FobiaSociale.com  
     

Home Messaggi odierni Registrazione Cerca FAQ Messaggi odierni Segna i forum come letti
 
Vai indietro   FobiaSociale.com > Fobia Sociale > SocioFobia Forum Generale
Rispondi
 
Vecchio 22-05-2020, 13:50   #1
Intermedio
 

Un anno fa stavo male, avevo sbagliato una scelta lavorativa ed ero insoddisfatto, non vedevo l'ora di finire. Ora inutile ripetere che sto di nuovo male. Da oggi, ho incredibilmente nostalgia dell'anno scorso, dove ero insoddisfatto e frustrato, non avrei mai pensato che l'avrei rimpianto, e invece la vita è andata talmente peggio che ho perfino nostalgia dei periodi brutti, ma meno brutti di ora, assurdo. Il bello è che ogni anno ho nostalgia dell'anno passato, ma ogni passato era un anno in cui stavo male e speravo in un domani migliore, è spaventoso a pensarci
Ringraziamenti da
Gummo98 (22-05-2020)
Vecchio 22-05-2020, 13:59   #2
Esperto
L'avatar di varykino
 

certe volte è normale avere nostalgia del passato , anche se brutto , specialmente se il presente è peggio

l entropia smonta tutto e uno ha nostalgia di quando le cose stavano " piu insieme" .... col tempo ti smonti tutto , da ogni punto di vista .... so cose che devi metabolizzare e pensare che il presente è l'unica realtà da affrontare , perchè in effetti esiste solo il presente almeno cosi ci dicono i sensi

ps: ma sei olandese ? lol figata
Ringraziamenti da
TheDutchPhobic (22-05-2020)
Vecchio 22-05-2020, 14:03   #3
Esperto
L'avatar di Masterplan92
 

Ovviamente se il presente fa schifo anche il passato ci sembra qualcosa di magnifico..anche se non lo è
Ringraziamenti da
Darby Crash (22-05-2020), matriX85 (23-05-2020), TheDutchPhobic (22-05-2020)
Vecchio 22-05-2020, 15:01   #4
Esperto
L'avatar di claire
 

Non c'è fine al peggio, non a tutti tocca constatarlo, qualcuno ha la bella fortuna di andare sempre in peggio nella vita.
Ringraziamenti da
DownwardSpiral2 (22-05-2020)
Vecchio 22-05-2020, 15:04   #5
Esperto
L'avatar di pokorny
 

Quote:
Originariamente inviata da TheDutchPhobic Visualizza il messaggio
Un anno fa stavo male, avevo sbagliato una scelta lavorativa ed ero insoddisfatto, non vedevo l'ora di finire. Ora inutile ripetere che sto di nuovo male. Da oggi, ho incredibilmente nostalgia dell'anno scorso, dove ero insoddisfatto e frustrato, non avrei mai pensato che l'avrei rimpianto, e invece la vita è andata talmente peggio che ho perfino nostalgia dei periodi brutti, ma meno brutti di ora, assurdo. Il bello è che ogni anno ho nostalgia dell'anno passato, ma ogni passato era un anno in cui stavo male e speravo in un domani migliore, è spaventoso a pensarci
E' normale; se non erro è anche dimostrato una specie di bias di selezione tipico della nostra specie, per cui tendiamo a conservare i ricordi buoni e di conseguenza proiettarci aspettative e rimpianti. Ma credo che questo non spieghi tutto. Esistono davvero molte vite che vanno sempre peggiorando e se anche va bene tutto al capitombolo finale ci pensano la vecchiaia e le malattie, la prima inevitabile, le seconde quasi.

Lo dico sempre, e spesso l'ho scritto: rimpiango quando avevo 40 anni e ricordo benissimo che mi sentivo di m... nel ricordare quando ne avevo venti. E mi angustia un bel po' l'idea che ricorderò come un tempo felice il mio pessimo stato di ora, che inizia a diventare spiacevolo non solo sul piano mentale ma anche fisico. Non capirò mai e poi mai perché felicità, fortuna, mezzi economici e mentali siano stati distribuiti con tanta disparità agli esseri umani.
Ringraziamenti da
TheDutchPhobic (22-05-2020)
Vecchio 22-05-2020, 15:19   #6
Principiante
L'avatar di Athanor
 

Ogni anno che passa, la speranza in un domani migliore ci sembra più improbabile e saremmo disposti ad accontentarci di un cambiamento sempre più piccolo di quello desiderato in precedenza.
Vecchio 22-05-2020, 15:29   #7
Esperto
L'avatar di Ogard
 

Tante volte tendiamo a ricordare il passato migliore di quello che è in realtà. Però è anche vero che al peggio non c'è mai fine e che più passa il tempo e più si perdono le speranze per un futuro migliore.
Ringraziamenti da
DeadSoul (22-05-2020), matriX85 (23-05-2020), TheDutchPhobic (22-05-2020)
Vecchio 22-05-2020, 16:00   #8
Esperto
L'avatar di DownwardSpiral2
 

Non esiste un fondo.
Vecchio 22-05-2020, 16:05   #9
Esperto
L'avatar di DeadSoul
 

Esatto. Io ho molta nostalgia del periodo adolescenziale sebbene io l'abbia passata, interamente, in casa e in giro tra psicologi e psichiatri ma, al tempo, vivevo nel presente.
Ora, che ho 21 anni, è subentrata la problematica del lavoro, è un pensiero che mi mette molta preoccupazione così come l'essere arrivata a 21 anni senza alcuna esperienza sentimentale.
Il futuro mi mette una tremenda angoscia perché questi sono proprio gli anni decisivi nella costruzione della mia vita, non posso più permettermi di rimanere a letto come durante l'adolescenza, devo svegliarmi, devo agire!!
Ma i disagi che mi porto, fin dall'adolescenza, sono rimasti tali e quali, in primis la fobia sociale, ancora oggi per me è difficile uscire di casa, ma, allo stesso tempo, ho paura di fallire, definitivamente, nella vita, devo risolvere tutto!
L' adolescenza era più soft, non c'erano pressioni sociali quindi forse era, decisamente, meglio quel periodo: a volte penso "quanto vorrei tornare ad avere 15 o 16 anni"; preferisco vivere nel passato invece che pensare ad un presente orrendo e ad un futuro drammatico.
Ringraziamenti da
TheDutchPhobic (22-05-2020)
Vecchio 22-05-2020, 21:11   #10
Intermedio
L'avatar di Calcifer94
 

Capita anche a me qualche volta di pensare al passato ed illudermi che sia stato più positivo del presente. Ma se rifletto più attentamente mi rendo conto che si sono verificate moltissime cose che preferisco non ricordare e che mi mettono tristezza appena mi tornano alla mente. Non riesco nemmeno a vedere film o telefilm che venivano trasmessi tempo fa per lo stesso motivo.
Vecchio 22-05-2020, 21:49   #11
Esperto
L'avatar di Warner84
 

Alcuni anni fa avevo l'abitudine di dire che ogni anno andava sempre peggio, devo ammettere che non mi sbagliavo poi di tanto c'è da ammettere che forse tendiamo a mistificare il peggio attuale rispetto al peggio passato che tende forse a svanire ai nostri occhi col tempo, ma da un altro punto di vista forse anche gli anni che passano influiscono sui nostri giudizi negativi sui fatti del presente facendoli sembrare molto peggiori rispetto a quelli del passato solamente perchè la clessidra del tempo che "manca" scorre inesorabile davanti ai nostri occhi.
Vecchio 22-05-2020, 22:26   #12
Esperto
L'avatar di syd_77
 

io invece non riesco a capire come sia possibile che non si riesca mai a migliorare, neanche poco.. un po'.. è assurda questa cosa.
Vecchio 22-05-2020, 22:36   #13
Esperto
L'avatar di Warner84
 

Quote:
Originariamente inviata da syd_77 Visualizza il messaggio
io invece non riesco a capire come sia possibile che non si riesca mai a migliorare, neanche poco.. un po'.. è assurda questa cosa.
Forse un pochetto miglioriamo, ma il miglioramento è talmente inferiore agli sforzi profusi che non riusciamo a notarlo oppure peggioriamo in altri aspetti e questo va ad offuscare il miglioramento ottenuto in un certo ambito...
Ringraziamenti da
matriX85 (23-05-2020)
Vecchio 22-05-2020, 22:37   #14
Intermedio
 

Quote:
Originariamente inviata da Athanor Visualizza il messaggio
Ogni anno che passa, la speranza in un domani migliore ci sembra più improbabile e saremmo disposti ad accontentarci di un cambiamento sempre più piccolo di quello desiderato in precedenza.
piu che cambiamento alla fine mi sarei accontentato di non pensare di fare le cose in grande ma semplicemente accontentandomi di quello che già avevo senza perdere tutto il resto
Vecchio 22-05-2020, 22:38   #15
Intermedio
 

Quote:
Originariamente inviata da Calcifer94 Visualizza il messaggio
Capita anche a me qualche volta di pensare al passato ed illudermi che sia stato più positivo del presente. Ma se rifletto più attentamente mi rendo conto che si sono verificate moltissime cose che preferisco non ricordare e che mi mettono tristezza appena mi tornano alla mente. Non riesco nemmeno a vedere film o telefilm che venivano trasmessi tempo fa per lo stesso motivo.
Immagino, per me infatti è più facile perchè la mia vita è sempre stata piatta e le cose brutte sono solo state sempre e solo tempeste di pochissime ore devastanti ma lampo (), così come le cose belle, quindi rimpiango quei periodi in cui ero insoddisfatto ma non c'erano queste tempeste terribili che ora che sono insoddisfatto e ci sono queste cose
Vecchio 22-05-2020, 22:42   #16
Esperto
L'avatar di varykino
 

Quote:
Originariamente inviata da syd_77 Visualizza il messaggio
io invece non riesco a capire come sia possibile che non si riesca mai a migliorare, neanche poco.. un po'.. è assurda questa cosa.
ma come fa a migliorare , è proprio nelle leggi dell universo che tutto peggiora


dalla seconda legge della termodinamica

"quando un sistema passa da uno stato di equilibrio ordinato a uno disordinato la sua entropia aumenta; questo fatto fornisce indicazioni sulla direzione in cui evolve spontaneamente un sistema. "
Vecchio 22-05-2020, 22:42   #17
Intermedio
 

Quote:
Originariamente inviata da Warner84 Visualizza il messaggio
Forse un pochetto miglioriamo, ma il miglioramento è talmente inferiore agli sforzi profusi che non riusciamo a notarlo oppure peggioriamo in altri aspetti e questo va ad offuscare il miglioramento ottenuto in un certo ambito...
sì più che tutto ho capito che è inutile cercare di voler ottenere chissà che cosa, soprattutto se poi si perde tutto, farò un esempio reale che sono stato troppo enigmatico, se avessi fatto un lavoretto umile come lo scaffalista nonostante anni di studio, non sarei stato colpito nè dal coronavirus (gli scaffalisti hanno continuato a lavorare credo) neppure da paranoie che mi hanno rovinato socialmente, a quest'ora avevo meno soldi, sarei uscito 0 volte invece di 6 nell'ultimo anno, avrei zero prospettive future ma sarei sereno, non avrei perso un'amicizia e non starei vivendo nell'angoscia da 1 mese a questa parte, invece ho provato a fare cose difficili e tac, coronavirus, paranoie ecc
Vecchio 22-05-2020, 22:46   #18
Esperto
 

Anche a me capita, capisco la tua situazione, sembra incredibile ma io riesco a peggiorare la mia situazione ogni anno o comunque rimanere negativa
Vecchio 22-05-2020, 22:50   #19
Esperto
L'avatar di syd_77
 

Quote:
Originariamente inviata da Warner84 Visualizza il messaggio
Forse un pochetto miglioriamo, ma il miglioramento è talmente inferiore agli sforzi profusi che non riusciamo a notarlo oppure peggioriamo in altri aspetti e questo va ad offuscare il miglioramento ottenuto in un certo ambito...
si in effetti è così, magari su una cosa migliori di un +1 e su altre peggiori di -2..
Vecchio 22-05-2020, 23:18   #20
Esperto
L'avatar di Warner84
 

Quote:
Originariamente inviata da TheDutchPhobic Visualizza il messaggio
sì più che tutto ho capito che è inutile cercare di voler ottenere chissà che cosa, soprattutto se poi si perde tutto, farò un esempio reale che sono stato troppo enigmatico, se avessi fatto un lavoretto umile come lo scaffalista nonostante anni di studio, non sarei stato colpito nè dal coronavirus (gli scaffalisti hanno continuato a lavorare credo) neppure da paranoie che mi hanno rovinato socialmente, a quest'ora avevo meno soldi, sarei uscito 0 volte invece di 6 nell'ultimo anno, avrei zero prospettive future ma sarei sereno, non avrei perso un'amicizia e non starei vivendo nell'angoscia da 1 mese a questa parte, invece ho provato a fare cose difficili e tac, coronavirus, paranoie ecc
Non è inutile cercare di migliorare la propria situazione o azzardare in qualche ambito tipo il lavoro, anzi è qualcosa di positivo secondo me, riuscire a buttarsi e superare la "barriera dell'ignoto", però nessuno di noi ha la fortuna di avere la sfera di cristallo per sapere a che cosa ci porterà, se faremo un passo avanti oppure due indietro...a posteriori è sempre facile giudicare le scelte fatte, ma è quando ci capitano che non è facile prendere le decisioni e al di là dell'esito le scelte che prenderemo le avremo prese perchè avevamo la convinzione che fosse la cosa giusta e quindi non dobbiamo avere il rimpianto delle scelte prese...
Ringraziamenti da
varykino (22-05-2020)
Rispondi
Strumenti della discussione Cerca in questa discussione
Cerca in questa discussione:

Ricerca avanzata


Discussioni simili a Nostalgia perfino del brutto
Discussione Ha iniziato questa discussione Forum Risposte Ultimo messaggio
Abbandonato perfino dalle psicologhe SpaceBoy SocioFobia Forum Generale 38 19-05-2018 12:41
Per non disturbare, per non rattristare e perfino per non essere allontanati. alleny82 SocioFobia Forum Generale 32 04-10-2017 16:39
Aver paura perfino ad iscriversi a una piscina... TãoSozinho Storie Personali 58 12-06-2015 19:51
Sull'argomento tabù perfino qui Andrea_ve SocioFobia Forum Generale 36 11-09-2011 02:22
Quei maledetti <<Perfino lui ci riesce!>> Timidboy Amore e Amicizia 16 12-12-2010 02:00



Tutti gli orari sono GMT +1. Attualmente sono le 04:49.
Powered by vBulletin versione 3.8.8
Copyright ©: 2000 - 2020, Jelsoft Enterprises Ltd.
Powered by vBadvanced CMPS v3.2.2