FobiaSociale.com

FobiaSociale.com (https://fobiasociale.com/)
-   Forum Libri (https://fobiasociale.com/forum-libri/)
-   -   quale libro dovrei leggere? (https://fobiasociale.com/quale-libro-dovrei-leggere-28864/)

stewee 08-09-2012 22:17

quale libro dovrei leggere?
 
Secondo voi quali sono i libri cardine che tutti dovrebbero leggere?
Non sono mai stato un grande lettore...anzi, nn leggo proprio! Ma mi rendo conto che alcuni libri andrebbero letti.
Sicuramente 1984 e il vecchio e il mare sono libri che reputo importanti e che considero libri che tutti dovrebbero leggere. Altri?

stewee 08-09-2012 22:34

Re: quale libro dovrei leggere?
 
bhè se nn devono essere letti diciamo che sono fortissimamente consigliati a tutti allora!:D

Sono totalmente ignorante in tema di letteratura, come dicevo prima nn sono mai stato un lettore, i nomi degli autori mi sono oscuri per la maggior parte.
Mi piacerebbe mi proponessi un libro, nn autori :)

Pluvia 08-09-2012 22:34

Re: quale libro dovrei leggere?
 
Tuti i suoi:
http://upload.wikimedia.org/wikipedi...cesBardo42.jpg

:riverenza::riverenza::riverenza:
E' d'obbligo.

Nocebo 08-09-2012 22:37

Re: quale libro dovrei leggere?
 
Harry Potter :bene:

Infinite Jest 08-09-2012 22:54

Re: quale libro dovrei leggere?
 
Secondo me di Orwell dovresti leggere anche la fattoria degli animali, poi ti consiglierei Walden ovvero la vita nei boschi di Thoreau, Fahrenheit 451 di Bradbury, Ubik di Philip K. Dick, il ritratto di Dorian Gray di Wilde, le affinità elettive di Goethe, Il maestro e Margherita di Bulgakov e cuore di cane sempre di Bulgakov.

stewee 08-09-2012 22:58

Re: quale libro dovrei leggere?
 
grazie dei consigli, andrò in libreria e, leggendo le trame, sceglierò quello che penso mi possa piacere.
Ultimamente sento che ci sono dei libri che devono essere sicuramente troppo importanti e che dovrei leggerli per questo:ridacchiare:

Aliena90 08-09-2012 23:19

Re: quale libro dovrei leggere?
 
Eccone alcuni(secondo me)....TRA I CLASSICI:
- La metamorfosi di Kafka
- Il ritratto di Dorian Gray di Wilde
- Uno nessuno centomila di Pirandello
E poi sono dell'idea,che ci sono alcuni libri che se non si sono letti da piccoli bisognerebbe fare un passo indietro e provvedere,e sono:
- Il piccolo principe
-Momo
-Alice nel paese delle meraviglie

dentromeashita 08-09-2012 23:22

Re: quale libro dovrei leggere?
 
come romanzi intendi? classici e di formazione a mio parere,siddharta,il gabbiano jonathan livingston,sulla strada/on the road,l'insostenibile leggerezza dell'essere,i dolori del giovane Werther,jack frusciante è uscito dal gruppo,il giovane holden,le affinità elettive,il piccolo principe,cent'anni di solitudine,uno a caso tra quelli della yoshimoto,tokyo blues,qualcuno volo sul nido del cuculo,romanzi di murakami,storie di ordinaria follia,che mi ricordo..

stewee 09-09-2012 10:45

Re: quale libro dovrei leggere?
 
grazie, penso che prenderò delitto e castigo, leggendo le trame penso sia interessante. Gli altri, tranne il ritratto di dorian gray, del quale ho visto il film, nn mi hanno entusiasmato molto.

Se invece volessi gettarmi in scritture didattiche? libri dai quali posso imparare e conoscere dei nuovi argomenti?
Ad esempio ultimamente ho letto un libro sul buddismo, mentre lo leggevo prendevo appunti e alla fine del libro mi sono ritrovato con uno schema del pensiero buddista. Adesso sono più informato di prima su questo argomento e la cosa mi piace...vorrei fare lo stesso con altri libri e con altri argomenti..i più disparati!

Baloordo 09-09-2012 11:49

Re: quale libro dovrei leggere?
 
Te ne elenco qualcuno, ma sono stati importanti per me, non è detto lo siano per te:

- Martin eden ( uno dei miei libri preferiti, perfetto, stupendo, insegna molto, di Jack London)
- Due di due (Andre de Carlo)
- Come una bestia feroce (Edward Bunker)
- Un giorno questo dolore ti sarà utile (Peter Cameron)
- La solitudine dei numeri primi (Paolo Giordano)
- Trainspotting (Irvine Weish)
- Factotum (Charles Bukowski)
- Little boy blue (Edward Bunker)
- Il richiamo della foresta (Jack London)
- Walden vita nei boschi ( Thoreau, fondamentale per me, anche se non semplicissimo)
- Achille piè veloce (Stefano benni)

Per ora mi fermo qui.

Rick Blaine 09-09-2012 11:55

Re: quale libro dovrei leggere?
 
Quote:

Originariamente inviata da stewee (Messaggio 853313)
grazie, penso che prenderò delitto e castigo, leggendo le trame penso sia interessante. Gli altri, tranne il ritratto di dorian gray, del quale ho visto il film, nn mi hanno entusiasmato molto.

Se invece volessi gettarmi in scritture didattiche? libri dai quali posso imparare e conoscere dei nuovi argomenti?
Ad esempio ultimamente ho letto un libro sul buddismo, mentre lo leggevo prendevo appunti e alla fine del libro mi sono ritrovato con uno schema del pensiero buddista. Adesso sono più informato di prima su questo argomento e la cosa mi piace...vorrei fare lo stesso con altri libri e con altri argomenti..i più disparati!

Restando in argomento religioso, uno dei saggi più belli che abbia mai letto è "Eros e magia nel Rinascimento: la congiunzione astrologica del 1484" di Ioan Petru Culianu. Ma ne avrei a migliaia da consigliarti.

valina90 09-09-2012 12:46

Re: quale libro dovrei leggere?
 
se non ti fan paura i libri lunghi, ti conìsiglierei "il conte di montecristo" di dumas, classico e bellezza insieme, i libri di charles dickens, da cui potrai imparare la vita della povera gente inglese nell età vitttoriana, "jane eyre", che sto finendo di leggere, di charlotte bronte, e i racconti di giovanni verga

stewee 09-09-2012 16:54

Re: quale libro dovrei leggere?
 
Quote:

Originariamente inviata da Rick Blaine (Messaggio 853341)
Restando in argomento religioso, uno dei saggi più belli che abbia mai letto è "Eros e magia nel Rinascimento: la congiunzione astrologica del 1484" di Ioan Petru Culianu. Ma ne avrei a migliaia da consigliarti.

A dire il vero il tema religioso nn mi attrae piu di tanto..mi piacerebbe essere piu informato su temi scientifici/tecnologici in tutti i possibili campi!

Quote:

Originariamente inviata da Balordo (Messaggio 853338)
Te ne elenco qualcuno, ma sono stati importanti per me, non è detto lo siano per te:

- Martin eden ( uno dei miei libri preferiti, perfetto, stupendo, insegna molto, di Jack London)
- Due di due (Andre de Carlo)
- Come una bestia feroce (Edward Bunker)
- Un giorno questo dolore ti sarà utile (Peter Cameron)
- La solitudine dei numeri primi (Paolo Giordano)
- Trainspotting (Irvine Weish)
- Factotum (Charles Bukowski)
- Little boy blue (Edward Bunker)
- Il richiamo della foresta (Jack London)
- Walden vita nei boschi ( Thoreau, fondamentale per me, anche se non semplicissimo)
- Achille piè veloce (Stefano benni)

Per ora mi fermo qui.

grazie, vedrò le trame in rete!:)

stewee 09-09-2012 19:01

Re: quale libro dovrei leggere?
 
perchè noooooo??????
Cmq ho iniziato a leggere la metamorfosi di kafka dato che ce l'avevo già in casa...dmn l'ho finito! :)

Myway 09-09-2012 19:24

Re: quale libro dovrei leggere?
 
Quote:

Originariamente inviata da Rick Blaine (Messaggio 853341)
Restando in argomento religioso, uno dei saggi più belli che abbia mai letto è "Eros e magia nel Rinascimento: la congiunzione astrologica del 1484" di Ioan Petru Culianu. Ma ne avrei a migliaia da consigliarti.

Mi interesserebbe l'argomento religioso , quali altri testi suggerisci ? :)

rainy 09-09-2012 21:01

Re: quale libro dovrei leggere?
 
L'insostenibile leggerezza dell'essere, Kundera
Il giovane Holden, Salinger
Siddharta, Hesse
Il lupo della steppa, Hesse
Gli indifferenti, Moravia
1984, Orwell
La fattoria degli animali, Orwell
Il Signore degli Anelli, Tolkien
Addio alle armi, Hemingway
Il dottor Zivago, Pasternak
Memorie del sottosuolo, Dostoevskij
Il fu Mattia Pascal, Pirandello
Il compagno, Pavese
Ulisse, Joyce
L'Alchimista, Coelho
Il gattopardo, Tomasi di Lampedusa
Il pianista, Szpilzman
Il nome della rosa, Eco
Il cimitero di Praga, Eco
Il pendolo di Focault, Eco
Così parlò Zarathustra, Nietzsche
Il contratto sociale, Rousseau
La disobbedienza civile, Thoreau
Walden, ovvero La vita nei boschi, Thoreau

E poi, vabè: Leopardi, Baudelaire, Omero, Dante, Tasso, Shakespeare, Wilde, Tolstoj...
Ne avrei una marea da consigliarti, ma intanto comincia da questi ;)

Quote:

Originariamente inviata da Balordo (Messaggio 853338)
- Martin eden ( uno dei miei libri preferiti, perfetto, stupendo, insegna molto, di Jack London)

:riverenza:

Martin Eden è il mio libro preferito! Di London leggi anche: Il vagabondo delle stelle, Il tallone di ferro e Zanna Bianca

chomsky 09-09-2012 22:31

Re: quale libro dovrei leggere?
 
Gli intellettualoni sono già stati citati.
Aggiungo Buzzati, Safran foer, Bukowski.

Winston_Smith 09-09-2012 22:48

Re: quale libro dovrei leggere?
 
Quote:

Originariamente inviata da stewee (Messaggio 853073)
Secondo voi quali sono i libri cardine che tutti dovrebbero leggere?
Non sono mai stato un grande lettore...anzi, nn leggo proprio! Ma mi rendo conto che alcuni libri andrebbero letti.
Sicuramente 1984 e il vecchio e il mare sono libri che reputo importanti e che considero libri che tutti dovrebbero leggere. Altri?

Bravo (vedi nickname) :occhiali:

Ma aggiungo La coscienza di Zeno, Il fu Mattia Pascal, Il nome della rosa e naturalmente l'Opera Universale dell'Umanità :occhiali:


http://2.bp.blogspot.com/-7NQLkeVqOV...nacommedia.jpg

Rick Blaine 10-09-2012 02:22

Re: quale libro dovrei leggere?
 
Quote:

Originariamente inviata da rainy (Messaggio 853672)
L'insostenibile leggerezza dell'essere, Kundera
Il giovane Holden, Salinger
Siddharta, Hesse
Il lupo della steppa, Hesse
Gli indifferenti, Moravia
1984, Orwell
La fattoria degli animali, Orwell
Il Signore degli Anelli, Tolkien
Addio alle armi, Hemingway
Il dottor Zivago, Pasternak
Memorie del sottosuolo, Dostoevskij
Il fu Mattia Pascal, Pirandello
Il compagno, Pavese
Ulisse, Joyce
L'Alchimista, Coelho
Il gattopardo, Tomasi di Lampedusa
Il pianista, Szpilzman
Il nome della rosa, Eco
Il cimitero di Praga, Eco
Il pendolo di Focault, Eco
Così parlò Zarathustra, Nietzsche
Il contratto sociale, Rousseau
La disobbedienza civile, Thoreau
Walden, ovvero La vita nei boschi, Thoreau

:o
Si, ma mettere Eco e Kundera in questa lista è un delitto! :D

Rick Blaine 10-09-2012 02:34

Re: quale libro dovrei leggere?
 
Quote:

Originariamente inviata da Myway (Messaggio 853620)
Mi interesserebbe l'argomento religioso , quali altri testi suggerisci ? :)

Ne ho a migliaia... Però, in generale, per chiunque voglia cimentarsi consiglio "Il ramo d'oro" di Frazer, "Gli dei e gli eroi della Grecia" di Kereniy, uno tra i tanti di Mircea Eliade, per l'ebraismo gli studi di Gershom Scholem prima e Moshe Idel poi, per l'islamismo Henry Corbin... Anche se sono sempre più convinto che è necessario leggere i "testi sacri" per comprendere una religione: se vuoi comprendere l'Islam, leggi il Corano, e così per tutto il resto.

Odradek 10-09-2012 03:51

Re: quale libro dovrei leggere?
 
Da ubriaco scrivo...

Ada o Ardore - Nabokov
Rayuela- Cortazar
Il grande Gatsby - Fitzgerald
Bouvard e Pecuchet - Flaubert
Alla ricerca del tempo perduto - Proust
Finzioni e L'Aleph- Borges
Cattedrale - Carver
La cognizione del dolore e Accoppiamenti giudiziosi - Gadda
La pietra lunare - Landolfi
I canti di Maldoror - Lautréamont
La divina commedia - Alighieri
Trilogia del Nord - Céline

SoloUnaDonna 10-09-2012 08:03

Re: quale libro dovrei leggere?
 
Quote:

Originariamente inviata da stewee (Messaggio 853073)
Secondo voi quali sono i libri cardine che tutti dovrebbero leggere?

Secondo me ognuno dovrebbe leggere quello che gli pare e non quello che gli dicono gli altri.

Winston_Smith 10-09-2012 08:07

Re: quale libro dovrei leggere?
 
Quote:

Originariamente inviata da Rick Blaine (Messaggio 853849)
:o
Si, ma mettere Eco e Kundera in questa lista è un delitto! :D

Il nome della rosa è un capolavoro :occhiali:

Winston_Smith 10-09-2012 08:08

Re: quale libro dovrei leggere?
 
Quote:

Originariamente inviata da Odradek (Messaggio 853868)
Da ubriaco scrivo...

Ada o Ardore - Nabokov
Rayuela- Cortazar
Il grande Gatsby - Fitzgerald
Bouvard e Pecuchet - Flaubert
Alla ricerca del tempo perduto - Proust
Finzioni e L'Aleph- Borges
Cattedrale - Carver
La cognizione del dolore e Accoppiamenti giudiziosi - Gadda
La pietra lunare - Landolfi
I canti di Maldoror - Lautréamont
La divina commedia - Alighieri
Trilogia del Nord - Céline

Complimenti :occhiali:

stewee 10-09-2012 09:14

Re: quale libro dovrei leggere?
 
scusate è ma nn mi ci vedo proprio a leggere la divina commedia!
Cioè nn è un libro come gli altri da leggere, è un libro che ti devi proprio studiare!
ti devi mettere li a "tradurre" verso per verso pagina per pagina.

Arthurie 10-09-2012 09:32

Re: quale libro dovrei leggere?
 
Io ti proporrei qualcosa di Italo Calvino,tipo "Il cavaliere inesistente"(più che la trama prova a leggerti qualche pagina e vedi se lo stile ti cattura),di Shakespeare "Sogno di una notte di mezza estate",i "Buddenbrooks" di Thomas Mann,"Madame Bovay" di Flaubert...

Winston_Smith 10-09-2012 10:56

Re: quale libro dovrei leggere?
 
Quote:

Originariamente inviata da stewee (Messaggio 853925)
scusate è ma nn mi ci vedo proprio a leggere la divina commedia!
Cioè nn è un libro come gli altri da leggere, è un libro che ti devi proprio studiare!
ti devi mettere li a "tradurre" verso per verso pagina per pagina.

A parte che non è del tutto vero, ci si può fermare, in prima battuta, anche al senso più letterale (il Sommo ha pensato a più livelli, nella sua genialità :occhiali: ), comunque scusa ma se mi fai questa domanda:

Quote:

Originariamente inviata da stewee (Messaggio 853073)
Secondo voi quali sono i libri cardine che tutti dovrebbero leggere?

beh, allora non mi pare che tu stia cercando un libro da leggere sotto l'ombrellone, no?
La DC non è un libro cardine, è IL libro cardine dell'intera storia dell'umanità. Null'altro è stato scritto che non fosse già contenuto in essa.

Ma probabilmente non sei ancora pronto per immergerti in essa. Tranquillo, quando sarà il momento Lei verrà da te :occhiali:

Wasted Life 10-09-2012 12:20

Re: quale libro dovrei leggere?
 
Oltre ai vari libri che sono già stati citati ti consiglio Addio alle armi e Per chi suona la campana di Hemingway,due capolavori (pure di semplice e gradevole lettura grazie allo stile essenziale ed asciutto dello scrittore), Padri e figli di Turgenev (autore elegantissimo,spesso ingiustamente trascurato), Lolita di Nabokov e Cime Tempestose di Emily Brontë.

onironauta 10-09-2012 12:32

Re: quale libro dovrei leggere?
 
"Tao: il libro della via e della virtù" di Laozi

stewee 10-09-2012 13:20

Re: quale libro dovrei leggere?
 
grazie ragazzi, me ne avete consigliati veramente tanti!!:D:)
Ma se vi chiedessi anche di consigliarmi dei libri più didattici? Faccio un esempio io "cosi parlano le stelle. Il cosmo spiegato ai ragazzi" di Margherita Hack.

Libri che una volta finiti invece che lasciarti una consapevolezza a livello interiore ti lasciano conoscenze di un argomento, nel caso del mio esempio del cosmo.

P.S. Non consigliatemi libri sulle religioni :ridacchiare:

Marco Russo 10-09-2012 13:47

Re: quale libro dovrei leggere?
 
leggiti robe belle, la vita è troppo breve per rompersi i coglioni.


Ti suggerisco di farti suggerire il titolo di un libro "classico" sulla base di quanto è piaciuto ad un tuo amico del quale condividi i gusti (o del quale vuoi capire i gusti). In questo thread è pieno di libri stupendi ma onestamente per dedicarsi alla lettura di tutti bisognerebbe immolare la propria vita alla lettura, cosa che ti sconsiglio (leggiti Narciso e Boccadoro di Hesse e forse capirai perché :D ).

ah e ti aggiungo di non leggere la divina commedia, perché è una cagata medievale che va contestualizzata nel pensiero medievale e se non ti interessa studiare la mentalità medievale non val la pena di calcolarsela.
Senza nulla togliere al suo innegabile valore in termini storici.

Myway 10-09-2012 13:50

Re: quale libro dovrei leggere?
 
Quote:

Originariamente inviata da stewee (Messaggio 854060)
grazie ragazzi, me ne avete consigliati veramente tanti!!:D:)
Ma se vi chiedessi anche di consigliarmi dei libri più didattici? Faccio un esempio io "cosi parlano le stelle. Il cosmo spiegato ai ragazzi" di Margherita Hack.

Libri che una volta finiti invece che lasciarti una consapevolezza a livello interiore ti lasciano conoscenze di un argomento, nel caso del mio esempio del cosmo.

P.S. Non consigliatemi libri sulle religioni :ridacchiare:

Bè dipende quello che ti interessa, di libri didattici ce ne sono tanti, per imparare l'astronomia, il taglio e cucito, gli origami ,la boxe....devi essere più specifico allora

jupiterskid 10-09-2012 14:17

Re: quale libro dovrei leggere?
 
ti consiglio:
la famiglia winshaw, la casa del sonno, la banda dei brocchi, circolo chiuso (ma direi anche tutto il resto ;) di Jonathan Coe
Cattedrale e "da dove sto chiamando" di Raymond Carver (scrittore che devo riprendere tra l'altro, perché ho notato che è stata editata molta altra sua roba)

Winston_Smith 10-09-2012 14:19

Re: quale libro dovrei leggere?
 
Quote:

Originariamente inviata da Marco Russo (Messaggio 854075)
ah e ti aggiungo di non leggere la divina commedia, perché è una cagata medievale che va contestualizzata nel pensiero medievale e se non ti interessa studiare la mentalità medievale non val la pena di calcolarsela.
Senza nulla togliere al suo innegabile valore in termini storici.

L'hai letta? O parli tanto per?

Myway 10-09-2012 14:21

Re: quale libro dovrei leggere?
 
Quote:

Originariamente inviata da Marco Russo (Messaggio 854075)

ah e ti aggiungo di non leggere la divina commedia, perché è una cagata medievale che va contestualizzata nel pensiero medievale e se non ti interessa studiare la mentalità medievale non val la pena di calcolarsela.
Senza nulla togliere al suo innegabile valore in termini storici.

Padre perdona loro perchè non sanno quello che fanno (o dicono) ...(Cit) :ridacchiare:

Marco Russo 10-09-2012 14:21

Re: quale libro dovrei leggere?
 
Quote:

Originariamente inviata da Winston_Smith (Messaggio 854119)
L'hai letta? O parli tanto per?

Parlo tanto per.

rainy 10-09-2012 14:22

Re: quale libro dovrei leggere?
 
Quote:

Originariamente inviata da Rick Blaine (Messaggio 853849)
:o
Si, ma mettere Eco e Kundera in questa lista è un delitto! :D

Sono dei libri stupendi, e poi Eco ha uno stile impeccabile. Se riesci a leggere Eco non avrai mai più problemi di grammatica :D
Il libro di Kundera è un capolavoro

Quote:

Originariamente inviata da Odradek (Messaggio 853868)
Da ubriaco scrivo...

Ada o Ardore - Nabokov
Rayuela- Cortazar
Il grande Gatsby - Fitzgerald
Bouvard e Pecuchet - Flaubert
Alla ricerca del tempo perduto - Proust
Finzioni e L'Aleph- Borges
Cattedrale - Carver
La cognizione del dolore e Accoppiamenti giudiziosi - Gadda
La pietra lunare - Landolfi
I canti di Maldoror - Lautréamont
La divina commedia - Alighieri
Trilogia del Nord - Céline

Beh, se da ubriaco citi questi libri sei più sobrio di quanto pensi :mrgreen:

rainy 10-09-2012 14:26

Re: quale libro dovrei leggere?
 
Quote:

Originariamente inviata da Marco Russo (Messaggio 854075)
ah e ti aggiungo di non leggere la divina commedia, perché è una cagata medievale che va contestualizzata nel pensiero medievale e se non ti interessa studiare la mentalità medievale non val la pena di calcolarsela.
Senza nulla togliere al suo innegabile valore in termini storici.

"Ed elli avea del cervel fatto trombetta" :sisi:

La Divina Commedia è un qualcosa di imponente, inarrivabile, indescrivibile. Per carità, alla lunga può stancare e lo stile di Dante può apparire fin troppo ostentato, ma nella Commedia non c'è solo questo.
C'è storia, fede, filosofia, poesia, arte, scienza, religione... è un'opera universale, la pietra miliare del genio umano

Winston_Smith 10-09-2012 14:27

Re: quale libro dovrei leggere?
 
Quote:

Originariamente inviata da Marco Russo (Messaggio 854124)
Parlo tanto per.

Non avevo dubbi :occhiali:

Quote:

Originariamente inviata da rainy (Messaggio 854134)
"Ed elli avea del cervel fatto trombetta" :sisi:

La Divina Commedia è un qualcosa di imponente, inarrivabile, indescrivibile. Per carità, alla lunga può stancare e lo stile di Dante può apparire fin troppo ostentato, ma nella Commedia non c'è solo questo.
C'è storia, fede, filosofia, poesia, arte, scienza, religione... è un'opera universale, la pietra miliare del genio umano

Sono commosso, ho le gambe che mi fanno giacomo giacomo :applauso:

L'Opera Universale dell'Umanità è in grado di descrivere tutto quello che può provare un uomo, dalle bassezze più perverse all'estasi più ineffabile. Cosa volere di più dalla vita? (cit.)

Marco Russo 10-09-2012 14:35

Re: quale libro dovrei leggere?
 
Sicuramente un'opera di spessore ma che ha più interesse storico che letterario, a meno di non voler diventarte studiosi.
Se uno si è scelto il liceo se la studia lì e ha il suo significato, altrimenti ci sono investimenti più produttivi in termini di rapporto tempo/utilità.

Curioso tra l'altro che Rainy abbia parafrasato un passo noto per la sua omofobia, caratteristica che contestualizzata al medioevo è chiaramente perdonabile ma che dimostra l'inadeguatezza dell'opera se rapportata ai canoni letterali odierni, e la sua utilità in chiave squisitamente storica e contestualizzata.


Tutti gli orari sono GMT +1. Attualmente sono le 12:32.

Powered by vBulletin versione 3.8.8
Copyright ©: 2000 - 2021, Jelsoft Enterprises Ltd.