FobiaSociale.com  
     

Home Messaggi odierni Registrazione Cerca FAQ Messaggi odierni Segna i forum come letti
 
Vai indietro   FobiaSociale.com > Psico Forum > Depressione Forum
Rispondi
 
Vecchio 29-02-2020, 18:12   #1
Principiante
 

Ciao a tutti, ho 35 anni, un buon lavoro, vivo da sola e di recente ho concluso a malincuore una relazione durata sei mesi.. Non era una vera e propria storia, ma per me era importante. Per il resto, fino a poco tempo fa la mia vita scorreva tranquilla tra poche uscite con le pochissime amiche che ho e la palestra, mia grandissima passione. Purtroppo a seguito di un forte problema alla schiena che mi sta debilitando ho dovuto interrompere gli allenamenti. Questo mi ha buttato molto giù, al punto che, a detta della mia psicologa, ho totalmente spostato il centro di me stessa nella mia relazione con lui che invece, oltre ad avere tutta una serie di problemi che non gli permettevano d legarsi del tutto a me soprattutto a causa di una ex molto invadente che non si rassegnava alla perdita, ha sempre avuto una vita molto dinamica.
Quando ho una relazione con qualcuno non mi nego le poche uscite, lungo la settimana, con delle amiche che ripeto sono molto poche.. Ma diciamo che diventano "un contorno". Adesso mi trovo nella situazione paradossale che se anche trovo un briciolo di voglia di uscire immersa come sono nella mia depressione, capita spesso, soprattutto il sabato sera, di trovarmi totalmente da sola (vuoi perchée amiche hanno altri impegni, o stanno iniziando a frequentare qualcuno...) e mi sto lentamente isolando.
In più non riesco a nascondere la mia sensazione di fallimento per la fine della storia... E mi si legge in faccia quindi evidentemente non sono d compagnia.
A 35 anni é così difficile rifarsi un giro di amici... Potrei ritagliarmi qualche hobby ma con i turni d lavoro che ho e questo problema alla schiena è davvero difficile.
Mi sento una fallita, sento che ho perso qualche treno importante... Chi si trova nella mia situazione?
Ringraziamenti da
arruz (29-02-2020), Ben Sahar (29-02-2020), obsession (29-02-2020), Warner84 (29-02-2020)
Vecchio 29-02-2020, 18:34   #2
Esperto
L'avatar di Warner84
 

In parte mi trovo anch'io in una situazione simile...anch'io ho 35 anni e mi ritrovo ad uscire molto raramente al sabato sera perché gli amici o conoscenti vari sono tutti sposati, con figli o convivono oppure sono fidanzati ed escono in coppia. Ogni tanto mi elemosinano un'uscita, ma uscire come single in mezzo a coppie è una situazione che mi mette assai a disagio. In fin dei conti non ho molta scelta, o mi accontento di quelle oppure farsi nuove amicizie a questa età è molto difficile perché o sono sistemati o hanno già i loro giri di amicizie.
Ringraziamenti da
cosechenonho (01-03-2020)
Vecchio 29-02-2020, 19:52   #3
Principiante
L'avatar di Sidem89
 

Ciao, io ho qualche anno in meno e non sento più il bisogno di uscire il sabato sera. Cioè, questa fase che stai vivendo tu credo di averla vissuta io un bel po' di anni fa, anche se con dinamiche diverse: gruppo storico di amici dell'adolescenza che si sgretola man mano che ognuno si "accasa", cosa che condannavo, poi è capitato anche a me e allora per non passare per incoerente sono riuscito ad impormi di non incassare il colpo.

Il sabato sera era uno status sociale, ed io soffrivo quando non riuscivo a ricontattare qualche amico che, nel frattempo, aveva cambiato giro, e soffrivo anche per il fatto di non avere il coraggio (cosa che tuttora mi manca) di prendere e uscire da solo nonostante abbia buone capacità relazionali (riesco a parlare più o meno con chiunque, tranne che con le persone aggressive), non riesco ad accettare l'idea di stare da solo perché non ho trovato nessuno (anche perché il primo passo toccherebbe a me, visto che gli altri sono sempre già organizzati).
Pensa, fino a un paio di anni fa evitavo di postare cose su Facebook di sabato sera per non far vedere agli altri che non ero uscito!

Col tempo, però, mi sento sempre meno in difetto nel non farlo e per gli amici riesco ad esserci sempre, anche di mattina, o al telefono, insomma le amicizie sono rimaste e sono salde, ho perso un po' il piacere del ca**eggio, ma i social più o meno sopperiscono.
Vecchio 29-02-2020, 19:53   #4
Esperto
L'avatar di dottorzivago
 

Anche io nella stessa situazione a 37 anni ,solo senza amici.
Con i vecchi "amici" le mie uscite sono bimestrali o quasi, non riesco a organizzare una cena di due ore con una cadenza più stretta. Ora è ancora peggio.....tutti sistemati ed anche io lavoro a turni sui festivi e notti.
Ho solo un amico che vedo un po' più spesso,a lui piace andare in discoteca a queste festicciole di provincia dove si vede un po' di gente conosciuta......bene o male una volta al mese.

Questa situazione per me non è stata traumatica,anche se pesante, perché non ho mai avuto relazioni e gruppi di amici veri.
L'unica cosa che mi distrae,come per te, è la palestra e lo sport ......senza questi svaghi sarei come una pianta ornamentale.

Consigli non ne ho perché ormai io mi sono arreso e il poco che ho me lo faccio bastare
Vecchio 29-02-2020, 20:04   #5
Principiante
L'avatar di Astrid
 

Io di anni ne ho 31 ,i pochi amici che avevo sono sposati e con figli ,sono stata io ad allontanarmi perché non abbiamo più nulla in comune ,la situazione però non mi pesa ,sto bene da sola .
Ringraziamenti da
choppy (01-03-2020)
Vecchio 29-02-2020, 20:31   #6
Esperto
L'avatar di SoloUnaDonna
 

Io ho sempre passato il sabato sera da sola.. dalla nascita ._.
Ringraziamenti da
Milo (29-02-2020), Nonsoboh (02-03-2020), super unknown (01-03-2020), TenenteDan (01-03-2020), Wrong (29-02-2020), XL (01-03-2020)
Vecchio 29-02-2020, 20:43   #7
Esperto
L'avatar di cosechenonho
 

Sono più o meno nella stessa situazione, ma anche a me ormai non importa niente di uscire il sabato sera o nel weekend. Prima mi pesava stare a casa, quando ero ventenne, la cosa di uscire la sentivo quasi come un’ obbligazione, un compito da svolgere... la maggior parte delle mie amiche/amici ora ha messo su famiglia... quindi mi sento un pesce fuor d’acqua non perchè la sera non esco ma perché non ho nessuno con cui condividere la quotidianità, un partner chiamalo come vuoi... vedo gli altri avere dei progetti, una vita sociale “normale” e mi sembra di stare dietro a un vetro incapace di interagire col mondo
(Se ti può consolare)
Ringraziamenti da
Warner84 (29-02-2020)
Vecchio 29-02-2020, 20:50   #8
Esperto
 

Che significato ha ormai il sabato sera? Fare tardi il sabato sera per me è la rovina della domenica, mio unico giorno davvero del tutto dedicato a relax e hobby. A volte esco ma la maggior parte delle volte si tratta di una cena che finisce ad un orario tale che si può fare in qualsiasi giorno della settimana
Vecchio 29-02-2020, 20:59   #9
Esperto
L'avatar di Nightlights
 

ormai il sabato sera, da tempo, è un giorno come un altro, anche se non faccio nulla non mi pesa più di tanto
Vecchio 29-02-2020, 21:00   #10
Esperto
 

Non ho mai neanche sperimentato un giorno in vita mia cosa voglia dire essere insieme a una, altro che sabato sera, che comunque, il sabato sera, pure io sono solo come un cane, se anche esco stasera, è per girare a vuoto con la macchina e poi tornare a casa
Ringraziamenti da
TenenteDan (01-03-2020)
Vecchio 29-02-2020, 21:00   #11
Esperto
L'avatar di lonely heart
 

Ho 30 anni, poche amicizie e da tanti anni il sabato sera lo passo a casa. Non mi pesa tanto quello, ma la situazione generale. Fare nuove amicizie mi sembra impossibile, ho un carattere troppo chiuso e vorrei che non fosse così.
Ho un lavoro di m.... e non ho una relazione, mi sento doppiamente una fallita però in qualche modo bisogna andare avanti. Bisogna cerca di crearsi delle occasioni, anche internet può essere un buon mezzo volendo se non hai molto tempo libero. Non so dare consigli vista la situazione in cui sono, mi dispiace.
Vecchio 29-02-2020, 21:06   #12
Esperto
 

Quote:
Originariamente inviata da lonely heart Visualizza il messaggio
Ho 30 anni, poche amicizie e da tanti anni il sabato sera lo passo a casa. Non mi pesa tanto quello, ma la situazione generale. Fare nuove amicizie mi sembra impossibile, ho un carattere troppo chiuso e vorrei che non fosse così.
Ho un lavoro di m.... e non ho una relazione, mi sento doppiamente una fallita però in qualche modo bisogna andare avanti. Bisogna cerca di crearsi delle occasioni, anche internet può essere un buon mezzo volendo se non hai molto tempo libero. Non so dare consigli vista la situazione in cui sono, mi dispiace.
Quanto ti capisco, si sta troppo male.
Vecchio 29-02-2020, 21:13   #13
Esperto
L'avatar di lonely heart
 

Quote:
Originariamente inviata da Maximilian74 Visualizza il messaggio
Quanto ti capisco, si sta troppo male.
Purtroppo sì, avevo iniziato l'anno con un mood un po' più positivo, siamo solo a fine febbraio e mi sento già come se il mondo mi fosse crollato addosso.
Vecchio 29-02-2020, 21:15   #14
Esperto
 

Quote:
Originariamente inviata da lonely heart Visualizza il messaggio
Purtroppo sì, avevo iniziato l'anno con un mood un po' più positivo, siamo solo a fine febbraio e mi sento già come se il mondo mi fosse crollato addosso.
Ti capisco, ultimamente mi manca quasi la forza di alzarmi dal letto, la depressione mangia tutte le energie, pesa persino alzarsi e fare una doccia, é una situazione allucinante
Ringraziamenti da
lonely heart (29-02-2020)
Vecchio 29-02-2020, 21:18   #15
Esperto
L'avatar di Blue Sky
 

Come vedo molti di voi, anch'io sono solo.

In realtà penso di avere delle amicizie vere, stabili e affidabili, però non sono persone con cui c'è una frequentazione assidua, e questo impedisce di confidarsi nelle piccole cose, di cui a volte c'è bisogno.
Vecchio 29-02-2020, 21:21   #16
Esperto
L'avatar di Equilibrium
 

Presente
Vecchio 29-02-2020, 21:32   #17
Esperto
L'avatar di Inosservato
 

vabbè ma avviamo un topic apposta!!
cosa avete tutta sta fregola del sabato sera??
Vecchio 29-02-2020, 21:41   #18
Esperto
L'avatar di Atraius
 

Presente anche io. Ma non ho intenzione di arrendermi, continuerò a cercare di migliorare la mia vita. Alcune cose sono migliorate, su altre devo ancora lavorarci, ma non mi arrendo, ce la farò, l'importante è non fermarsi.
Ringraziamenti da
Claire86 (01-03-2020), Madeleine (29-02-2020), SolaEtPensosa (29-02-2020)
Vecchio 29-02-2020, 22:03   #19
Esperto
L'avatar di Warner84
 

Quote:
Originariamente inviata da cosechenonho Visualizza il messaggio
Sono più o meno nella stessa situazione, ma anche a me ormai non importa niente di uscire il sabato sera o nel weekend. Prima mi pesava stare a casa, quando ero ventenne, la cosa di uscire la sentivo quasi come un’ obbligazione, un compito da svolgere... la maggior parte delle mie amiche/amici ora ha messo su famiglia... quindi mi sento un pesce fuor d’acqua non perchè la sera non esco ma perché non ho nessuno con cui condividere la quotidianità, un partner chiamalo come vuoi... vedo gli altri avere dei progetti, una vita sociale “normale” e mi sembra di stare dietro a un vetro incapace di interagire col mondo

(Se ti può consolare)
Concordo. Per carità non dispiace di tanto in tanto uscire al sabato a mangiare una pizza in compagnia o andare a bere una birra al pub, ma passata una certa età si sente più la mancanza delle cose che hai detto tu.
Vecchio 29-02-2020, 22:23   #20
Esperto
L'avatar di varykino
 

tanto dopo sabato c è domenica e poi lunedi .... etc..
Rispondi
Strumenti della discussione Cerca in questa discussione
Cerca in questa discussione:

Ricerca avanzata


Discussioni simili a Sabato sera da sola 35 anni
Discussione Ha iniziato questa discussione Forum Risposte Ultimo messaggio
E' normale far camminare una ragazza da sola la sera? mezzastella Amore e Amicizia 207 06-02-2017 12:13
Paura di guidare e di andare in giro la sera da sola dolcemary88 Altri disturbi di personalità 18 02-09-2015 10:57
Da sola il sabato sera...e va bene così:) Evita SocioFobia Forum Generale 44 02-11-2012 13:54
Sabato sera... leoXXX Ansia e Stress Forum 4 14-05-2012 00:08
come si spiega che la domenica sera so il doppio gli utenti del sabato sera ?? U'megghje SocioFobia Forum Generale 68 10-05-2010 00:24



Tutti gli orari sono GMT +1. Attualmente sono le 09:07.
Powered by vBulletin versione 3.8.8
Copyright ©: 2000 - 2020, Jelsoft Enterprises Ltd.
Powered by vBadvanced CMPS v3.2.2