FobiaSociale.com  
     

Home Messaggi odierni Registrazione Cerca FAQ Messaggi odierni Segna i forum come letti
 
Vai indietro   FobiaSociale.com > Fobia Sociale > Medicine
Chiudi la discussione
 
Vecchio 08-12-2009, 16:36   #1
Principiante
 

ciao a tutti mi chiamo andreaaaaaa ed ho 18 anni
mi Ŕ stato diagnosticato il disturbo evitante poco fa...
dopo che avevo smesso di prendere il fevarin antidepressivo ....
volevo sapere da chi ha come me questo problema e quando avevate i miei anni o se avete i miei anni...
secondo voi ce proprio bisogno di prendere antidepressivi o altro per uscirne???
io ora SONO molto sfortunato perche mi Ŕ stato chiuso il un circolo un club sotto casa dove mi trovavo bene benissimo ci uscivo sempre....mi divertivo....li non avevo grandi problemi conoscevo tutti da quando era bambino quindi per me era facile caricarmi di entusiasmo
pero dopo che questo circolo Ŕ stato chiuso mi sono attappato dentro casa( prima del circolo mi stavo chiudendo dentro casa comunque solo che dopo 1 annetto di terapia riusci piu o meno a ritornarci...)
ora la mia psichiatra mi ha detto che bisogna ricominciare la terapia farmacologica(efexor) cosi riuscirei a fare qualcosa starei meglio ecc ecc...
ma io se il circolo club riaprisse efexor o no ci ritornarei subito perche il circolo era una rampa di lancio per me mi caricavo mi sentivo forte poi riuscivo meglio ad affrontare le situazioni sociali piu toste tipo il parlare a calcio a scuola che avevo abbandonato ecc ecc....
cioe era un trampolino di carica per riuscire ad affronatre meglio le mie difficolta ora senza quelllo mi sento morto....


secondo servono per forza i farmaci?????
ora il mio problema Ŕ l assenza di frza energia a causa appunto che ho perso l unico contatto fuori di casa ora mi ritrovo solo non proprio solo ansi per niente ma sono io che non voglio uscire perche mi sento scarico.....che posso fa? ciao :
Vecchio 08-12-2009, 16:58   #2
Principiante
 

mmmm eh si sincetramente hai ragione XD il problema è che io non avevo un gran rapporto con loro cioe non mi lascio andare all 100 x 100 mi faccio coinvolgere ecc ecc quindi per me era un ritrovo che quando andavo li li trovavo li poi riusciuvo anche con difficolta con la timidezza a buttarmi 1 po dentro se non altro per sentire gli altri che facevano battute e io ridevo alle loro battute ...
cmq anche tu hai il mio stesso problema? chiusura paura a coinvolgersi emotivamente....paura del giudizio 1 pizzico di timidezza ....?
Vecchio 08-12-2009, 17:03   #3
Esperto
L'avatar di Nick
 

Quote:
Originariamente inviata da andrea7 Visualizza il messaggio
ciao a tutti mi chiamo andreaaaaaa ed ho 18 anni
mi Ŕ stato diagnosticato il disturbo evitante poco fa...
dopo che avevo smesso di prendere il fevarin antidepressivo ....
volevo sapere da chi ha come me questo problema e quando avevate i miei anni o se avete i miei anni...
secondo voi ce proprio bisogno di prendere antidepressivi o altro per uscirne???
io ora SONO molto sfortunato perche mi Ŕ stato chiuso il un circolo un club sotto casa dove mi trovavo bene benissimo ci uscivo sempre....mi divertivo....li non avevo grandi problemi conoscevo tutti da quando era bambino quindi per me era facile caricarmi di entusiasmo
pero dopo che questo circolo Ŕ stato chiuso mi sono attappato dentro casa( prima del circolo mi stavo chiudendo dentro casa comunque solo che dopo 1 annetto di terapia riusci piu o meno a ritornarci...)
ora la mia psichiatra mi ha detto che bisogna ricominciare la terapia farmacologica(efexor) cosi riuscirei a fare qualcosa starei meglio ecc ecc...
ma io se il circolo club riaprisse efexor o no ci ritornarei subito perche il circolo era una rampa di lancio per me mi caricavo mi sentivo forte poi riuscivo meglio ad affrontare le situazioni sociali piu toste tipo il parlare a calcio a scuola che avevo abbandonato ecc ecc....
cioe era un trampolino di carica per riuscire ad affronatre meglio le mie difficolta ora senza quelllo mi sento morto....


secondo servono per forza i farmaci?????
ora il mio problema Ŕ l assenza di frza energia a causa appunto che ho perso l unico contatto fuori di casa ora mi ritrovo solo non proprio solo ansi per niente ma sono io che non voglio uscire perche mi sento scarico.....che posso fa? ciao :
Anzitutto benvenuto.
La domanda che dovresti porti Ŕ se con i farmaci ti senti meglio oppure no.

Certo che a 18 anni sei giovane, in pieno sviluppo e addirittura mi dici che giÓ l'avevi preso l'efexor...
non so che dirti, data la giovane etÓ, io proverei prima a vedere dallo psicologo del cim, ma soprattutto ti direi di muoverti fuori dal quartiere, forse hai solo bisogno di nuovi stimoli.
A me comunque non suonano bene gli antidep ad un adolescente, i disturbi dell'umore sono anche legati all'etÓ, chi Ŕ che non Ŕ depresso a 18 anni?
Guardati in giro, chiedi ad altri terapisti.
Vecchio 08-12-2009, 17:13   #4
Principiante
 

si infatti è quello che ho fatto
l unica cosa che mi fa rimanere male è che ormai li ho presi e per 2 anni.... quindi se mi dovevano fare del male gia me lo hanno fatto....
comunque potete rasserenarmi che non succede niente anche se li ho presi tipo dipendenza danno tossicologico paura che senza farmaci io non faccio niente oppure paura che no farmaci no vita sono stato convinto di questo peccato ora sembra tutto piu difficile che devo prendere farmaci per forza che peccato se andavo da un altro psicologo forse .... vabbe.... grazie


NICK TU HAI PER CASO IL MIO STESSO PROBLEMA ....?
Vecchio 08-12-2009, 17:22   #5
Esperto
L'avatar di Nick
 

Quote:
Originariamente inviata da andrea7 Visualizza il messaggio
NICK TU HAI PER CASO IL MIO STESSO PROBLEMA ....?
no, io sono vecchio ...però anch'io prendo l'efexor.
cmq non volevo angosciarti di più, io non so se possono far male alla crescita.
Penso che eventuali danni sarebbero evidenti, non ti stare a preoccupare troppo.
L'unica cosa che posso fare è chiedere al mio psi in merito, è uno molto coscienzioso.

Per la dipendenza...se ce l'avessi te ne accorgeresti
Vecchio 08-12-2009, 17:59   #6
Principiante
 

mmm ah bo ok quindi i danni si vedrebbero giusto? ambe meglio xD
per la dipendenza bo... la mia è solo una paura di dover prendere i farmaci perche senza non posso fare niente io ho iniziato a prenderli verso i miei 16 anni anche colpa degli psicologici che non hanno tanto voglia di sentire e fare un intervento massiccio di psicoterapia invece di danno i farmaci cosi tutto e meno dispendioso ciao grazie nick

p.s ma tu prendi l efexor per la depressione?io ho preso 3 pasticche poi nn l ho volut piu come è un buon antidepressivo come ti trovi?

Ultima modifica di andrea7; 08-12-2009 a 18:11.
Vecchio 08-12-2009, 19:14   #7
Esperto
L'avatar di Nick
 

all'inizio è stato traumatico, non so perchè ma capita che la prima volta sia ansiogeno...io ho addirittura avuto allucinazioni.
Passata la prima botta c'è un periodo di euforia, dopo è più uno stabilizzatore che altro. Non mi fa sentire un robot, ma rende meno frequenti certi pensieri.

Ma ognuno reagisce diversamente a quanto ne so.

Io l'ho preso per 2 anni per la depressione, poi ho smesso perchè pensavo di poterne fare a meno e per altri motivi che non ti sto a spiegare, poi ho avuto un crollo, ho fatto 5 anni di terapia analitica senza farmaci, e adesso ho smesso con la terapia e sto riprendendo l'efexor, sia per l'ansia che per la depressione insieme con il Lexotan per l'ansia.
Adesso ho trovato un ottimo psichiatra che oltre i farmaci mi fa un minimo di terapia comportamentale più che altro e mi sembra di intravedere la luce, o forse sono io che mi sono rotto di stare male.

eee quindi mi sa che dati i miei casini non sono in grado di dare consigli, però ti auguro di trovare la strada giusta.
Forza, che sei giovane.
Vecchio 09-12-2009, 12:18   #8
Principiante
 

ehehe grazie
se ce qualcuno che ha i miei stessi problemi cioe evitante se puo scrivere cosi mi confronto su certe cose vorrei capire....

basta che non è evitante pure a scrive... XD ciao

non ce nessuno? che sfortuna
comunque ce da dire che è un gran brutto problema avrei fatto tanto a meno a non avere questo problema perche è veramente tosto è limitante quasi al 100 x 100 nella vita...non puoi vivere le belle cose le emozioni e vabbe

scusate se sono sembrato 1 po tra virgolette strano ma tento di prendre il mio problema nel modo piu positivo possibile anche se è difficile

cmq ringrazio zucchina e nick per la disponibilita :-) grazie

Ultima modifica di andrea7; 01-01-2010 a 01:00.
Chiudi la discussione
Strumenti della discussione Cerca in questa discussione
Cerca in questa discussione:

Ricerca avanzata


Discussioni simili a si puo uscire da questo disturbo senza farmaci....? spiego meglio dentro....
Discussione Ha iniziato questa discussione Forum Risposte Ultimo messaggio
Timidezza. come uscire da questo circolo vizioso? blackdream Timidezza Forum 7 12-12-2009 02:02
disturbo distimico e disturbo bipolare!!!! kuchino Disturbo evitante di personalitÓ 11 19-07-2009 08:19
andare avanti senza farmaci arf Medicine 1 17-04-2009 11:36
MI SPIEGO MEGLIO... khesiah Amore e Amicizia 41 14-11-2007 19:34



Tutti gli orari sono GMT +1. Attualmente sono le 07:43.
Powered by vBulletin versione 3.8.8
Copyright ©: 2000 - 2023, Jelsoft Enterprises Ltd.
Powered by vBadvanced CMPS v3.2.2