FobiaSociale.com  
     

Home Messaggi odierni Registrazione Cerca FAQ Messaggi odierni Segna i forum come letti
 
Vai indietro   FobiaSociale.com > Fobia Sociale > Gruppi di auto aiuto
Rispondi
 
Vecchio 09-10-2019, 13:39   #1
Intermedio
 

Buongiorno a tutti, sono un pò preoccupata perché non riesco a chiudere la relazione col mio compagno in quanto ho paura delle possibili conseguenze.

In sintesi dopo che ho scoperto determinate cose, come che il mio compagno che fai dei lavori di edilizia, prendeva gli acconti senza poi portare a termine i lavori per i quali gli erano stati dati gli acconti.

Inoltre ho scoperto molte bugie e persino messaggi sul cellulare in cui parlava di me in modo volgare. Io lo volevo lasciare ma lui ha cominciato a minacciare il suicidio e quindi ritornavo sui miei passi. In seguito, dopo che mi è stata mandata un'email contenente una copia di una querela fattagli da una donna a cui aveva rubato i soldi dell'acconto per poi sparire, volevo lasciarlo nuovamente e lui ha cambiato modalità, anziché minacciare il suicidio ha cominciato a minacciare di raccontare delle cose mie ai miei genitori (sapeva quanto fosse importante per me che loro non venissero a saperle) e poi altre minacce come: "ti porterò al suicidio" oppure "ti rovino".

Quindi tutte le volte ho nuovamente cambiato idea e ho ricominciato la relazione con lui. Io provo affetto per lui ma di lui non mi fido più, so che non potremo avere un futuro assieme perché non riesce ad avere un lavoro stabile però sto rimandando il momento in cui lo lascerò.

Ho paura delle possibili conseguenze. Cosa ne pensate? cosa dovrei fare? ho paura che possa parlar male di me dove lavoro o farmi allontanare dalla casa in cui abito. Secondo voi cosa dovrei fare?
Vecchio 09-10-2019, 13:46   #2
Esperto
L'avatar di Green Tea
 

Non lo so, queste sono situazioni molto complesse e delicate.
Ti consiglierei di aprirti con i tuoi genitori e chiedere aiuto a chi ti sta vicino, ma se facendo leva sui tuoi "segreti" riesce a tenerti incatenata a lui probabilmente non puoi o vuoi farlo.
Nella vita cosa fai? Lavori? Riusciresti ad allontanarti da quel luogo se volessi?
Vecchio 09-10-2019, 14:51   #3
Esperto
 

Cerca di trovare qualche cosa su cui lo puoi minacciare anche te.
Gente che minaccia il suicidio raramente lo fa.

Ultima modifica di Zara; 09-10-2019 a 14:57.
Vecchio 09-10-2019, 14:53   #4
Esperto
L'avatar di Dahmer
 

Devi lasciarlo. Se minaccia di dire qualcosa tu minaccia di denunciarlo per calunnia...ma poi che avrai Mai fatto di così grave? Se minaccia i suicidio chiama carabinieri e ospedale e notifica...dopo essertene andata, giusto perché è' d obbligo farlo.
Vecchio 09-10-2019, 14:54   #5
Esperto
 

Quote:
Originariamente inviata da Dahmer Visualizza il messaggio
Devi lasciarlo. Se minaccia di dire qualcosa tu minaccia di denunciarlo per calunnia...
O per i magheggi che ha fatto con i lavori edili.
Vecchio 09-10-2019, 14:56   #6
Esperto
L'avatar di Dahmer
 

Quote:
Originariamente inviata da Winston_Smith Visualizza il messaggio
O per i magheggi che ha fatto con i lavori edili.
Anche.
Vecchio 09-10-2019, 15:04   #7
Avanzato
 

Quote:
Originariamente inviata da Winston_Smith Visualizza il messaggio
O per i magheggi che ha fatto con i lavori edili.
Così poi diventa una stalker vendicativo o peggio con lei indifesa, ottima idea.

Ultima modifica di Architeuthis-; 09-10-2019 a 15:08.
Vecchio 09-10-2019, 15:12   #8
Esperto
 

Quote:
Originariamente inviata da Architeuthis- Visualizza il messaggio
Così poi diventa una stalker vendicativo o peggio con lei indifesa, ottima idea.
Da quello che è stato detto, mi sembra che lo farebbe comunque, a meno che lei non accetti di rimanere sua prigioniera. Meglio fargli capire che si hanno in mano delle armi per indurlo a fare il bravo, con certa gente le buona maniere non servono.
Sentiamo invece le tue, di ottime idee...
Vecchio 09-10-2019, 15:19   #9
Esperto
L'avatar di Nightlights
 

direi che già il fatto che parlasse male di te da dietro non è un buon segno, allontanati
Vecchio 09-10-2019, 15:25   #10
Avanzato
 

Quote:
Originariamente inviata da Winston_Smith Visualizza il messaggio
Da quello che è stato detto, mi sembra che lo farebbe comunque, a meno che lei non accetti di rimanere sua prigioniera. Meglio fargli capire che si hanno in mano delle armi per indurlo a fare il bravo, con certa gente le buona maniere non servono.
Sentiamo invece le tue, di ottime idee...
Non ne ho, ma scegliere la via dello scontro con denunce che riguardano affari extra-relazione, da donna, è sconsigliatissima, deve cercare strade più concilianti, se ne deve fregare dei suoi casini lavorativi, tanto quando lo avrà mollato non saranno più problemi suoi.
Vecchio 09-10-2019, 15:29   #11
Esperto
L'avatar di Baby Lemonade
 

Per una volta sono d'accordo con Architeuthis.

Io partirei subito con una denuncia, poi vedi tu.
Vecchio 09-10-2019, 15:40   #12
Esperto
 

Quote:
Originariamente inviata da Architeuthis- Visualizza il messaggio
Non ne ho, ma scegliere la via dello scontro con denunce che riguardano affari extra-relazione, da donna, è sconsigliatissima, deve cercare strade più concilianti, se ne deve fregare dei suoi casini lavorativi, tanto quando lo avrà mollato non saranno più problemi suoi.
Come fa a cercare strade più concilianti se lui parte subito con le minacce in caso di rottura della relazione?
Vecchio 09-10-2019, 15:47   #13
Esperto
L'avatar di Equilibrium
 

Non è qui che troverai aiuto.
Lui é pericoloso, devi stare attenta, devi mollarlo assolutamente, ti manipola.
Non affrontare questa cosa da sola, devi coinvolgere la tua famiglia, i tuoi amici, devi confrontarti con loro.
Ringraziamenti da
pokorny (09-10-2019)
Vecchio 09-10-2019, 16:34   #14
Esperto
L'avatar di Wrong
 

Mi dispiace per la tua situazione che è davvero molto seria. Condivido il consiglio di Equilibrium: racconta tutto ai tuoi familiari, chiedi come muoverti agli assistenti sociali o a un numero antiviolenza sulle donne. Un abbraccio.
Vecchio 09-10-2019, 18:55   #15
Esperto
L'avatar di Baby Lemonade
 

Quote:
Originariamente inviata da Winston_Smith Visualizza il messaggio
Come fa a cercare strade più concilianti se lui parte subito con le minacce in caso di rottura della relazione?
E minacciarlo a sua volta credi che lo renderebbe più mansueto?
Vecchio 09-10-2019, 21:01   #16
Esperto
L'avatar di Ciasty
 

Con una merda del genere io proverei godimento a fargli del male in qualsiasi maniera. Un primo passo è quello di lasciarlo. E paura non devi averne che chi minaccia il suicidio è solo un vigliacco
Ringraziamenti da
Dahmer (09-10-2019)
Vecchio 09-10-2019, 21:31   #17
Esperto
L'avatar di pokorny
 

Per fortuna almeno qualcuno lo ha detto che è una situazione complicata e delicata. So molto bene cosa vuol dire essere sotto ricatto e quanto sembra tutto bloccato e privo di vie d'uscita, quindi calma e gesso: come sempre la prima cosa da stabilire è il rapporto costi/benefici. Intendo dire, se il tizio pensa di dire ai tuoi che avete giocato con le posizioni dal n. 234 al 123.443 del kamasutra e i tuoi sono fanatici religiosi è chiaro che non c'è via d'uscita o quasi. Ma probabilmente la realtà sarà una via di mezzo: ci saranno delle cose imbarazzanti che potrebbe dire e bisogna capire come reagirebbero i tuoi. Solo tu lo puoi sapere. Poi conta capire se e quanto potresti lasciare la famiglia se la situazione diventasse insopportabile.

Io come sempre cercherei una mano da chi ha esperienza; i Carabinieri sono ottime persone, vedono cento di questi casi al giorno e situazioni come la tua ne hanno viste infinite, sanno come muoversi e come parlare ai tuoi. Oppure assistenti sociali o cose del genere. In nessun caso seguire consigli "forti" o peggio quelli di un forum a parte i miei che sono saggi... No, scherzo, come vedi stai avendo un po' di solidarietà nelle risposte e come sempre questo è un buon forum.

Ma non scherzavo sull'ipotesi di rivolgersi a persone che sanno come agire e come nel caso parlare ai tuoi.

Aggiuntina di editing: è un vantaggio che il tizio minacci il suicidio, vuol dire che probabilmente non se la sente di "passare alle mani" o usare maniere forti, in gran parte quindi c'è ottima probabilità che non sia forte lui ma debole tu. Sarebbe ottimo, perché se pure è difficile trovare la forza per uscirne è anche più difficile che ti aspetti dietro un angolo con una clava o acido. Però, di nuovo, parlane con esperti; a maggior ragione Polizia o Carabinieri potrebbero anche conoscerlo in quanto non nuovo a questi ricatti e a quel punto avresti la strategia d'azione migliore possibile.

Ultima modifica di pokorny; 09-10-2019 a 21:35.
Ringraziamenti da
Giuseppe_ann (09-10-2019)
Vecchio 09-10-2019, 21:47   #18
Principiante
L'avatar di Giuseppe_ann
 

Quote:
Originariamente inviata da pokorny Visualizza il messaggio
Per fortuna almeno qualcuno lo ha detto che è una situazione complicata e delicata. So molto bene cosa vuol dire essere sotto ricatto e quanto sembra tutto bloccato e privo di vie d'uscita, quindi calma e gesso: come sempre la prima cosa da stabilire è il rapporto costi/benefici. Intendo dire, se il tizio pensa di dire ai tuoi che avete giocato con le posizioni dal n. 234 al 123.443 del kamasutra e i tuoi sono fanatici religiosi è chiaro che non c'è via d'uscita o quasi. Ma probabilmente la realtà sarà una via di mezzo: ci saranno delle cose imbarazzanti che potrebbe dire e bisogna capire come reagirebbero i tuoi. Solo tu lo puoi sapere. Poi conta capire se e quanto potresti lasciare la famiglia se la situazione diventasse insopportabile.

Io come sempre cercherei una mano da chi ha esperienza; i Carabinieri sono ottime persone, vedono cento di questi casi al giorno e situazioni come la tua ne hanno viste infinite, sanno come muoversi e come parlare ai tuoi. Oppure assistenti sociali o cose del genere. In nessun caso seguire consigli "forti" o peggio quelli di un forum a parte i miei che sono saggi... No, scherzo, come vedi stai avendo un po' di solidarietà nelle risposte e come sempre questo è un buon forum.

Ma non scherzavo sull'ipotesi di rivolgersi a persone che sanno come agire e come nel caso parlare ai tuoi.

Aggiuntina di editing: è un vantaggio che il tizio minacci il suicidio, vuol dire che probabilmente non se la sente di "passare alle mani" o usare maniere forti, in gran parte quindi c'è ottima probabilità che non sia forte lui ma debole tu. Sarebbe ottimo, perché se pure è difficile trovare la forza per uscirne è anche più difficile che ti aspetti dietro un angolo con una clava o acido. Però, di nuovo, parlane con esperti; a maggior ragione Polizia o Carabinieri potrebbero anche conoscerlo in quanto non nuovo a questi ricatti e a quel punto avresti la strategia d'azione migliore possibile.
Ma quanta esperienza hai in merito?
Ringraziamenti da
pokorny (09-10-2019)
Vecchio 09-10-2019, 22:15   #19
Esperto
L'avatar di pokorny
 

Quote:
Originariamente inviata da Giuseppe_ann Visualizza il messaggio
Ma quanta esperienza hai in merito?
In che senso??? :O Mi pare chiaro che ne ho zero, non ho mai ricattato né sono stato ricattato per questioni affettive (oh, beh, sarebbe stato fantastico: avrebbe significato averne di questioni affettive, e contare per qualcuna se pure in un modo malato).

Mi sono limitato a suggerire la regola aurea di rivolgersi a chi conosce il problema. Se ci sono idee migliori spero escano fuori.
Vecchio 09-10-2019, 22:40   #20
Esperto
L'avatar di syd_77
 

Quote:
Originariamente inviata da Erikuccia83 Visualizza il messaggio
Io provo affetto per lui
e come fai a provare ancora affetto per lui?
Quote:
Originariamente inviata da Erikuccia83 Visualizza il messaggio
so che non potremo avere un futuro assieme perché non riesce ad avere un lavoro stabile
Ah solo per questo?

Guarda, lascialo, però stai attenta a quello che fai, lascialo e basta, con civiltà, ma poi ignoralo. se si suicida so cazzi suoi, fa bene.. al massimo dillo ai carabinieri, così stai a posto con la coscienza.
Stai attenta che questi stanno fuori di testa e diventano pericolosi.. e guarda che non è perché è caruccio, gentile e affabile non può farti del male eh. Attenzione.
Rispondi
Strumenti della discussione Cerca in questa discussione
Cerca in questa discussione:

Ricerca avanzata


Discussioni simili a paura di chiudere una relazione
Discussione Ha iniziato questa discussione Forum Risposte Ultimo messaggio
Chiudere un epoca Milo Forum Scuola e Lavoro 8 14-01-2018 20:19
chiudere i ponti alienarmy Ansia e Stress Forum 0 08-04-2015 03:51
Aspetta a chiudere luca24 SocioFobia Forum Generale 1 10-04-2009 20:44



Tutti gli orari sono GMT +1. Attualmente sono le 09:53.
Powered by vBulletin versione 3.8.8
Copyright ©: 2000 - 2019, Jelsoft Enterprises Ltd.
Powered by vBadvanced CMPS v3.2.2