FobiaSociale.com  
     

Home Messaggi odierni Registrazione Cerca FAQ Messaggi odierni Segna i forum come letti
 
Vai indietro   FobiaSociale.com > Fobia Sociale > SocioFobia Forum Generale > Storie Personali
Rispondi
 
Vecchio 20-09-2012, 15:44   #1
Esperto
L'avatar di lowman's
 

Uno dei motivi per cui la mia vita va a rotoli è proprio il fatto che non ho mai le idee chiare...
Quando terminai il liceo, il mio obiettivo fu quello di intraprendere la facoltà di architettura, purtroppo non passai il test d'ammissione e così mi trovai a compiere una scelta non spontanea e mi buttai su informatica perché "mi piacevano i computer". In seguito lasciai perché pensavo che quella non era la mia strada e frequentando amici che studiavano legge mi venne il pallino di iscrivermi a giurisprudenza, ma anche qui non mi trovai bene, ben presto lasciai perché senza motivazioni...qualche mese fa, mentre si era nel vivo della crisi economica e tutti ne parlavano, mi interessai agli studi di economia, scaricai da internet la brochure del corso di studi ed ero intenzionato ad iscrivermi, ma poi anche questa idea svanì...nelle settimane successive ho avuto modo di sviluppare anche altri interessi professionali, tutti diversi tra loro, tutti svaniti...ultimamente, dato che vado dallo psicologo, mi sto appassionando a questa materia, tanto che avevo intenzione di iniziare un corso di counseling, avevo già stampato la domanda di iscrizione ed ero pronto a presentarmi, salvo essermi accorto un po' in ritardo di non essere tra i "destinatari" del bando...ciò però mi ha dato l'occasione di rifletterci, mi sono fermato un attimo, mi sono guardato indietro e mi sono domandato, perché accidenti sono così? Io proprio non mi capisco...
Vecchio 20-09-2012, 15:49   #2
Intermedio
L'avatar di chris84
 

per me è lo stesso..
non è una cosa malvagia in se.. c'è chi si focalizza su un argomento, che lo appassiona e ci si specializza; e poi c'è chi sbatte la testa un pò di qua un pò di la, perchè non c'è niente che lo prende veramente
Vecchio 20-09-2012, 15:51   #3
Banned
 

Uguale. Quando mi capita di leggere un articolo interessante su una qualsiasi disciplina, mi appassiono a tal punto da pensare di poterla fare diventare il mio futuro.
Vecchio 20-09-2012, 15:53   #4
Esperto
L'avatar di lowman's
 

Ora mi sono venute in mente anche le mie rapide passioni per la matematica, la fisica, l'astronomia, la meccanica ... se ci ripenso mi sembra di avere un disordine mentale grave...il problema sorge quando tutto questo ti impedisce di trovare la tua vera strada... e lo sta facendo.
Vecchio 20-09-2012, 16:03   #5
Banned
 

Quote:
Originariamente inviata da lowman's Visualizza il messaggio
Ora mi sono venute in mente anche le mie rapide passioni per la matematica, la fisica, l'astronomia, la meccanica ... se ci ripenso mi sembra di avere un disordine mentale grave...il problema sorge quando tutto questo ti impedisce di trovare la tua vera strada... e lo sta facendo.
Io Matematica, Fisica, nerd di videogiochi, fumettaro, astrofisica, musicista.
Vecchio 20-09-2012, 16:22   #6
Esperto
L'avatar di mr.Nessuno
 

io ho fatto scelte scolastiche di cui mi sono pentito, all'inizio credevo ad essere io a volere certe cose, di andare in quella scuola piuttosto che un altra, poi negli anni mi sono reso conto che quasi tutte quelle scelte furono imposte psicologicamente dai miei genitori e dal mio carattere nel sottostare alle decisioni dei miei e non riuscire a dire la mia anche se ero fortemente contrario, il tutto con risultati pessimi, risultato ho 20 anni quasi 21 e non ho fatto il percorso scolastico che avrei desiderato.
Vecchio 20-09-2012, 18:05   #7
Banned
 

Non è che, più semplicemente, non hai voglia di studiare?

Scherzo. Comunque è un problema che riguarda i tuoi interessi: probabilmente non riesci ad impegnarti a portare fino alla fine un progetto a lungo termine come l'università e la laurea
Vecchio 21-09-2012, 13:20   #8
Banned
 

A me è capitata una cosa simile,uscito dalle medie non sapevo cosa fare,ed ho scelto la scuola sotto casa mia,di grafica pubblicitaria ma non mi piace,poi in quarto superiore e in quinto a scuola mia si studia psicologia,in quarto mi interessava ma poco,in quinto mi è cominciata ad interessare di più,almeno più delle altre materie,alcuni miei amici mi hanno detto di fare psicologia ,però non lo so ci devo pensare e poi intanto devo finire il quinto.
Vecchio 21-09-2012, 14:25   #9
Intermedio
L'avatar di BlackMamba
 

Quote:
Originariamente inviata da lowman's Visualizza il messaggio
Uno dei motivi per cui la mia vita va a rotoli è proprio il fatto che non ho mai le idee chiare...
Quando terminai il liceo, il mio obiettivo fu quello di intraprendere la facoltà di architettura, purtroppo non passai il test d'ammissione e così mi trovai a compiere una scelta non spontanea e mi buttai su informatica perché "mi piacevano i computer". In seguito lasciai perché pensavo che quella non era la mia strada e frequentando amici che studiavano legge mi venne il pallino di iscrivermi a giurisprudenza, ma anche qui non mi trovai bene, ben presto lasciai perché senza motivazioni...qualche mese fa, mentre si era nel vivo della crisi economica e tutti ne parlavano, mi interessai agli studi di economia, scaricai da internet la brochure del corso di studi ed ero intenzionato ad iscrivermi, ma poi anche questa idea svanì...nelle settimane successive ho avuto modo di sviluppare anche altri interessi professionali, tutti diversi tra loro, tutti svaniti...ultimamente, dato che vado dallo psicologo, mi sto appassionando a questa materia, tanto che avevo intenzione di iniziare un corso di counseling, avevo già stampato la domanda di iscrizione ed ero pronto a presentarmi, salvo essermi accorto un po' in ritardo di non essere tra i "destinatari" del bando...ciò però mi ha dato l'occasione di rifletterci, mi sono fermato un attimo, mi sono guardato indietro e mi sono domandato, perché accidenti sono così? Io proprio non mi capisco...
Io ti ammiro perché hai avuto il coraggio di fare tutte quelle scelte.
Ti sei buttato a capofitto seguendo i tuoi istinti, certo, non erano i cammini giusti da prendere, ma tu hai provato, hai sperimentato, magari con paura e indecisione, ma ti sei mosso porca miseria..cosa che io sto cercando di fare da anni..
Non farti prendere dalla paura di sbagliare, di sperimentare..in fin dei conti non è perdita di tempo ma solo scoprire se stessi, e penso ci voglia tempo per questo, ma tu non mollare!
Vecchio 21-09-2012, 14:38   #10
Esperto
L'avatar di lowman's
 

Sono lieto che ti sia fatto quest'idea di me, ma credimi, questa indecisione continua non mi ha portato a nulla di buono, se non ad essere ancora più confuso e frustrato....
Vecchio 21-09-2012, 15:04   #11
Intermedio
L'avatar di BlackMamba
 

Quote:
Originariamente inviata da lowman's Visualizza il messaggio
Sono lieto che ti sia fatto quest'idea di me, ma credimi, questa indecisione continua non mi ha portato a nulla di buono, se non ad essere ancora più confuso e frustrato....
Secondo me pretendi troppo da te stesso, non siamo macchine, siamo solo dei poveri diavoli alla ricerca di un senso, di un motivo per respirare, vivere..

Ok, hai fatto fatto delle scelte che non ti hanno soddisfatto, e con questo?
Pensi che sia meglio vivere per il resto della tua vita fermo e timoroso?

Adesso sai che quelle cose non fanno per te, non ti stimolano e hai evitato di vivere con i rimpianti.."Perché non ho provato"!

Per poter fare un passo bisogna perdere l'equilibrio..tutte le volte che è necessario..perché le cose pronte e semplici non esistono su questa terra..ma credimi che non ti spezzerai, ti piegherai soltanto e continuerai sulla tua strada, sarai più forte e consapevole.
Vecchio 21-09-2012, 15:15   #12
Esperto
L'avatar di lowman's
 

Ho sempre sognato di sentirmi realizzato negli studi e in ambito professionale...ma a 24 anni non ho ancora trovato la direzione giusta, so che non dovrei perdermi d'animo, ma il tempo mi sembra stringere e scorrere così velocemente e ho paura un giorno di svegliarmi e trovarmi a vivere sotto un ponte pieno di rimpianti.
Vecchio 21-09-2012, 16:43   #13
Esperto
 

Secondo me ci sono due questioni da considerare anzi tre:
Non avere le idee chiare perche'ancora non si e'scelto cosa voler fare nel proprio futuro.
Avere confusione perche'influenzati dagli altri ma sapere in fondo in fondo qual'e'la propria via.
Infine non riuscire a portare termine quanto si pensa sia la propia scelta, perche'nei fatti non lo e'.
Una cosa simile alla tua e'accaduta anche a me..da piccola desideravo fare l'insegnante, poi la prof. Attualmente il medico...influenzata dai vari ambienti frequentati.
E poi c'e'anche da considerare che quello che ti appassiona in questo momento, potrebbe non avere su te lo stesso effetto a distanza di anni.
Spero che troverai la tua strada nei tempi e nei modi che desideri cercando di ascoltarti il più possibile e magari anche confrontandoti con le persone che davvero ti vogliono bene.
Vecchio 21-09-2012, 16:57   #14
Banned
 

Mi succede esattamente la stessa cosa, soprattutto negli studi, è da due anni che dopo il diploma, non dico quotidianamente, ma almeno settimanalmente, cambio idea su cosa fare, un giorno guardo un documentario sullo spazio, mi pompo e mi dico ok mi iscrivo ad astronomia, il giorno dopo mi capita di guardare qualcos'altro, magari le condizioni dell'Africa e dico no mi iscrivo a Scienze per la globalizzazione, devo aiutarli (sono serissimo), poco tempo dopo magari mi vien da fare biologia (tipo ora) e così passa il tempo, due anni senza far nulla. Che schifo, e il fatto brutto è che ora la cosa si sta estendendo anche a cose molto più piccole, ho un libro e un film da vedere, passo almeno mezz'ora a valutare cosa fare, immagino il tempo che mi porterà via l'uno e l'altro, mi faccio paranoie del tipo è tempo sprecato, una volta terminato il film sarà cambiato qualcosa? starò meglio?
Ma come si fà ad andare avanti così?
Rispondi
Strumenti della discussione Cerca in questa discussione
Cerca in questa discussione:

Ricerca avanzata


Discussioni simili a Non avere le idee chiare, farsi condizionare dalle circostanze...
Discussione Ha iniziato questa discussione Forum Risposte Ultimo messaggio
meglio avere la ragazza o avere un lavoro? LatrinLover Forum Scuola e Lavoro 257 07-12-2013 22:06
Vi fate spesso condizionare ? Francesco94 Timidezza Forum 9 23-05-2012 07:00
le mie idee faria Timidezza Forum 12 02-04-2012 14:51
Farsi dalle le ricette di farmaci Supermarco2016 Medicine 10 15-07-2011 17:04
Meglio avere la ragazza o avere gli amici? Milo Amore e Amicizia 67 30-12-2010 19:29



Tutti gli orari sono GMT +1. Attualmente sono le 03:54.
Powered by vBulletin versione 3.8.8
Copyright ©: 2000 - 2020, Jelsoft Enterprises Ltd.
Powered by vBadvanced CMPS v3.2.2