FobiaSociale.com  
     

Home Messaggi odierni Registrazione Cerca FAQ Messaggi odierni Segna i forum come letti
 
Vai indietro   FobiaSociale.com > Fobia Sociale > SocioFobia Forum Generale
Rispondi
 
Vecchio 18-10-2012, 12:40   #1
SA.
Esperto
 

Salve a tutti,forse mi toccherà andare in una residenza di studenti per l'università.
Sarei tentato di fare il pendolare per ore piuttosto di stare in una stanza con altre persone sconosciute.
Ci sono le cucine i bagni che sono riuniti in un piano dove tutti si incontrano e non so se avrei abbastanza coraggio di collaborare con gli altri.
In più dovrò starci per sei giorni a settimana in un arco di tempo di circa nove mesi.Già adesso mi vengono le paranoie i complessi il timore di essere preso in giro da tutti.Se dovessero entrare dei gruppi di persone mi sentirei un deficiente
Certo viaggiare è dura ma almeno non dovrò sopportare il peso mentale paranoico dei fatti dei giovani.
I miei genitori hanno lasciato a me la difficile scelta
Secondo voi vale la pena stare lì oppure fare il pendolare e lasciare il posto a qualcuno che è capace di vivere in modo adeguato

Ultima modifica di SA.; 18-10-2012 a 13:07.
Vecchio 18-10-2012, 12:43   #2
Banned
 

Quote:
Originariamente inviata da SA. Visualizza il messaggio
Salve a tutti,forse mi toccherà andare in una residenza di studenti per l'università.
Sarei tentato di fare il pendolare per ore piuttosto di stare in una stanza con altre persone sconosciute.
Ci sono le cucine i bagni che sono riuniti in un piano dove tutti si incontrano e non so se avrei abbastanza coraggio di collaborare con gli altri.
In più dovrò starci per sei giorni a settimana in una arco di tempo di circa nove mesi.Già adesso mi vengono le paranoie i complessi il timore di essere preso in giro da tutti.Se dovessero entrare dei gruppi di persone mi sentirei un deficiente
Certo fare viaggiare è dura ma almeno non devo sopportare il peso mentale paranoico dei fatti dei giovani.
I miei genitori hanno lasciato a me la difficile scelta
Secondo voi vale la pena stare lì oppure fare il pendolare e lasciare il posto a qualcuno che è capace di vivere in modo adeguato
L'ideale sarebbe se tu avessi qualche amico che ha il tuo stesso problema di distanza dall'università con cui prendere alloggio assieme,se non ne hai la possibilità allora scegli in base alle tue esigenze. Io non riuscirei mai a convivere per così lungo tempo con degli sconosciuti,di sicuro più estroversi e con più vita sociale di me e con i quali farei la figura dello scemo del villaggio,meno male che in venti minuti di macchina arrivo all'università.
Vecchio 18-10-2012, 12:52   #3
Avanzato
 

Chi meglio di me può capire il tuo dilemma?
Io mi faccio circa due ore di treno per arrivare all'università ma personalmente se dovessi scegliere tra una residenza universitaria (condividere la camera con sconosciuti, bagno in comune, privacy quasi annullata, ecc.) o fare avanti e indietro, io preferirei mille volte fare il pendolare.
Io ormai mi sono abituato, durante le ore di viaggio mi rilasso e dormo. (per recuperare le ore di sonno arretrate)
Però è stressante, arrivo a casa un po' stremato, non lo nego... ma almeno ho le mie comodità a casa.
Vecchio 18-10-2012, 12:55   #4
SA.
Esperto
 

Quote:
Originariamente inviata da Varg Visualizza il messaggio
L'ideale sarebbe se tu avessi qualche amico che ha il tuo stesso problema di distanza dall'università con cui prendere alloggio assieme,se non ne hai la possibilità allora scegli in base alle tue esigenze. Io non riuscirei mai a convivere per così lungo tempo con degli sconosciuti,di sicuro più estroversi e con più vita sociale di me e con i quali farei la figura dello scemo del villaggio,meno male che in venti minuti di macchina arrivo all'università.
Guarda non conosco nessuno dato che sono esterno
Vecchio 18-10-2012, 12:56   #5
Esperto
L'avatar di lizbon
 

in questa residenza universitaria non hai la possibilità di prendere una stanza singola (se te la puoi permettere)? In questo modo limiteresti il contatto con gli altri solo agli spazi comuni, cucina ect. evitando di fare il pendolare tutti i giorni.
Vecchio 18-10-2012, 12:56   #6
Esperto
L'avatar di Trent
 

Ma se scegli la residenza poi non hai la possibilità di tornare indietro?Magari provare per un mese,e poi dovesse andare male diventare pendolare?
Vecchio 18-10-2012, 12:56   #7
SA.
Esperto
 

Quote:
Originariamente inviata da Varg Visualizza il messaggio
L'ideale sarebbe se tu avessi qualche amico che ha il tuo stesso problema di distanza dall'università con cui prendere alloggio assieme,se non ne hai la possibilità allora scegli in base alle tue esigenze. Io non riuscirei mai a convivere per così lungo tempo con degli sconosciuti,di sicuro più estroversi e con più vita sociale di me e con i quali farei la figura dello scemo del villaggio,meno male che in venti minuti di macchina arrivo all'università.
Guarda non conosco nessuno
Vecchio 18-10-2012, 12:57   #8
Esperto
 

ho fatto il pendolare per anni e anni. Alla lunga è logorante, non tanto il viaggio in treno quanto le attese sulla banchina (solo Dio sa quanto tempo morto ho buttato nel gabinetto), senza contare gli affanni per prenderlo se la lezione finiva tardi ecc... Inoltre da pendolare non vivi minimamente l'atmosfera dell'università, hai molte ma molte meno occasioni di fare amicizie ecc..., fuori inoltre ti responsabilizzeresti e matureresti come persona. Ovvio che non è facile.
Quante volte ho rimpianto di non aver avuto il coraggio di trasferirmi lì.
Insomma pillola rossa stai a casa e rimani come sei, pillola blu entri nel paese delle "meraviglie" e vedi quanto è profonda la tana del bianconiglio.
Vecchio 18-10-2012, 12:57   #9
Banned
 

Quote:
Originariamente inviata da SA. Visualizza il messaggio
Guarda non conosco nessuno dato che sono esterno
Infatti parlavo di amici o conoscenti della tua città o che comunque conosci che vogliono andare a studiare o che già studiano al tuo stesso ateneo
Vecchio 18-10-2012, 13:02   #10
SA.
Esperto
 

Quote:
Originariamente inviata da Trent Visualizza il messaggio
Ma se scegli la residenza poi non hai la possibilità di tornare indietro?Magari provare per un mese,e poi dovesse andare male diventare pendolare?
Questo dettaglio importante è ancora incerto.
Ma come costi di gestione siamo a una quota maggiore per il mantenimento della stanza con lo svantaggio del peso mentale.
Una quota minore per il viaggio con lo svantaggio della non possibilità di riposare a causa della carenza di panchine.
Vecchio 18-10-2012, 13:05   #11
SA.
Esperto
 

Quote:
Originariamente inviata da Varg Visualizza il messaggio
Infatti parlavo di amici o conoscenti della tua città o che comunque conosci che vogliono andare a studiare o che già studiano al tuo stesso ateneo
Allora io nella vita ho avuto pochissimi amici che ora non vedo più
Sicuramente nei paraggi ci sarà qualcuno che farà la mia stessa scuola ma non sono proprio capace di socializzare.
Vecchio 18-10-2012, 13:08   #12
SA.
Esperto
 

Quote:
Originariamente inviata da lizbon Visualizza il messaggio
in questa residenza universitaria non hai la possibilità di prendere una stanza singola (se te la puoi permettere)? In questo modo limiteresti il contatto con gli altri solo agli spazi comuni, cucina ect. evitando di fare il pendolare tutti i giorni.
Scusa se quoto ma la stanza singola credo non sarà disponibile per diritto di graduatoria anticipata.
Vecchio 18-10-2012, 13:14   #13
Esperto
L'avatar di lizbon
 

Quote:
Originariamente inviata da SA. Visualizza il messaggio
Scusa se quoto ma la stanza singola credo non sarà disponibile per diritto di graduatoria anticipata.
aha peccato... mi sembrava una soluzione di compromesso abbastanza buona avendone le possibilità, in tal caso valuta tu, non mi viene in mente altro...poi se vai per motivi di studio, serve anche concentrazione, ce l'avrai se poi stai sempre imparanoiato a causa dell'ambiente che ti circonda? oppure riuscirai a eliminare ste paranoie? se ci riesci ottimo...
Vecchio 18-10-2012, 13:15   #14
SA.
Esperto
 

Ho paura di imbranarmi e rimanere come uno stupido pirla davanti a tutti.
Se devo pulire i pavimenti del corridoio lo faccio senza problemi ma se devo pranzare con tutti,uscire al bar,andare alla sala conferenze queste cose sono molto difficili mentalmente per me.
Vecchio 18-10-2012, 13:19   #15
SA.
Esperto
 

Quote:
Originariamente inviata da lizbon Visualizza il messaggio
aha peccato... mi sembrava una soluzione di compromesso abbastanza buona avendone le possibilità, in tal caso valuta tu, non mi viene in mente altro...poi se vai per motivi di studio, serve anche concentrazione, ce l'avrai se poi stai sempre imparanoiato a causa dell'ambiente che ti circonda? oppure riuscirai a eliminare ste paranoie? se ci riesci ottimo...
Infatti ed è per queste paranoie complesse che non posso studiare leggere in biblioteca in corridoio della scuola perché passano troppe persone.
La cosa che odio di più è la pausa mezzogiorno di un' ora che non passa mai
Vecchio 18-10-2012, 13:23   #16
Esperto
L'avatar di Novak
 

Quote:
Originariamente inviata da SA. Visualizza il messaggio
Certo viaggiare è dura ma almeno non dovrò sopportare il peso mentale paranoico dei fatti dei giovani.
I miei genitori hanno lasciato a me la difficile scelta
Secondo voi vale la pena stare lì oppure fare il pendolare e lasciare il posto a qualcuno che è capace di vivere in modo adeguato
Quanto sarebbe lungo il viaggio da pendolare?

Oltre 1 ora/1 ora e mezza al giorno massimo massimo non è proprio fattibile.
Vecchio 18-10-2012, 13:24   #17
SA.
Esperto
 

Quote:
Originariamente inviata da Raskolnikov Visualizza il messaggio
ho fatto il pendolare per anni e anni. Alla lunga è logorante, non tanto il viaggio in treno quanto le attese sulla banchina (solo Dio sa quanto tempo morto ho buttato nel gabinetto), senza contare gli affanni per prenderlo se la lezione finiva tardi ecc... Inoltre da pendolare non vivi minimamente l'atmosfera dell'università, hai molte ma molte meno occasioni di fare amicizie ecc..., fuori inoltre ti responsabilizzeresti e matureresti come persona. Ovvio che non è facile.
Quante volte ho rimpianto di non aver avuto il coraggio di trasferirmi lì.
Insomma pillola rossa stai a casa e rimani come sei, pillola blu entri nel paese delle "meraviglie" e vedi quanto è profonda la tana del bianconiglio.
Capisco la banchina che molte volte è senza appoggia schiena dove non riesco a studiare perchè passano troppe persone.
Una volta di inverno ho aspettato per 5 ore il treno senza cellulare.
Vecchio 18-10-2012, 13:27   #18
SA.
Esperto
 

Quote:
Originariamente inviata da Novak Visualizza il messaggio
Quanto sarebbe lungo il viaggio da pendolare?

Oltre 1 ora/1 ora e mezza al giorno massimo massimo non è proprio fattibile.
Sono 2 ore dalle 6 del mattino fino alle 8 dopo ho un'ora prima che comincino le lezioni.
Ritorno un ora e mezza dalle 6 e mezza della sera sino circa alle 8.
Dopo prendo la bici e ho circa 2 km di pedalate per arrivare a casa.
Vecchio 18-10-2012, 13:30   #19
Esperto
 

Quote:
Originariamente inviata da SA. Visualizza il messaggio
Sono 2 ore dalle 6 del mattino fino alle 8 dopo ho un'ora prima che comincino le lezioni.
Ritorno un ora e mezza dalle 6 e mezza della sera sino circa alle 8.
Dopo prendo la bici e ho circa 2 km di pedalate per arrivare a casa.
follia, imho.
Vecchio 18-10-2012, 13:36   #20
Esperto
L'avatar di Lino_57
 

Quote:Originariamente inviata da SA.
Sono 2 ore dalle 6 del mattino fino alle 8 dopo ho un'ora prima che comincino le lezioni. Ritorno un ora e mezza dalle 6 e mezza della sera sino circa alle 8.
Dopo prendo la bici e ho circa 2 km di pedalate per arrivare a casa.

follia, imho.

Appunto! E, a parte il freddo ad aspettare i mezzi, la pioggia, i treni pieni, la calca nelle stazioni, ma quando ti rimane il tempo per studiare???
Ti alzi alle... 5,20, e torni a casa 20,15, magari in bici sotto la pioggia... Ma che vita è?
Rispondi
Strumenti della discussione Cerca in questa discussione
Cerca in questa discussione:

Ricerca avanzata


Discussioni simili a Residenza fuori casa
Discussione Ha iniziato questa discussione Forum Risposte Ultimo messaggio
bamboccioni fuori di casa! Jes SocioFobia Forum Generale 42 23-09-2020 13:40
Stanno tutto il giorno fuori casa Who_by_fire SocioFobia Forum Generale 27 04-09-2018 14:13
Nostalgia di "Fuori casa". Francesco94 Depressione Forum 11 15-04-2012 02:14
località di residenza, quanto ha influito sulla vostra situazione? Boyyy82 SocioFobia Forum Generale 32 12-09-2011 19:40
Starò fuori casa per 7 giorni utentequalsiasi SocioFobia Forum Generale 13 02-09-2011 22:01



Tutti gli orari sono GMT +1. Attualmente sono le 02:03.
Powered by vBulletin versione 3.8.8
Copyright ©: 2000 - 2022, Jelsoft Enterprises Ltd.
Powered by vBadvanced CMPS v3.2.2