FobiaSociale.com  
     

Home Messaggi odierni Registrazione Cerca FAQ Messaggi odierni Segna i forum come letti
 
Vai indietro   FobiaSociale.com > Fobia Sociale > Amore e Amicizia
Rispondi
 
Vecchio 13-12-2006, 21:25   #1
Esperto
L'avatar di Alucard
 

Ecco, mi hanno incastrato.

Vi spiego. Mi ha telefonato il mio amico, quello a cui lunedì ho dato buca per la partita, voleva sapere come stavo (visto che gli avevo detto che stavo male) e io mentendo spudoratamente ho detto "eh si, mi sto rimettendo, questi due giorni sono stato poco bene".

Ma veniamo al dunque: dopo aver parlato un pò del più e del meno, lui mi fa: "Senti, volevo chiederti una cosa...visto che l'amica della mia ragazza è rimasta sola, non sa con chi uscire, visto che anche l'altra sua amica si è fidanzata, lei si scoccia il sabato di stare a casa, che dici se uno di questi sabato organizziamo un'uscita a quattro...mica ti dispiace?...Se puoi farmi questo favore..."

Io esito un pò a rispondere, gli dico che un pò mi agita la cosa, e lui incalza: "Sai è un'occasione per vederci pure noi, non stiamo più uscendo assieme, poi stiamo in 4, ci divertiamo, non facciamo tardi, andiamo giusto a bere qualcosa...mica ti dispiace?"

E io dico di si. Lui mi ringrazia, mi saluta, ci risentiamo per metterci d'accordo.

Fregato. 8O

A parte che già il fatto di uscire con una persona che conosco appena mi crea ansia, ma inoltre questa tipa è muta: cioè, non è muta, ma non parla mai, è proprio la situazione ideale per me, che se uno non parla mi mette a disagio e mi sale l'ansia.

Sto già in ansia da mò, figuriamoci quando uscirò :?

Forse dovrei prendere dei calmanti, o degli ansiolitici, così non posso andare avanti
Vecchio 13-12-2006, 21:32   #2
Intermedio
L'avatar di apaticusboy
 

Almeno esci in compagnia,prendila con filosofia.
Vecchio 13-12-2006, 21:37   #3
Esperto
 

ma quando ti ricapita ?
qui si farebbero carte false per un'occasione del genere .
sarebbero disposti a fregarti il posto .
vai subito , poi lei sembra essere un po' come noi , a quanto dici , magari da un punto in comune può nascere qualcosa .
altrimenti prego indirizzo e ora . stai tranquillo che qualcuno andrà al posto tuo
Vecchio 13-12-2006, 21:39   #4
Esperto
L'avatar di Alucard
 

Quote:
Originariamente inviata da apaticusboy
Almeno esci in compagnia,prendila con filosofia.
Si lo so, dovrei guardare il lato positivo, ma io vado in crisi in queste situazioni :?

EDIT
Rectius giuro che manderei volentieri un altro e io mi starei a casa a guardarmi un dvd, preferirei evitare di trovarmi nel panico
Vecchio 13-12-2006, 21:41   #5
Esperto
L'avatar di calimero
 

Quote:
Originariamente inviata da rectius74
ma quando ti ricapita ?
qui si farebbero carte false per un'occasione del genere .
sarebbero disposti a fregarti il posto .
vai subito , poi lei sembra essere un po' come noi , a quanto dici , magari da un punto in comune può nascere qualcosa .
altrimenti prego indirizzo e ora . stai tranquillo che qualcuno andrà al posto tuo

mmm credo che il problema della maggior parte degli utenti di qui (me compreso), non siano le occasioni, ma il coraggio di coglierle
Vecchio 13-12-2006, 21:49   #6
Esperto
 

ok , vero , ma con un amico comune , un luogo tranquillo , una spalla da cicerone che ti conosce e ti invita ..... io lo sforzo lo farei , ma sono alla canna del gas , sono al punto di non ritorno , perlomeno di penserei bene prima di rifiutare . Poi forse scrivo questo perchè non hanno invitato me e le palle per gli altri le hanno tutti
Vecchio 13-12-2006, 21:53   #7
Esperto
L'avatar di calimero
 

Quote:
Originariamente inviata da L_Uomo_Camminante
ma,scusa la domanda, sei sicuro che ti piacciono le donne? :roll: :roll: Non ci sarebbe nulla di male se non ti piacessero.
Te lo chiedo perchè qualcuno qualificato lo ha chiesto anche a me, molte volte ci puo' anche essere una omosessualità di fondo che 1 non ammetterebbe nemmeno sotto tortura, ma c'è!!!!


(mi proteggo la testa virtualmente con le mani,aspettando la tua risposta che,presumo, non saràidilliaca!), ma la domanda è seria!

secondo me non c'è solo il bianco o il nero
ovvero, non è che se non ti piaciono le ragazze o semplicemente non sbavi e fischi come fanno gli altri, sei gay

non conosco ovviamente le sue motivazioni
che presumo siano le classiche paure
ma a volte oltre a quelle c'è una sorta di rifiuto verso ciò che non ci piace, una sorta di repulsione verso qualcosa che ci respinge e a cui non piaciamo
magari non piaciaciamo per via del nostro carattere
ma magari anche loro iniziano a piacerci poco per via del loro carattere, magari troppo aggressivo, invadente, senza rispetto, che alcune ragazze hanno, dei veri maschiacci

ma qualsiasi sia la motivazione, il non apprezzare più un sesso, non vuol dire essere necessariamente attratto dall'altro




.
Vecchio 13-12-2006, 21:56   #8
Esperto
L'avatar di Alucard
 

Quote:
Originariamente inviata da L_Uomo_Camminante
ma,scusa la domanda, sei sicuro che ti piacciono le donne? :roll: :roll: Non ci sarebbe nulla di male se non ti piacessero.
Te lo chiedo perchè qualcuno qualificato lo ha chiesto anche a me, molte volte ci puo' anche essere una omosessualità di fondo che 1 non ammetterebbe nemmeno sotto tortura, ma c'è!!!!


(mi proteggo la testa virtualmente con le mani,aspettando la tua risposta che,presumo, non saràidilliaca!), ma la domanda è seria!
No, figurati, la domanda è legittima, non mi offendo. :wink:

Il problema è che è come quando hai una carie e non puoi mangiare dolci: i dolci ti piacciono, ma ti fanno star male.
Ok, forse è un paragone del cavolo, ma è per rendere l'idea: le donne mi piacciono, ma l'ansia è la mia carie. Già il dover interagire con una donna mi manda in panico, poi figuriamoci se:

a) La donna in questione la conosco appena
b) La donna in questione non parla

A me la gente che non parla mi mette in difficoltà, perchè mi sento obbligato a dire qualcosa, e io non reggo questa "responsabilità"
Vecchio 13-12-2006, 22:08   #9
Intermedio
L'avatar di apaticusboy
 

Fai un tentativo,al limite sara una serata pallosa,tutto qui.
Vecchio 13-12-2006, 22:09   #10
Esperto
L'avatar di calimero
 

Quote:
Originariamente inviata da L_Uomo_Camminante
concordo con te, calimero, ma, come mi diceva un insigne medico psicoanalista, molte volte, dietro una timidezza fobica verso le donne, non è raro che si celi un'omosessualità latente, che, per motivi culturali etc.., non si vuole ammettere a sè stessi, soprattutto in un Paese maschilista, gallista, religioso, latino come l' Italia, MA C'E'!
ma ti avrà anche spiegato il legame tra la timidezza e l'omosessualità, no?
credo che un conto sia nascondere la cosa con la scusa della timidezza
un'altra sia quella di sentirsi a disagio con le ragazze
anche io ho questi problemini, anche se la ragazza mi viene servita sul piatto d'argento
anzi, è peggio, preferisco cercala io e conoscerla piano piano piano
capisco alucard, anche a me queste cose provocano molto stress, da star male
e per questo, uscire con una ragazza nuova non è un piacere, ma un dolore, un dovere, lo si fa per cercare la persona giusta
ma lo si eviterebbe se possibile
per questo motivo ci si creano molte barriere e si fa una selezione incredibile, perchè se dobbiamo soffrire che almeno possa essere quella giusta, non la prima che capita
solo che poi entra in gioco il fattore importanza, più una cosa ci piace, più ci viene l'ansia e la paura di fallire, e i vari sintomi, nause, tremarella, arrossimento ecc...

è duraaaaa
Vecchio 13-12-2006, 22:29   #11
Esperto
L'avatar di Redman
 

é successa la stessa cosa a me...ed ho avuto la stessa tua reazione..io sono arrivato al punto di non accettare...e sai cosa ho provato nel momento in cui ho detto di no?..UN incredibile BENESSERE...lo so è assurdo sono alla ricerca di qualcosa ma quel qualcosa riesce anche ad essere forse il peggior incubo.Non centrano le ragazze qui il probelma siamo noi,a volte penso : "COSa c'è di male" Niente!!!Pero vieni a spiegarmelo quando ho attacchi d ansia incomincio a sudare e ho conati di vomito!!Ci credo che provo piacere ad allontanarmi da una situazione simile.
Per la cronaca odio conoscere una ragazza in quel modo...è poco naturale,mi sento "sotto esame".
Vecchio 13-12-2006, 22:42   #12
Principiante
 

Quote:
Originariamente inviata da Alucard
Ecco, mi hanno incastrato.
Dai, se siete in quattro, grandi momenti di silenzio non ce ne saranno. Nonostante capisca perfettamente la tua propensione a rimanertene a casa a guardare un DVD ( ), riconosco che forse la cosa più utile ai fini della nostra causa di sociofobici sia quella di buttarsi.
Vecchio 13-12-2006, 23:30   #13
Esperto
L'avatar di fenicenanto
 

per me una cosa così al momento sarebbe inconcepibile...non saprei proprio come incominciare ad attaccar bottone...
non ti invidio x niente
se riesci ad andarci,significa che sei sulla buona strada della guarigione.
Vecchio 14-12-2006, 01:14   #14
Esperto
L'avatar di pisendlav
 

Anche a me capita la stessa identica cosa, ti capisco bene. All'inizio chiedevi di ansiolitici, prova ad informarti dal tuo medico di famiglia. Penso che in casi come il nostro possa essere utile un farmaco che frena il corpo in subbuglio (per cosa poi? mah! :roll: ).
Vecchio 14-12-2006, 01:31   #15
Banned
 

Calma. Mai fasciarsi la testa prima di cadere.
Non è detto che costei non parlerà, e anche se fosse tu avrai tutto il diritto di zittirti dopo i primi tentativi di conversazione.
Se non ha voglia e lo dimostra s'ammazzasse insomma.
Sono convinto che andrà tutto bene, credo tu sia un elemento valido.
In culo alla balena.
Vecchio 14-12-2006, 08:06   #16
Esperto
L'avatar di dottorzivago
 

Ti capisco perche è l'identica cosa che provo quando mi invitano ad uscire e io rispondo di no....mi sento benissimo dopo il no,anche se il primo passo per la guarigione è dire SI!
Accetta l'invito e pensa che molti per una serata cosi devono lottare, a te invece è stata offerta su un piatto d'argento con un'amico!! è un'occasione irripetibile!
Non è detto che non parlerà...accetta e guarda come andra a finire!
Vecchio 14-12-2006, 11:00   #17
Kai
Banned
 

Quello che non sopporterei da situazioni come questa è il fatto che le persone sono abituate a organizzarti le serate senza preavviso,cioè lo so io con chi devo o con chi voglio uscire tu pensa per te....poi se sta ragazza nessuno la cerca un motivo ci sarà...una ragazza timida se rimane sola non è solo per colpa della timidezza ma ha altri problemi,cmq le ragazze timide sono troppo buffe starei li a fissarle per ore per vedere quanti movimenti fa sentendosi a disagio,cavolo sembrano dei cagnolini indifesi e spaventati... :P
Vecchio 14-12-2006, 11:09   #18
Intermedio
L'avatar di Twist87
 

Quote:
Originariamente inviata da Kai
Quello che non sopporterei da situazioni come questa è il fatto che le persone sono abituate a organizzarti le serate senza preavviso,cioè lo so io con chi devo o con chi voglio uscire tu pensa per te....poi se sta ragazza nessuno la cerca un motivo ci sarà...una ragazza timida se rimane sola non è solo per colpa della timidezza ma ha altri problemi,cmq le ragazze timide sono troppo buffe starei li a fissarle per ore per vedere quanti movimenti fa sentendosi a disagio,cavolo sembrano dei cagnolini indifesi e spaventati... :P

che sensibile, non ho parole 8O
Vecchio 14-12-2006, 12:35   #19
Banned
 

Dio mio.
Vecchio 14-12-2006, 13:02   #20
Esperto
L'avatar di mezzavvoi
 

capitasse a me ci andrei di corsa....
alu corri!!!!!!!!!!!! che aspetti???
Rispondi
Strumenti della discussione Cerca in questa discussione
Cerca in questa discussione:

Ricerca avanzata


Discussioni simili a Perfetto! Incastrato
Discussione Ha iniziato questa discussione Forum Risposte Ultimo messaggio
perfetto?....no grazie! andrea870 SocioFobia Forum Generale 1 22-04-2009 23:09
Un perfetto idiota Alucard SocioFobia Forum Generale 22 16-09-2006 21:22



Tutti gli orari sono GMT +1. Attualmente sono le 10:47.
Powered by vBulletin versione 3.8.8
Copyright ©: 2000 - 2019, Jelsoft Enterprises Ltd.
Powered by vBadvanced CMPS v3.2.2