e mi manca anche non disporre di soldi miei.
L'idea della grande azienda mi mette angoscia, ho fatto uno stage quando ero ancora iscritta all'università, in cui mi sentivo una ragazzina (e non lo ero) in mezzo a gente adulta e seria e non riuscivo a rapportarmi, anche se non erano vecchi i colleghi, anche gentili. Poi sapendo che si trattava solo di uno stage e dopo due mesi me ne sarei andata non mi sono sforzata un minimo per interagire. Si ricorderanno di me come la ragazza orsa che non parlava e non andava a mangiare con loro.
Al call center era diverso, continui cambi di turno, ragazzi giovani per le relazioni fra colleghi di certo meglio.
La bimba che ho guardato per più di un anno un giorno mi ha detto che al parco mentre lei giocava potevo anche parlare con le altre mamme. Beata innocenza, le ho risposto che non avevo nulla da dire.

E' questo il mio problema non mi vedo grande, persone anche più giovani di me, nel campo lavorativo mi sembrano immensamente superiori a me e per questo non riesco ad avere relazioni sociali tranquille.

A questo corso che frequenterò ho fatto amicizia con tutti, chiacchieravo allegramente perchè mi sentivo fra pari. Boh.

Per il futurocredo che mi troverò un bel quartiere in cui diventare barbona. Venitemi pure a trovare.
Vecchio 29-01-2008, 23:07   #8
Esperto
L'avatar di muttley
 

Io ho avuto vari problemi sul lavoro, chi mi ha conosciuto dal vivo ha avuto modo di sorbirsi le mie lunghe tirate contro capi e relativi stress psicologici da loro prodotti. Ora come ora mi piacerebbe fare il gigolò, ma non credo che ci sia molto mercato. Spero in un futuro migliore, dove anche le donne possano e vogliano spendere i loro soldi in sane attività ricreative.
Vecchio 29-01-2008, 23:58   #9
Intermedio
L'avatar di pain2
 

Quote:
Originariamente inviata da Rickyno
haushahusahuasuh quella degli orecchini mi è piaciuta!!!

ah guarda non ne potevo piu, tutti ke ce l'avevano su cn sti orecchini
eppure non sono niente d sconcio, sono un helix e un lobe sul sinistro :?

Quote:
Originariamente inviata da muttley
Ora come ora mi piacerebbe fare il gigolò, ma non credo che ci sia molto mercato.
uuuuh fidati ke di mercato ce n'è se sai dove girare..

xò bisogna essera fighi palestrati di bell'aspetto e non devi fumare, assumere droghe farmaci ecc ovvero tt quello ke potrebbe non farti tirare il piffero
Rispondi
Strumenti della discussione Cerca in questa discussione
Cerca in questa discussione:

Ricerca avanzata


Discussioni simili a SocioFobici e Lavoro....
Discussione Ha iniziato questa discussione Forum Risposte Ultimo messaggio
la città dei sociofobici devilinside SocioFobia Forum Generale 22 16-06-2010 22:32
I sociofobici si riconoscono? Zagor SocioFobia Forum Generale 8 24-03-2009 00:49
Sempre più alienati e sociofobici uahlim SocioFobia Forum Generale 8 14-05-2008 13:40
Un libro per i sociofobici uahlim SocioFobia Forum Generale 1 18-04-2008 19:54
Ciao a tutti i sociofobici limara Presentazioni 47 19-01-2008 01:32



Tutti gli orari sono GMT +2. Attualmente sono le 23:36.
Powered by vBulletin versione 3.8.8
Copyright ©: 2000 - 2024, Jelsoft Enterprises Ltd.
Powered by vBadvanced CMPS v3.2.2