FobiaSociale.com  
     

Home Messaggi odierni Registrazione Cerca FAQ Messaggi odierni Segna i forum come letti
 
Vai indietro   FobiaSociale.com > Fobia Sociale > SocioFobia Forum Generale
Rispondi
 
Vecchio 28-07-2010, 21:40   #1
Super Moderator
L'avatar di Labocania
 

Forse sarebbe opportuno definire e spiegare agli altri ciò che ci ha portato qua, perché a volte non sembra chiaro e ciò può causare incomprensioni.

Inizio io.

Il mio unico problema è la timidezza, non ho altri problemi particolari non ho complessi, fobie etc..

Sono diventato timido alle elementari a causa delle prese in giro dei compagni e all'emarginazione alla quale sono stato costretto.

A causa del mio problema ho pochi amici, vita sociale estremamente limitata, nessun tipo di esperienza sentimentale.


Voi?

Sarebbe interessante rendere comprensibile il vostro male anche a persone che non hanno mai sperimentato ad esempio, la fobia del mangiare in pubblico, l'agorafobia etc.

Vi confesso che certe sigle, certi termini che vedo usare spesso, mi risultano affatto sconosciuti.
Vecchio 28-07-2010, 21:42   #2
Intermedio
L'avatar di CervelloInFuga
 

quel vigliacco di mio padre
Vecchio 28-07-2010, 22:00   #3
Banned
 

io ancora oggi non riesco ad inquadrare bene quale sia il male che non mi permette di vivere una vita normale come qualsiasi altro ragazzo
c'è chi dice che sia la mia timidezza, c'è chi dice che sia la mia superbia,il mio essere immaturo, l'ansia o ipotesi più probabile l'assenza dentro di me di veri e propri sentimenti come l'amicizia e l'amore...o forse il motivo può essere più banale di quello che sembra ossia il mio modo di essere silenzioso e taciturno

Ultima modifica di GiuseppeSport; 29-07-2010 a 18:03.
Vecchio 28-07-2010, 22:02   #4
Principiante
 

Il mio carattere....
Vecchio 28-07-2010, 22:03   #5
Esperto
 

Libera nos a malo
però il mio male qual è?
(cit.)

Anch'io sono sostanzialmente timido, l'ho già detto nella mia presentazione.
Vecchio 28-07-2010, 22:05   #6
Banned
 

Io sono convinto di essere brutto, ne ho le prove, mi è stato fatto capire, ecc.
Quindi evito che qualcun altro possa dirmelo o farmelo intendere, e per evito intendo dire che ho tagliato qualsiasi legame con qualsiasi altro umano al di fuori della mia famiglia.
La mia difesa è star chiuso in casa.
Vecchio 28-07-2010, 22:06   #7
Super Moderator
L'avatar di Labocania
 

Per ora tutti problemi legati al carattere!

Mi sento meno solo
Vecchio 28-07-2010, 22:21   #8
Esperto
L'avatar di Robedain
 

Anch'io ritengo il mio principale problema la troppa timidezza che mi rende spesso impacciato, insicuro, taciturno e solitario, in parte per i motivi che hai citato (soprattutto nell'approcciare l'altro sesso), anche se mi ritrovo in alcune descrizioni dell'evitante...
Comunque devo dire che mi sento emotivamente meglio rispetto al passato, sicuramente ho più autostima e fiducia nel mio futuro, so che posso migliorarmi...
Vecchio 28-07-2010, 22:24   #9
Esperto
L'avatar di Myway
 

Troppa timidezza, coi conseguenti problemi con l'altro sesso, forse anche un tantinello evitante, ma è solo una sensazione, non ho ancora approfondito.
Vecchio 28-07-2010, 22:33   #10
Esperto
L'avatar di barclay
 

Disturbo di Personalità Evitante.
Vecchio 28-07-2010, 22:35   #11
Super Moderator
L'avatar di Labocania
 

Quote:
Originariamente inviata da stone Visualizza il messaggio
Disturbo di Personalità Evitante.
Cioé?

Questo genere di problemi si presentano già durante l'infanzia?
Vecchio 28-07-2010, 22:43   #12
Avanzato
L'avatar di Kremator
 

Il mio problema fondamentale è che troppe cose nella mia vita sono andate storte, il resto ne è solo una conseguenza.
Vecchio 28-07-2010, 22:46   #13
Esperto
L'avatar di barclay
 

Quote:
Originariamente inviata da Labocania Visualizza il messaggio
Cioé?

Questo genere di problemi si presentano già durante l'infanzia?
Per la definizione del disturbo evitante puoi andare nella sezione dedicata di questo forum, su Wiki, o sull'ICD-10 (International Classification of Diseases, paragrafo F60.6). Secondo il mio analista il disturbo s'è sviluppato proprio nell'infanzia, praticamente mentre ero in culla, non avendo potuto da bambino apprendere cosa significhi l'essere amati (in senso lato).
Vecchio 28-07-2010, 22:51   #14
Principiante
L'avatar di umeko
 

disturbo di personalità
Vecchio 28-07-2010, 22:58   #15
Banned
 

disturbo paranoide di personalità e depressione.......non sono sociofobico.....ciao
Vecchio 28-07-2010, 23:09   #16
Intermedio
L'avatar di LadyViolet
 

Attacchi di panico.. la causa traumi durante l'adolescenza
Vecchio 29-07-2010, 09:47   #17
Esperto
L'avatar di Nick
 

Questo! http://www.ilmaleagain.it/
Vecchio 29-07-2010, 10:12   #18
Esperto
L'avatar di Warlordmaniac
 

Senso di inadeguatezza, sensazione di essere diverso, alto livello di introversione e conseguente sensazione di muro emozionale nei confronti del prossimo.

Non dovrei parlare negativamente dell'introversione, ma avere un sistema contro non è facile.

Ultima modifica di Warlordmaniac; 29-07-2010 a 10:36.
Vecchio 29-07-2010, 10:14   #19
Esperto
L'avatar di Dasil
 

Il mio male sono IO...
Vecchio 29-07-2010, 11:55   #20
Esperto
L'avatar di Susy
 

Sindrome post-traumatica con depressioni cicliche, agorafobia, fobia sociale, attacchi di panico...da 20 anni
Rispondi
Strumenti della discussione Cerca in questa discussione
Cerca in questa discussione:

Ricerca avanzata


Discussioni simili a Qual'è il vostro MALE?
Discussione Ha iniziato questa discussione Forum Risposte Ultimo messaggio
La causa del vostro male...cosa è stato? xxxxx89 SocioFobia Forum Generale 63 11-07-2017 21:00
Qual è il vostro cantante preferito? SilverHawk Forum Musica 79 22-05-2012 12:23
Qual'è la tua età? webmaster Sondaggi 71 07-12-2009 23:26
QUAL'è... olef84 SocioFobia Forum Generale 8 30-10-2008 00:24
Male fisico vs male psicologico WiredMind SocioFobia Forum Generale 10 01-02-2008 00:44



Tutti gli orari sono GMT +1. Attualmente sono le 02:51.
Powered by vBulletin versione 3.8.8
Copyright ©: 2000 - 2022, Jelsoft Enterprises Ltd.
Powered by vBadvanced CMPS v3.2.2