FobiaSociale.com  
     

Home Messaggi odierni Registrazione Cerca FAQ Messaggi odierni Segna i forum come letti
 
Vai indietro   FobiaSociale.com > Fobia Sociale > Amore e Amicizia
Rispondi
 
Vecchio 14-03-2010, 23:00   #1
Esperto
L'avatar di FobicJoe
 

ciao, sono nuovo (cit.)

vi capita mai di porvi il problema/dubbio di darvi dell'uomo o del ragazzo quando scrivete/parlate di voi?

a che età si diventa uomini? :p
dipende dal grado di maturità?
dalla prima schiacciata?
dall'aspetto fisico?
dalla barba?

una cosa che ho notato è che chi vive meno per strada invecchia meno, è il caso dei vf
chiusi nel loro guscio di non esperienze molti hanno ancora l'aspetto di ragazzini pur non essendolo più
per non parlare di tutte le cose della vita da maturoni che magari non sanno e non fanno
allo stesso tempo su alcune tematiche si può diventare vecchi dentro e pensarla come un very nonno

io ad esempio su alcune cose penso di essere un regazzino (esagerando), dall'aspetto piccino (e questo è sempre stato uno svantaggio nel conoscere coetanee), mentre su altre cose mi sento un po' old, eppure l'età da ometto l'avrei, ma mi piglia male chiamarmici così e quindi spesso uso ragazzo, mia madre mi dice che dovrei dire uom, anche una mia ex conoscente si incacchiava se dicevo che ero un ragassso

voi vi reputate più piccoli della vostra età?
siete uomini o caporali? (cit.)
Vecchio 14-03-2010, 23:09   #2
Banned
 

l'uomo è un modo di pensare... ci sono persone che muoiono ragazzi e altri che nascono vecchi ( forse come noi ), ma l'uomo è un modo di pensare....... ank'io ho questo dubbio su di me, ma penso ke se tu non avessi più quelle insicurezze ( le insicurezze sono prerogative dei ragazzini ) ti sentiresti molto meno ragazzo e + uomo...
Vecchio 14-03-2010, 23:14   #3
Esperto
L'avatar di brio70
 

fisicamente da ragazzino,per l'altezza, la barba , a 14 anni l'avevo gia ,mi davano più anni.in seguito al contrario me ne hanno sempre dati anche 10 in meno.
guardandomi allo specchio mi sembra di assistere a un vero crollo ultimamente.
psicologicamente mi sembra di essere un ritardato.
Vecchio 14-03-2010, 23:48   #4
Esperto
L'avatar di Nick
 

1 a 0 ...........
Vecchio 15-03-2010, 11:12   #5
Esperto
L'avatar di Miky
 

in certe tribù ci stava il rito di iniziazione che faceva diventare i ragazzi uomini, nella nostra società non ci sta un vero rito di iniziazione, quindi difficile dire quando si diventa uomini. direi che si diventa per un semplice motivo anagrafico. Fino a 25 anni si è ragazzi, fra i 25 e i 30 si è in un'età n cui si può essere considerati sia uomini, sia ragazzi, oltre i 30 si è uomini..non ce ne sono di palle, oltre i 30 non si è più ragazzi
Vecchio 15-03-2010, 11:38   #6
Esperto
L'avatar di Who_by_fire
 

Io sono un ragazzino 28enne. Non c'è ombra di dubbio.

Quando qualcuno mi dimostra di percepirmi come un adulto ne sono contento, ma mi sembra sempre di "barare"...
Vecchio 15-03-2010, 12:47   #7
Intermedio
L'avatar di soloio
 

Ancora ragazzo nella testa e nell'aspetto (nonostante l'et&#224.
Se l'uomo è tale in base all'esperienza maturata... avrei ancora tanto da imparare.
Vecchio 15-03-2010, 13:10   #8
Esperto
L'avatar di clanghetto
 

Ragazzo.

A parte che dire uomo riferendosi a me è stranissimo (mi autoansio come direbbe george del gf usando una parola del tutto inventata). Ho due capelli bianchi...panzetta...di testa sono un adolescente (me l'hanno anche detto ^^ quindi nn è un pensiero solo del mio cervello).
Vecchio 15-03-2010, 20:21   #9
Esperto
L'avatar di FobicJoe
 

Quote:
Originariamente inviata da Who_by_fire Visualizza il messaggio
Io sono un ragazzino 28enne
ti facevo maturone

cmq mi è venuta in mente una cosa
quando è rippato emilio e avevo letto sui giornali, un uomo di 40 anni, c'ero rimasto, perchè lo consideravo un ragazzo, invece era un uomo
a parte che già in altri casi nelle notizie dicono tipo un uomo di 28 anni, tutto ciò scompensa
Vecchio 15-03-2010, 20:24   #10
Esperto
L'avatar di labelva
 

bè anche a 28 secondo me si può già considerare uomo, se no a quanti anni uno dovrebbe diventarlo scusa?
Vecchio 15-03-2010, 20:26   #11
Esperto
L'avatar di FobicJoe
 

e che ne so io, non sono un omologo

cmq secondo me uno non lo è finchè non ci si sente
e si può anche non esserlo mai
Vecchio 15-03-2010, 20:27   #12
Esperto
L'avatar di ele81
 

Allora se c'è un vecchietto per la strada e lo dobbiamo chiamare diciamo ehi ragazzo ?
Vecchio 15-03-2010, 20:30   #13
Esperto
L'avatar di Milo
 

A 30anni uno è vecchio,che poi viva da ragazzino è un'altro discorso....
Vecchio 15-03-2010, 20:30   #14
Esperto
L'avatar di FobicJoe
 

c'era un vecetto che mi chiedeva di mettergli sempre le song di billy more ed era un very piciu, quello se lo chiamavi vecchio ti menava
Vecchio 15-03-2010, 20:37   #15
Esperto
L'avatar di FobicJoe
 

il solito positivone bitter prendi esempio da ollydarko
Vecchio 15-03-2010, 20:42   #16
Esperto
L'avatar di ele81
 

Quote:
Originariamente inviata da FobicJoe Visualizza il messaggio
c'era un vecetto che mi chiedeva di mettergli sempre le song di billy more ed era un very piciu, quello se lo chiamavi vecchio ti menava
Alzheimer?
Vecchio 15-03-2010, 21:59   #17
Avanzato
L'avatar di Fabry75
 

Vecchio 15-03-2010, 22:21   #18
Esperto
L'avatar di JohnReds
 

Beh...si direi anch'io che fino ai 23-24 si è sempre ragazzi, dai 25 ai 35 ce la giochiamo a seconda degli ambienti, ovvero anche un 34enne in tanti ambienti può essere considerato un ragazzo. A partire dai 36 però si è uomini, non c'è seghe (cit.)

Io mi sento strano, per come ragonavo mi sono sempre sentito un uomo, anzi un ometto, un "giovane vecchio", emotivamente però a volte mi sento un quindicenne---boh
Vecchio 16-03-2010, 01:06   #19
Esperto
 

Quote:
Originariamente inviata da JohnReds Visualizza il messaggio
Beh...si direi anch'io che fino ai 23-24 si è sempre ragazzi, dai 25 ai 35 ce la giochiamo a seconda degli ambienti, ovvero anche un 34enne in tanti ambienti può essere considerato un ragazzo. A partire dai 36 però si è uomini, non c'è seghe (cit.)

Io mi sento strano, per come ragonavo mi sono sempre sentito un uomo, anzi un ometto, un "giovane vecchio", emotivamente però a volte mi sento un quindicenne---boh
Bravo, John, sposta più in là l'asticella per noi thirty-something

"Giovane uomo" va bene?
Vecchio 16-03-2010, 02:11   #20
Esperto
L'avatar di vikingo
 

ma io ho l'aspetto da ragzzino,come tutti i fobici,latro giorno in palestra ho visto uno che mi ha detto che ha 37 anni,stavo svenendo ne dimostrava si eno 21....e ha l'aria da sfigatello nerd,occhiali lentiggini,faccia bianca,viso d anerd,come me viso bianco rotondo da bravo ragazzo angioletto,insomma il perdente soprattutto con le donne...
provai a farmi crescere la barba ma non ho i lineamenti adatti,ache perke ne ho poca....
maturo mi ci sento a tratti,per esperienze no di sicuro comunq...
chissa' cosa si deve fare per essere uomini maturi?
Rispondi
Strumenti della discussione Cerca in questa discussione
Cerca in questa discussione:

Ricerca avanzata


Discussioni simili a ragazzo vs uomo
Discussione Ha iniziato questa discussione Forum Risposte Ultimo messaggio
amicizia uomo donna donna uomo uomo paule Amore e Amicizia 65 25-03-2010 23:26
Uomo paccello Amore e Amicizia 28 21-02-2010 13:59
Un uomo da amare paccello Amore e Amicizia 13 11-09-2009 18:25
Uomo-disastro EOTS Amore e Amicizia 4 10-09-2008 12:56
l'immaturità di un uomo... leggeracomelaluce Amore e Amicizia 32 18-01-2008 00:31



Tutti gli orari sono GMT +1. Attualmente sono le 18:05.
Powered by vBulletin versione 3.8.8
Copyright ©: 2000 - 2021, Jelsoft Enterprises Ltd.
Powered by vBadvanced CMPS v3.2.2