FobiaSociale.com  
     

Home Messaggi odierni Registrazione Cerca FAQ Messaggi odierni Segna i forum come letti
 
Vai indietro   FobiaSociale.com > Fobia Sociale > SocioFobia Forum Generale
Rispondi
 
Vecchio 17-08-2013, 03:43   #1
Principiante
L'avatar di crist
 

E' possibile smettere di provare emozioni? Intendo qualsiasi emozione. Spesso ho dei periodi in cui non provo niente e per quanto io non stia bene mi riesce più semplice andare avanti, poi torno ai periodi "normali" e quando sembra che le cose stiano migliorando mi ritrovo di nuovo a stare da schifo e pregare che ritorni quella sensazione di vuoto totale. Tra soffrire e rimanere in quello stato di "anestesia" preferirei di sicuro quest ultimo. Ci si può autoimporre di non provare niente?
Vecchio 17-08-2013, 04:05   #2
Esperto
 

Sarebbe fantastico riuscire a autoimporsi di essere poco emotivi e razionali.In questo modo si può evitare di essere accecati da emozioni che poi alla fine sono solo nella tua mente e che fanno parte di una "realtà" tua completamente diversa dalla "realtà" che vedono gli altri.Ad esempio se si è troppo emotivi c' è il rischio di assuefarsi a persone create e idealizzate dalla mente, e che nella realtà sono diverse da come le dipingiamo, se si incappa poi in questo tranello di amori non corrisposti per persone eccessivamente idealizzate e difficile uscirne, a me è capitato.

Ultima modifica di Edopardo; 17-08-2013 a 04:07.
Vecchio 17-08-2013, 07:55   #3
Esperto
L'avatar di barclay
 

Che io sappia esistono solo due metodi, entrambi piuttosto sgradevoli: lobotomia o antipsicotico in dose elevata
Certo è che sarebbe bello essere insensibili
Vecchio 17-08-2013, 08:08   #4
Banned
 

Quote:
Originariamente inviata da crist Visualizza il messaggio
E' possibile smettere di provare emozioni? Intendo qualsiasi emozione. Spesso ho dei periodi in cui non provo niente e per quanto io non stia bene mi riesce più semplice andare avanti, poi torno ai periodi "normali" e quando sembra che le cose stiano migliorando mi ritrovo di nuovo a stare da schifo e pregare che ritorni quella sensazione di vuoto totale. Tra soffrire e rimanere in quello stato di "anestesia" preferirei di sicuro quest ultimo. Ci si può autoimporre di non provare niente?
No, non credo. E' strano, comunque: quando io mi sento priva di emozioni, mi sento anche vuota: non c'è niente che vorrei davvero fare, l'unica cosa che desidero è fissare il vuoto senza fare nulla. Le espressioni del mio viso diventano artificiali; i dialoghi smettono di essere credibili, diventano freddi e distanti; la mia voce si spegne... Meno male che poi mi ritornano.

Comunque, potresti provare a capire e controllare le tue emozioni: questo sì, puoi farlo e ti è sicuramente più utile dello "spegnerti" del tutto, non credi?

Ultima modifica di Blue_Moon; 17-08-2013 a 08:12.
Vecchio 17-08-2013, 08:26   #5
Esperto
L'avatar di Kubla
 

Quote:
Originariamente inviata da Blue_Moon Visualizza il messaggio
No, non credo. E' strano, comunque: quando io mi sento priva di emozioni, mi sento anche vuota: non c'è niente che vorrei davvero fare, l'unica cosa che desidero è fissare il vuoto senza fare nulla. Le espressioni del mio viso diventano artificiali; i dialoghi smettono di essere credibili, diventano freddi e distanti; la mia voce si spegne... Meno male che poi mi ritornano.
Quotone.
Non provare nulla lo trovo peggio..ora che mi accade raramente di provare il nulla assoluto sto comunque meglio di quando passo le giornate a far l'ameba fissando il soffitto, non ti fa sentire come una persona non viva?

Secondo me soffrire almeno ti fa sentire qualcosa e la situazione di disagio é l'unica cosa che può dare la spinta giusta per fare un passo avanti, senza provar nulla é troppo facile rimanere statici.

L'unica credo sia cercare di smorzare emozioni che probabilmente coinvolgono a tal punto da farti sperare che passino
Vecchio 17-08-2013, 12:39   #6
Esperto
L'avatar di utopia?
 

le emozioni non sono da uccidere, sono da chiudere a chiave in una gabbia...
in questo modo le senti, le vedi, puoi comportarti di conseguenza se vuoi, ma almeno non riescono a condizionarti

con gli anni sono arrivato a quasi detestare l'emotività...vedo così tanta gente che si comporta in maniera assurda solo perchè guidata più dalle proprie emozioni che dalla ragione...
le emozioni sono in perenne conflitto con la ragione, si potrebbe dire: se una emozione momentanea riesce a condizionarti e a impossessarti di te anche solo per qualche minuto, potresti non poter rispondere delle tue azioni e fare, per l'appunto, cose abbastanza assurde

Ultima modifica di utopia?; 17-08-2013 a 12:43.
Vecchio 17-08-2013, 12:52   #7
Principiante
 

Più che cessarsi,si reprimono le emozioni.
A distanza di tempo,tra amori,storie finite male,sono riuscita ad impormi di non innamorarmi più.
O almeno,cerco di dosare con cautela,ma molta (quasi ad arrivare alla diffida di chi mi sta di fronte), ciò che potrei provare nel caso potessi affezionarmi.
Vecchio 17-08-2013, 13:01   #8
Banned
 

quoto l'antipsicotico, fa sembrare simpatico anche berlusconi
Vecchio 17-08-2013, 14:55   #9
Esperto
L'avatar di alice89
 

è possibile non provare emozioni finché non ce n'è l'opportunità. ma non è una cosa che ci si può imporre. ma puoi illuderti di non provare più alcuna emozione, soprattutto quelle che ti mettono a disagio.
in passato mi sono auto-imposta di non voler più provare certe emozioni, e poi invece le cose sono andate diversamente e ora mi odio per questa mancanza di controllo.
ma siamo esseri umani e finché siamo vivi continueremo a provare emozioni.
Vecchio 17-08-2013, 15:38   #10
Banned
 

Quote:
Originariamente inviata da crist Visualizza il messaggio
E' possibile smettere di provare emozioni? Intendo qualsiasi emozione. Spesso ho dei periodi in cui non provo niente e per quanto io non stia bene mi riesce più semplice andare avanti, poi torno ai periodi "normali" e quando sembra che le cose stiano migliorando mi ritrovo di nuovo a stare da schifo e pregare che ritorni quella sensazione di vuoto totale. Tra soffrire e rimanere in quello stato di "anestesia" preferirei di sicuro quest ultimo. Ci si può autoimporre di non provare niente?
certo, studia la matematica, la fisica, la chimica, il calcolo numerico...svulippala parte di cervello deputata al calcolo in favore di quella dedicata alle emozioni.... e diventerai un freddo calcolatore privo di sentimenti ed emozioni....fringe insegna...


Vecchio 17-08-2013, 17:20   #11
Esperto
L'avatar di hopauradivivere
 

http://it.wikipedia.org/wiki/Stoicismo

credo sia l'effetto collaterale più bello da 3 anni a questa parte.
però non voglio rimanere anesteizzato a vita.
Vecchio 19-08-2013, 14:03   #12
Esperto
L'avatar di utopia?
 

Quote:
Originariamente inviata da hopauradivivere Visualizza il messaggio
http://it.wikipedia.org/wiki/Stoicismo

credo sia l'effetto collaterale più bello da 3 anni a questa parte.
però non voglio rimanere anesteizzato a vita.
uh si dalla seppur spicciola descrizione di wikipedia suona abbastanza bene
Rispondi
Strumenti della discussione Cerca in questa discussione
Cerca in questa discussione:

Ricerca avanzata


Discussioni simili a Smettere di provare emozioni?
Discussione Ha iniziato questa discussione Forum Risposte Ultimo messaggio
Provare invidia per gli altri Savius SocioFobia Forum Generale 13 01-05-2013 12:36
Provare emozioni. Dylan SocioFobia Forum Generale 12 30-01-2013 19:51
Emozioni Natura SocioFobia Forum Generale 24 14-09-2010 08:54
provare invidia............ tino Amore e Amicizia 15 16-05-2010 23:14



Tutti gli orari sono GMT +2. Attualmente sono le 12:23.
Powered by vBulletin versione 3.8.8
Copyright ©: 2000 - 2024, Jelsoft Enterprises Ltd.
Powered by vBadvanced CMPS v3.2.2