FobiaSociale.com  
     

Home Messaggi odierni Registrazione Cerca FAQ Messaggi odierni Segna i forum come letti
 
Vai indietro   FobiaSociale.com > Off Topic > Off Topic Generale
Rispondi
 
Vecchio 06-02-2024, 21:28   #1
Esperto
L'avatar di Lost
 

In base a cosa si piò dire se una persona è intelligente o meno?

Io non saprei proprio come definirmi, mi sento intelligente ma allo stesso un perfetto idiota, mi sento superiore agli altri ma allo stesso tempo ho un pesante senso di inferiorità Quando si tratta materia tecnica potrei progettare e costruire un astronave nel deserto con 2 cacciaviti e un mucchio di rottami alla MacGyver, anche al lavoro quando si tratta di risolvere problemi tecnici ci metto 2 secondi quando ad altri ci impiegano ore o non ci arrivano proprio, ho provato per curiosità anche a fare vari test di intelligenza on line (per quanto affidabili siano) e sono rimasto sorpreso dai risultati elevati.

Però quando devo esprimermi a parole la sono proprio un disastro, quando sento discutere bambini delle elementari devo dire che molti se la cavano meglio di me. E ovviamete la maggior perte della gente ti giudica in base alla parlantina che hai quindi per me spesso risulta difficile farmi apprezzare da qualcuno.

Voi come vi definite?
Vecchio 06-02-2024, 21:40   #2
Esperto
 

Le cose che mi fanno pensare di non essere stupida:
- a scuola ero tra i più bravi in matematica
- ho imparato in modo sufficiente lingua straniera (senza studiarla solo provando ad usarla)
- test qi online dicono che lo ho superiore alla media

Ma non credo di essere nemmeno intelligente, tipo su molti argomenti non sono informata non ho nemmeno interesse.

Quindi tutto sommato penso di essere nella media.
Vecchio 06-02-2024, 21:41   #3
Hor
Esperto
L'avatar di Hor
 

Spesso ho sentito definire l'intelligenza come "la capacità di risolvere problemi".

Poi c'è da dire, come già dici anche tu, che ci sono problemi e problemi.
L'ho già detto più volte sul forum, ma all'università ho conosciuto persone con una predisposizione per le lingue mostruosa, imparavano in pochi mesi quello per cui io ho impiegato anni. Eppure in qualunque altro àmbito mostravano un'intelligenza assolutamente normale.
Io magari posso essere intelligente in determinati àmbiti settoriali e molto circoscritti, ma la mia intelligenza sociale, cioè la capacità di capire come funzionano i rapporti umani, è davvero ridotta, oserei dire quasi compromessa e i risultati (negativi) li ho visti in tutta la mia vita.
Vecchio 06-02-2024, 21:57   #4
Esperto
L'avatar di Varano
 

penso quando sia portata per lo studio, che sia di materie umanistiche o scientifiche poco importa. quello che però molti ignorano è che una persona intelligente non significa sempre persona di successo agli occhi altrui.
diciamo che essere più intelligenti della media generalmente porta ad avere incarichi migliori, ma fino a una certa soglia. a livelli estremi puoi trovare il giocatore di scacchi mezzo pazzo o il nerd in cameretta, difficilmente ci trovi un capo di stato.
poi esistono persone limitata con grande intelligenza limitata a uno sport magari, penso ad alcuni calciatori.
Vecchio 06-02-2024, 22:01   #5
Esperto
L'avatar di pokorny
 

Quote:
Originariamente inviata da Lost Visualizza il messaggio
Voi come vi definite?
Abbastanza sotto la media. Purtroppo.
Vecchio 06-02-2024, 22:11   #6
Esperto
L'avatar di Maffo
 

Quote:
Originariamente inviata da Lost Visualizza il messaggio
In base a cosa si piò dire se una persona è intelligente o meno?

Io non saprei proprio come definirmi, mi sento intelligente ma allo stesso un perfetto idiota, mi sento superiore agli altri ma allo stesso tempo ho un pesante senso di inferiorità Quando si tratta materia tecnica potrei progettare e costruire un astronave nel deserto con 2 cacciaviti e un mucchio di rottami alla MacGyver, anche al lavoro quando si tratta di risolvere problemi tecnici ci metto 2 secondi quando ad altri ci impiegano ore o non ci arrivano proprio, ho provato per curiosità anche a fare vari test di intelligenza on line (per quanto affidabili siano) e sono rimasto sorpreso dai risultati elevati.

Però quando devo esprimermi a parole la sono proprio un disastro, quando sento discutere bambini delle elementari devo dire che molti se la cavano meglio di me. E ovviamete la maggior perte della gente ti giudica in base alla parlantina che hai quindi per me spesso risulta difficile farmi apprezzare da qualcuno.

Voi come vi definite?
Sono molto molto simile a te, anch'io me la cavo bene con i problemi pratici, ed anch'io ho dei risultati piuttosto alti nei test del QI.

Me la cavo meno bene quando si tratta di tirar fuori la parlantina, o negli studi accademici.

Penso che la nostra sia un tipo di intelligenza spiccia, tipica delle persone che nella vita devono sapersi arrangiare.


Ed anch'io come te mi sento di esser molto molto bravo a fare certe cose, e di esser un po' un disastro in altre.

Penso che alla domanda: Quando una persona si può definire intelligente? Rispondere "dipende da che tipo di intelligenza stai valutando.
Vecchio 06-02-2024, 22:12   #7
Esperto
L'avatar di Varano
 

Quote:
Originariamente inviata da Lost Visualizza il messaggio
Voi come vi definite?
nella media, ho altre qualità che fanno apparire più intelligenti di quello che si è in realtà. carattere riflessivo e calmo.
da bambino ero bravo perché volevo primeggiare e comunque non ero il più bravo nemmeno della classe.
Vecchio 06-02-2024, 22:14   #8
Esperto
L'avatar di Xchénnpossoreg?
 

Non lo so ma questo Sudoku è di certo più intelligente di tutti noi






.......
(non è risolvibile)
Vecchio 06-02-2024, 22:22   #9
Esperto
L'avatar di Crepuscolo
 

Mi definisco inetto perché non so fare niente. Nel test del qi sono un po' sopra la media ma nella pratica questo non si nota in nessun ambito. A scuola ho sempre avuto voti abbastanza bassi ed ero lento a capire le cose (molte volte non le capivo per niente) e non ho abilità neanche con i lavori manuali. In generale sono inferiore agli altri sotto molti aspetti quindi appaio come una persona stupida.
Vecchio 06-02-2024, 22:23   #10
Esperto
L'avatar di Edwin
 

Penso che l'intelligenza sia una predisposizione all'approfondimento, per cui tutti sono potenzialmente intelligenti, basta spronarsi ad approfondire le cose.

Poi chiaro, c'è chi ci arriva prima e chi ci arriva dopo, ma se è vero che "il duro lavoro è per chi non ha talento", è anche vero che il duro lavoro sopperisce al talento.

Poi chiaro esistono miriade di intelligenze che forse scappano da quanto detto - tipo l'intelligenza emotiva - ma mi piace definire così l'intelligenza in genere. Quanto sono predisposto ad interessarmi ad un campo.

Ho fatto i test del QI ufficiali e ho ottenuto un punteggio medio-alto nell'intelligenza matematica, ma ho sempre fatto schifo nella matematica perchè non ho mai avuto interesse nell'approfondirla troppo, soprattutto al liceo. Questo non fa di me intelligente in matematica, anzi
Vecchio 06-02-2024, 22:50   #11
Intermedio
L'avatar di spezzata
 

Quote:
Originariamente inviata da Crepuscolo Visualizza il messaggio
Mi definisco inetto perché non so fare niente. Nel test del qi sono un po' sopra la media ma nella pratica questo non si nota in nessun ambito. A scuola ho sempre avuto voti abbastanza bassi ed ero lento a capire le cose (molte volte non le capivo per niente) e non ho abilità neanche con i lavori manuali. In generale sono inferiore agli altri sotto molti aspetti quindi appaio come una persona stupida.
Stessa cosa.
Io però nei test del QI sempre punteggi bassissimi. A scuola ero lenta e rimanevo spesso indietro. In matematica sono rimasta talmente indietro (non ci ho mai capito molto) a tal punto che a 12 anni ho incominciato a consegnare i test in bianco e così ho continuato a fare fino alla fine delle superiori. Nei lavori manuali non sono brava per niente oltre al fatto che li ritengo tediosi e faticosi, una perdita di salute e di tempo.
Non so se ritenermi stupida o meno ma mi è sempre stato detto di esserlo. Ho sempre malsopportato la colpevolizzazione gettatomi addosso quando non capivo qualcosa, mi faceva star male da piccola ed è la stessa cosa tutt'ora.

No quote.
Vecchio 06-02-2024, 22:54   #12
Intermedio
L'avatar di spezzata
 

Per me l'intelligenza "classica" comporta un'elevata abilità nel problem solving. Se hai capacità di problem solving solitamente sei a posto nella vita o quantomeno sei decisamente più avvantaggiato rispetto ad altri.
Poi è chiaro, ci sono anche altri tipi di intelligenza.

No quote.

Ultima modifica di spezzata; 06-02-2024 a 23:01.
Vecchio 06-02-2024, 23:15   #13
Esperto
L'avatar di SoloUnaDonna
 

Una persona intelligente è una persona che si mette in dubbio..

Come mi definisco io? Boh, mi han sempre definita molto intelligente.. se lo sono davvero, non mi ha portato da nessuna parte se non a una vita di merda.. quindi era meglio essere stupidi..
Vecchio 06-02-2024, 23:24   #14
Esperto
L'avatar di CamillePreakers
 

Quando è come einstein.
Sotto il bel quozientino da 200 non è vita. Finita per me.
Ringraziamenti da
whatever83 (06-02-2024)
Vecchio 06-02-2024, 23:26   #15
Esperto
L'avatar di varykino
 

secondo me invece una persona intelligente è quella persona che riesce a godersi veramente la vita , che ne prende il meglio anche quando va tutto in merda ..... spero nn sia questa l intelligenza perchè altrimenti so veramente stupido
Vecchio 06-02-2024, 23:40   #16
Banned
 

Intelligente è chi sa cavarsela nella vita, io sono molto stupida e infatti non so fare niente di davvero utile
Vecchio 06-02-2024, 23:44   #17
Esperto
L'avatar di IO&EVELYN
 

Tra le altre cose essere intelligenti vuol dire soprattutto non essere nella massa, capire le cose senza rifiutarle o ridicolizzarle perché non ci si arriva o non le si accetta. Ergo non credere a tutto/tutti, e riuscire a pensare con la propria testa, e quando serve ricredersi.

Cosa rara, anzi molto rara.
Vecchio 07-02-2024, 00:09   #18
Esperto
L'avatar di froschio
 

L'intelligenza è per metà una gran cazzata. Coraggio, disciplina, determinazione, saper regolare le proprie emozioni e un minimo di educazione sono le robe alla base del successo in ogni cosa, e bisogna impartirle da giovani.

L'intelligenza è la quantità di polvere da sparo hai nei tuoi barili, ma se non hai da accendere è stra inutile se non a farti fare pare su pare su quanto tu stia "sprecando il tuo potenziale."

Comunque il tuo problema sull'esprimerti a parole può essere dovuto a confusione mentale nel momento e mancanza di pratica. Scrivere qualcosa giornalmente potrebbe aiutare in quello.
Vecchio 07-02-2024, 00:46   #19
Esperto
L'avatar di Varano
 

Quote:
Originariamente inviata da euridice_ Visualizza il messaggio
Intelligente è chi sa cavarsela nella vita, io sono molto stupida e infatti non so fare niente di davvero utile
Ci sono stati grandi geni disadattati, morti incompresi. Per cui intelligenza non significa sapersela cavare. Ma è vero che chi non riesce a cavarsela spesso non è una cima.

Inviato dal mio moto g32 utilizzando Tapatalk
Vecchio 07-02-2024, 00:48   #20
Esperto
L'avatar di Varano
 

Quote:
Originariamente inviata da IO&EVELYN Visualizza il messaggio
Tra le altre cose essere intelligenti vuol dire soprattutto non essere nella massa, capire le cose senza rifiutarle o ridicolizzarle perché non ci si arriva o non le si accetta. Ergo non credere a tutto/tutti, e riuscire a pensare con la propria testa, e quando serve ricredersi.



Cosa rara, anzi molto rara.
Quindi essere normotipico? In un certo senso sono d'accordo....se uno è anche intelligente ma neuro diverso, rischia di fare la fine del pazzo

Inviato dal mio moto g32 utilizzando Tapatalk
Rispondi
Strumenti della discussione Cerca in questa discussione
Cerca in questa discussione:

Ricerca avanzata


Discussioni simili a Quando una persona si può definire intelligente?
Discussione Ha iniziato questa discussione Forum Risposte Ultimo messaggio
quando una persona di può definire gradevole? nellamerda SocioFobia Forum Generale 2 23-07-2023 20:06
A che età ci si può definire spacciati? Tia99 Amore e Amicizia 178 21-03-2021 16:23
Parametri per definire una persona amica Stefania90 Off Topic Generale 7 18-03-2014 21:15
come si può definire.... hibert SocioFobia Forum Generale 16 25-12-2008 15:18



Tutti gli orari sono GMT +2. Attualmente sono le 22:25.
Powered by vBulletin versione 3.8.8
Copyright ©: 2000 - 2024, Jelsoft Enterprises Ltd.
Powered by vBadvanced CMPS v3.2.2