FobiaSociale.com  
     

Home Messaggi odierni Registrazione Cerca FAQ Messaggi odierni Segna i forum come letti
 
Vai indietro   FobiaSociale.com > Off Topic > Off Topic Generale
Rispondi
 
Vecchio 13-02-2018, 22:55   #21
Principiante
L'avatar di Sizes
 

Niente di nuovo sul fronte occidentale _ Remarque

“La prima granata ci ha colpiti al cuore, esclusi ormai dall’attività, dal lavoro, dal progresso, non crediamo più a nulla, Crediamo alla guerra”
Erich Maria Remarque scrisse questo libro per liberarsi dei fantasmi che lo perseguitavano dopo la sua esperienza al fronte nella prima guerra mondiale, e in seguito al quale ebbe anche non pochi problemi in patria culminati nella fuoriuscita obbligata da una Germania che stava ripercorrendo la stessa strada."

"Ancora adolescenti, Paolo Baumer e i suoi compagni vengono strappati ai banchi di scuola per essere inviati al fronte della Fiandre, dove affronteranno una realtà di morte e distruzione.
La vita diventerà allora soltanto sopravvivenza, un angoscioso aggrapparsi agli istinti di conservazione e un disperato rinsaldare i vincoli di cameratismo per fugare la paura e trovare reciproco sostegno.
Un sostegno che tuttavia si affievolirà sempre più, perché uno dopo l'altro i compagni cadranno e Paolo Baumer, proprio quando avrà ritrovato la forza di guardare al futuro e l'armistizio sarà imminente, morirà colpito da un'ultima granata, mentre il bollettino militare grottescamente annuncerà: Niente di nuovo sul fronte occidentale."

p.s.: l'opera sulla guerra (e contro la guerra) più bella e "vera" nella quale io mi sia mai imbattuta. Straziante e commovente.
Immagini allegate
Tipo di file: jpg md22522505477.jpg‎ (41.6 KB, 2 visite)

Ultima modifica di Sizes; 13-02-2018 a 22:57.
Vecchio 13-02-2018, 23:06   #22
Principiante
L'avatar di Sizes
 

Il lupo della steppa _ H. Hesse

"Il giorno trascorse come appunto trascorrono i giorni” È possibile già dalla prima affermazione de Il lupo della steppa intuire che Hermann Hesse in quei giorni non attraversava un periodo di particolare serenità spirituale, come d'altronde non è mai successo, nel periodo successivo alla Guerra Fredda."

DAL LIBRO: "Haller è uno di quelli che vengono a trovarsi fra due epoche, che hanno perduto ogni protezione e innocenza, uno di quelli che il destino costringe a vivere tutte le ambiguità della vita umana come sofferenza e inferno personale. (p. 55)"

"L'infelicità che mi occorre, l'infelicità che vorrei è diversa: è tale da farmi soffrire con avidità e morire con voluttà. Questa è l'infelicità o la felicità che aspetto. (p. 177)"
Immagini allegate
Tipo di file: jpg 665009_1134541.jpg‎ (56.0 KB, 0 visite)
Vecchio 13-02-2018, 23:09   #23
Principiante
L'avatar di Sizes
 

Ne ho postati un po'. Sono tutti libri che ho letto e che mi sono piaciuti molto!
Presto il secondo round di post.
Ringraziamenti da
alien boy (14-02-2018)
Vecchio 14-02-2018, 00:24   #24
Esperto
 

Bene. Purtroppo, come già detto, io non sono un grande conoscitore di libri e letteratura ma proverò ad aggiungere qualche titolo anche io non appena mi viene in mente qualcosa.
Vecchio 14-02-2018, 07:39   #25
Intermedio
 

Il nipote di Rameau - Denis Diderot

Vecchio 14-02-2018, 18:36   #26
Intermedio
 

Knock o il trionfo della medicina - Jules Romains

Vecchio 15-02-2018, 00:12   #27
Esperto
 

Mi è venuta in mente una storia molto famosa che quando una volta vidi rappresentata in forma di cartone animato mi colpì abbastanza. Ecco, mi piacerebbe leggere il libro da cui è nata, che scrivo nel post seguente.
Vecchio 15-02-2018, 00:13   #28
Esperto
 

Frankenstein di Mary Shelley
Vecchio 15-02-2018, 09:23   #29
Avanzato
 

Quote:
Originariamente inviata da Sizes Visualizza il messaggio
Niente di nuovo sul fronte occidentale _ Remarque

“La prima granata ci ha colpiti al cuore, esclusi ormai dall’attività, dal lavoro, dal progresso, non crediamo più a nulla, Crediamo alla guerra”
Erich Maria Remarque scrisse questo libro per liberarsi dei fantasmi che lo perseguitavano dopo la sua esperienza al fronte nella prima guerra mondiale, e in seguito al quale ebbe anche non pochi problemi in patria culminati nella fuoriuscita obbligata da una Germania che stava ripercorrendo la stessa strada."

"Ancora adolescenti, Paolo Baumer e i suoi compagni vengono strappati ai banchi di scuola per essere inviati al fronte della Fiandre, dove affronteranno una realtà di morte e distruzione.
La vita diventerà allora soltanto sopravvivenza, un angoscioso aggrapparsi agli istinti di conservazione e un disperato rinsaldare i vincoli di cameratismo per fugare la paura e trovare reciproco sostegno.
Un sostegno che tuttavia si affievolirà sempre più, perché uno dopo l'altro i compagni cadranno e Paolo Baumer, proprio quando avrà ritrovato la forza di guardare al futuro e l'armistizio sarà imminente, morirà colpito da un'ultima granata, mentre il bollettino militare grottescamente annuncerà: Niente di nuovo sul fronte occidentale."

p.s.: l'opera sulla guerra (e contro la guerra) più bella e "vera" nella quale io mi sia mai imbattuta. Straziante e commovente.
sono d'accordo, è una pietra miliare della letteratura del novecento...ti consiglio anche tutti gli altri di Remarque (ristamapati dall'editore Neri Pozza), in particolare 'La via del Ritorno' e il bellissimo 'Tempo di vivere, tempo di morire'.
Vecchio 15-02-2018, 11:24   #30
Intermedio
 

Vecchio 15-02-2018, 12:09   #31
Intermedio
 

Scusate, quanti parteciperanno?
Vecchio 15-02-2018, 18:49   #32
Esperto
 

Quote:
Originariamente inviata da E. Scrooge Visualizza il messaggio
Scusate, quanti parteciperanno?
Boh, per ora ad aver postato titoli siamo in 3 però c'è già un buon numero di libri. A un certo punto si potranno fermare le proposte e vedere quanti vorranno scegliere tra i libri indicati. Certo sarebbe meglio avere più utenti per libro e con molte opzioni questa possibilità diminuisce, però se ciascuno vota più di un libro magari aumenta la probabilità di avere più di un testo scelto e comunque con non solo un paio di lettori per ciascuno. Vero che l'idea iniziale di arrivare a 7 libri era alquanto 'ambiziosa'. Alla fine forse ci si dovrà accontentare anche di un solo libro ma con un numero di lettori sufficiente, perché scambiarci impressioni su quanto letto tra solo 2 o 3 persone sarebbe un po' limitante e si rischia di scocciarsi un po'.
Quanti partecipanti (per libro) come minimo sarebbero consigliabili?
Vecchio 15-02-2018, 19:12   #33
Intermedio
 

Quote:
Originariamente inviata da alien boy Visualizza il messaggio
Boh, per ora ad aver postato titoli siamo in 3 però c'è già un buon numero di libri. A un certo punto si potranno fermare le proposte e vedere quanti vorranno scegliere tra i libri indicati. Certo sarebbe meglio avere più utenti per libro e con molte opzioni questa possibilità diminuisce, però se ciascuno vota più di un libro magari aumenta la probabilità di avere più di un testo scelto e comunque con non solo un paio di lettori per ciascuno. Vero che l'idea iniziale di arrivare a 7 libri era alquanto 'ambiziosa'. Alla fine forse ci si dovrà accontentare anche di un solo libro ma con un numero di lettori sufficiente, perché scambiarci impressioni su quanto letto tra solo 2 o 3 persone sarebbe un po' limitante e si rischia di scocciarsi un po'.
Quanti partecipanti (per libro) come minimo sarebbero consigliabili?
Non ne ho la più pallida idea. Francamente la proposta di leggere un libro "in compagnia" mi piace davvero parecchio, dunque io sarei disponibile anche se fossimo solamente io te e sizes. Ovviamente se qualcun altro si facesse avanti sarebbe davvero la fine del mondo, però non so , bisogna vedere la disponibilità degli altri utenti.

Ultima modifica di E. Scrooge; 15-02-2018 a 19:43.
Vecchio 16-02-2018, 00:16   #34
Esperto
 

Quote:
Originariamente inviata da E. Scrooge Visualizza il messaggio
Non ne ho la più pallida idea. Francamente la proposta di leggere un libro "in compagnia" mi piace davvero parecchio, dunque io sarei disponibile anche se fossimo solamente io te e sizes. Ovviamente se qualcun altro si facesse avanti sarebbe davvero la fine del mondo, però non so , bisogna vedere la disponibilità degli altri utenti.
anche a me andrebbe bene se anche fossimo solo in 3, e se piace a tutti il libro scelto. Volevo dire che se c'è più 'traffico' nella discussione può essere più agevole partecipare, perchè con diverse modalità e punti di vista, e anche differente dimestichezza con la materia, di utenti diversi, si richiederebbe un impegno minore a ognuno, non so se riesco a spiegarmi, è roba da disturbo evitante.
Però appunto alla fine dovrebbe essere vista come una cosa piacevole, anche leggera (non necessariamente), per fare qualcosa di diverso, in cui si può stare comunque rilassati.
Semplicemente se altri si aggiungono è ancora meglio.
Vecchio 16-02-2018, 07:30   #35
Intermedio
 

Quote:
Originariamente inviata da alien boy Visualizza il messaggio
anche a me andrebbe bene se anche fossimo solo in 3, e se piace a tutti il libro scelto. Volevo dire che se c'è più 'traffico' nella discussione può essere più agevole partecipare, perchè con diverse modalità e punti di vista, e anche differente dimestichezza con la materia, di utenti diversi, si richiederebbe un impegno minore a ognuno, non so se riesco a spiegarmi, è roba da disturbo evitante.
Però appunto alla fine dovrebbe essere vista come una cosa piacevole, anche leggera (non necessariamente), per fare qualcosa di diverso, in cui si può stare comunque rilassati.
Semplicemente se altri si aggiungono è ancora meglio.
Vecchio 19-02-2018, 23:29   #36
Esperto
 

Dunque da un consiglio di un utente in un'altra discussione scrivo altri due titoli (visto che non so scegliere):
Vecchio 19-02-2018, 23:30   #37
Esperto
 

Buddhismo. Religione senza religione di Alan Watts
Vecchio 19-02-2018, 23:32   #38
Esperto
 

Buddhismo di Giovanni Filoramo
Rispondi
Strumenti della discussione Cerca in questa discussione
Cerca in questa discussione:

Ricerca avanzata


Discussioni simili a Proposta letture parallele
Discussione Ha iniziato questa discussione Forum Risposte Ultimo messaggio
Vite parallele Winston_Smith Off Topic Generale 7 12-08-2013 16:25
Vita attraverso le letture. Labocania Storie Personali 28 11-10-2012 01:24
Influenza delle letture sulla vita. Rasko Forum Libri 12 28-09-2012 14:32
Proposta gost Contatti 34 26-08-2008 22:15
(Ri)proposta shadowdancer Contatti 6 20-03-2008 18:44



Tutti gli orari sono GMT +1. Attualmente sono le 14:08.
Powered by vBulletin versione 3.8.8
Copyright ©: 2000 - 2018, Jelsoft Enterprises Ltd.
Powered by vBadvanced CMPS v3.2.2