FobiaSociale.com  
     

Home Messaggi odierni Registrazione Cerca FAQ Messaggi odierni Segna i forum come letti
 
Vai indietro   FobiaSociale.com > Off Topic > Off Topic Generale > Forum Libri
Rispondi
 
Vecchio 08-09-2012, 22:17   #1
Intermedio
 

Secondo voi quali sono i libri cardine che tutti dovrebbero leggere?
Non sono mai stato un grande lettore...anzi, nn leggo proprio! Ma mi rendo conto che alcuni libri andrebbero letti.
Sicuramente 1984 e il vecchio e il mare sono libri che reputo importanti e che considero libri che tutti dovrebbero leggere. Altri?
Vecchio 08-09-2012, 22:34   #2
Intermedio
 

bhè se nn devono essere letti diciamo che sono fortissimamente consigliati a tutti allora!

Sono totalmente ignorante in tema di letteratura, come dicevo prima nn sono mai stato un lettore, i nomi degli autori mi sono oscuri per la maggior parte.
Mi piacerebbe mi proponessi un libro, nn autori
Vecchio 08-09-2012, 22:34   #3
Esperto
L'avatar di Pluvia
 

Tuti i suoi:



E' d'obbligo.
Vecchio 08-09-2012, 22:37   #4
Esperto
L'avatar di Nocebo
 

Harry Potter
Vecchio 08-09-2012, 22:54   #5
Avanzato
L'avatar di Infinite Jest
 

Secondo me di Orwell dovresti leggere anche la fattoria degli animali, poi ti consiglierei Walden ovvero la vita nei boschi di Thoreau, Fahrenheit 451 di Bradbury, Ubik di Philip K. Dick, il ritratto di Dorian Gray di Wilde, le affinità elettive di Goethe, Il maestro e Margherita di Bulgakov e cuore di cane sempre di Bulgakov.
Vecchio 08-09-2012, 22:58   #6
Intermedio
 

grazie dei consigli, andrò in libreria e, leggendo le trame, sceglierò quello che penso mi possa piacere.
Ultimamente sento che ci sono dei libri che devono essere sicuramente troppo importanti e che dovrei leggerli per questo
Vecchio 08-09-2012, 23:19   #7
Banned
 

Eccone alcuni(secondo me)....TRA I CLASSICI:
- La metamorfosi di Kafka
- Il ritratto di Dorian Gray di Wilde
- Uno nessuno centomila di Pirandello
E poi sono dell'idea,che ci sono alcuni libri che se non si sono letti da piccoli bisognerebbe fare un passo indietro e provvedere,e sono:
- Il piccolo principe
-Momo
-Alice nel paese delle meraviglie
Vecchio 08-09-2012, 23:22   #8
Esperto
L'avatar di dentromeashita
 

come romanzi intendi? classici e di formazione a mio parere,siddharta,il gabbiano jonathan livingston,sulla strada/on the road,l'insostenibile leggerezza dell'essere,i dolori del giovane Werther,jack frusciante è uscito dal gruppo,il giovane holden,le affinità elettive,il piccolo principe,cent'anni di solitudine,uno a caso tra quelli della yoshimoto,tokyo blues,qualcuno volo sul nido del cuculo,romanzi di murakami,storie di ordinaria follia,che mi ricordo..
Vecchio 09-09-2012, 10:45   #9
Intermedio
 

grazie, penso che prenderò delitto e castigo, leggendo le trame penso sia interessante. Gli altri, tranne il ritratto di dorian gray, del quale ho visto il film, nn mi hanno entusiasmato molto.

Se invece volessi gettarmi in scritture didattiche? libri dai quali posso imparare e conoscere dei nuovi argomenti?
Ad esempio ultimamente ho letto un libro sul buddismo, mentre lo leggevo prendevo appunti e alla fine del libro mi sono ritrovato con uno schema del pensiero buddista. Adesso sono più informato di prima su questo argomento e la cosa mi piace...vorrei fare lo stesso con altri libri e con altri argomenti..i più disparati!
Vecchio 09-09-2012, 11:49   #10
Banned
 

Te ne elenco qualcuno, ma sono stati importanti per me, non è detto lo siano per te:

- Martin eden ( uno dei miei libri preferiti, perfetto, stupendo, insegna molto, di Jack London)
- Due di due (Andre de Carlo)
- Come una bestia feroce (Edward Bunker)
- Un giorno questo dolore ti sarà utile (Peter Cameron)
- La solitudine dei numeri primi (Paolo Giordano)
- Trainspotting (Irvine Weish)
- Factotum (Charles Bukowski)
- Little boy blue (Edward Bunker)
- Il richiamo della foresta (Jack London)
- Walden vita nei boschi ( Thoreau, fondamentale per me, anche se non semplicissimo)
- Achille piè veloce (Stefano benni)

Per ora mi fermo qui.
Vecchio 09-09-2012, 11:55   #11
Esperto
L'avatar di Rick Blaine
 

Quote:
Originariamente inviata da stewee Visualizza il messaggio
grazie, penso che prenderò delitto e castigo, leggendo le trame penso sia interessante. Gli altri, tranne il ritratto di dorian gray, del quale ho visto il film, nn mi hanno entusiasmato molto.

Se invece volessi gettarmi in scritture didattiche? libri dai quali posso imparare e conoscere dei nuovi argomenti?
Ad esempio ultimamente ho letto un libro sul buddismo, mentre lo leggevo prendevo appunti e alla fine del libro mi sono ritrovato con uno schema del pensiero buddista. Adesso sono più informato di prima su questo argomento e la cosa mi piace...vorrei fare lo stesso con altri libri e con altri argomenti..i più disparati!
Restando in argomento religioso, uno dei saggi più belli che abbia mai letto è "Eros e magia nel Rinascimento: la congiunzione astrologica del 1484" di Ioan Petru Culianu. Ma ne avrei a migliaia da consigliarti.
Vecchio 09-09-2012, 12:46   #12
Banned
 

se non ti fan paura i libri lunghi, ti conìsiglierei "il conte di montecristo" di dumas, classico e bellezza insieme, i libri di charles dickens, da cui potrai imparare la vita della povera gente inglese nell età vitttoriana, "jane eyre", che sto finendo di leggere, di charlotte bronte, e i racconti di giovanni verga
Vecchio 09-09-2012, 16:54   #13
Intermedio
 

Quote:
Originariamente inviata da Rick Blaine Visualizza il messaggio
Restando in argomento religioso, uno dei saggi più belli che abbia mai letto è "Eros e magia nel Rinascimento: la congiunzione astrologica del 1484" di Ioan Petru Culianu. Ma ne avrei a migliaia da consigliarti.
A dire il vero il tema religioso nn mi attrae piu di tanto..mi piacerebbe essere piu informato su temi scientifici/tecnologici in tutti i possibili campi!

Quote:
Originariamente inviata da Balordo Visualizza il messaggio
Te ne elenco qualcuno, ma sono stati importanti per me, non è detto lo siano per te:

- Martin eden ( uno dei miei libri preferiti, perfetto, stupendo, insegna molto, di Jack London)
- Due di due (Andre de Carlo)
- Come una bestia feroce (Edward Bunker)
- Un giorno questo dolore ti sarà utile (Peter Cameron)
- La solitudine dei numeri primi (Paolo Giordano)
- Trainspotting (Irvine Weish)
- Factotum (Charles Bukowski)
- Little boy blue (Edward Bunker)
- Il richiamo della foresta (Jack London)
- Walden vita nei boschi ( Thoreau, fondamentale per me, anche se non semplicissimo)
- Achille piè veloce (Stefano benni)

Per ora mi fermo qui.
grazie, vedrò le trame in rete!
Vecchio 09-09-2012, 19:01   #14
Intermedio
 

perchè noooooo??????
Cmq ho iniziato a leggere la metamorfosi di kafka dato che ce l'avevo già in casa...dmn l'ho finito!
Vecchio 09-09-2012, 19:24   #15
Esperto
L'avatar di Myway
 

Quote:
Originariamente inviata da Rick Blaine Visualizza il messaggio
Restando in argomento religioso, uno dei saggi più belli che abbia mai letto è "Eros e magia nel Rinascimento: la congiunzione astrologica del 1484" di Ioan Petru Culianu. Ma ne avrei a migliaia da consigliarti.
Mi interesserebbe l'argomento religioso , quali altri testi suggerisci ?
Vecchio 09-09-2012, 21:01   #16
Banned
 

L'insostenibile leggerezza dell'essere, Kundera
Il giovane Holden, Salinger
Siddharta, Hesse
Il lupo della steppa, Hesse
Gli indifferenti, Moravia
1984, Orwell
La fattoria degli animali, Orwell
Il Signore degli Anelli, Tolkien
Addio alle armi, Hemingway
Il dottor Zivago, Pasternak
Memorie del sottosuolo, Dostoevskij
Il fu Mattia Pascal, Pirandello
Il compagno, Pavese
Ulisse, Joyce
L'Alchimista, Coelho
Il gattopardo, Tomasi di Lampedusa
Il pianista, Szpilzman
Il nome della rosa, Eco
Il cimitero di Praga, Eco
Il pendolo di Focault, Eco
Così parlò Zarathustra, Nietzsche
Il contratto sociale, Rousseau
La disobbedienza civile, Thoreau
Walden, ovvero La vita nei boschi, Thoreau

E poi, vabè: Leopardi, Baudelaire, Omero, Dante, Tasso, Shakespeare, Wilde, Tolstoj...
Ne avrei una marea da consigliarti, ma intanto comincia da questi

Quote:
Originariamente inviata da Balordo Visualizza il messaggio
- Martin eden ( uno dei miei libri preferiti, perfetto, stupendo, insegna molto, di Jack London)


Martin Eden è il mio libro preferito! Di London leggi anche: Il vagabondo delle stelle, Il tallone di ferro e Zanna Bianca
Vecchio 09-09-2012, 22:31   #17
Esperto
 

Gli intellettualoni sono già stati citati.
Aggiungo Buzzati, Safran foer, Bukowski.
Vecchio 09-09-2012, 22:48   #18
Esperto
 

Quote:
Originariamente inviata da stewee Visualizza il messaggio
Secondo voi quali sono i libri cardine che tutti dovrebbero leggere?
Non sono mai stato un grande lettore...anzi, nn leggo proprio! Ma mi rendo conto che alcuni libri andrebbero letti.
Sicuramente 1984 e il vecchio e il mare sono libri che reputo importanti e che considero libri che tutti dovrebbero leggere. Altri?
Bravo (vedi nickname)

Ma aggiungo La coscienza di Zeno, Il fu Mattia Pascal, Il nome della rosa e naturalmente l'Opera Universale dell'Umanità


Vecchio 10-09-2012, 02:22   #19
Esperto
L'avatar di Rick Blaine
 

Quote:
Originariamente inviata da rainy Visualizza il messaggio
L'insostenibile leggerezza dell'essere, Kundera
Il giovane Holden, Salinger
Siddharta, Hesse
Il lupo della steppa, Hesse
Gli indifferenti, Moravia
1984, Orwell
La fattoria degli animali, Orwell
Il Signore degli Anelli, Tolkien
Addio alle armi, Hemingway
Il dottor Zivago, Pasternak
Memorie del sottosuolo, Dostoevskij
Il fu Mattia Pascal, Pirandello
Il compagno, Pavese
Ulisse, Joyce
L'Alchimista, Coelho
Il gattopardo, Tomasi di Lampedusa
Il pianista, Szpilzman
Il nome della rosa, Eco
Il cimitero di Praga, Eco
Il pendolo di Focault, Eco
Così parlò Zarathustra, Nietzsche
Il contratto sociale, Rousseau
La disobbedienza civile, Thoreau
Walden, ovvero La vita nei boschi, Thoreau

Si, ma mettere Eco e Kundera in questa lista è un delitto!
Vecchio 10-09-2012, 02:34   #20
Esperto
L'avatar di Rick Blaine
 

Quote:
Originariamente inviata da Myway Visualizza il messaggio
Mi interesserebbe l'argomento religioso , quali altri testi suggerisci ?
Ne ho a migliaia... Però, in generale, per chiunque voglia cimentarsi consiglio "Il ramo d'oro" di Frazer, "Gli dei e gli eroi della Grecia" di Kereniy, uno tra i tanti di Mircea Eliade, per l'ebraismo gli studi di Gershom Scholem prima e Moshe Idel poi, per l'islamismo Henry Corbin... Anche se sono sempre più convinto che è necessario leggere i "testi sacri" per comprendere una religione: se vuoi comprendere l'Islam, leggi il Corano, e così per tutto il resto.
Rispondi
Strumenti della discussione Cerca in questa discussione
Cerca in questa discussione:

Ricerca avanzata


Discussioni simili a quale libro dovrei leggere?
Discussione Ha iniziato questa discussione Forum Risposte Ultimo messaggio
a che cosa serve leggere? orange Forum Libri 38 27-08-2013 01:27
Mi incazzo troppo a leggere ste cose.... Sampei80 Off Topic Generale 6 26-02-2012 11:43
faccio fatica a leggere EdgarAllanPoe SocioFobia Forum Generale 2 23-02-2011 18:54
Che quotidiano solete leggere? Death Off Topic Generale 21 07-01-2010 18:43



Tutti gli orari sono GMT +1. Attualmente sono le 09:30.
Powered by vBulletin versione 3.8.8
Copyright ©: 2000 - 2021, Jelsoft Enterprises Ltd.
Powered by vBadvanced CMPS v3.2.2