FobiaSociale.com  
     

Home Messaggi odierni Registrazione Cerca FAQ Messaggi odierni Segna i forum come letti
 
Vai indietro   FobiaSociale.com > Psico Forum > Ansia e Stress Forum
Rispondi
 
Vecchio 12-09-2020, 18:31   #1
Esperto
L'avatar di muttley
 

Vi è mai capitato di osservare l'atteggiamento di qualcuno, un vostro conoscente stretto, un amico (per chi ne ha) o comunque una persona che potete "studiare" con relativa accuratezza e notare il persistere di tratti comportamentali che si è soliti associare all'infanzia? Non parlo necessariamente di persone come noi, cioè disadattati, irrisolti, ansiosi, piagnoni, sfigati e froci (citazione di culto, chi la indovina vince una cena col sottoscritto, ovviamente a sue spese), ma anche quelle persone che considerereste inserite.
E voi pensate di conservare caratteristiche infantili nella vostra indole e nel modo di porvi?
Comincio io: a volte penso che la mia età mentale si sia bloccata intorno ai 13 anni, non completamente ma alcuni tratti sono decisamente da persona "immatura" o comunque la si voglia definire.
Ad esempio c'é una parola o una frase di un film o una canzone che mi rimane in testa, e continuo a ripeterla tra me e me, anche ad alta voce, tanto sono da solo e chi mi sente...proprio come fanno i pischelli, non se avete notato.
Oppure a volte mi verrebbe voglia di tirare coppini e vecchiette (ginocchiate decise e tese sulla coscia del malcapitato) a persone a caso mentre sono per strada.
E tante altre cose che ora non mi vengono in mente...
Vecchio 12-09-2020, 18:35   #2
Esperto
L'avatar di claire
 

Mi fa piacere che te ne rendi conto
Ringraziamenti da
Masterplan92 (13-09-2020)
Vecchio 12-09-2020, 18:46   #3
Esperto
L'avatar di Equilibrium
 

Nell'intimità divento un bambino piccolo
Ringraziamenti da
Blue Sky (12-09-2020)
Vecchio 12-09-2020, 18:47   #4
Esperto
L'avatar di muttley
 

Anche tu mi sembri molto infantile certe volte. Ad esempio quando...
Vecchio 12-09-2020, 18:48   #5
Esperto
L'avatar di Daytona
 

Quote:
Originariamente inviata da muttley Visualizza il messaggio
Non parlo necessariamente di persone come noi, cioè disadattati, irrisolti, ansiosi, piagnoni, sfigati e froci (citazione di culto, chi la indovina vince una cena col sottoscritto, ovviamente a sue spese), ma anche quelle persone che considerereste inserite.
Non mi viene in mente nessun comportamento infantile nello specifico,ti direi che ho solo quel phobic starter pack che hai indicato lí
Vecchio 12-09-2020, 18:50   #6
Esperto
L'avatar di Architeuthis-
 

Piagnoni e froci era di pard o di pride mi sembra.

Cmq si, età mentale 10 anni, vabe.
Vecchio 12-09-2020, 18:53   #7
Esperto
L'avatar di muttley
 

Quote:
Originariamente inviata da Architeuthis- Visualizza il messaggio
Piagnoni e froci era di pard o di pride mi sembra
Lui la citava a sua volta, ma l'inventore veniva dai primordi del phoro.
Vecchio 12-09-2020, 18:54   #8
Intermedio
L'avatar di Alienata
 

In genere ho l'impressione che le persone diano sfogo ai propri infantilismi repressi in principalmente due tipologie di occasioni: rabbie/rancori/ripicche, e situazioni di intimità con il proprio partner. Non credo di aver mai visto una singola persona non regredire a livello di scuola elementare perlomeno in frangenti delle suddette situazioni.

Io non faccio testo perchè sono una 12enne (al massimo) in praticamente tutto tranne che età anagrafica. I miei "hobby" e interessi ancora riflettono quell'età, mi diverto a ripetere le sconcezze più ridicole solo per il suono che fanno, chiamo la mamma sussurrando quando sono agitata, le mie nozioni su come la vita sociale funzioni sono rimaste all'epoca della scuola media...
Ringraziamenti da
Dahmer (12-09-2020), Gummo98 (13-09-2020), muttley (12-09-2020), sparatemi (15-09-2020)
Vecchio 12-09-2020, 18:55   #9
Esperto
L'avatar di Daytona
 

No aspetta,ho cambiato idea.
Cambio idea spesso e repentinamente e senza motivo. Forse potrebbe finire tra le caratteristiche infantili.
Vecchio 12-09-2020, 18:56   #10
Esperto
L'avatar di Dominic
 

Il modo talvolta da bambino di 2 anni di ricercare attenzioni (trasmessomi da mia madre). La provocazione a volte un po' sfacciata se sono infastidito. Una suscettibilità/sensibilità/permalosità troppo accentuata.
Vecchio 12-09-2020, 19:03   #11
Esperto
 

Io ho sempre avuto poca vivacità e fantasia tipica del periodo infantile , infatti ho avuto un infanzia abbastanza traumatica
Vecchio 12-09-2020, 19:04   #12
Esperto
L'avatar di Dahmer
 

1) impulsività
2)ripicche
3)competitività fuori luogo
4) ''quando arriva il cibo?'' ''quando arriva?''
5)amo le altalene
6)il piacere di dire ''vedi? te lo avevo detto io'' che reprimo molto a stento quando un amico/a partner fa di testa sua facendosi male quando non ha seguito il mio consiglio...per fortuna ho capito che è una cosa abbastanza odiosa grazie alla mia migliore amica, quindi ora mi limito a pensarlo. però la mia empatia in sti casi scende sotto lo 0. devo veramente sforzarmi per mostrare dispiacere o anche solo interessarmi.
le ho sia viste che ''messe in atto''
edit: forse con le ripicche poco , o almeno molto meglio rispetto ad altre persone. anche perchè la maggior parte delle ripicche legali mi sembrano troppo poco, quindi cerco di ignorare e passare oltre.

Ultima modifica di Dahmer; 12-09-2020 a 19:15.
Vecchio 12-09-2020, 19:08   #13
Intermedio
L'avatar di Raffaele
 

Certo.. quando sono “incazzato” anche per stupidaggini mi sembra di proseguire il broncio infantile e quando ero piccolo ero spesso lamentoso.. anzi più passa il tempo e più mi sembra quasi di regredire a certe forme di comportamento infantili, quando avverto ad esempio di non essere al “centro” dell’attenzione in un determinato contesto sociale ripeto chiaramente un comportamento-bisogno infantile ed inizio ad infastidirmi, avessi 5 anni o poco più mi metterei a piangere o lamentarmi, ma non avendoli sono costretto a digerire situazioni e reazioni emotive che comunque permangono e che per assurdo quasi troverebbero spontaneamente uno sfogo idoneo proprio in un comportamento da bambino di 5 anni.. quindi senza alcun dubbio sono fin troppo infantile. Anzi il bambino in me dice “Perché non si può essere eternamente bambini?” .. cosa c’è di strano nel manifestare tratti infantili entro un certo limite?
Vecchio 12-09-2020, 19:09   #14
Esperto
L'avatar di Pablo's way
 

Di fronte alle responsabilità sul lavoro a volte mi comporto come facevo da bambino, mi sento rassicurato se le condivido con qualcuno e a volte dentro di me vorrei che mi fossero risparmiate, provo la stessa sensazione di allora, quando imploravo mia madre o mio padre di evitarmi una determinata situazione che trovavo ansiogena, ovviamente per pudore lo faccio in maniera meno esplicita ed evidente, ma desidero e ricerco ancora a volte quel tipo di protezione.
Vecchio 12-09-2020, 19:19   #15
Principiante
L'avatar di tsubaki
 

io più che bambina la maggior parte del tempo mi sento una bamboccia, incapace di prendersi le sue responsabilità, di alzarsi dalla sedia e muoversi a concludere qualcosa. non contando la mia gelosia verso le amicizie che molto spesso mi fa rovinare i rapporti. aggiungerei anche il non saper stare zitta e dover dire sempre quello che mi passa per la testa, soprattutto frecciatine e frasi per attaccare nel profondo chi ho di fronte.
lati positivi che mi fanno sentire bambina: la mia curiosità e voglia di conoscere, l'apprezzare le piccole cose, la mia fantasia e creatività. leggo anche molti libri per bambini.

Ultima modifica di tsubaki; 12-09-2020 a 19:45.
Vecchio 12-09-2020, 19:22   #16
Intermedio
L'avatar di Calcifer94
 

Per quanto riguarda il carattere una forte permalosità e la tendenza a voler avere sempre ragione.
Per quanto riguarda il comportamento: quando ascolto una canzone mi immedesimo nel cantante, immaginando di avere davanti a me una folla adorante ; o il dovermi muovere a passo di musica appena sento una qualsiasi melodia dovunque mi trovi.
Vecchio 12-09-2020, 19:23   #17
Esperto
L'avatar di muttley
 

Altri tratti infantili della mia personalità sono la tendenza alla provocazione (mai troppo diretta) e la fascinazione che provo per certe demenzialità internettiane, certi meme e certi video idioti.

Ultima modifica di muttley; 12-09-2020 a 19:31.
Vecchio 12-09-2020, 19:25   #18
Hor
Esperto
L'avatar di Hor
 

Noto che quasi tutti riportano lati negativi.
Io, se devo cercare lati "infantili" (sempre che questo aggettivo abbia un senso) di me ne riesco a trovare anche di positivi, ad esempio una forte curiosità verso il futuro, cosa che attualmente mi trattiene dal cercare attivamente la morte.
Per curiosità verso il futuro intendo la curiosità di vedere come si evolverà il Mondo, a cosa porterà il progresso tecnologico (mi appassiona molto l'esplorazione spaziale), se ci sarà anche un progresso sociale, insomma, il "cosa succederà dopo". Questo curiosità si esprime anche in curiosità "intellettuale", riesco a farmi interessare diversi campi e leggo volentieri libri di ogni genere.
È un tipo di curiosità che associo a quell'intercapedine temporale che separa l'infanzia dall'adolescenza (11-12-13 anni), una curiosità che, di solito, crescendo mi pare si inaridisca e rinsecchisca, facendo ripiegare su se stessa la persona in un triste rimembrare tempi che si presumono migliori e in un misoneismo che avversa qualunque novità.
Ringraziamenti da
Dahmer (12-09-2020), Gummo98 (13-09-2020), Masterplan92 (13-09-2020), Silent Bob (13-09-2020), sparatemi (15-09-2020), tsubaki (12-09-2020)
Vecchio 12-09-2020, 19:34   #19
Esperto
L'avatar di claire
 

Io mi scaccolo
Ringraziamenti da
Fede89 (12-09-2020), Raffaele (12-09-2020)
Vecchio 12-09-2020, 20:19   #20
Esperto
L'avatar di Blue Sky
 

Quote:
Originariamente inviata da Pablo's way Visualizza il messaggio
Di fronte alle responsabilità sul lavoro a volte mi comporto come facevo da bambino, mi sento rassicurato se le condivido con qualcuno e a volte dentro di me vorrei che mi fossero risparmiate, provo la stessa sensazione di allora, quando imploravo mia madre o mio padre di evitarmi una determinata situazione che trovavo ansiogena, ovviamente per pudore lo faccio in maniera meno esplicita ed evidente, ma desidero e ricerco ancora a volte quel tipo di protezione.
Esatto. Io devo dire che verso il mio capo sento un ascendente quasi "paterno".
Ringraziamenti da
muttley (12-09-2020)
Rispondi
Strumenti della discussione Cerca in questa discussione
Cerca in questa discussione:

Ricerca avanzata


Discussioni simili a Presenza di aspetti infantili nel vostro carattere
Discussione Ha iniziato questa discussione Forum Risposte Ultimo messaggio
quanto siete soddisfatti del vostro carattere? ila82 Sondaggi 45 23-02-2020 17:37
Com'è casa vostra e quanto ha influito sul vostro carattere? TãoSozinho SocioFobia Forum Generale 12 20-08-2018 20:34
Il vostro carattere Sole77 Sondaggi 43 30-03-2017 22:10
Inventano il vostro carattere?? alleny82 Off Topic Generale 9 22-08-2014 21:45
E voi? Come definireste il vostro carattere? Miquel SocioFobia Forum Generale 2 14-07-2013 16:13



Tutti gli orari sono GMT +1. Attualmente sono le 04:54.
Powered by vBulletin versione 3.8.8
Copyright ©: 2000 - 2020, Jelsoft Enterprises Ltd.
Powered by vBadvanced CMPS v3.2.2