FobiaSociale.com  
     

Home Messaggi odierni Registrazione Cerca FAQ Messaggi odierni Segna i forum come letti
 
Vai indietro   FobiaSociale.com > Fobia Sociale > SocioFobia Forum Generale
Rispondi
 
Vecchio 01-05-2009, 02:21   #1
Banned
 

vorrei domandare agli utenti del forum cchi davanti agli altri finge di essere un normalone qualsiasi..........insomma chi indossa la pesante maschera di normalità che adottiamo x vivere insieme agli altri !!! Il peso della mia maschera sta x cedere e tempo troppo quello che accadrà........scusatemi sono molto confuso su quanto dico ma è difficile svegliarsi ogni giorno pensando che tutto ricomincia da capo !!! Ogni qualvolta che sento il rumore di un ambulanza penso che vorrei esserci io.......magari era una brava persona piena di progetti e ambizioni e alla fine si è tutto svanito... :cry: .........cosa cavolo serve impegnarsi su qualcosa che magari non accadrà mai.........il futuro è imprevedibile !!!!
Vecchio 01-05-2009, 09:31   #2
Avanzato
L'avatar di tristizia
 



il futuro è imprevedibile, è vero.
esci di casa per comprare il latte al baretto e pum ti casca un vaso in testa...
invece magari giorno dopo giorno, minuscoli passi alla volta, riesci a gettare la maschera e essere te stesso, senza troppi problemi.

sarebbe bello eh 8)

io rimango ancora dell'idea (magari sono solo una stupida illusa, non so) che tutti siamo in grado di uscirne... ci vuole solo una pazienza allucinante...
secondo me l'unica cosa che ci impedisce di diventare pazzi sul serio nel momento di questo "passaggio" sta nel crearci un piccolo spazio nostro, dove riusciamo a scaricarci e buttare un attimo la maschera...
potrebbe essere il forum, lo sport, tenere un diario, scrivere qualcosa, disegnare, suonare uno strumento... qualsiasi cosa, purchè sia qualcosa di "nostro"

coraggio olly!

ooops, scusa mi ero dimenticata che detesti questa parola... :lol:
Vecchio 01-05-2009, 11:42   #3
Banned
 

la maschera della normalità tendono a portarla tutti, a prescindere dalla specifiche problematiche.. e questo perchè comunque si ha la tendenza a non voler far sapere agli altri le nostre angoscie e le problematiche esistenziali...

ma alla fine dei conti anche le persone "normali" utilizzano delle maschere... difficilmente palesano se stessi al 100%... e difficilmente sono sempre la medesima persona in tutte le occasioni.

è un dato di fatta che purtroppo mille maschere sociali caratterizzano ogni persona.

forse non è davvero possibile mostrare il proprio volto... ma potremmo comunque sforzarci di indossare meno maschere... di avere meno sovrastrutture.

il senso della vita poi è racchiuso nei nostri desideri e nelle speranze.

io certi giorni attingo fiducia semplicemente dai colori del cielo, da un nuovo libro da leggere... da della buona musica da ascoltare... dallo sguardo di mia madre... dalle parole di un amico...

a volte invece mi sembra che tutte queste cose non bastino...

ma comunque si tira avanta, e si prende quello che si puo prendere... cercando possibilmente di non sentirsi in colpa, perchè viver cosi non puo esser certo una colpa
Vecchio 01-05-2009, 13:55   #4
Intermedio
L'avatar di calicero
 

basta incollarla bene sta maschera
alla fine è come darkman, c'è un limite max prima che la maschera sparisca
quindi poi tutti a casa a cambiarla x tempo
Vecchio 01-05-2009, 14:16   #5
Esperto
L'avatar di thx1138
 

Quoto appieno tristizia e animanera!

rob
Vecchio 01-05-2009, 15:42   #6
Esperto
L'avatar di vetro
 

Intanto,cerca di capire bene le maschere degli altri e poi studia un piano d'azione.
Vecchio 01-05-2009, 16:30   #7
Banned
 

stavo x aprire un thread, ma scrivo qui...

a parte che tu non hai alcuna maschera.....sei tamarro 100% e non si discute :lol:

detto questo...

sto capendo in sti giorni che il male è la consapevolezza della mschera e la testardaggine a volersi nascondere dietro di essa...

cosa voglio dire?

esistono 2 tipi di persone (lo diceva anche Pirandello)....chi è inconsapevole del gioco delle maschere....e chi lo è...
una volta che lo sei non puoi tornare indietro...e...una serenità sincera è complicata da trovare...

ecco...credo che l'unica possibilità non sia quella di nascondersi dietro una maschera unica...così non fai altro che aumentare le tue ossessioni...

ma la strada giusta è quella di usare il "flusso delle maschere"...una volta che hai scoperto il gioco delle maschere....beh...sei "uno, nessuno e centomila"...1 istante fai la parte del tamarro, la parte dopo quello dell'intellettualone filosofico, l'istante dopo del romanticone, quello dopo del playboy....

Cosa voglio dire? Fino a poco tempo fa ero convinto anch'io avessimo una sola natura...
la natura che siamo invece è semplice abitudine...non abbiamo "natura"...siamo semplicemente abituata ad una mschera....gli estroversoni sono abituati alla loro maschera di "inconsapevolezza"?
un fobico è abituata alla sua maschera di timori, blocchi....

è un ragionamento complicato, ma...

ciò che voglio dire è che...se ti rendi consapevole davvero di ciò...da quell'istante puoi impegnarti davvero a liberarti di ogni maschera e allo stesso tempo usarle tutte...

PENSO che la fase FOBICA/TIMIDA...sia una fase non del tutto CONSAPEVOLE....e' una consapevolezza di molto maggiore rispetto a quella dell'ESTROVERSO forse...ma...negli ultimi mesi ho capito che anche il fobico nasconde un piccolo rimasuglio di INCONSAPEVOLEZZA...cioè? cioè permette che l'irrazionalità e l'inconsapevolezza (date dai blocchi/paure) condizionino la propria vita (una inconsapevolezza minore e diversa rispetto a quella dell'estroverso se vogliamo...ma...).

Il passo successivo è la fase Pirandelliana vera e propria...anzi...è un'evoluzione del suo stesso stato psicologico...
leggendo anche lui ha avuto rapporti difficili con il padre e da ciò ne è nata un'inettitudine riguardo la spontaneità/disinvoltura del quotidiano...senso pratico...da lì sono derivati gran parti dei suei pensieri pessimisti/negativi e della sua psiche...


Un motivo x cui io mai mi sono definito FOBICO? perchè...come l'autore siciliano sono cerebrale/logico...e credo che questa logicità renda l'uomo sempre più consapevole....in questo percorso di consapevolezza l'uomo si rende conto dell'INSENSATEZZA e dell'ESTRANIAZIONE...ma...NON ha TROPPI TIMORI... (perchè le paure sono frutto della parte irrazionale dell'uomo...) ....e il mio orgoglio e la mia razionalità li rifiuta...posso percepirli naturalmente perchè sono umano....provo come ogni ragazzo (chi più e chi meno) vergogna, disagio, imbarazzo...ma...mi rendo conto che una volta assunta una vera consapevolezza posso COMANDARMI (posso usare al meglio il GIOCO delle maschere appunto...posso cambiarle...posso GIOCARE...posso scegliere se far continuare questa consapevolezza sotto forma di TORTURA ESISTENZIALE ETERNA o TRAMUTARLA ogni tanto in GIOCO...)...non è un "comando" in negativo...uno sforzo...è...distacco...se vogliamo...estraniazione...

le persone e le situazioni acquistano importanza solo se sei tu a volerlo...
una persona può valere l'altra o puoi elevarne qualcuna o una in particolare sopra le altre....niente ha senso e contemporaneamente tutto...

ma non è un distacco che ti provoca un totale distacco dalla realtà...o meglio...se non lo controllo e/o ti lasci trasportare sì...ti porta ad un ulteriore alienazione...ma...ma...se lo sfrutti x reinserirti nella soicetà...fa l'effetto contrario...diventi spensierato....o meglio...non temi più le conseguenze...tutto è un gioco....tutto ha una risposta...(ecco spiegato i miei gesti superestroversoni che faccio qua e là quando mi rendo consapevolezza della potenza della mente umana e di me stesso)...
ci sono le fanciulle al tavolo a fianco al tuo? ottimo vado lì...e....mi butto...e intanto che mi butto posso scegliere se fare la parte del marpione, del cafone/sicuro, del bravo ragazzo, del romanticone o dello stronzo...non hai più personalità e le hai tutte...NON SO SE CAPITE...
e qualsiasi sia la reazione dall'altra parte...beh sei dentro al GIOCO...continui a GIOCARE...

E così...puoi fingere anche INCONSAPEVOLEZZA E CONSAPEVOLEZZA...e se fingi bene INCONSAPEVOLEZZA ....beh...x qualche ora puoi diventare davvero INCONSAPEVOLE...puoi staccare davvero il cervello (provato personalmente)...quando diventi padrone davvero e consapevole del tuo cervello...


ARGGHHH.....HO DECISO CHE IL FORUM LO UTILIZZERò SEMPRE MENO X QUESTI MIEI PERCORSI MENTALI...(ho deciso che questi pensieri saranno raccolti in un quaderno/libro con pensieri, poesie, aneddoti....un qualcosa che miro a far diventare un IMMENSO LABORATORIO DELLA MENTE UMANA)...e inizierò ad usarlo invece sempre più come essere consapevole, ma non come laboratori come ho fatto finora...

DICO SOLO CHE: LA MENTE UMANA è ECCEZIONALE...ADORO...ADORO ANCHE I MIEI STATI DEPRESSIVI E DI ESTRANIAZIONE TOTALE....si...sono momenti in cui sembro davvero sull'orlo...pronto anche a buttarmi all'istante sotto un camion...ma...in ognuno di quei momenti resisto perchè...so...so che prima o poi ci sarà un momento tipo questo...in cui resto a dir poco ENTUSIASMATO non della vita, di ciò che mi accade, delle estroversate che faccio...ma....DELLA STRAORDINARIA COMPLESSITà DELLA MENTE UMANA...

Mi sento allo stesso tempo diverso e normale...normale e diverso...una risposta forse nemmeno io la troverò...dovrei impossessarmi davvero del cervello di altri x saperlo...ma...ma...

DA OGGI GUARDERò AL MONDO DEI FOBICI COME GUARDO IL MONDO DEGLI ESTROVERSI...UN MONDO X META' INCONSAPEVOLE E X METà CONSAPEVOLE...IO STESSO SONO IN GRAN PARTE CONSAPEVOLE E MI RENDO CONTO INCONSAPEVOLE (perchè l'essere umano x quanto consapevole sia ha sempre qualcosa da scoprire di nuovo...un nuovo pensiero...una nuova opinione...una nuova scoperto...tende alla consapevolezza assoluta, ma forse mai ci arriverà...c'è chi più si avvicina...).
Dal mio punto di vista chi tenta di avvicinarsi alla consapevolezza può o incappare in ostacoli temibili (e cadere quindi in una fase fobica....che è una fermata della consapevolezza da cui si può uscire o no...a seconda di quanto la tua ragione e consapevolezza è forte e vuole avere la meglio e ampliarsi), ma viceversa....se li supera può aprirsi ad una forza immensa...

RICORDATEVI QUESTA FRASE (che sarà una delle ultime sul forum riguardo ai miei percorsi mentali):

SE SEI CONSAPEVOLE 100% PUOI RITORNARE AD ESSERE IMPROVVISAMENTE INCONSAPEVOLE COME TUTTI GLI UOMINI E ANCHE QUALCOSA DI PIU'

SEI UN BIMBO CHE HA PERSO L'INNOCENZA...MA...RAGAZZI...LA FASE DELLA NON INNOCENZA (quando riesci a farla davvero tua) E' LA MIGLIORE...

LA PERSONA CONSAPEVOLE PUò TUTTO...SI DANNA...SI OSSESSIONA QUANDO è TRA Sè E Sè SE VOLETE...MA...TRA UN PIAGNISTEO E L'ALTRO NON SI BLOCCA DAVANTI A TIMORI, EMOZIONI...

LE RAGAZZE AL PUB, IN FAMIGLIA CON IL FRATELLO, A LEZIONE CON LE COMPAGNE...

...io....penso di essere su un'ottima strada verso la consapevolezza...ma...dal momento che in alcune di queste circostanze sono ancora bloccato e timoroso....beh...non ho raggiunto ancora la PIENA CONSAPEVOLEZZA....mi sto avvicinando...TRA ALTI E BASSI...
Vecchio 01-05-2009, 16:53   #8
Intermedio
L'avatar di noLife_
 

ci è voluto un pò a leggerlo, ma sembra molto utile.,.,,.
Vecchio 01-05-2009, 16:59   #9
Intermedio
L'avatar di noLife_
 

olly attendo ancora il motivo per cui mi hai bloccato... :?
Vecchio 01-05-2009, 19:34   #10
Intermedio
L'avatar di calispero
 

Quote:
Originariamente inviata da noLife_
olly attendo ancora il motivo per cui mi hai bloccato... :?
msn?
Vecchio 01-05-2009, 20:14   #11
Intermedio
L'avatar di noLife_
 

Quote:
Originariamente inviata da calispero
Quote:
Originariamente inviata da noLife_
olly attendo ancora il motivo per cui mi hai bloccato... :?
msn?
si ..
Vecchio 01-05-2009, 20:17   #12
Esperto
L'avatar di animaSola
 

Quote:
Originariamente inviata da noLife_
Quote:
Originariamente inviata da calispero
Quote:
Originariamente inviata da noLife_
olly attendo ancora il motivo per cui mi hai bloccato... :?
msn?
si ..
Ma davvero??ma che bisteccone!!!
Ollyy weee....che hai combinato?
Vecchio 01-05-2009, 21:46   #13
Avanzato
L'avatar di Joker
 

Dietro la mia maschera non c'è nulla. Spesso, quindi, è come se non la portassi: nel momento in cui gli altri mi vedono solo come un altra persona persa tra le altre, stanno vedendo il mio vero io.

Tutto ciò che io penso possa, invece, determinarmi in qualche modo, l'ho prodotto e continuo a produrlo io. Non sono io, ma piuttosto quello che faccio.
Vecchio 02-05-2009, 21:14   #14
Esperto
L'avatar di piocca
 

Le maschere lasciano sempre scoperto qualcosa del vero te...non puoi nasconderti del tutto...probabilmente chi ti sta intorno ha già capito che c'è qualcosa che non va....se cade la maschera non sarà una rivelazione ma solo una conferma...
E forse sarebbe meglio così....

Non vale la pena fingere, ma nella vita se non sei te stesso è come se vivessi una finzione...

Sei strano? Diverso? Bene, è un dato di fatto....gli altri ti devono accettare così....
Rispondi
Strumenti della discussione Cerca in questa discussione
Cerca in questa discussione:

Ricerca avanzata


Discussioni simili a Perdi la maschera Perdi Tutto....Fine dei giochi !
Discussione Ha iniziato questa discussione Forum Risposte Ultimo messaggio
Fine dei Giochi ! ollydarko Amore e Amicizia 7 20-04-2009 14:56
Giochi in scatola cancellato2488 Off Topic Generale 14 19-11-2008 01:08
Giochi Olimpici di Pechino Vento_del_Sud Off Topic Generale 21 27-08-2008 21:58
La maschera di pieta' calipelo Amore e Amicizia 12 20-06-2008 22:42
La maschera che porto psychogirl SocioFobia Forum Generale 8 05-07-2007 12:32



Tutti gli orari sono GMT +2. Attualmente sono le 00:50.
Powered by vBulletin versione 3.8.8
Copyright ©: 2000 - 2024, Jelsoft Enterprises Ltd.
Powered by vBadvanced CMPS v3.2.2