FobiaSociale.com  
     

Home Messaggi odierni Registrazione Cerca FAQ Messaggi odierni Segna i forum come letti
 
Vai indietro   FobiaSociale.com > Fobia Sociale > SocioFobia Forum Generale
Rispondi
 
Vecchio 28-01-2014, 10:13   #1
Esperto
L'avatar di muttley
 

predefinito Sangue freddo

Vi ritenete persone dall'autocontrollo invidiabile (tipo Clint Eastwood ne "Il texano dagli occhi di ghiaccio") o persone dalla tenuta emotiva perennemente a rischio di franare?
Visto il sito in cui siamo immagino il tenore della maggioranza delle risposte, ma non è detto...
Vecchio 28-01-2014, 10:15   #2
Esperto
 

predefinito Re: Sangue freddo

Quote:
Originariamente inviata da muttley Visualizza il messaggio
Vi ritenete persone dall'autocontrollo invidiabile (tipo Clint Eastwood ne "Il texano dagli occhi di ghiaccio") o persone dalla tenuta emotiva perennemente a rischio di franare?
Visto il sito in cui siamo immagino il tenore della maggioranza delle risposte, ma non è detto...
Esteriormente Clint Eastwood, interiormente Woody Allen (il più delle volte).
Vecchio 28-01-2014, 10:17   #3
Banned
 

predefinito Re: Sangue freddo

Personalmente, la seconda in assoluto.

Un precario equilibrio instabile.
Vecchio 28-01-2014, 10:28   #4
Esperto
L'avatar di muttley
 

predefinito Re: Sangue freddo

Quote:
Originariamente inviata da pesca Visualizza il messaggio
Personalmente, la seconda in assoluto.

Un precario equilibrio instabile.
Domenica scorsa sul ghiaccio hai dato comunque prova di buon equilibrio
Vecchio 28-01-2014, 10:54   #5
Banned
 

predefinito Re: Sangue freddo

Quote:
Originariamente inviata da muttley Visualizza il messaggio
Domenica scorsa sul ghiaccio hai dato comunque prova di buon equilibrio
Ahahahah....a parte la "botta di fortuna"!
Vecchio 28-01-2014, 11:17   #6
Esperto
 

predefinito Re: Sangue freddo

Quote:
Originariamente inviata da muttley Visualizza il messaggio
Vi ritenete persone dall'autocontrollo invidiabile (tipo Clint Eastwood ne "Il texano dagli occhi di ghiaccio") o persone dalla tenuta emotiva perennemente a rischio di franare?
Visto il sito in cui siamo immagino il tenore della maggioranza delle risposte, ma non è detto...
Il sangue freddo lo perdi nel momento in cui stai passando a miglior vita. E prima o poi tocca a tutti.
Guardati il film Top Gun, ci sono scene in cui due piloti perdono il sangue freddo quando sono attaccati realmente da un caccia nemico.
Le persone che hanno visto la morte in faccia e si sono salvate in extremis capiscono il vero valore della vita, della salute, il reale significato delle azioni pericolose per sè e gli altri.
Il distacco dell'anima dal corpo fa sempre un male boia, è la cosa più dolorosa che ci sia, la morte è la cosa più schifosa e orripilante che esista.
Vecchio 28-01-2014, 12:19   #7
Esperto
 

predefinito Re: Sangue freddo

Quando vengo colto dall'ansia sono dolori.
In senso letterale e figurato.
Vecchio 28-01-2014, 12:21   #8
Intermedio
L'avatar di Dottore Malato
 

predefinito Re: Sangue freddo

Sangue freddo nella vita di tutti i giorni, ogni tanto depresso per periodi di tempo (ma vorrei vedere con la crisi che avanza e va sempre peggio! ). Da una parte mi sento ad un buon punto a livello fisico (faccio palestra e arti marziali, queste ultime "ripasso da solo" senza un corso serio), non cerco rogne e le evito ma in caso riesco a sapere d'essere competente nel difendermi. Dalla parte psicologica sono stato dallo psicologo, ho fatto esami di psicologia, corsi di formazione e leggo molto sull'assertività quindi posso sbrogliare discretamente quasi tutti i discorsi (basta essere semplici e ONESTI e sei in una botte di ferro). Solo con quel co**ione di mio padre perdo le staffe ma è l'unica (due in verità) persona al mondo che non ho diplomazia alcuna e me ne infischio spesso dell'assertività, pur tentando di mantenerla.

Vi dirò, m'è capitato come primo viaggio in aereo una trasferta transoceanica di 8 ore ininterrotte di acqua salmastra. Turbolenze a mille, figuratevi la prima volta. Giuro che mi sono - di nascosto - messo a frignare (successe 8 anni fa) perché pensavo l'aereo cadesse; figuratevi che sentivo il personale che se la raccontava e rideva nel fondo dell'aereo!!! fate voi la gravità inesistente dell'occasione. Tuttavia mi vedevo spacciato e avrei pagato oro per scendere, costi quel che costi, anche di annullare il viaggio. Era panico allo stato puro. Tuttavia mi sono stupido a freddo di due cose:
1. Sono ateo, vero: non ho pregato Dio nemmeno quando mi vedevo "spacciato". Preferivo fidarmi di me stesso e trovare una soluzione "velocemente" (sì...3 ore di turbolenze ininterrotte!!!)
2. Ho mantenuto comunque uno stato di semi impassibilità: ovvero la vergogna di farsi vedere frignare aveva il sopravvento sulla paura (e questo è ridicolo...). Era paura cieca, fidatevi, non ho mai più provato quell'emozione.
3. Nonostante tutto guardavo come, in caso di impatto ( ) avrei potuto ricavarmi una via di fuga, sfruttare le uscite e prendere contromisure per sopravvivere.

Assurdo, come racconto, ma vero al 400%! Nella vita di tutti i giorni, dopo questa occasione, è facilissimo mantenere la calma.

P.S. Ora sono un appassionato di aeronautica!

Ultima modifica di Dottore Malato; 28-01-2014 a 12:27.
Vecchio 28-01-2014, 12:24   #9
Banned
 

predefinito Re: Sangue freddo

Ghiaccio fuori, fuoco dentro.
Vecchio 28-01-2014, 12:42   #10
Esperto
L'avatar di Inosservato
 

predefinito Re: Sangue freddo

assolutamente sì, non mi scompongo praticamente mai (tranne che allo stadio)

litigare con me ad esempio fa uscire di testa la gente, perchè io non mi altero nemmeno se mi insultano i parenti


la cosa avrà a che fare certamente con il mio stato psicologico sentimenti repressi eccetera, ma su questo non voglio indagare


EDIT: ho letto le altre risposte, ovviamente anche io mi riferisco ad uno stato esteriore, dentro molte volte mi emoziono

Ultima modifica di Inosservato; 28-01-2014 a 12:44.
Vecchio 28-01-2014, 12:42   #11
Esperto
L'avatar di lizbon
 

predefinito Re: Sangue freddo

nonostante io sia molto fragile emotivamente mi sento quasi stoica e non si puo' certo dire che io non abbia self control, anzi ce ne ho pure troppo.
Vecchio 28-01-2014, 12:46   #12
Esperto
L'avatar di Marceline
 

predefinito Re: Sangue freddo

Per natura sicuramente la seconda, e non riuscirò mai a diventare impassibile come Clint (ho anche un po' il pregiudizio che certi atteggiamenti di autocontrollo a tutti i costi possano anticipare la demenza senile ). In "contesti umani" il sangue freddo non riesco a farmelo venire, se non per minimo contegno. Quel poco che ho l'ho sviluppato andando in montagna, dove trovandoti in una situazione di difficoltà devi anteporre la ragione alle paure

Ultima modifica di Marceline; 28-01-2014 a 13:08.
Vecchio 28-01-2014, 15:26   #13
Esperto
L'avatar di muttley
 

predefinito Re: Sangue freddo

Sembra essere una costante delle persone ansiose l'abitudine a mascherare una forte propensione all'ansia con atteggiamenti di apparente impassibilità. Forse pesa troppo il fardello dello stigma sociale...


Quote:
Originariamente inviata da Raimondo Visualizza il messaggio
Il distacco dell'anima dal corpo fa sempre un male boia, è la cosa più dolorosa che ci sia, la morte è la cosa più schifosa e orripilante che esista.
Jim Morrison non approverebbe quanto hai scritto


Quote:
Originariamente inviata da daenerys Visualizza il messaggio
Per natura sicuramente la seconda, e non riuscirò mai a diventare impassibile come Clint (ho anche un po' il pregiudizio che certi atteggiamenti di autocontrollo a tutti i costi possano anticipare la demenza senile ). In "contesti umani" il sangue freddo non riesco a farmelo venire, se non per minimo contegno. Quel poco che ho l'ho sviluppato andando in montagna, dove trovandoti in una situazione di difficoltà devi anteporre la ragione alle paure
Guarda che anche tu, come Pesca, te la sei cavata alla grande, meglio di Clint
Vecchio 28-01-2014, 15:56   #14
Esperto
L'avatar di muttley
 

predefinito Re: Sangue freddo

Guardate e imparate

Vecchio 28-01-2014, 15:57   #15
Esperto
L'avatar di Dedalus
 

predefinito Re: Sangue freddo

Direi piuttosto che arrivo a non aver paura di aver paura.
Vecchio 28-01-2014, 16:05   #16
Esperto
L'avatar di tersite
 

predefinito Re: Sangue freddo

assolutamente sì un buon autocontrollo
l'ho sempre avuto , mi arrabbio difficilmente ... anzi mai
doa gli altri una imperssione di "forza" che è in realtà debolezza
non è raro ceh di fronte a dei problemi anche di piccola entità
cada in uno stato di ansia anche grave da non dormire la notte
fuori però sembro di ghiaccio
Vecchio 28-01-2014, 16:24   #17
Esperto
L'avatar di camadorea
 

predefinito Re: Sangue freddo

Sono la persona più impassibile, distaccata, imperturbabile del mondo, ma solo esteriormente... purtroppo.
Vecchio 28-01-2014, 18:20   #18
Esperto
L'avatar di ANTIMATERIA
 

predefinito Re: Sangue freddo

per niente, assorbo un sacco di roba.

sono più passionale sicuramente, nel senso di sentire le cose emotivamente.

con il tempo ci ho fatto il callo e le cose da tragedie o sogni ad occhi aperti sono diventate più reali e più noiose anche.
Vecchio 28-01-2014, 19:48   #19
Esperto
L'avatar di super unknown
 

predefinito Re: Sangue freddo

Dipende, domenica mentre ero in mtb sparato a razzo sulla pista ciclabile e con il sole basso dritto negli occhi, una di quelle emeriti deficenti amanti a dismisura dei cani, col suo guinzaglio kilometrico, lei sul ciglio destro della ciclabile e il suo cane su quello sinistro, mi ha fatto finire quel cazzo di avvolgi guinzaglio dritto sugli occhi, fortuna che, da buon paranoico uso un casco da sci con visiera integrata, morale, mi sono fermato e gli ho suggerito di andare da uno psichiatra... fosse stato un uomo della mia età o anche più giovane, (sarebbe stato anche più divertente) gli avrei messo le mani a dosso molto volentieri, sti dementi con i loro cani attaccati a questi guinzagli kilometrici me le fanno girare proprio per la loro pericolosità. Ma tant'è... loro sono amanti delle tenere bestiole e io sono un insensibile che mette al primo posto gli esseri umani, ma tant'è., e 2...
Vecchio 28-01-2014, 20:02   #20
Esperto
L'avatar di ANTIMATERIA
 

predefinito Re: Sangue freddo

ho sangue freddo di fronte al pericolo fisico, non ai giochetti mentali, ho sempre fatto fatica.

In effetti la mia ipotesi è che non è la mia epoca.
Rispondi
Strumenti della discussione Cerca in questa discussione
Cerca in questa discussione:

Ricerca avanzata


Discussioni simili a Sangue freddo
Discussione Ha iniziato questa discussione Forum Risposte Ultimo messaggio
Il rischio suicidio è nel sangue ftz-Bastiani Forum Altri Temi per Adulti 8 23-08-2013 12:00
Sangue ed S.S.R.I. barclay Medicine 27 18-04-2013 00:37
Siete donatori di sangue? shycrs Off Topic Generale 21 25-02-2013 00:04
Avere il crimine nel sangue Kai Off Topic Generale 7 04-10-2010 13:58



Tutti gli orari sono GMT +1. Attualmente sono le 07:00.
Powered by vBulletin versione 3.8.8
Copyright ©: 2000 - 2017, Jelsoft Enterprises Ltd.
Powered by vBadvanced CMPS v3.2.2