FobiaSociale.com  
     

Home Messaggi odierni Registrazione Cerca FAQ Messaggi odierni Segna i forum come letti
 
Vai indietro   FobiaSociale.com > Fobia Sociale > SocioFobia Forum Generale
Rispondi
 
Vecchio 03-07-2024, 15:58   #1
Esperto
L'avatar di Edera
 

... che potrebbe essere un ospedale per fare un esame, piuttosto che a visitare e chiedere info in un posto in cui poi vi iscriverete per fare un corso o a un colloquio di qualsiasi tipo ,
voi di solito ci andate da soli anche se avete disagio o preferite andare assieme a qualcuno che conoscete(intendo almeno la prima volta che ci andate)? O non avete proprio questo disagio?

Ultima modifica di Edera; 06-07-2024 a 00:35.
Vecchio 03-07-2024, 15:59   #2
Esperto
 

Ci vado da sola, almeno che non sia per qualcun'altro che ha bisogno di essere accompagnato.
Vecchio 03-07-2024, 16:08   #3
Esperto
L'avatar di andrea1979
 

Preferisco andare da solo ; andarci di persona non mi comporta alcun problema, sarei più a disagio nel caso se dovessi telefonare
Vecchio 03-07-2024, 16:18   #4
Super Moderator
L'avatar di Daytona
 

Ci vado da solo ma di solito cerco su google un po' la zona, se non altro per trovare parcheggi in zona o cose pratiche così
Vecchio 03-07-2024, 16:21   #5
Esperto
L'avatar di Lost75
 

Se devo andare da una escort preferisco farlo da solo
Ringraziamenti da
Maffo (04-07-2024)
Vecchio 03-07-2024, 16:40   #6
Esperto
L'avatar di Darby Crash
 

o ci vado da solo o non ci vado
Vecchio 03-07-2024, 16:52   #7
Esperto
L'avatar di Crepuscolo
 

La prima cosa che faccio è controllare bene su Google Maps dove sta il posto, se c'è parcheggio e come ci si arriva. Poi se un amico vuole venire con me per farmi compagnia durante il viaggio ok, altrimenti vado da solo.
Vecchio 03-07-2024, 17:23   #8
Hor
Esperto
L'avatar di Hor
 

Ci vado per forza da solo, perché attualmente non avrei comunque nessuna persona che conosco che sia abbastanza vicina geograficamente da accompagnarmi.
Verso gli ultimi anni dell'università c'era una persona a cui avevo confidato i miei problemi e che mi aiutava da questo punto di vista, nel senso che se dovevo andare in un posto nuovo a volte mi accompagnava.
Attualmente comunque, grazie a strumenti come Google maps o Google street view posso prepararmi in anticipo, controllando minuziosamente e ripetute volte come muovermi, quindi in qualche modo me la cavo.
Certo, l'ideale sarebbe non andare mai in nessuno posto nuovo.
Vecchio 03-07-2024, 17:29   #9
Esperto
L'avatar di sparatemi
 

da solo perchè non ho nessuno ma se avessi una cerchia sociale mi farei prima quantomeno indirizzare a parole per avere delle dritte, ad oggi setaccio internet
Vecchio 03-07-2024, 22:35   #10
Esperto
 

Io preferisco andarci da solo dopo che mi sono informato nel dettaglio sul modo in cui raggiungerlo (in auto, con i mezzi pubblici, ecc.).
L'unica situazione per cui chiederei a qualcun altro di accompagnarmi potrebbe essere se spero che poi sia l'altro a parlare con le persone con cui bisogna interagire, però nel caso di un esame all'ospedale o di un corso a cui devo iscrivermi non sarebbe fattibile
Vecchio 04-07-2024, 09:33   #11
Esperto
L'avatar di Trinacria
 

Purtroppo sono da sola qua quindi, anche volendo, non ho a chi chiedere. In ogni caso non chiederei a un'amica ma, eventualmente, a uno dei miei genitori.
Ringraziamenti da
Maffo (04-07-2024)
Vecchio 04-07-2024, 09:40   #12
Esperto
L'avatar di Maffo
 

Quote:
Originariamente inviata da Lost75 Visualizza il messaggio
Se devo andare da una escort preferisco farlo da solo
Se vai in due ti fanno lo sconto del 30%
Vecchio 04-07-2024, 09:41   #13
Esperto
L'avatar di Maffo
 

Quote:
Originariamente inviata da Trinacria Visualizza il messaggio
Purtroppo sono da sola qua quindi, anche volendo, non ho a chi chiedere. In ogni caso non chiederei a un'amica ma, eventualmente, a uno dei miei genitori.
Idem, però niente genitori, se vengono loro è ancor peggio
Vecchio 04-07-2024, 11:41   #14
Super Moderator
L'avatar di dystopia
 

Se devo andare in un posto nuovo solitamente raccolgo più informazioni possibile in anticipo (preferisco eliminare le possibilità di imprevisti).

La cosa migliore è avere qualcuno che mi accompagni, altrimenti, se sono proprio costretta, vado sola.

C'è da dire che ci sono alcune situazioni che mi risultano più difficili di altre, non ho sempre lo stesso livello di preoccupazione.
In alcuni casi ci sono delle cose che mi spaventavano/preoccupavano troppo e le ho rimandate per anni (è stato un errore).
I posti molto grandi (stazione, ospedale, centro commerciale, cinema) dove ci si potrebbe perdere mi danno apprensione.

Ad esempio, ricordo che mi sarebbe piaciuto andare all'Ikea, che è in una città vicina, ma c'era troppa organizzazione e troppo da ragionare e rinunciai direttamente (al posto mio altre persone più intraprendenti sarebbero andate con più tranquillità).
Infatti riflettendoci quando mi è capitato di esplorare posti nuovi o fare cose più complesse del solito c'era sempre qualcuno con me che mi dava sicurezza, quando sono da sola a volte arriva come un senso di pericolo/minaccia immaginario che mi blocca. Una volta che ho imparato dagli altri come fare e ho eliminato la sensazione di imbarazzo e sentirmi imbranata vado avanti in modo autonomo le volte successive.
Vecchio 04-07-2024, 11:48   #15
Super Moderator
L'avatar di dystopia
 

Non mi ricordo se l'ho raccontato altre volte... una volta dovevo andare in un negozio di arredamento per ordinare i mobili nuovi per la mia stanza.
L'argomento era così importante che nei giorni precedenti avevo preso le misure e letto il catalogo per trovare il set di mobili adeguato.
Quando sono arrivata in negozio sapevo già quale modello mi avrebbero consigliato e le misure che mi servivano, e la ragazza che mi seguiva nella scelta mi ha detto che non aveva mai visto nessuno così preparato sul loro catalogo questo per farvi capire il mio livello di ricerca di informazioni ma questo è successo molto tempo fa e da allora sono meno fissata
Vecchio 04-07-2024, 19:27   #16
Avanzato
 

Io fortunatamente non ho proprio questo disagio.
Vecchio 04-07-2024, 20:29   #17
Esperto
L'avatar di AvolteRitorno
 

Dipende molto dal tipo di impegno, ed è anche cambiato il mio modo di comportarmi negli anni.

Da giovane - come leggo fanno in molti di voi - mi documentavo giorni prima, cercavo parcheggi, orari, chiedevo a chi c'era già stato e tutte queste cose. Tutto per non farmi venire l'ansia, che, invece, paradossalmente mi veniva anche pensando a tutte queste informazioni.

Oggi, che forse di queste situazioni ne ho vissute così tante da aver imparato qualcosa, me ne frego proprio, mi do un tempo indicativo per raggiungere il posto in base alla zona, non ci penso fino all'ultimo, prendo e vado. Arrivo in tempo utile? Bene. Arrivo in ritardo? C'è sempre una giustificazione (il traffico, un impegno di lavoro improvviso). Tanto non interessa nulla a nessuno, anzi, anche se arrivo in ritardo spesso devo ancora aspettare (nel caso di visite mediche o di cose di lavoro).
Vecchio 08-07-2024, 15:11   #18
Principiante
L'avatar di timewave
 

Quote:
Originariamente inviata da AvolteRitorno Visualizza il messaggio
Dipende molto dal tipo di impegno, ed è anche cambiato il mio modo di comportarmi negli anni.

Da giovane - come leggo fanno in molti di voi - mi documentavo giorni prima, cercavo parcheggi, orari, chiedevo a chi c'era già stato e tutte queste cose. Tutto per non farmi venire l'ansia, che, invece, paradossalmente mi veniva anche pensando a tutte queste informazioni.

Oggi, che forse di queste situazioni ne ho vissute così tante da aver imparato qualcosa, me ne frego proprio, mi do un tempo indicativo per raggiungere il posto in base alla zona, non ci penso fino all'ultimo, prendo e vado. Arrivo in tempo utile? Bene. Arrivo in ritardo? C'è sempre una giustificazione (il traffico, un impegno di lavoro improvviso). Tanto non interessa nulla a nessuno, anzi, anche se arrivo in ritardo spesso devo ancora aspettare (nel caso di visite mediche o di cose di lavoro).

Uguale, mi ricordo l'ansia le prime volte che sono andato a un colloquio o simili, poi a forza di esporti alle cose ansiogene bene o male ti anestetizzi e anche se parte un po' di ansia è sempre meno e comunque gestibile.

Ma comunque non mi sono mai fatto accompagnare perché non ho mai pensato che mi potesse essere d'aiuto, ma questo fa parte del mio essere evitante immagino. Negli anni ho imparato a chiedere aiuto ma tendenzialmente lo faccio solo quando effettivamente non ho alternative per raggiungere un determinato obiettivo, non per cose di supporto emotivo.
Vecchio 08-07-2024, 15:46   #19
Esperto
L'avatar di pokorny
 

Uno dei pochi blocchi caratteriali che non ho, anzi preferisco da solo così sono sempre libero di adattare il programma a eventuali imprevisti.

Ovviamente studio la strada prima per arrivarci e valutare come risolvere eventuali problemi di parcheggio.
Vecchio 08-07-2024, 18:26   #20
Esperto
L'avatar di Keith
 

Quote:
Originariamente inviata da Edera Visualizza il messaggio
... che potrebbe essere un ospedale per fare un esame, piuttosto che a visitare e chiedere info in un posto in cui poi vi iscriverete per fare un corso o a un colloquio di qualsiasi tipo ,
voi di solito ci andate da soli anche se avete disagio o preferite andare assieme a qualcuno che conoscete(intendo almeno la prima volta che ci andate)? O non avete proprio questo disagio?
No, su questo fortunatamente non ho problemi. Credo che sia stato l'imprinting educazionale dei miei, che sono dei veri avventurieri, capaci fare una vacanza trovando l'hotel sul posto senza prenotare.

Se devo andare in un posto sconosciuto metto il navigatore al momento di andare e vado.
Le visite mediche per ora che sono giovane preferisco andare da solo, poi un domani avrò bisogno di qualcuno anch'io.
Rispondi
Strumenti della discussione Cerca in questa discussione
Cerca in questa discussione:

Ricerca avanzata


Discussioni simili a Quando dovete andare in un posto a voi nuovo...
Discussione Ha iniziato questa discussione Forum Risposte Ultimo messaggio
Dovete scegliere tre città Europee in cui andare e 10 posti in Italia, dove andreste? choppy Off Topic Generale 25 21-05-2020 17:22
Chi è a posto e chi non è a posto.Ma sí,posto claire Off Topic Generale 22 12-05-2018 22:57
Vi Hanno mai costretto a fare qualcosa? andare in un posto? nellamerda Storie Personali 6 18-05-2015 10:47
domanda per voi donne (ma potete rispondere tutti anzi dovete:yes: ) caotik22 Amore e Amicizia 212 20-05-2011 22:06



Tutti gli orari sono GMT +2. Attualmente sono le 06:21.
Powered by vBulletin versione 3.8.8
Copyright ©: 2000 - 2024, Jelsoft Enterprises Ltd.
Powered by vBadvanced CMPS v3.2.2