FobiaSociale.com  
     

Home Messaggi odierni Registrazione Cerca FAQ Messaggi odierni Segna i forum come letti
 
Vai indietro   FobiaSociale.com > Fobia Sociale > Amore e Amicizia
Rispondi
 
Vecchio 15-08-2008, 00:02   #1
Avanzato
L'avatar di VeryFobic
 

mi ricordo, tanti anni fa in sardegna
avevo affittato una casetta coi miei
il primo giorno mi si presenta subito il vicino (villetta ed estrovers schiera era)
un tipo molto brillante, più piccolo di me, ma che dimostrava molto più di me, il che era solo un vantaggio a quell'età

cmq, sto socialone mi prende subito in simpatia, andiamo sempre in spiaggia assieme, a spasso, ecc...
una vera fortuna, di solito non socializzo con nessuno manco a pagarlo in vacanza

cmq una sera mi porta nel mondo dell'estroversione, con dei suoi amici
tutti così normali
andiamo anche sulla spiaggia, uno bello coi capelli lunghi racconta di come ha conosciuto una ragazza, dicendo che stava suonando la chitarra sulla spiaggia come quella sera ed è stato tutto naturale, perchè secondo lui, la musica lega... se come no, solo xchè era fotomodel inside (l'aspetto fisico conta, cit.)
cmq fatto sta, che si estroveggia fino a tardi, io guardo ed ascolto sempre gli altri

poi verso tardissimo ora da estroversi, si va in un bar per prendere un salutare panino, io ardito ne prendo uno enorme che lascio subito e poi ascolto le conversazioni degli altri
ad un certo punto sento una che parlando ad una amica fa "quel ragazzo li è muto"...

è stato allora che ho capito che sarei diventato very fobic 8)
Vecchio 15-08-2008, 00:11   #2
Esperto
L'avatar di Chioccioccolata
 

Dilettante.Io l'ho capito all'asilo,quando stavo in disparte a dormire o giocare da sola mentre gli altri bambini estroversoni stavano sempre in gruppetti e sembravano conoscere le regole della società,e pensavo che dover subire quelle regole fosse una gran brutta fregatura.
Vecchio 15-08-2008, 00:48   #3
Principiante
L'avatar di giordano2
 

Quote:
Originariamente inviata da VeryFobic
ad un certo punto sento una che parlando ad una amica fa "quel ragazzo li è muto"...

è stato allora che ho capito che sarei diventato very fobic 8)
lo hai capito perchè una scema ti ha dato del muto?!?!?

per quello che mi riguarda da che mi ricordo io ..sono sempre stato così ..ma solo dai 15 anni in poi ho incominciato a percepire quanto sarebbe stata dura vivere da veryfobic in questo mondo!!
Rispondi
Strumenti della discussione Cerca in questa discussione
Cerca in questa discussione:

Ricerca avanzata


Discussioni simili a ricordo di una notte di mezza estate (cit.) - con morale :)
Discussione Ha iniziato questa discussione Forum Risposte Ultimo messaggio
Breve storia di Ludwig. Con morale della favola Ludwig Amore e Amicizia 37 20-11-2011 21:43
scena di un film con morale piciola Forum Cinema e TV 37 14-06-2009 11:44
A volte mi ricordo che.. calimero SocioFobia Forum Generale 14 07-01-2009 23:15
essere giu di morale eze Depressione Forum 27 25-11-2008 21:06
Sogno di una notte di mezza estate. Serotonino78 SocioFobia Forum Generale 3 28-04-2008 12:41



Tutti gli orari sono GMT +1. Attualmente sono le 18:26.
Powered by vBulletin versione 3.8.8
Copyright ©: 2000 - 2020, Jelsoft Enterprises Ltd.
Powered by vBadvanced CMPS v3.2.2