FobiaSociale.com  
     

Home Messaggi odierni Registrazione Cerca FAQ Messaggi odierni Segna i forum come letti
 
Vai indietro   FobiaSociale.com > Psico Forum > Depressione Forum
Rispondi
 
Vecchio 27-04-2011, 16:29   #1
Principiante
L'avatar di hopeman
 

Mi è successa una bella cosa 2 settimane fa: mi sono laureato!
è un traguardo che inseguivo da molto tempo, anche perchè essendo fuori corso iniziava a diventare un peso sempre più grande, oltre a un fattore di bassa considerazione verso me stesso: l'aver finito significa aver messo una spunta su un obiettivo, significa sentirmi più completo. Sarebbe stato il primo passo verso una nuova vita, in cui darmi da fare per raggiungere più successi possibile. E invece non è stato così.
Mi ritrovo solo e sospeso adesso, peggio di prima! La fine della vita universitaria mi proietta verso un nuovo mondo, quello del lavoro, totalmente diverso, fatto di numerose incognite e scelte che potrebbero segnare definitivamente la mia giovinezza e il resto della mia esistenza. Ma non solo...da quando mi sono laureato mi è salita una tremenda apatia verso tutto quello che è il mondo attorno a me, gli amici, la mia stessa persona.
La vita mi continua ad apparire tutta uguale e temo che continuerà ad essere così per sempre...l'amore non arriva e se provo a inseguirlo fugge, come è sempre fuggito fino ad adesso. Mi manca terribilmente e senza questo tutto il resto perde di senso, mi annoia...non mi va quasi più di uscire perchè alla fine le cose sono sempre quelle, le persone idem, i discorsi anche. Non mi va più di fare niente e non dover fare (per ora) nulla durante la giornata peggiora le cose e mi rende irrequieto.
Probabilmente il lavoro mi darà uno slancio, ma certe cose rimarranno uguali. Dannatamente uguali!
E non mi va come più di reagire, quasi mi lascio andare e mi arrendo...e dire che quella laurea doveva rivoluzionare il mio mondo. Doveva...
Vecchio 27-04-2011, 17:05   #2
Esperto
L'avatar di lowman's
 

SINCERI AUGURI!
Non ti conosco, ma al posto tuo mi riterrei fortunato ad aver raggiunto almeno un obiettivo importante come la laurea...io non ci riuscirei mai, troppo apatico e demoralizzato, ci impiegherei un quarto di secolo.

Quindi l'unico consiglio che posso darti per ciò che ti aspetta in futuro è IN BOCCA AL LUPO!
Vecchio 27-04-2011, 18:41   #3
Esperto
L'avatar di out of mind
 

La laurea non cambierà la vita ma comunque è sempre un obiettivo raggiunto.
Io tra le tanti frustrazioni della mia vita ho anche quella di non aver finito l'università (solo una a tra le tante cose che non ho portato a termine).

Capisco il tuo senso di vuoto ma non è colpa della laurea.
Vecchio 27-04-2011, 18:50   #4
Principiante
L'avatar di hopeman
 

Quote:
Originariamente inviata da out of mind Visualizza il messaggio
La laurea non cambierà la vita ma comunque è sempre un obiettivo raggiunto.
Io tra le tanti frustrazioni della mia vita ho anche quella di non aver finito l'università (solo una a tra le tante cose che non ho portato a termine).

Capisco il tuo senso di vuoto ma non è colpa della laurea.
Mai detto questo. Però speravo che il raggiungere un obiettivo potesse cambiare le cose e darmi molta più autostima..sono rimasto invece spiazzato dal fatto che invece io sia andato nella direzione opposta. E anzi, ora che sono senza studio probabilmente ho anche più tempo per buttarmi in pensieri e riflessioni sull'andazzo della mia vita...
Vecchio 27-04-2011, 18:53   #5
Banned
 

Hai raggiunto un obiettivo a cui aspiravi e hai, in conseguenza di ciò, dimostrato a te stesso di essere in grado di raggiungere una meta quando te la prefissi fortemente....
Costruiscitene altri, utilizzando questo successo come base, e datti da fare per raggiungerli vedrai che la tua vita si riempirà!!!
Vecchio 27-04-2011, 19:10   #6
Principiante
L'avatar di lupo87
 

Prima di tutto ti faccio i miei complimenti per l'obiettivo raggiunto che non è una cosa da tutti (io non so se riuscirò mai a laurearmi..sono molto fuoricorso e sto perdendo la voglia di studiare...)
Poi se posso, vorrei tranquillizarti sul mondo del lavoro, almeno per quel poco che conosco, le persone sul posto di lavoro vengono giudicate principalmente per quello che sanno fare e poi eventualmente sulla loro vita personale...
Quindi se riuscirai a essere professionale e preparato nel tuo campo ti toglierai sicuramente delle soddisfazioni.

Ultima modifica di lupo87; 27-04-2011 a 19:19.
Vecchio 27-04-2011, 19:17   #7
Esperto
L'avatar di Inosservato
 

credo sia normale, quando vedi un traguardo vicino, a portata di mano è più facile, ora "riparti" da zero e ti sembra tutto più difficile, però guardala così....ne hai fatta di strada, vuol dire che di forza e talento ne hai, adesso devi solo scegliere il prossimo obbiettivo da raggiungere, poi cominci a corrergli dietro
Rispondi
Strumenti della discussione Cerca in questa discussione
Cerca in questa discussione:

Ricerca avanzata


Discussioni simili a Quando una bella cosa rende le cose peggiori
Discussione Ha iniziato questa discussione Forum Risposte Ultimo messaggio
La cosa piu' bella che una ragazza vi ha detto/scritto..? whitoutwords Amore e Amicizia 143 01-12-2011 15:40
Chi è vergine si vede.... e non è una bella cosa Labocania Forum Sessualità (solo adulti) 1068 11-06-2011 17:21
La cosa più bella che riesci ad immaginare? morningsheep SocioFobia Forum Generale 25 14-06-2009 20:56
stasera ho capito cosa sono le cose che contano nella vita uahlim Off Topic Generale 2 26-12-2008 23:05
Questa cosa mi rende feroce! riccio_toro Off Topic Generale 6 04-12-2007 10:17



Tutti gli orari sono GMT +1. Attualmente sono le 16:39.
Powered by vBulletin versione 3.8.8
Copyright ©: 2000 - 2020, Jelsoft Enterprises Ltd.
Powered by vBadvanced CMPS v3.2.2