FobiaSociale.com  
     

Home Messaggi odierni Registrazione Cerca FAQ Messaggi odierni Segna i forum come letti
 
Vai indietro   FobiaSociale.com > Fobia Sociale > SocioFobia Forum Generale
Rispondi
 
Vecchio 25-05-2011, 08:24   #1
Esperto
L'avatar di Moonwatcher
 

Stamattina mi son svegliato di buon'ora e un'illuminazione mi ha portato questa verità.

E' così: inoltre conoscere a fondo le proprie debolezze può essere altrettanto o forse anche più utile di qualunque forza si possa disporre.

Ricordate la storia di Achille? Beh, meditate.
Vecchio 25-05-2011, 09:50   #2
Esperto
 

La guerra è pace.
La libertà è schiavitù.
L'ignoranza è forza.

(1984)

Vecchio 25-05-2011, 09:51   #3
Esperto
L'avatar di barclay
 

Quote:
Originariamente inviata da moonwatcher Visualizza il messaggio
Stamattina mi son svegliato di buon'ora e un'illuminazione mi ha portato questa verità.
M'hai fatto venire in mente questa canzone…
Quote:
Through early morning fog I see
visions of the things to be
the pains that are withheld for me
I realize and I can see...

That suicide is painless
It brings on many changes
and I can take or leave it if I please.

[…]

Ultima modifica di barclay; 25-05-2011 a 11:43.
Vecchio 25-05-2011, 10:20   #4
Esperto
L'avatar di Who_by_fire
 

Secondo me invece le debolezze sono debolezze e certe forze sono forze e altre forze sono in realtà debolezze.

Ho vinto quàcche ccossa? (cit.)

Ultima modifica di Who_by_fire; 25-05-2011 a 10:27.
Vecchio 25-05-2011, 10:21   #5
Banned
 

Quote:
Originariamente inviata da moonwatcher Visualizza il messaggio
Stamattina mi son svegliato......
Quote:
Originariamente inviata da stone Visualizza il messaggio
M'hai fatto venire in mente questa canzone…

A me è venuta subito in mente questa:


Quote:
« Una mattina mi son svegliato,
o bella, ciao! bella, ciao! bella, ciao, ciao, ciao!
Una mattina mi son svegliato
e ho trovato l'invasor.

O partigiano, portami via,
o bella, ciao! bella, ciao! bella, ciao, ciao, ciao!
O partigiano, portami via,
ché mi sento di morir.

E se io muoio da partigiano,
o bella, ciao! bella, ciao! bella, ciao, ciao, ciao!
E se io muoio da partigiano,
tu mi devi seppellir.

Mi seppellirai (Mi porterai) lassù in (sulla) montagna,
o bella, ciao! bella, ciao! bella, ciao, ciao, ciao!
Mi seppellirai(Mi porterai) lassù in (sulla) montagna
all'ombra di un bel fior.

E (Tutte) le genti che passeranno
o bella, ciao! bella, ciao! bella, ciao, ciao, ciao!
E (Tutte) le genti che passeranno
Ti diranno «Che bel fior!»

«È questo il fiore del partigiano»,
o bella, ciao! bella, ciao! bella, ciao, ciao, ciao!
«È questo il fiore del partigiano
morto per la libertà!»
Vecchio 25-05-2011, 10:28   #6
Esperto
 

Compagno Pricco, sono commosso
Vecchio 25-05-2011, 11:41   #7
Esperto
L'avatar di clanghetto
 

Se riesci a crederci. Io non ci riesco. Una debolezza è una debolezza, la si può mascherare con altro. Un punto di forza è un punto di forza, si può far leva su questo per creare la propria vita.
Se provi a far leva sulle tue debolezze cosa ottieni?
Vecchio 25-05-2011, 11:46   #8
Banned
 

Lo vedi Pricco che a forza di comunicare con i toscanacci....
Avanti così!
Vecchio 25-05-2011, 12:36   #9
Esperto
L'avatar di Moonwatcher
 

Mi spiego meglio.

Prendiamo due punti di forza molto bramati in questo forum: l'autostima (praticamente da tutti) e la ricchezza (solo dai più superficiali che non hanno ancora abbracciato la filosofia dell'essere ).

Ora prendiamo questi due punti di forza e mettiamoli in un uomo.
St'uomo, tra le altre cose, c'avrà un sacco di successo con le fìche direte voi.
Vero.

Mettiamo ora che quest'uomo con alta autostima e ricco voglia sedurre una donna.
Una bella donna, bellissima.
Beh, probabilmente ci riuscirà.

Mettiamo però per un momento che la bella donna sia una furba cercatrice di dote che punta solo ai quattrini del riccone e non al suo cuore, una molto furba ed esperta nel dissimulare questo suo proposito.
Ciononostante l'uomo, in virtù della propria alta autostima, crederà di averla conquistata e non avrà alcun dubbio circa questo fatto.

C'è sempre l'altra faccia della medaglia, quindi ogni forza è debolezza.

(ora non mi chiedete argomentazioni razionali o esemplificazioni pratiche di casi in cui la debolezza diventa forza, ché i nostri scienziati hanno perduto questa parte dello studio )

Ultima modifica di Moonwatcher; 25-05-2011 a 12:52.
Vecchio 25-05-2011, 13:05   #10
Esperto
L'avatar di clanghetto
 

Quote:
Originariamente inviata da moonwatcher Visualizza il messaggio
(ora non mi chiedete argomentazioni razionali o esemplificazioni pratiche di casi in cui la debolezza diventa forza, ché i nostri scienziati hanno perduto questa parte dello studio )
ah ecco XD

Sì, fa parte dei rischi del mestiere quello di beccarsi na cess (moralmente parlando). Altri preferiscono illudersi o meglio far finta di niente un po' come il tizio di Playboy.
Vecchio 25-05-2011, 13:15   #11
Esperto
L'avatar di Moonwatcher
 

Grande citazione LordJim, non mi era tornata alla mente.
Forse l'inconscio, chissà.
Vecchio 25-05-2011, 13:16   #12
Esperto
 

E vabbè, dai, allora proseguiamo:

La potenza è nulla, senza controllo (cit.)
Vecchio 25-05-2011, 13:17   #13
Esperto
L'avatar di Moonwatcher
 

Quote:
Originariamente inviata da Winston_Smith Visualizza il messaggio
E vabbè, dai, allora proseguiamo:

La potenza è nulla, senza controllo (cit.)
Non è proprio ugualmente poetica.
Vecchio 25-05-2011, 17:13   #14
Esperto
L'avatar di barclay
 

Quote:
Originariamente inviata da moonwatcher Visualizza il messaggio
Prendiamo due punti di forza molto bramati in questo forum: l'autostima (praticamente da tutti) e la ricchezza (solo dai più superficiali che non hanno ancora abbracciato la filosofia dell'essere ). Ora prendiamo questi due punti di forza e mettiamoli in un uomo.
Che questi due elementi coesistano in alcuni uomini è indubbio, ma si tratta di elementi eterogenei: l'autostima non si perde o si acquista dall'oggi al domani, i soldi invece sì; uno di noi potrebbe vincere alla lotteria o ereditare da uno zio sconosciuto e diventare ricco all'improvviso, lo stesso non può succedere con l'autostima; la prima è una forza interiore, la seconda è esteriore e la debolezza di cui hai parlato viene proprio dalla seconda.
Vecchio 25-05-2011, 17:17   #15
Banned
 

Quote:
Originariamente inviata da moonwatcher Visualizza il messaggio
Stamattina mi son svegliato di buon'ora e un'illuminazione mi ha portato questa verità.

E' così: inoltre conoscere a fondo le proprie debolezze può essere altrettanto o forse anche più utile di qualunque forza si possa disporre.

Ricordate la storia di Achille? Beh, meditate.
Si certo sono d'accordo , solo un folle si butta nella mischia(della vita) senza conoscere i proprio talloni d' Achille, i proprio punti deboli e le proprie virtù o punti di forza, xò se oltre ai tuoi difetti che sai disponi anche di notevoli pregi sei notevolmente avvantaggiato nei vari campi della vita.
Vecchio 25-05-2011, 17:21   #16
Esperto
L'avatar di Moonwatcher
 

Quote:
Originariamente inviata da stone Visualizza il messaggio
Che questi due elementi coesistano in alcuni uomini è indubbio, ma si tratta di elementi eterogenei: l'autostima non si perde o si acquista dall'oggi al domani, i soldi invece sì; uno di noi potrebbe vincere alla lotteria o ereditare da uno zio sconosciuto e diventare ricco all'improvviso, lo stesso non può succedere con l'autostima; la prima è una forza interiore, la seconda è esteriore e la debolezza di cui hai parlato viene proprio dalla seconda.
Ma anche no, se il tizio avesse un'autostima un po' più bassa avrebbe qualche dubbio sul fatto di essere davvero attraente per la donna-sanguisuga => la sua stessa autostima diventa una debolezza.
Vecchio 25-05-2011, 17:33   #17
Esperto
L'avatar di barclay
 

Quote:
Originariamente inviata da moonwatcher Visualizza il messaggio
Ma anche no, se il tizio avesse un'autostima un po' più bassa avrebbe qualche dubbio sul fatto di essere davvero attraente per la donna-sanguisuga => la sua stessa autostima diventa una debolezza.
Forse sbaglierò, ma ho sempre avuto l'impressione che l'autostima sessuale sia una variabile binaria: non ho mai visto sulla faccia di un'uomo "normale" che ci prova con una donna la benché minima incertezza, sintomatica della mancanza di autostima. In altri campi, l'incertezza l'ho vista e può essere bassa o alta come dici tu.

Ultima modifica di barclay; 25-05-2011 a 17:38.
Vecchio 25-05-2011, 17:43   #18
Esperto
L'avatar di Moonwatcher
 

Oddio, o dove stai tu sono tutti super-alpha o hai uno strano concetto di "normale". O forse ancora supervaluti la loro sicurezza perché ti sembra eccezionale. Non saprei. :/
Rispondi
Strumenti della discussione Cerca in questa discussione
Cerca in questa discussione:

Ricerca avanzata


Discussioni simili a Ogni forza è debolezza ed ogni debolezza è forza
Discussione Ha iniziato questa discussione Forum Risposte Ultimo messaggio
la forza e la positivtà.. cancellato2369 SocioFobia Forum Generale 11 14-11-2009 00:39
la forza di rialzarsi elie93 SocioFobia Forum Generale 23 10-11-2009 00:55
Forza vs. debolezza paule Amore e Amicizia 10 10-10-2009 12:51
cerco la forza.... Non registrato Storie Personali 3 07-06-2009 11:28
La debolezza della Volontà:il vero problema dei sociofobici Fabiofilosofo SocioFobia Forum Generale 10 05-10-2008 12:48



Tutti gli orari sono GMT +2. Attualmente sono le 23:48.
Powered by vBulletin versione 3.8.8
Copyright ©: 2000 - 2024, Jelsoft Enterprises Ltd.
Powered by vBadvanced CMPS v3.2.2