FobiaSociale.com

FobiaSociale.com (https://fobiasociale.com/)
-   Trattamenti e Terapie (https://fobiasociale.com/trattamenti-e-terapie/)
-   -   Cognitivo comportamentale vs psicodinamica (https://fobiasociale.com/cognitivo-comportamentale-vs-psicodinamica-9756/)

claudioqq 22-04-2009 21:02

Cognitivo comportamentale vs psicodinamica
 
Esperienze, risultati, opinioni.
Chi di voi ha seguito o sta seguendo una o l'altra (o se addirittura le avete provate tutte e due) che mi potete dire a riguardo?

severn 22-04-2009 21:24

le ho provate tutt'e due per 2 anni la cognitivo comportamentale e un anno con una psicoterapeuta la dinamica.

meglio la c.c. perchè attiva, cioè fai veramente delle cose (esercizi, compiti a casa) per stare meglio.

la dinamica parli e parli senza concludere niente, mai un solo consiglio ho ricevuto, mi ascoltava e basta poi mi sono rotto le balle e ho detto basta alla psicoterapia e sono passato ai farmaci

claudioqq 22-04-2009 21:40

Quote:

Originariamente inviata da severn
le ho provate tutt'e due per 2 anni la cognitivo comportamentale e un anno con una psicoterapeuta la dinamica.

meglio la c.c. perchè attiva, cioè fai veramente delle cose (esercizi, compiti a casa) per stare meglio.

la dinamica parli e parli senza concludere niente, mai un solo consiglio ho ricevuto, mi ascoltava e basta poi mi sono rotto le balle e ho detto basta alla psicoterapia e sono passato ai farmaci

Con la cognitivo comportamentale come è andata? Hai avuto dei giovamenti duraturi?

SonFobic 22-04-2009 22:38

la cognitivo comportamentale non la conosco, se non per sentito dire
però conosco le basi della psicodinamica... ehm, insomma, se siete suggestionabili vada per la seconda, se siete più addestrabili vada per la prima

severn 22-04-2009 23:10

Quote:

Originariamente inviata da claudioqq
Con la cognitivo comportamentale come è andata? Hai avuto dei giovamenti duraturi?

ho avuto un giovamento non duraturo, mi sono sentito libero dalle paure per una giornata, poi l'esercizio che mi aveva fatto star bene non funzionò più.

L'esercizio consisteva in:

prima mi aveva fatto fare un pò di introspezione osservando e ascoltando le senzazioni che dava il mio corpo.
E l'esercizio successivo fù di estroversione, dovevo osservare gli altri dritti negli occhi ed osservare il mondo esterno come se fosse la prima volta che guardassi il mondo.

Fù un esercizio magico, subito si dileguarono tutte le paure, andavo in giro pere le vie del centro e vi frequentavo i bar, come se fossi sempre stato un estroverso.

Il giorno dopo, lo stesso esercizio non funzionò più e tornarono tutte le paure.

Mi chiedo ancor oggi, passati 5 anni come mai aveva fatto effetto un giorno e non il giorno dopo. boh mai capito e non tornò mai più quella sensazione di essere un puro estroverso.


Tutti gli orari sono GMT +1. Attualmente sono le 09:43.

Powered by vBulletin versione 3.8.8
Copyright ©: 2000 - 2022, Jelsoft Enterprises Ltd.