FobiaSociale.com  
     

Home Messaggi odierni Registrazione Cerca FAQ Messaggi odierni Segna i forum come letti
 
Vai indietro   FobiaSociale.com > Fobia Sociale > SocioFobia Forum Generale
Rispondi
 
Vecchio 06-01-2017, 19:56   #1
Esperto
 

Prendo spunto da un altro topic per chiedere:

Se siete ospiti in casa di qualcuno come vi comportate?
E come reagite se arrivano altre persone, amici o parenti dei padroni di casa?
Vecchio 06-01-2017, 20:01   #2
Esperto
L'avatar di It's Me
 

Il mio problema è la quantità: più persone ci sono, più faccio parte dell'arredamento.
Ringraziamenti da
Lory (06-01-2017), Masterplan92 (06-01-2017), Suttree (07-01-2017), Tragicomico (07-01-2017), _Diana_ (07-01-2017)
Vecchio 06-01-2017, 22:12   #3
Esperto
L'avatar di Sickle
 

cerco di comportarmi nel modo più civile possibile, ma mi costa molta fatica...
Vecchio 07-01-2017, 00:34   #4
Esperto
L'avatar di Strange Man
 

Dipende, se vado in casa di qualcuno che ha chiesto di me (se ha bisogno di qualcosa, ad esempio) allora sono molto poco fobico, perché è lui ad avermi voluto chiamare.
Se invece devo andare in visita, niente, normale ansia che mi caratterizza in ogni rapporto sociale.
Se poi arrivano altri ospiti, e specialmente se non li conosco, allora sì che vado nel panico più totale, non mi riesce di fare neppure più un sorriso finto.
Vecchio 07-01-2017, 00:54   #5
Avanzato
L'avatar di Tragicomico
 

Ogni tanto capita quando vado dal mio amico, tipo settimana scorsa ed in genere nei giorni di festa, mi sento molto a disagio, fuori luogo, non so come comportarmi e cosa dire, non riesco più ad essere naturale e vengo bombardato dai pensieri fobici, e l'unica voglia che mi viene è quella di andarmene, di isolarmi, o quanto meno allontanarmi..
Vecchio 07-01-2017, 01:13   #6
Principiante
L'avatar di bigpig
 

Anch'io preferisco che gli altri vengano a casa mia, almeno ho il vantaggio dell'habitat..

Comunque di solito cerco di sfoggiare i classici sorrisi di circostanza alla presenza di parenti o altri ospiti della persona che mi ospita. Certo, meno sono meglio è.

Direi che gli unici momenti di tranquillità sono quelli che precedono l'arrivo di altre persone, dopo diventa una fatica immensa sostenere la situazione. I rapporti sociali mi stancano.
Vecchio 07-01-2017, 02:14   #7
Esperto
L'avatar di Stregatta13
 

Se vado a casa di amici nessun problema e sono l'ospite perfetta, sono educata, chiedo il permesso per ogni cosa, non faccio casino per non disturbare i vicini, etc, anche dopo anni di amicizia.
Se arrivano parenti saluto educatamente e via, provo un leggero imbarazzo, ma è gestibile.
Se arrivano altri ospiti (con cui ho poca o nessuna confidenza), vorrei almeno saperlo prima, in ogni caso mi irrigidisco un po'.
Vecchio 07-01-2017, 02:38   #8
Intermedio
L'avatar di Seishinbyouin
 

Dipende da molti fattori e dalla situazione in cui mi trovo. Se sono in un gruppo ristretto di amici riesco a conversare normalmente. Al contrario, se non ho alcuna confidenza, passo al mutismo totale (mi capita spesso coi parenti).
Vecchio 07-01-2017, 09:05   #9
Esperto
L'avatar di Blue Sky
 

E' rarissimo che io sia ospite a casa di qualcuno. Ormai non ho rapporti significativi con nessuno. Gli amici li vedo nei luoghi in cui ci troviamo, non entro in casa di un amico da dieci anni.

Detto questo, il problema non è la mera quantità, ma il fatto che sono a disagio ogni volta che qualche situazione sociale va al di fuori dello schema che mi ero immaginato e a cui mi ero preparato. Il classico ingresso a sorpresa mi scombina tutto.
Vecchio 07-01-2017, 10:55   #10
Intermedio
L'avatar di Annie
 

Generalmente mi sento un po' impacciata al momento dei convenevoli di rito...cerco di comportarmi in maniera più educata possibile , e di dissimulare l'imbarazzo. Comunque dipende molto dal tipo di rapporto che c'è con quella persona: se sono molto in confidenza (per esempio con persone che conosco da anni) , non ho particolari problemi.
Vecchio 08-01-2017, 17:08   #11
Esperto
 

Se invece siete ospiti nel senso che proprio passate più giornate consecutive in casa di queste persone, mangiate e dormite lì anche...
come vi comportante? e come reagite se queste persone ricevono visite di parenti o amici?
Vecchio 12-01-2017, 00:10   #12
Esperto
 

Quote:
Originariamente inviata da Leucina Visualizza il messaggio
Se invece siete ospiti nel senso che proprio passate più giornate consecutive in casa di queste persone, mangiate e dormite lì anche...
Capisco che non è una cosa cosí comune soprattutto per un fobico ma non è mai capitato a nessuno nessuno?
Vecchio 12-01-2017, 23:15   #13
Principiante
L'avatar di SheldonCooper
 

Disagio assoluto, la maggior parte delle volte non vedo l'ora di andarmene e mi sento così imprigionato. Le poche volte che mi oso di andare in bagno sto li svariati minuti a ripetermi di prendere coraggio, andare di là e parlare e chiacchierare con tutti.
Però proprio non ci riesco, sarà che trovo la maggior parte delle persone banali e noiose, non sanno parlare di altro che meteo, calcio e dei politici che rubano. Mi sento sempre così solo
Rispondi
Strumenti della discussione Cerca in questa discussione
Cerca in questa discussione:

Ricerca avanzata


Discussioni simili a Se gli ospiti siete voi
Discussione Ha iniziato questa discussione Forum Risposte Ultimo messaggio
Ospiti a casa, voi che fate? Kaname92 SocioFobia Forum Generale 23 31-08-2014 22:41
stasera ospiti a cena! mariobross SocioFobia Forum Generale 5 10-04-2010 15:17
ma dove sono gli altri ospiti severn Supporto Web 3 02-05-2009 10:33
ospiti a sorpresa calimeno SocioFobia Forum Generale 20 09-02-2009 23:00



Tutti gli orari sono GMT +1. Attualmente sono le 14:21.
Powered by vBulletin versione 3.8.8
Copyright ©: 2000 - 2017, Jelsoft Enterprises Ltd.
Powered by vBadvanced CMPS v3.2.2